-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 15190)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 195 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 156139139027.jpg - (63.93KB , 750x500 , cuoco.jpg )
15190 Num. 15190
In cucina siete più tradizionalisti o innovatori?

Con la vostra cucina regionale/locale come vi comportate? Vi piace?
>> Num. 15191 quick reply
Macellaio_toscano.webm
Dipende da cosa stai chiedendo.
La cucina tradizionale della mia regione è abbastanza scarna e purtroppo ho perso chi avrebbe potuto insegnarmi di più.
In generale sono abituato a cucinare con metodo, a dosare cosa uso e a rapportare i sapori tra di loro -non alla cazzo di cane come fa la mia gf che porcodio non sa cucinare .
Allo stesso modo sono attratto da cucine estere, e se ho gli strumenti per poter fare qualcosa di nuovo ci provo.
Sono abbastanza bravo a fare verdure e pasta stirfry a questo punto, per esempio, ma imho non so ancora fare un risotto ottimale.
>> Num. 15192 quick reply
Innovatore più che altro per convenienza (mi capita spesso di non avere gli ingredienti/averli diversi)
La cucina della mia regione di appartenza mi piace un sacco, tra l'altro c'è uno dei miei piatti prefertiti che consiglio ad anon di provare a preparare se ha un po' di pane raffermo in casa, è deliziosa http://www.agriturismolacerra.it/blog/prodotti-tipici-sardi/come-fare-la-zuppa-gallurese/
>> Num. 15193 quick reply
Adesso mangio insalata cuori di iceberg
>> Num. 15194 quick reply
Dopo aver scoperto la carbonara con l'aggiunta finale del prezzemolo non posso più dirmi un tradizionalista. Credo che sia stata l'esperienza alimentare più sconvolgente della mia vita.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo