-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 18541)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 6000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 940 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 163023984087.jpg - (91.48KB , 1000x1000 , 76836114_9846480912.jpg )
18541 Num. 18541
Il film parte male, la guerra fra umani e creature magiche all'inizio è una delle cose più brutte che io ricordi.
Poi migliora molto, il re che deve pregare Malefica, il prendersi cura della bambina.
Malefica che, pur essendo nel giusto riesce a mantenere quella vitalità del male propria dei film Disney.

Come molti film di cultura anglosassone c'è una contrapposizione fra la civiltà umana della città e la foresta, magica e libera.
Da noi questo non ci sarebbe. Da noi Malefica non sarebbe la regina della brughiera, sarebbe o una sorta di nobile di campagna (riprendendo "et in arcadia ego") o una cittadina.
Qui gli elfi sono buoni e gli umani sono cattivi, ma il punto non cambia.

Bello anche l'uso in tutto il film della perdita del volo per indicare la perdita della libertà, un po' banale forse ma efficace.

Poi sarà che vedo molta roba giapponese ma vedo in questo film una bella storia yuri tra Malefica ed Aurora, non rinnego niente. Dai cazzo, true love qui, true love li, e lei si sveglia con un bacio di Malefica.
>> Num. 18544 quick reply
Quanti personaggi maschili positivi ci sono nel film?

Domanda non del tutto trollina perché non ho visto il film in OP ma ho fatto qualche mese fa Disney+ e faccio fatica a trovare dei maschi etero non cattivi/stupidi in ogni film fatto dopo l'anno ~2005
>> Num. 18548 quick reply
>>18544
Completamente positivo direi 1, che aiuta Malefica, però chiaramente è "cattivo".
Poi ci sono due re, uno che non fa quasi nulla, uno che tradisce Malefica, non sono sicuro se lo fa per cupidigia o se lo fa per proteggerla visto che le taglia le ali e dice al primo re che è morta, in ogni caso poi diventa pazzo e paranoico. La cosa è sensata ma forse frettolosa.
Poi c'è un principe scemotto e scopabilissimo.

A me la rappresentazione dei personaggi maschili non ha dato fastidio, ma il film prende molto dal filone vendetta femminile quindi se non ti piace quel genere meglio evitare.
Qualche recensione su letterboxd vede nel taglio delle ali di Malefica uno stupro metaforico e lo paragona a "I spit on your grave". Io non sono d'accordo, per me il volare è usato in tutto il film per indicare la libertà e ci vedo solo un tradimento senza una connotazione sessuale.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo