-  [WT]  [Home] [Manage]

Email b i u s sp
Soggetto   (nuovo thread)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 4000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 464 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 159602877323.jpg - (229.42KB , 1332x2020 , giorgio-gaber.jpg )
11635 Num. 11635 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
>Recent research suggests the validity of the construct of Left-wing Authoritarianism (LWA).

>Like its well-studied parallel construct Right-wing Authoritarianism, LWA is characterized by dogmatism, punitive attitudes toward dissenters, and desire for strong authority figures.

>In contrast to RWA, LWA mobilizes these traits on behalf of left-wing values (e.g. anti-racism, anti-sexism, and wealth redistribution).

>I inductively examined the extent to which RWA and LWA predicted, in April 2020, Americans' endorsement of 19 authoritarian policies and practices intended to mitigate the effects of the COVID-19 pandemic.

>For 11 of these policies (e.g. abrogating the right to trial by jury for pandemic-related crimes), both RWA and LWA independently positively predicted endorsement.

>These findings are consistent with recent work showing psychological similarities between the two constructs.

https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S0191886920304402
Omessi 26 post, e 4 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 11667 Risposta Veloce
>>11664
>Prendi il trasporto in un paese in culo ai lupi. La corriera la prendrebbero 10 vecchi al giorno per fare la spesa, e un paio di studenti per raggiungere la stazione dei treni. Con i soldi di quei biglietti mi ci pago a malapena la benzina. Per l'autista, l'investimento per i mezzi e gli altri dipendenti dovrei tirare fuori di tasca mia tutto, o attingere ai guadagni di un'altra linea. Sarebbe un pozzo dove butto soldi all'infinito.

Una persona può vivere dove vuole, ma non può pretendere che gli altri lo servano.
Ho fatto l'esempio con i beduini proprio per questo. Non tanto per sapere come i beduini gestiscono l'acqua, bensì per cercare di farvi capire l'assurdità di spendere miliardi nel costruire un'acquedotto nel deserto perché bisogna portare l'acqua ai beduini. Così come accettiamo che il beduino viva in una zona non servita da immense quantità d'acqua nei tubi, non capisco perché invece rifiutiamo (per esempio) l'idea che i vecchi che vivono nei paesi, per tornare al tuo esempio, debbano essere trasportati a spese di chi lì non ci vive.

Se per il beduino non è un servizio "base" l'acqua perché dovrebbe esserlo il pullman per dei vecchi in un paese? Non ha assolutamente senso come cosa.

La verità è noi ci siamo inventati che esistono "servizi base", li abbiamo scelti arbitrariamente, e spendiamo risorse per mantenerli. Se un servizio è davvero essenziale, le persone sono disposte a spendere per mantenerlo, nella misura delle possibilità della società corrente. Cioè l'essenzialità di una cosa dipende dalle risorse della società. Per i beduini ci vogliono i miliardi per avere l'acquedotto, quindi è essenziale bere due volte al giorno ed essere forse geneticamente predisposti a questa condizione (https://pubmed.ncbi.nlm.nih.gov/980741/).
Similmente nessuno dovrebbe vietare agli abitanti di un paese di or
Message too long. Click here to view the full text.
>> Num. 11668 Risposta Veloce
>>11667
Cioè cazzo di strawmen all'ennesima potenza. Come si fa a risponderti?
>> Num. 11669 SABBIA! Risposta Veloce
File 159626545854.jpg - (72.71KB , 800x1203 , 800px-Sabbiatura.jpg )
11669
>>11667
o sei un demente o sei un trollino paxerello
nel dubbio sabbio
>> Num. 11670 Risposta Veloce
>>11668
>>11669
no answers
no historical awareness
only entitlement
>> Num. 11676 Risposta Veloce
Riusciamo a farci andare bene quello che abbiamo, o siamo terminalmente insoddisfatti al limite del sopportabile?


Num. 11299 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
  Come fa la gente a prenderlo sul serio?
Come si fa a pensare che si muove per il bene del paese e non per puro calcolo politico?
Come cazzo si fa a votare quest'uomo?

Antivaccinisti, mamme informate, complottari della privacy che riuniscono su facebook, vecchi cattolici che ti votano se preghi in tv, genitori del cazzo che però "ah la famiglia è sacra", se li prende tutti lui. Più quelli davvero disperati. Che demografica gli manca?
Sono anni che raschia il fondo della società di questo disgraziato paese tirando fuori le peggiori ipocrisie, il peggior perbenismo. La gente un minimo studiata a destra sta pure passando alla Meloni, il che è tutto dire.
Omessi 37 post, e 4 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 11671 Risposta Veloce
File 159667511318.png - (34.96KB , 837x624 , cruscotto.png )
11671
>>11567
Cristo santo ma vi sentite quando parlate?

Questo è il grafico degli sbarchi (dal ministero dell’Interno). Nel confronto mese su mese, Salvini è stato quello che ne ha fatti sbarcare di meno quasi sempre.
>> Num. 11672 Risposta Veloce
File 159667521953.jpg - (58.93KB , 656x492 , aylan.jpg )
11672
>>11567
In più, una caratteristica immagine dei nuovi figuri che scappano dalla Guerra & dalla Fame, con tanto di barboncino appresso.
>> Num. 11673 Risposta Veloce
>>11672
Feltri è lei?
>> Num. 11674 Risposta Veloce
  >>11673
Si
>> Num. 11675 Risposta Veloce
File 159673529036.jpg - (62.11KB , 660x960 , FB_IMG_1596735146014.jpg )
11675
>>11671


Num. 11650 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
  Migliori due ore spese di recente.

>tl;dr ragazzo ebreo simpatico e basatissimo demolisce e denuncia la barbarie della circoncisione
Per noi che non siamo americani è importante educarci su questo fenomeno, perché è tanto una pandemia selvaggia e orribile, quanto una vivida testimonianza del livello a cui può arrivare il lavaggio del cervello su un'intera nazione e la perfidia di una classe medica in malafede.
Davvero, guardate il video perché merita ogni minuto.

Ovviamente, due giorni dopo la presentazione il ragazzo è stato licenziato da Harvard.
>> Num. 11651 SABBIA! Risposta Veloce
A mio padre l'hanno fatta per motivi medici, da adolescente si è sbrindellato il prepuzio prendendolo nella cerniera dei jeans, lol

Per il resto fottesega.
>> Num. 11655 Risposta Veloce
Io sono circonciso sin da quando ero piccolo, non ho voglia di vedere il video. Fai un riassunto o camion di sabbia per te
>> Num. 11656 SALVIA! Risposta Veloce
>>11655
Secondo anche se non sono circonciso.
Perché non dovrei pensare che sia l'ennesimo caso di sanità privata murrigana che cerca di spillare quattrini ai gonzi?


File 159543782663.jpg - (11.51KB , 400x225 , ecc.jpg )
11623 Num. 11623 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Ma i rapporti omosessuali dovrebbero essere tutelati secondo voi? Soprattutto tra teenagers.
>> Num. 11624 Risposta Veloce
In che senso?
>> Num. 11625 Risposta Veloce
File 159544629769.gif - (736.09KB , 375x250 , EagerSoupyAsianwaterbuffalo-small.gif )
11625
>> Num. 11632 Risposta Veloce
>tutelare come la gente fotte
No.
>> Num. 11633 Risposta Veloce
Vanno trattati come ogni altro rapporto sessuale. A casa tua puoi fare quello che vuoi, se ti beccano a fornicare in auto vieni sanzionato com'è giusto che sia e come avviene per gli etero. Che hai da tutelare? Solo perché c'è il sentimento di accettazione e politicamente corretto non è che gli si deve concedere tutto
>> Num. 11634 Risposta Veloce
Sì, bisogna fare dei campi apposta dove possono omosessuare tranquilli lontani dal pregiudizio di tutti.

t. Adolfo


File 15941341269.jpg - (44.03KB , 1280x720 , silvia_romano.jpg )
11456 Num. 11456 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi] [Primi 100 post] [Ultimi 50 post]
Discuss

>"Ero disperata perché, nonostante alcune distrazioni come studiare l'arabo, vivevo nella paura dell'incertezza del mio destino. Ma più il tempo passava e più sentivo nel cuore che solo Lui poteva aiutarmi e mi stava mostrando come…"

>La cooperante spiega che prima della partenza e prima ancora del rapimento era "completamente indifferente a Dio, anzi potevo definirmi una persona non credente; spesso, quando leggevo o ascoltavo le notizie sulle innumerevoli tragedie che colpiscono il mondo, dicevo a mia madre: vedi, se Dio esistesse non potrebbe esistere tutto questo male … quindi Dio non esiste, altrimenti eviterebbe tutto questo dolore. Mi ponevo queste domande rarissime volte, solo quando - appunto - mi confrontavo con i grandi mali del mondo. Nel resto della mia vita ero indifferente, vivevo inseguendo i miei desideri, i miei sogni e i miei piaceri".

>"Il concetto di libertà è soggettivo e per questo è relativo. Per molti la libertà per la donna è sinonimo di mostrare le forme che ha; nemmeno di vestirsi come vuole, ma come qualcuno desidera. Io pensavo di essere libera prima, ma subivo un'imposizione da parte della società e questo si è rivelato nel momento in cui sono apparsa vestita diversamente e sono stata fatta oggetto di attacchi ed offese molto pesanti. C'è qualcosa di molto sbagliato se l'unico ambito di libertà della donna sta nello scoprire il proprio corpo. Per me il mio velo è un simbolo di libertà, perché sento dentro che Dio mi chiede di indossare il velo per elevare la mia dignità e il mio onore, perché coprendo il mio corpo so che una persona potrà vedere la mia anima. Per me la libertà è non venire mercificata, non venire considerata un oggetto sessuale".

>"Dopo aver letto il Corano non ci trovai contraddizioni e fin da subito sentii che era un libro che guidava al bene. Il Corano non è la parola di Al Shabaab!"

>"Ad un certo punto sentii che era un miracolo, per q
Message too long. Click here to view the full text.
Omessi 99 post, e 21 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 11627 Risposta Veloce
>>11621
Aspetta, te lo fisso:

>postare sui chan ignorandone la storia male
>babymoderazione male
>edgy per il gusto di essere edgy male
>postare prima di lurkare male
>pensare che tutti ti siano contro male
>metaposting ossessivo male

Che poi vecchi un cazzo, a parte un paio di anon qui siamo tutti in età universitaria.
Dai su, abbiamo già detto che vo vogliamo bene, passate a trovarci quando volete.

Adesso fermiamo questo thread che vive attaccato alle macchine.
>> Num. 11628 SABBIA! Risposta Veloce
>>11627
>a parte un paio di anon qui siamo tutti in età universitaria
lol
>> Num. 11629 Risposta Veloce
Lollo! Su /cow/ c'è la trama di un complotto maroz-diochan contro julay.
>> Num. 11630 Risposta Veloce
>>11629
Linka.
>> Num. 11631 Risposta Veloce
Sembra un thread fuori dai binari


File 156205643248.png - (174.74KB , 780x782 , 156197858285.png )
10819 Num. 10819 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Anon che ne pensa di Reclaim Pride?

>We March against the exploitation of our communities for profit and against corporate and state pinkwashing, as displayed in Pride celebrations worldwide, including the NYC Pride Parade.

https://reclaimpridenyc.org/why-we-march
Omessi 3 post. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 10899 Risposta Veloce
>>10821
Credevo di essere l'unico a pensarla così
>> Num. 10900 Risposta Veloce
  >>10821
Il Calvinista teme sempre lo scorrere del tempo perché se non dimostra a sé stesso di essere degno di essere salvato da Dio finisce per pensare di essere condannato a non essere salvato, e di conseguenza di morire povero e abbandonato.
Il cristiano Cattolico pensa invece che Dio, amando tutti, ricchi e poveri, conferisce alla sofferenza una qualità che non rispecchia vergogna, ma conferisce dignità allo stesso stato di sofferenza dell'uomo.
>> Num. 11558 Risposta Veloce
Do not eat the poo-poo. It does not taste like ice cream. It is not manly to put your tongue inside a rectum. This is very un-Italian of you.
>> Num. 11562 Risposta Veloce
Dei froci continua a non fregarmene niente.
Che facciano quello che gli pare senza rompermi le palle.
>> Num. 11599 Risposta Veloce
L'anno scorso(?), al pride di milano, netflix ha rifatto di tasca sua la stazione di porta venezia (il "quartiere gay" della città) mettendo arcobaleni ovunque. Io mi sono chiesto se negli anni settanta gli studenti avrebbero sfilato sponsorizzati da un grande marchio, guardando gli studenti di oggi alcuni non avevano il minimo problema, anzi erano contenti perché si sentivano riconosciuti e legittimizzati, altri borbottavano un po' ma comunque manifestavano. Tutti si definiscono di sinistra.
Secondo me qualcosa come il reclaim pride non avrà successo: la sinistra che manifesta brandizzata (l'inglesismo è voluto) da una multinazionale è, ahimè, il segno dei tempi. La critica radicale al capitalismo non esiste nel discorso pubblico o è molto superficiale, siamo tutti troppo comodi, nonostante le crisi, per mettere di nuovo tutto in discussione e non c'è un paradigma alternativo che non sia il caro vecchio comunismo fallimentare.

>>10821
Questo sempre
>>10900
Il calvinismo è riuscito a farmi rivalutare il cattolicesimo, detto questo detto tutto


File 159420417738.jpg - (42.30KB , 441x800 , marco-travaglio-al-mare-708137.jpg )
11469 Num. 11469 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Riapro nella board giusta.
Cosa ne pensa anon di quest'uomo e del suo ruolo nel dibattito pubblico?
Mi sono visto recentemente una sua conferenza/spettacolo sul passaggio dalla prima alla seconda repubblica fra trattativa stato-mafia, mani pulite e la discesa in campo di berlusconi con i suoi contatti con cosa nostra. Tutte cose praticamente dimenticate e sepolte, da mettersi le mani nei capelli. Mi ha lasciato senza speranza per questo paese, confermando l'idea di una classe politica interessata, marcia, incapace e francamente irrecuperabile. Su questo lo stimo, perché nel dimenticare cose così importanti come tutti i vari scandali in cui in altri paesi avrebbero chiesto le teste dell'intera classe politica, il giornalismo italiano ha sicuramente un ruolo di primo piano. Capisco che non è un caso se una volta era il pupillo di Montanelli al di là delle idee politiche diverse.
Da questo capisco il suo avvicinarsi ai cinque stelle nei primi anni, ma anche un ruolo indiretto nel crescere quella massa di complottisti incapaci e la loro furia cieca contro la kasta.

Dall'altra parte verso di lui molti provano un odio viscerale, lo considerano un polemista a priori, un ipocrita e il suo giornale carta igienica. Quanto è giustificato?
Non sono così ingenuo da considerarlo perfetto e sempre nel giusto, m5s docet. Però ad esempio su Berlusconi è difficile dire che si è completamente sbagliato, per farlo secondo me devi essere ideologicamente schierato, o con Berlu o contro Travaglio.
Omessi 20 post, e 3 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 11540 Risposta Veloce
>>11530
Problemi loro (e purtroppo anche nostri)
>> Num. 11541 Risposta Veloce
Nel 2020 paghiamo ancora una accisa sui carburanti.
Per accisa, in scienza delle finanze si intende una imposta sulla fabbricazione e vendita di prodotti di consumo. Nella maggioranza dei paesi del mondo il prezzo dei carburanti è gravato da accisa, in particolare nei paesi non produttori.
>> Num. 11543 Risposta Veloce
>>11541
Abbiamo anche le accise sull'alcol, è solo che su alcuni prodotti (vino e birra di sicuro) sono zero.
>> Num. 11545 Risposta Veloce
>>11543
Ed è una cosa decente, per così dire?
>> Num. 11548 Risposta Veloce
>>11545
No, ma ci meritiamo questo stato ladro e borbonico.


File 159432736889.jpg - (97.04KB , 1280x720 , maxresdefault.jpg )
11501 Num. 11501 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
>oltre 150 intellettuali di area liberal - icone come Margaret Atwood, Noam Chomsky, Salman Rushdie e J.K. Rowling - hanno diffuso sulla rivista Harper's una lettera aperta in cui denunciano "nuove forme di censura" negli ambienti progressisti che stanno creando "un clima intollerante all'interno della società"

https://www.ansa.it/canale_lifestyle/notizie/societa_diritti/2020/07/08/intellettuali-liberal-usa-contro-clima-dintolleranza_75564eed-bbe5-4e55-974e-0
5b51c1bd34d.html

Qui la lettera

https://harpers.org/a-letter-on-justice-and-open-debate/
Omessi 7 post. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 11525 Risposta Veloce
>>11523
>Comunque la Cina per me è un enigma. Un paese con un'economia feudale nel dopoguerra della seconda guerra mondiale, si trasforma in 30 anni in una potenza industriale ed economica capace di rivaleggiare con gli Stati Uniti.
Boh, secondo me invece ha avuto un'evoluzione piuttosto chiara.

La Cina è stata un impero chiuso per millenni, governato da un casta superiore autoreferenziale con letteralmente una divinità al suo vertice, dove la massima aspirazione del popolano medio era quella sacrificarsi per la gloria dell'imperatore. Tutto questo in pratica finisce con le guerre dell'oppio dove di fatto gli inglesi e co. costringono la società cinese al degrado sociale e ne azzerano la fiducia nel potere interno per mantenere le esportazioni di droga dall'India. Con la rivolta dei Boxer questa situazione si fondamenta (l'imperatrice fugge dalla città proibita quando questa viene invasa dopo aver ufficialmente sostenuto i Boxer contro gli invasori occidentali) e la Cina diviene di fatto un pupazzo sotto l'egemonia imperiale europea.

Successivamente avvengono un mix eventi causati da botte di culo e predisposizione: botte di culo perché ci sono state le due guerre mondiali, durante e a cavallo delle quali l'Europa ho ha avuto il tempo di occuparsi minimamente di ciò che succedesse in Cina, predisposizione perché Mao non poteva avere popolazione più adatta a cui predicare.
Ad un popolo culturalmente programmato da millenni ad una visione collettiva atta al servire una nazione ed una divinità infine rivelatosi falsa, ha proposto una visione in cui non i metodi ma lo scopo era cambiato: servire il popolo per il popolo stesso, elemento fondante della grandiosità della Cina storica e corrente.

Dopodiché i cinesi si sono letteralmente spaccati il culo per 30 anni passando da enorme paese feudale alla fame e allo sbando ad enorme paese in cui l'intera popolazione soddisfaceva i propri bisogni primari a forza di piani quinquennali, sacrificandoci sopr
Message too long. Click here to view the full text.
>> Num. 11526 Risposta Veloce
>>11523
Il comunismo o qualcosa di simile funziona solo nel caso in cui tutti i partecipanti al sistema abbiano lo stesso bisogno energetico e circa gli stessi desideri che considerino obbligatori soddisfare.
Ovviamente nel mondo che abbiamo non é così: ognuno ha in generale bisogni e necessità di base simili, ma che richiedono diverse QUANTITA' di cose perché ci sia soddisfazione, serenità, ed equilibrio.
>> Num. 11527 Risposta Veloce
>>11522
Eh purtroppo la vera alternativa a USA Russia e Cina saremmo potuti essere noi come Europa, ma questa se n'è andata a puttane nel momento in cui Prodi ha avuto la bella pensata di allargare a 27 senza prima federalizzare o comunque costruire una sovrastruttura europea di governo forte, condannandoci a questa pagliacciata di continui scontri interni di interesse economico.
>> Num. 11528 Risposta Veloce
>>11526
questa e' una stronzata consumistica. Tu puoi decidere di cosa hai bisogno o meno e a seconda delle circostanze ti adatti.
Il problema del socialismo puro non e' che TU hai bisogno piu' del negro in strada per essere felice, il problema e' che senza nessuno stimolo a fare meglio, non fai meglio.
Se lavori per lo stato e non hai possibilita' di migliorare la tua condizione tramite il duro lavoro o non c'e' il rischio che tu venga licenziato se non fai un cazzo, o ancora peggio se del tuo duro lavoro ne traggono benefici altri, e' ovvio che fai il minimo e mandi a puttane il resto.

>>11525
>Diventare ricco in Cina non equivale a poter fare il cazzo che ti pare: puoi sempre provarci, ma se ti beccano a corrompere finisci dentro o peggio sparato in testa come chiunque altro.

Dovrebbe essere cosi' ovunque. Purtroppo non e' cosi' visto che se sei ricco in Italia e altrove puoi fare quello che cazzo che ti pare. Al massimo finisci ai domiciliari.
La corruzione governativa causa danni ENORMI ai cittadini e il reato di corruzione e' enormemente depenalizzato rispetto a quello che sono i suoi effetti al lungo termine.
Un rapinatore che ammazza una persona si becca un sacco di anni di galera, un corrotto che di persone ne uccide centinaia, provocando la chiusura di un ospedale per esempio, o dando l'appalto a un imprenditore mafioso che fra crollare il ponte, al massimo si becca i domiciliari.
La corruzione governativa dovrebbe essere equiparata all'alto tradimento, con la pena che ti sparano in testa.
Questo vale per corrotti e corruttori ovviamente.
>> Num. 11529 Risposta Veloce
  Lascio un canale a chi è curioso sulla cina
Sembra che l'età d'oro per fare fortuna come straniero stia finendo da quando pooh ha il potere

>>11525
dalla storia della cina si capisce l'ossessione per l'ordine e l'armonia sociale sopra ogni cosa e anche perché agli stessi cinesi va tutto sommato bene
poi mi fa un po' ridere lo straniero che fa lo stesso ragionamento fino a che non è lui a rimetterci


File 159213616240.jpg - (236.99KB , 1920x1920 , inCollage_20200614_135803901-01.jpg )
11310 Num. 11310 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi] [Ultimi 50 post]
Perché uno è ok e l'altro no?

Discuss.
Omessi 79 post, e 10 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 11436 Risposta Veloce
>>11432
Ok, veniamo però al secondo punto: perché il colonialismo viene criticato nel dopoguerra? Perché è una conquista e uno sfruttamento di un territorio fatto con una violenza e una noncuranza dei popoli sottomessi data dal non riconoscere questi popoli come propri pari. Il madamato è esattamente questo concetto traslato da un territorio ad una singola donna. E questo è il discorso che viene fatto a livello politico contro Montanelli.
È vero che spesso si mescola con un discorso più umano e soggettivo, ma che al di fuori delle nostre chiacchiere da salotto non è così assurdo tirar fuori: se ti trovi davanti una ragazzina di dodici anni infibulata e la compri per farne una serva sessuale e non, molto probabilmente o per te il vincolo morale interiore (quindi legato alla tua cultura e alla morale della tua cultura) che questa cosa non si fa non è così forte (e da qui l'accusa di stupro/pedofilia) o reputi che il vincolo morale non valga perché è africana (e da qui l'accusa di razzismo) o un insieme delle due cose. Ed è sul secondo punto che si formano i due schieramenti, entrambi che si basano su supposizioni a cazzo di cane su cosa pensava Montanelli:
Montanelli ha fatto cadere il suo vincolo morale perché non adatto alla cultura della bambina ---> Montanelli buono
Montanelli ha fatto cadere il suo vincolo morale perché non adatto alla razza della bambina ---> Montanelli cattivo
Ma entrambe le scelte sono un processo alle intenzioni.
Poi ovvio che, a livello personale, Montanelli mi è sempre sembrato un narcisista egocentrato, quindi lo vedo poco incline a fare grandi salti di relativismo culturale e quindi cerco motivazioni più strutturali per attaccarlo; però allo stesso modo di chi lo difende, a cui probabilmente è sempre sembrato un grande intellettuale e quindi molto incline a fare questi salti.
>> Num. 11437 Risposta Veloce
>>11436
sto un po' cambiando idea sulla questione, visti alcuni articoli suoi che saltano fuori
still non so se tirare giù la statua
una bella placca con "giornalista e colonialista" come la vedresti?
>> Num. 11439 Risposta Veloce
File 159257409120.jpg - (285.27KB , 640x350 , joe paterno statua.jpg )
11439
>>11437
"Chiedimi cosa vorrei che scrivessero di me quando non ci sarò più: spero che diranno che ho reso l'Italia un posto migliore e non che sono stato solo un buon giornalista".
>> Num. 11440 SABBIA! Risposta Veloce
File 159257942910.jpg - (153.11KB , 1402x1046 , FACEPALM 2.jpg )
11440
>>11436
>vincolo morale
>> Num. 11447 Risposta Veloce
>>11440
Sembra che l'unico vincolo attualmente presente sia la paura di venire arrestati o colpiti con pallottole di piombo
O vedersi amministrare diverse dosi di manganelli


Num. 11336 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
  Razzismo sistemico (sistematico?) in Italia. Esiste o non esiste? Che differenze ci sono tra il nostro razzismo e quello americano?
Omessi 31 post, e 3 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 11422 SABBIA! Risposta Veloce
File 159249192785.gif - (254.98KB , 400x320 , occhio.gif )
11422
>>11420
>>11418 e >>11419 siamo due anon diversi
è il secondo giorno che sono accusato di essere il fasciopiangina

ti rendi conto di cosa ci sta succedendo?
siamo suoi (loro?) schiavi ormai, lo vediamo ovunque, non possiamo andare avanti così
per quanto ne so potresti essere tu che accusi apposta gente a caso
aiuto
>> Num. 11423 Risposta Veloce
File 159249488935.jpg - (44.25KB , 826x506 , In their bedroom.jpg )
11423
Primo post nel thread; anche io ieri accusato di essere pepino, in un altro filo.
Intervengo solo per dirmi sinceramente orripilato da voi che state qui a discutere di punti percentuale e tornaconti economici per stabilire in quale grado sia corretto stuprare il vostro paese.
Tanto lo sappiamo che, fin quando non ci troveremo come Londra o Berlino, dove i nativi sono una minoranza, continuerete a urlare allo slippery slope.
Esempio dopo esempio dopo esempio vi viene mostrato a cosa conduce l'immigrazione di massa. Al decadimento societario e alla distruzione dell'identità di popolo. Ma voi vi girate dall'altra parte, scegliete di non vedere perché tutto questo vi piace. Dopotutto, importare schiavi dal terzo mondo vi ha raddoppiato la busta paga.
Siete del tutto sordi alla voce dei vostri antenati, che vi hanno consegnato un mondo che voi avete tranquillamente scaricato nel cesso perché siete in grado di vedere solo il qui e ora. Non esiste il passato, fatto solo di gente che si sbagliava. Non esiste il futuro, i cui problemi non vi appartengono. Ci siete solo voi e le vostre emozioni di cui siete schiavi.
Siete bestie.
>> Num. 11426 Risposta Veloce
>>11422
Come è possibile intavolare un discorso serio sapendo che sei in buona fede quando non è possibile distinguerti da >>11423 che utilizza una versione impercettibilmente modificata della tua stessa retorica e sistema di valori, in maniera impropria e criminale, non per effettivamente cercare di comprendere e cambiare "in meglio" il mondo ma solo per fare "bruciare il culo ai sinistri"?
Dimmelo, porcoddio, dimmelo.
>> Num. 11427 SABBIA! Risposta Veloce
>>11426
prima di tutto, dio cancaro, sono >>11419
poi se devo scegliere tra >>11418 e >>11407 mi sembra più pepino quello che parla di cultura e sangue e che parlando di immigrazione spinge il numero grosso, non quello che lo ridimensiona nel contesto
anon hai le idee confuse, ormai vedi rane ovunque, fatti una doccia

>>11423
>anche io ieri accusato di essere pepino, in un altro filo
a questo punto su di te avevano ragione
>> Num. 11429 Risposta Veloce
Nuovamente >>11418 qua, primo post dopo la dissezione in >>11418.

Dando il beneficio del dubbio a >>11423, magari è davvero il suo primo post del filo.
Magari ha sommariamente scorso i precedenti e si esprime in maniera un po' colorata, proviamo.

>Esempio dopo esempio dopo esempio vi viene mostrato a cosa conduce l'immigrazione di massa.
Permettimi di concentrarmi su questa affermazione, tralasciando il resto in quanto eventuale conseguenza della stessa.
Forse avrai notato che qui, in >>11400, vado proprio ad interrogarmi sull'effettivo essere in atto di questa immigrazione di massa o meno. Nel tuo post liquidi tutto il discorso fatto come "discutere di punti percentuali" ma a mio parere esso ha un'importanza piuttosto rilevante nella nostra discussione: se non c'è un'immigrazione di massa in atto, tutte le altre cose brutte che predichi nel tuo post potrebbero non avverarsi, in quanto manca il fattore scatenante. Dunque potresti riprendere il discorso da qui, >>11411, e dirci che ne pensi di quanto detto finora dopo aver letto i post precedenti.

Se invece non diamo il beneficio del dubbio, >>11423 potrebbe semplicemente essere un ulteriore misero tentativo di resettare la conversazione a zero per evitare di affrontare le considerazioni fatte nel mio penultimo post.
Ma SICURAMENTE non sarà così, perché in fondo Niuchan é amore.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo  
[0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7]