-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 33697)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 8192 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 420 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 161436933650.jpg - (188.29KB , 1200x800 , guardalacheroba.jpg )
33697 Num. 33697
Come si fa a far uscire una roba del genere nel 2021? Senza parole da quanto fa schifo, sembrano due o tre stili grafici buttati insieme con tutti i colori super saturi e i bambolotti di un gioco per smartphone di terza fascia.

Con Legends invece, da quello che si può vedere, forse hanno azzeccato cosa vuole la gente: un gioco pokemon davvero in open world con una trama che non sia una storia da bambini di 6 anni con pezzettini buttati lì per alimentare le teorie dei fan. Ma se quello è il meglio che potevano far vedere vuol dire che sono indietrissimo con lo sviluppo, col cazzo che GF ce la farà a rifinire tutto in un anno, chi ha la switch base lo prende in culo.

Nintendari razza bastarda, compreranno tutto comunque.
Espandi tutte le immagini
>> Num. 33698 quick reply
GF continua a non saper gestire il 3d, anche quando non fanno loro il gioco.
ILCA, quelli che stanno sviluppando il gioco, a quanto pare hanno lavorato a nier e yakuza, quidi dovrebbero saper far meglio di così. Credo sia quindi voluto.
Se i giochi in 2d li potevi giustificare col minimalismo, con uno stile che tendeva a svuotare, molto semplice rispetto ai concorrenti ma piacevole, da quando sono in 3d i giochi sono semplicemente indietro rispetto alla concorrenza.
Detto questo, ai chibi non sono contrario per posizione. Fa molte fandom internet anni '00, quindi ci sta. Per adesso non lo compro ma non escludo di farlo.
Diamante e Perla sono i remake più difficili da fare, in quanto sono i primi giochi moderni. Vediamo come si comportano.


Su legends non ho molte speranze. Intanto quello che la gente vuole è altro imho, e Go lo dimostra. Quello che la gente vuolte è catturare TUTTI i pokemon (tutti dio madonna, non che me li tagli), coi pokemon nell'overworld. Niente cutscene o trame lunghe, al massimo qualche sidequest per catturare pokemon particolari.
Comunque, legends sarà uno spin-off per cercare qualcosa di nuovo, usando il fattore nostalgia per non osare troppo. Un po' come let's go, ma meglio. Però come dicevo sopra, non ho molte speranza. Il gioco sembra molto indietro, e se quello che hanno mostrato è il meglio...
Il mio grosso problema è che sembra essere open-world però senza un motivo. Da quello che vediamo ci sono solo alberi e rocce. Mettere un tempio, una caverna, una cascata con un percorso che passa sotto. Immagino che verso la fine del gioco avremo qualcosa del genere per catturare dei leggendari, però è contenuto opzionale esplorabile che andrebbe messo prima.
Questo forse lo compro ma diamo tempo al tempo.
>> Num. 33699 quick reply
File 161442140622.png - (667.95KB , 1348x663 , remake.png )
33699
>>33698
>Credo sia quindi voluto
Vedendo il curriculum credo anch'io a questo punto, ma è proprio brutto, mi ricorda giochi tipo Town of Salem.
>da quando sono in 3d i giochi sono semplicemente indietro rispetto alla concorrenza
Differenze abissali, ma tanto i pokemonfag difenderanno anche questa e se lo faranno piacere a forza.
>chibi
Sono gusti, a me non fanno impazzire, soprattutto gli npc secondari.
>difficili da fare, in quanto sono i primi giochi moderni
Cosa intendi? Cosa hanno di difficile da replicare? Visivamente i remake della terza sono anni luce avanti imo e non sono poi così tanto diversi come concetto.

>non ho molte speranze
Nemmeno io vedendo il passato della compagnia. Il framerate di certe animazioni fa piangere.
>open-world però senza un motivo
Troppo presto per dirlo, ma ho paura che venga fuori un mezzo aborto come le terre selvagge. In teoria è comunque Sinnoh, quindi ci dovrebbero essere più biomi, ma il fatto che si vede solo un bosco montagnoso la dice lunga su quanto è indietro con lo sviluppo.
>> Num. 33700 quick reply
>>33699
>Cosa intendi?
Intendo che sono i primi giochi concretamente moderni.

I remake della prima gen hanno portato la separazione tra speciali, introdotta nella seconda gen, e le abilità, introdotte nella terza.
Quelli della seconda avevano abilità e la divisione fisico/speciale, introdotta nella quarta.
I remake della terza aveano la divisione tra fisico e speciale, oltre alla abilità nascoste (che onestamente sono un avanzamento minore).

Tra la quarta e l'ottava cosa è cambiato?

Poco o niente. Qualche aggiustamento numerico, delle semplificazioni (anche giustamente se vuoi). Si, mosse Z, dynamax, e mega, però sappiamo che sono delle gimmick temporanee, non sono una vera evoluzione.
Solo il tipo folletto, però boh, è poco.


Ecco, partendo da questo, perché uno dovrebbe giocare ai remake e non agli originali?
>> Num. 33707 quick reply
>>33700
Non vedo perché dovrebbero essere più difficili da rifare della terza gen, proprio per il fatto che non sono cambiati molto dagli ultimi titoli principali.

>Ecco, partendo da questo, perché uno dovrebbe giocare ai remake e non agli originali?
Onestamente non lo so.
>> Num. 33708 quick reply
>>33707
Perché fra la terza e la quarta gen c'è stato quel cambio epocale dello separare le mosse fra fisiche e speciali. Inoltre, ai tempi pensavamo che le mega fossero una cosa permanente (e forse lo pensava anche GF).
Mentre, ripeto, dalla quarta in poi non c'è stato nessuno cambiamento significativo.

Quindi non ti basta rifare il gioco con una grafica nuova, devi anche fare qualcosa di nuovo, e non è semplice. Legends avrebbe potuto esserlo, come lo era let's go (a prescindere dalla qualità del prodotto finale - LGPE io l'ho odiato).


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo