-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 11260)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 4000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 583 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

Num. 11260
  Cosa ne pensi anon?
Queste comunità sono solo una fuga dalla società? È una cosa necessariamente negativa?
Io ogni tanto ci penso, non voglio fare la vita di mio padre, con un lavoro a cui hai dato metà della tua vita adulta e che comunque ti prende a calci in faccia senza un minimo riconoscimento, senza amici, con una famiglia senza rapporti , con i figli che non ti vogliono bene.
Non mi interessa fare tanti soldi, con lo status francamente mi ci pulisco il culo, non voglio una vita che mi trascina via dai rapporti che da anon faccio una fatica bestiale a costruire.
Non deve essere per forza una cosa tipo quella delle video, ma voglio anch'io un'alternativa.
>> Num. 11261 quick reply
Mi stanno del tutto indifferenti.
>> Num. 11262 quick reply
Fottesego.
>> Num. 11263 SABBIA! quick reply
>ma voglio anch'io un'alternativa.
Drogati che fai prima e con meno fatica.
>> Num. 11264 quick reply
  Ti rispondo con questo video.
>> Num. 11265 quick reply
Non saprei, credo che almeno loro non crosspostino.
>> Num. 11266 quick reply
>>11261
>>11262
>>11263
ok.

>>11265
immagino di no?

>>11264
bho anon, penso che sia molto diversa una comune tutta di giovani e una di adulti, nella seconda c'è una scelta molto più "definitiva"
e comunque non è l'ecovillaggio in sè il punto
>> Num. 11267 quick reply
>>11266
Se un Ecovillaggio funziona in maniera simile a un convento autosufficiente, non c'é motivo per cui non possa funzionare almeno per lungo tempo
>> Num. 11268 quick reply
>>11267
I conventi ricevono anche ricche donazioni e fanno fare gli esercizi spirituali ai politici che staccano assegni da migliaia di euro.
>> Num. 11269 quick reply
>>11268
Ed ecco la risposta: senza fondi e donazioni un ecovillaggio, così come qualsiasi altra struttura che si deve basare sul non-lavoro, non funziona tanto bene
>> Num. 11270 quick reply
>>11268
O ragionandoci meglio: il convento offre un servizio ai politici che lo finanziano. Cosa può offrire un ecovillaggio?
>> Num. 11271 quick reply
  >>11270
Che puoi esaltarti sniffando le tue stesse scorregge.
>> Num. 11272 SABBIA! quick reply
>>11271
Chiudete la finestra di Overton quando tornate nella fogna da cui siete venuti, grazie.
>> Num. 11273 quick reply
>>11272
La finestra di Overton è un concetto introdotto da Joseph P. Overton. Secondo il sociologo ogni idea può essere categorizzata in una delle seguenti fasi in base all'atteggiamento dell'opinione pubblica:[1]

inconcepibile (unthinkable)
estrema (radical)
accettabile (acceptable)
ragionevole (sensible)
diffusa (popular)
legalizzata (policy)

In sostanza vivere in un ecovillaggio si discosta ancora troppo dall'idea che possa essere accettabile o ragionevole.
[Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo