-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 16669)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 5000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 2323 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 15499922662.jpg - (69.12KB , 1080x1350 , 2019-02-12 16_00_42 1977728599337007175_237084588.jpg )
16669 Num. 16669
Mentre la sorellina vince ori mondiali la sorellona cade
Omessi 67 post. Visualizzati gli ultimi 50. Espandi tutte le immagini
>> Num. 16826 quick reply
File 155700910241.jpg - (344.40KB , 1400x1050 , Slovene-Primoz-Roglic-Jumbo-vainqueur-4e-etape-Tou.jpg )
16826
>>16824
È pur sempre Primož!

Stage 4 Results
1 ROGLIČ, Primož (TJV) 2:42:21
2 COSTA, Rui (UAD)
3 THOMAS, Geraint (SKY)
4 WOODS, Michael (EF1)
5 GAUDU, David (GFC)
6 GROSSSCHARTNER, Felix (BOH)
7 HIRT, Jan (AST)
8 BUCHMANN, Emanuel (BOH)
9 KRUIJSWIJK, Steven (TJV)
10 ZAKARIN, Ilnur (TKA)
11 CARTHY, Hugh John (EF1) + 6
12 ŠPILAK, Simon (TKA) + 19
13 KNOX, James (DQT) + 26
14 HAGEN, Carl Fredrik (LTS)
15 BETANCUR, Carlos (MOV)

General Classification after Stage 4
1 ROGLIČ, Primož (TJV) 15:05:13
2 COSTA, Rui (UAD) + 12
3 GAUDU, David (GFC) + 16
4 THOMAS, Geraint (SKY) + 26
5 GROSSSCHARTNER, Felix (BOH) + 29
6 KRUIJSWIJK, Steven (TJV) + 37
7 WOODS, Michael (EF1) + 38
8 BUCHMANN, Emanuel (BOH) + 39
9 BETANCUR, Carlos (MOV) + 57
10 ŠPILAK, Simon (TKA) + 1:00
11 ZAKARIN, Ilnur (TKA)
12 FRANK, Mathias (ALM) + 1:05
13 SEPULVEDA, Eduardo (MOV) + 1:09
14 MARTIN, Guillaume (WGG)
15 HAGEN, Carl Fredrik (LTS) + 1:11
>> Num. 16827 quick reply
Video 155708009393.webm - (4.04MB , 640x360 , Indovina_un_po'_chi_è_arrivato_Primož.webm )
16827
>>16826
E niente

Stage 5 Results
1 ROGLIČ, Primož (TJV) 19:58
2 CAMPENAERTS, Victor (LTS) + 13
3 GANNA, Filippo (SKY) + 15
4 BEVIN, Patrick (CPT) + 16
5 MARTIN, Tony (TJV)
6 KÜNG, Stefan (GFC) + 22
7 COSTA, Rui (UAD) + 37
8 BARTA, William (CPT) + 43
9 GROSSSCHARTNER, Felix (BOH) + 44
10 THOMAS, Geraint (SKY) + 46
11 BODNAR, Maciej (BOH)
12 IMHOF, Claudio (SUI) + 47
13 TRATNIK, Jan (TBM) + 48
14 ROSSKOPF, Joseph (CPT) + 52
15 EVENEPOEL, Remco (DQT) + 53
16 DE GENDT, Thomas (LTS) + 56
17 BUCHMANN, Emanuel (BOH)
18 KRUIJSWIJK, Steven (TJV)
19 VAN BAARLE, Dylan (SKY)
20 MEYER, Cameron (MTS) + 1:00
21 ZAKARIN, Ilnur (TKA)
22 GAUDU, David (GFC) + 1:01
23 KNOX, James (DQT) + 1:03
24 MARTINEZ POVEDA, Daniel (EF1)
25 THOMAS, Benjamin (GFC) + 1:05
26 CARTHY, Hugh John (EF1) + 1:06
27 ZOIDL, Riccardo (CPT) + 1:07
28 VENTOSO ALBERDI, Francisco (CPT) + 1:08
29 ŠPILAK, Simon (TKA)
30 KANGERT, Tanel (EF1) + 1:13
31 HOWSON, Damien (MTS)
32 STRAKHOV, Dmitrii (TKA)
33 ANACONA, Winner Andrew (MOV) + 1:14
34 GOUGEARD, Alexis (ALM)
35 KÄMNA, Lennard (SUN) + 1:16
36 BERNARD, Julien (TFS) + 1:18
37 FRANK, Mathias (ALM) + 1:20
38 MEURISSE, Xandro (WGG) + 1:23
39 PETERS, Nans (ALM)
40 SEPULVEDA, Eduardo (MOV)

Final General Classification
1 ROGLIČ, Primož (TJV) 15:25:11
2 COSTA, Rui (UAD) + 49
3 THOMAS, Geraint (SKY) + 1:12
4 GROSSSCHARTNER, Felix (BOH) + 1:13
5 GAUDU, David (GFC) + 1:17
6 KRUIJSWIJK, Steven (TJV) + 1:33
7 BUCHMANN, Emanuel (BOH) + 1:35
8 ZAKARIN, Ilnur (TKA) + 2:00
9 ŠPILAK, Simon (TKA) + 2:08
10 WOODS, Michael (EF1) + 2:18
11 BETANCUR, Carlos (MOV) + 2:21
12 FRANK, Mathias (ALM) + 2:25
13 SEPULVEDA, Eduardo (MOV) + 2:32
14 KNOX, James (DQT) + 2:34
15 HAGEN, Carl Fredrik (LTS) + 2:35
16 ZOIDL, Riccardo (CPT) + 3:07
17 KANGERT, Tanel (EF1) + 3:12
18 MARTIN, Guillaume (WGG) + 3:18
19 HOWSON, Damien (MTS) + 3:32
20 ANACONA, Winner Andrew (MOV) + 3:37

FIN!
>> Num. 17025 quick reply
File 156010225654.jpg - (49.69KB , 712x403 , BAMBINO ULISSI ULISSI.jpg )
17025
>Gran Premio Città di Lugano

1. Diego Ulissi (Uae Emirates) 4h43’36”
2. Alexandr Riabushenko (UaeEmirates)
3. Matej Mohoric (Bahrain Merida)
4. Patrick Schelling (Vorarlberg-Santic)
5. Vincenzo Nibali (Bahrain Merida) a 7”
6. Giovanni Carboni (Bardiani Csf) a 41”
7. Tadej Pogacar (Uae Emirates) a 42”
8. Simone Velasco (Neri Sottoli)
9. Cristian Sbaragli (Israel Academy)
10. Marco Tizza (Amore e Vita Prodir)

Buon ritorno di Aru che termina la gara 22° a 57”
>> Num. 17031 quick reply
File 156027464187.jpg - (34.77KB , 620x349 , c0eed9c976ea23f5b869b40907d42446_620x349.jpg )
17031
>>17025
Aggiungo che Aru parteciperà al Giro d'Isvizzera che si volgerà dal 15 al 23 giugno. Che gli Dei della guarnitura lo assistano e lo riportino nell'alto delle classifiche!
>> Num. 17037 quick reply
Video 15604511243.webm - (3.81MB , 640x360 , STAGE1TOURUNGHERIA130620191_20190613120440_900k_20.webm )
17037
Manuel Belletti vince in volata la prima tappa del Giro d'Ungheria, davanti a Hofstetter e Rajović
>> Num. 17041 quick reply
File 156053005962.jpg - (41.49KB , 630x420 , n241560346957.jpg )
17041
Nessuno dice niente di Cristoforo che si è andato a schiantare in discesa e si è rotto roba varia? Direi che la sua stagione finisce qui
>> Num. 17042 quick reply
File 156053454672.jpg - (45.60KB , 616x339 , froome-670x400.jpg )
17042
>>17041
Lo accennai qui: >>17033
Oggi in TV hanno detto che è ricoverato in intensiva e non s'è rotto solo il femore
Sarà difficile che torni presto ad alti livelli, anche perché dopo una caduta del genere avrà paura a tirare come prima
>> Num. 17048 quick reply
>>17037
Dopo il 3° posto di Frapporti nella 2ª tappa, arriva il 3° posto di Belletti nella 3ª. Mi sembra più che perfetto
>> Num. 17061 quick reply
File 156076761923.png - (68.02KB , 933x488 , Cattura.png )
17061
E niente, ieri è finito anche il Giro d'Ungheria e qui potete trovare tuttotuttotutto:
https://www.racebase.pro/2019/TdH2019/TdH2019_Stage5_BulletinNo7.pdf

In pic c'è un'estratto del prezioso documento testé linkato
>> Num. 17063 quick reply
File 15608983695.jpg - (128.03KB , 1920x1080 , Photofinish.jpg )
17063
Elia Viviani vince la 4ª tappa del Giro di Isvizzera (Murten - Arlesheim, di 163.88 km) battendo allo sprint Michael Mattews ma soprattutto Peter Sagan, che aveva vinto la tappa precedente proprio davanti a Viviani. Cade e si ritira Geraint Thomas che quindi potrebbe non partecipare al Tour come il suo compagno di squadra Chris Froome, anche se il team Ineos SMENTISSE SMENTISSE
Sagan resta leader della classifica generale, secondo Mattews a 10"
>> Num. 17065 quick reply
Video 156098503741.webm - (4.83MB , 800x450 , Tour_de_Suisse_2019_-_Stage_5_(Münchenstein_-_Ein.webm )
17065
>>17063
Viviani vince anche la 5ª tappa (Münchenstein - Einsiedeln, di 174.88 km) ancora davanti a Sagan! Terzo Jasper Stuyven
Sagan rimane leader della classifica generale e il vantaggio su Mattews aumenta a 14"
>> Num. 17070 quick reply
File 156131386791.png - (29.21KB , 488x338 , TourDeSuisse_ClassificaGeneraleFINALE.png )
17070
>>17065
Finisce il Giro di Isvizzera, ed ecco la classifica generale
SQUELLA completa si trova qui:
https://www.tissottiming.com/File/0003110207010109FFFFFFFFFFFFFF03

L'ultima tappa se la aggiudica il britannico Hugh Carthy
>> Num. 17071 quick reply
File 156131445773.jpg - (112.98KB , 660x330 , Giacomo-Nizzolo-Giro-di-Slovenia-2019.jpg )
17071
Altro giro, altra fine!
Diego Ulissi si aggiudica il Giro di Slovenia, davanti a Giovanni visconti e il russo Aleksander Vlasov (rispettivamente a 22" e 25" di distacco. Qui la classifica: https://it.eurosport.com/ciclismo/tour-of-slovenia/standing.shtml)
L'ultima tappa viene vinta da Giacomo Nizzolo. Ottime notizie per i nostri colori
>> Num. 17081 quick reply
File 156191902389.jpg - (36.06KB , 620x386 , formolotric-U3301418902324eiE--528x329@Gazzetta-We.jpg )
17081
E niente, Formolo è arrivato primolo, mentre Ganna è sopra una spanna:
https://www.gazzetta.it/Ciclismo/30-06-2019/impresa-formolo-campione-italiano-compiano-una-fuga-solitaria-37-km-340489782657.shtml

https://www.gazzetta.it/Ciclismo/28-06-2019/tricolore-crono-fotofinish-ganna-campione-1-bettiol-3-de-marchi-340439993974.shtml

E, dulcis in Findus, Aru parteciperà al Tour de Franz
>> Num. 17082 quick reply
>>17081
Mi stai dicendo che Formolo ha vintolo? È compionolo d'Italiola?
>> Num. 17083 quick reply
File 156193275570.jpg - (20.17KB , 414x298 , fotobanfi003_MGTHUMB-INTERNA.jpg )
17083
>>17082
Certolo!
>> Num. 17084 quick reply
Video 156206905173.webm - (4.25MB , 960x540 , ciclistiOK-20190701081838_900k_13_57_52_52.webm )
17084
Aspettando il Tour

>Un momento divertente per gli spettatori, un po’ meno per i ciclisti in gara. E’ quello che è avvenuto durante una competizione maschile dei Campionati Nazionali HSBC. Uno spettatore è riuscito a catturare il momento esatto in cui i ciclisti si sono diretti lungo una direzione sbagliata, erroneamente segnalata dagli organizzatori. «E’ la direzione sbagliata, di qua...» si sente urlare dalla folla più volte. La gara da 190km si è svolta quasi tutta lungo la costa del Norfolk, in Inghilterra, per poi entrare nel centro di Norwich sul finire.
>> Num. 17086 quick reply
File 15621891918.jpg - (69.76KB , 600x401 , EBIN XD.jpg )
17086
>>17084
Ci darò un'occhiata ogni tanto ma vedo che anche questo sport mi ha rotto le scatole, doping e maneggi in continuazione, é ora di basta
>> Num. 17087 quick reply
>>17086
>doping e maneggi in continuazione
Mi sono perso qualcosa?
>> Num. 17088 quick reply
>>17087
Lo scandalo Festina Watches, Floyd Landis, Bernard Kohl, Lance Armstrong, Jan Ullrich, Chris Froome, il dottor Conconi, e il salbutamolo
>> Num. 17089 quick reply
File
Rimosso
>>17088
Tutta roba un po' vecchiotta e il salbutacoso è ammesso a patto di stare nei limiti. Ora i ciclisti professionisti sono molto più controllati rispetto al passato e se non vogliono rovinarsi carriera e salute devono stare molto attenti. Il discorso purtroppo cambia tra gli amatori, dove circola di tutto: giusto poche settimane fa è stato scoperto un discreto traffico di sostanze dopanti e la cosa brutta è che è successo per caso

Fa' come me: goditi la corsa, il paesaggio e pedala felice
>> Num. 17090 quick reply
File 156223814892.jpg - (62.40KB , 1280x720 , maxresdefault.jpg )
17090
>>17089
https://www.lastampa.it/sport/ciclismo/2019/05/15/news/l-ombra-del-doping-si-allunga-sul-giro-d-italia-spunta-il-nome-di-petacchi-la-rai-lo-sospende-1
.33702035

Pare proprio che dopo il ritiro di Contador le cose siano diventate meno interessanti, quasi come avere la Juventus che cambia allenatore e vince ancora la Serie A
>> Num. 17091 quick reply
>>17090
Giuro che non ti capisco. Sono lieto che ci siano dei controlli e che chi si dopa venga punito. Che si tratti di ciclismo, calcio, nuoto, sci, curling, cunnilingus, squirting…
>> Num. 17092 quick reply
>>17091
In realtà i tour del 2008 con Sastre ed Evans e quelli successivi fino alla fine dell'era Contador non erano male. Mancava il "supercampione" con una marcia o due in più rispetto agli altri papabili per il podio. Peccato che il sospetto su varie cosette rimanga. Non avremo più un Oscar Pereiro che vince grazie alla sua bravura e pizzico di fortuna dato dalla fuga bidone di mezz'ora, con un dopatone come Landis che viene squalificato. Sempre presumendo che il saltabutanocoso non sia quel granché...

Almeno quest'anno niente Froome e quindi forse ci saranno più contendenti per il podio, dopo Geraint Thomas.
>> Num. 17098 quick reply
>>17092
Intanto credo che per il Tour, italiani a parte, terrò un uochio su Bernal. Ovviamente seduto sul divano o stravaccato da qualche parte, ché al massimo con 'sto caldo in salita riesco a tirare giusto un 42/18 per 200 m
A tal proposito, qualcuno ha per caso del salbutacoso da darmi?
>> Num. 17100 quick reply
File 15623232063.jpg - (718.50KB , 1024x1536 , O DOMINA MEA.jpg )
17100
E niente, oggi si apre la 30ª edizione del Giro Rosa con la crono a squadre di 18 km da Cassano Spinola a Castellania. Anche le donne non affronteranno il Gavia causa frana
>> Num. 17101 quick reply
>>17098
Che ne diresti di sospensioni robotizzate così sbaragliamo la concorrenza subito grazie al nostro capitale ingente e vinciamo comodamente?

https://www.automoto.it/formula1/f1-gp-monaco-2019-mercedes-le-sospensioni-anteriori-sono-irregolari.html
>> Num. 17104 quick reply
File 156236657633.jpg - (36.80KB , 620x386 , rosa-k3FF-U3406237980808f-528x329@Gazzetta-Web_528.jpg )
17104
>>17101
Allora voglio il motorello come Cancellara

>>17100
Ordine d’arrivo prima tappa:
1. Canyon Sram Racing in 31’41”15;
2. Bigla a 24”;
3. Ccc - Liv a 45”;
4. Mitchelton-Scott a 53”;
5. Boels-Dolmans a 1’04”;
6. Trek-Segafredo a 1’07;
7. Sunweb a 1’20”;
8. Movistar a 1’41”;
9. Virtu a 1’45”;
10. Wnt-Rotor a 1'50”.

La maglia rosa va alla polacca Kasia Niewiadoma
Domani tappa montana di 78 km (Viù - Viù DAI DAI)
>> Num. 17111 quick reply
File 156245457853.jpg - (60.12KB , 660x330 , Giro-Rosa-2019-Marianne-Vos-e1562424296691-660x330.jpg )
17111
>>17104
>Domani tappa montana di 78 km (Viù - Viù DAI DAI)
Tappa vinta da Marianne Vos, che precede nell'ordine:
2. Annemiek Van Vleuten
3. Lucinda Brand
4. Anna Van der Breggen
5. Soraya Paladin
6. Amanda Spratt
7. Ane Santesteban Gonzalez
8. Katarzyna Niewiadoma
9. Elisa Longo Borghini
10. Demi Vollering

Tra poche ore si riparte con la tappa da Sagliano Micca a Piedicavallo, di 104,100 km
>> Num. 17117 quick reply
  >>17104
>voglio il motorello

Cassani non é amusato
>> Num. 17118 quick reply
>>17117
Forse è per quel viduo che stanno cercando di farlo fuori:
https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10156209864540776&id=68718360775
>> Num. 17119 quick reply
File 156252386553.jpg - (392.88KB , 1200x800 , 139662.jpg )
17119
Marianne Vos si aggiudica in rimonta sulla linea di arrivo anche la 3ª tappa del Giro Rosa (Sagliano Micca - Piedicavallo) dopo aver cambiato la bici a 3 km dal traguardo, battendo l'ingenua australiana Lucy Kennedy che credeva di avere la vittoria in pugno e la danese Cecilie Uttrup Ludwig
Domani si corre la 4° tappa, da Lissone a Carate Brianza (100,1 km). È probabile che qualche atleta ne approfitti per fermarsi da qualche parte a comprare, che so, un armadio o un comò

ORDINE DI ARRIVO 3° TAPPA:

1. Marianne Vos
2. Lucy Kennedy
3. Cecilie Uttrup Ludwig
4. Annemiek Van Vleuten
5. Ashleigh Moolman - Pasio
6. Lucinda Brand
7. Soraya Paladin
8. Ane Santesteban Gonzalez
9. Anna Van der Breggen
10. Erica Magnaldi

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 3° TAPPA:

1. Katarzyna Niewiadoma 5'36''48''
2. Cecilie Uttrup Ludwig +20''
3. Marianne Vos +25''
4. Alena Amialiusik +40''
5. Omer Shapira +44''
6. Ashleigh Moolman - Pasio +45''
7. Annemiek Van Vleuten +47''
8. Amanda Spratt +52''
9. Lucy Kennedy +59''
10. Anna Van der Breggen +1'04''
>> Num. 17120 quick reply
File 156252533067.png - (437.27KB , 466x364 , davide.png )
17120
>>17118
YIKES!!!
>> Num. 17123 quick reply
File 156257799880.png - (344.58KB , 466x364 , 156252533067.png )
17123
>>17120
>> Num. 17126 quick reply
File 156261049086.jpg - (53.46KB , 620x386 , wlafuga.jpg )
17126
Podio tricolore al Giro Rosa. La ventenne trentina Letizia Borghesi vince la tappa in volata, sul traguardo di Carate Brianza battendo la trevigiana Nadia Quagliotto e la milanese Chiara Perini, autrici della fuga decisiva della giornata. Non si hanno notizie di acquisti di armadi, comò, comodini, letti matrimoniali, singoli o a castello et similia da parte delle atlete, ma è ormai arcinoto a tutti che la stampa è asservita al Potere delle l'hobbies e quindi nasconde la VERITÀ al Popolo


ORDINE DI ARRIVO 4° TAPPA:

1. Letizia Borghesi
2. Nadia Quagliotto
3. Chiara Perini
4. Marianne Vos
5. Leah Kirchmann
6. Soraya Paladin
7. Annemiek Van Vleuten
8. Ilaria Sanguineti
9. Kelly Van den Steen
10. Rasa Leleivyte

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 4° TAPPA:

1. Katarzyna Niewiadoma 8h07'20''
2. Cecilie Uttrup Ludwig +20''
3. Marianne Vos +25''
4. Alena Amialiusik +40''
5. Omer Shapira +44''
6. Ashleigh Moolman - Pasio +45''
7. Annemiek Van Vleuten +47''
8. Amanda Spratt +52''
9. Lucy Kennedy +59''
10. Anna Van der Breggen +1'04''

Domani, tappa di 100,7 km da Ponte in Valtellina al Passo Gavia
>> Num. 17127 quick reply
File 156261051237.jpg - (147.04KB , 1170x627 , 137405.jpg )
17127
>>17126
>> Num. 17129 quick reply
File 156269695616.jpg - (269.15KB , 1200x800 , O DOMINA MEA.jpg )
17129
>>17126
>Domani, tappa di 88,8 km da Ponte in Valtellina a Valdidentro/Laghi di Cancano
fix'd
Stampa menzognera e traditrice. MA IL POPOLO VELA FARA' PAGARE. MALEDETTIIIIIIIIIIIIIIIIIIH!!1!1!!!!!11111

Annemiek Van Vleuten parte nella salita finale di 9 km e riprende le fuggitive Nikola Noskova e Paulina Rooijakkers, se le mangia e non fa nemmeno un ruttino piccolo piccolo, conquistando la tappa davanti alla connazionale Lucinda Brand a 2’57” e la maglia rosa!

ORDINE DI ARRIVO 5° TAPPA:

1. Annemiek Van Vleuten
2. Lucinda Brand
3. Katarzyna Niewiadoma
4. Soraya Paladin
5. Amanda Spratt
6. Anna Van der Breggen
7. Ashleigh Moolman - Pasio
8. Erica Magnaldi
9. Elisa Longo Borghini
10. Demi Vollering

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 5° TAPPA:

1. Annemiek Van Vleuten 11h17'44''
2. Katarzyna Niewiadoma +2'16''
3. Ashleigh Moolman - Pasio +3'05''
4. Amanda Spratt +3’12”
5. Van der Breggen +3’24”
6. Lucinda Brand +3’27”
7. Elisa Longo Borghini +3’57”
8. Katharine Hall +4’04”
9. Erica Magnaldi +4’10”
10. Juliette Labous +4’26”
>> Num. 17130 quick reply
File 156269710089.jpg - (121.81KB , 1170x627 , 137406.jpg )
17130
>>17129
Domani cronoscalata da Chiuro a Teglio, di 12,1 km
>> Num. 17144 quick reply
File 156278023457.jpg - (330.62KB , 1200x800 , O DOMINA MEA.jpg )
17144
>>17130
Annemiek Van Vleuten si aggiudica anche questa tappa in 24’31”87 alla media di 29,597 km/h davanti alla connazionale Anna Van der Breggen (giunta a 52”12) e alla nostra Elisa Longo Borghini, giunta terza a 1’48”06. Il vantaggio in classifica generale su Kasia Niewiadoma, che tra l'altro è partita prima di Van Vleuten ed è stata affiancata da quest'ultima sul traguardo, passa a 4’17”
Credo che, salvo catastrofi nuculari, sarà molto difficile togliere la maglia rosa fap fap fap a Van Vleuten

ORDINE DI ARRIVO 6° TAPPA:

1. Annemiek Van Vleuten
2. Anna Van der Breggen
3. Elisa Longo Borghini
4. Lucinda Brand
5. Juliette Labous
6. Katarzyna Niewiadoma
7. Katharine Hall
8. Amanda Spratt
9. Tayler Wiles
10. Erica Magnaldi.

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 6° TAPPA:

1. Annemiek Van Vleuten 11h42'15''
2. Katarzyna Niewiadoma +4'17''
3. Anna Van der Breggen +4'17''
4. Lucinda Brand +5'17''
5. Amanda Spratt +5'21''
6. Elisa Longo Borghini +5'47''
7. Katharine Hall +6'08''
8. Juliette Labous +6'20''
9. Ashleigh Moolman - Pasio +6'33''
10. Erica Magnaldi +6'34''
>> Num. 17145 quick reply
File 156278035511.jpg - (141.33KB , 1170x627 , 137407.jpg )
17145
>>17144
Domani, di gvedì signo', si correrà la 7ª tappa da Cornedo Vicentino a San Giorgio di Perlena/Fara Vicentino, di 128,3 km
I gatti sono già stati allertati
>> Num. 17150 quick reply
File 156287055292.jpg - (277.11KB , 1200x800 , 139777.jpg )
17150
>>17145
La lingua ufficiale del Giro Rosa si conferma l'olandese: vince allo sprint Marianne Vos, che precede Anna Van der Breggen e la nostra Elisa Longo Borghini
Annemiek Van Vleuten giunge quarta e mantiene la Maglia Rosa, mentre Van der Breggen scavalca al secondo posto Katarzyna Niewiadoma grazie agli abbuoni


ORDINE DI ARRIVO 7° TAPPA:

1. Marianne Vos
2. Anna Van der Breggen
3. Elisa Longo Borghini
4. Annemiek Van Vleuten
5. Demi Vollering
6. Soraya Paladin
7. Katarzyna Niewiadoma
8. Ashleigh Moolman - Pasio
9. Ane Santesteban Gonzalez
10. Amanda Spratt

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 7° TAPPA:

1. Annemiek Van Vleuten 15h01'51''
2. Anna Van der Breggen +4'08''
3. Katarzyna Niewiadoma +4'23''
4. Lucinda Brand +5'26''
5. Amanda Spratt +5'30''
6. Elisa Longo Borghini +5'43''
7. Katharine Hall +6'20''
8. Ashleigh Moolman - Pasio +6'39''
9. Juliette Labous +6'39''
10. Erica Magnaldi +6'46''
>> Num. 17151 quick reply
File 15628706122.jpg - (143.53KB , 1170x627 , 137408.jpg )
17151
>>17150
Domani tappa di 133,3 Km da Vittorio Veneto a Maniago
>> Num. 17157 quick reply
File 156295598071.jpg - (59.73KB , 712x403 , girorosa-k2IG--712x402@Gazzetta-Web_712x402.jpg )
17157
>>17151
La tappa odierna viene vinta dalla britannese Elizabeth Banks in 3h38'17", che precede di 30" la murrikana Leah Thomas e la nostra Soraya Paladin
Annemiek Van Vleuten arriva 24ª nel gruppone a 2'56" e conserva senza patemi la maglia rosa
>> Num. 17158 quick reply
File 156295628619.jpg - (105.17KB , 1170x627 , 137409.jpg )
17158
>>17157
ORDINE DI ARRIVO 8° TAPPA GIRO ROSA ICCREA:

1. Elizabeth Banks
2. Leah Thomas
3. Soraya Paladin
4. Malgorzata Jasinska
5. Sofie De Vuyst
6. Kathrin Hammes
7. Paulina Rooijakkers
8. Shara Gillow
9. Ruth Winder
10. Alice Maria Arzuffi

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 8° TAPPA:

1. Annemiek Van Vleuten 18h43'01''
2. Anna Van der Breggen +4'11''
3. Katarzyna Niewiadoma +4'26''
4. Lucinda Brand +5'26''
5. Amanda Spratt +5'33''
6. Elisa Longo Borghini +5'46''
7. Soraya Paladin +6'06''
8. Katharine Hall +6'23''
9. Ashleigh Moolman - Pasio +6'42''
10. Erica Magnaldi +6'49''

Domani penultima tappa da Gemona del Friuli a Chiusaforte/Malga Montasio: 125,5 km con punte di pendenza massima al 20%
>> Num. 17163 quick reply
File 156304044140.jpg - (331.26KB , 1200x800 , 139801.jpg )
17163
La 9ª e penultima tappa viene vinta dall'olandese Anna Van der Breggen, che precede la connazionale Annemiek Van Vleuten, che rimane maglia rosa con un vantaggio di 3'50'' proprio sulla vincitrice di tappa, che ha staccato tutti nell'ultimo km, che al mercato mio padre comprò

ORDINE DI ARRIVO 9° TAPPA:

1. Anna Van der Breggen 3h26'27'' a 36,474 km/h
2. Annemiek Van Vleuten 17''
3. Ashleigh Moolman-Pasio 1'38''
4. Amanda Spratt 1'38''
5. Katharine Hall 1'57''
6. Demi Vollering 2'51''
7. Ane Santesteban Gonzalez 2'51''
8. Erica Magnaldi 2'53''
9. Elisa Longo Borghini 2'55''
10. Juliette Labous 3'10''

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 9° TAPPA:

1. Annemiek Van Vleuten 22h09'39''
2. Anna Van der Breggen 3'50''
3. Amanda Spratt 7'00''
4. Ashleigh Moolman - Pasio 8'05''
5. Katharine Hall 8'09''
6. Katarzyna Niewiadoma 8'10''
7. Lucinda Brand 8'25''
8. Elisa Longo Borghini 8'30''
9. Soraya Paladin 9'26''
10. Erica Magnaldi 9'31''
>> Num. 17164 quick reply
File 156304060567.jpg - (112.99KB , 1170x627 , 137411.jpg )
17164
>>17163
Domani epilogo di 120 km da San Vito al Tagliamento a Udine, con nel finale lo strappo in pavè del Castello. MINKIA, KE FIKO KUEL KASTELLO!
>> Num. 17170 quick reply
File 156305882098.jpg - (32.36KB , 712x402 , Incidente_Lorenzo_Gobbo_polmone_perforato-2-keEC--.jpg )
17170
https://www.gazzetta.it/Ciclismo/13-07-2019/papa-gobbo-trafitto-un-listello-pista-ma-ora-lorenzo-sta-meglio-340844239739.shtml

ORCHIDEA!
>> Num. 17172 quick reply
>>17170
Ho letto che sta bene (nei limiti di quanto puoi star bene in quel caso)
>> Num. 17176 quick reply
>>17172
Diciamo che nella sfortuna è stato molto fortunato. Gli auguro di riprendersi presto e bene
>> Num. 17179 quick reply
File 156312507121.jpg - (387.60KB , 800x1200 , O DOMINA MEA.jpg )
17179
Come da pronostico, Annemiek Van Vleuten si aggiudica questa edizione del Giro Rosa, giungendo nell'ultima tappa a centro gruppo sicura del successo finale. Tappa vinta da Marianne Vos, che col gruppo ha annullato la fuga della francese Aude Biannic negli ultimi chilometri e che ha preceduto imperiosamente sullo strappo in pavé che porta al castello di Udine (che è FIKO, ricordiamolo), le connazionali Lucinda Brand e Lotte Kopecky, la nostra Soraya Paladin e la polacca Kasia Niewiadoma

Oltre alla Maglia Rosa, Annemiek Van Vleuten conquista anche la Maglia Ciclamino della Classifica a Punti e la Maglia Verde dei GPM. La miglior giovane del Giro Rosa (Maglia Bianca) è la francese Juliette Labous, mentre la nostra Elisa Longo Borghini si aggiudica la classifica delle atlete italiane (Maglia Blu)


CLASSIFICA 10ª TAPPA:
1. Marianne Vos (Ola, CCC - Liv) km 120 in 2.51’45”;
2. Lucinda Brand (Ola, Sunweb) a 1”;
3. Lotte Kopecky (Ola, Lotto Soudal);
4. Soraya Paladin a 4”;
5. Niewiadoma (Pol) a 4”;
6. Moolman-Pasio (S.Af.) a 6”;
7. Longo Borghini a 7”;
8. Vollering (Ola) a 9”;
9. Leleivyte (Lit);
10. A. Fidanza

CLASSIFICA GENERALE:
1. Annemiek Van Vleuten (Ola, Mitchelton - Scott) 25:01:41;
2. Anna Van Der Breggen (Ola, Boels Dolmans) a 3’45”;
3. Amanda Spratt (Aus, Mitchelton - Scott) a 6’55”;
4. Moolman-Pasio (S.Af.) a 7’54”;
5. Niewiadoma (Pol) a 7’57”;
6. Brand (Ola) a 8’03”;
7. Hall (Usa) a 8’16”;
8. Longo Borghini a 8’20”;
9. Soraya Paladin a 9’13”;
10. Magnaldi a 9’31”
[Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo