-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 32999)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 8192 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 420 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

Num. 32999
  Io proprio certi devs non li capisco, come si fa a passare da video relato a...
>> Num. 33000 quick reply
  ... video relato?
>> Num. 33001 quick reply
Non ho guardato il video, ma è sempre il solito discorso.
Scrivere una trama profonda e che mantenga coerenza (spesso su più giochi) non è banale e pochi scrittori ne sono capaci.

Ma il problema maggiore è che richiede un sacco di tempo e più è pronto quando il gioco inizia la fase di sviluppo vero (quando i vari team di animatori/designer/programmatori smettono di creare concept) e migliore sarà il risultato finale.

Ora, perché se inizio lo sviluppo con una trama in parte solo abbozzata rischio di creare un disastro?
Perché è molto probabile che quando il team di scrittori arriva a completare un livello, parte di quel livello sia già stata creata o pianificata dai level designer/animatori/altri team sulla base della bozza iniziale. Ma nel frattempo la bozza della storia non regge più perché sono state effettuate leggere modifiche alla trama in altri punti e quel livello andrebbe ripensato da zero per mantenere coerenza (o ancora peggio, completamente eliminato).

Però la data di rilascio si avvicina e molti team hanno speso settimane di lavoro su quel livello; la scelta è fra rifare tutto perdendo tempo prezioso o sterzare la storia (intesa come dialoghi, informazioni testuali e tagli alle scene animate) affinché si possano riutilizzare al massimo gli elementi già creati sulla base della bozza iniziale.

Inutile dire che quasi sempre la scelta ricada sulla seconda opzione.
>> Num. 33002 quick reply
>>33001
Non si tratta neanche di profondità di storia. perché la storia in borderlands non è mai stato altro che un susseguirsi di dark humor, citazioni, e easter eggs.
Anzi direi che il fail di borderlands 3 sta proprio nell'aver tentato di fare un gioco più basato sulla narrativa (fallendo miseramente) e uccidendo personaggi amati dai fans per rimpiazzarli con merda sciolta che nessuno regge.
>> Num. 33019 quick reply
>>33001
Un buon writer é Matthew J. Costello, che ha scritto la trama per Doom 3.
[Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo