-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 28092)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1129 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 159369395366.jpg - (32.33KB , 620x350 , joker-todd-phillips-620x350.jpg )
28092 Num. 28092
Anon, che palle essere malati di mente.
>Nessuno ti capisce
>La psicoterapia costa
>Le paste fanno male
>Sei l'ultimo degli ultimi e non rientri nemmeno nell'elenco degli oppressi LGBTQIASDKJM
>Nessun gf o bf, soffri tanto la solitudine
>Quasi niente amici
Potrei andare avanti. So che ci sono anon che sono castigamatti di professione, avete consigli per meglio gestire la malattia? Mi han consigliato la mindfulness ma a volte (spesso) è faticosa da fare, e anche quando riesco a farla non è che cambi granchè. inb4 drogati
Espandi tutte le immagini
>> Num. 28093 quick reply
Se ti servono più amici puoi cercare di farti nuovi amici.
Tramite quei pochi che conosci già.
>> Num. 28094 quick reply
che cos'hai di cosi' grave da essere considerato pazzanon?
>> Num. 28095 quick reply
>>28093
Non è così semplice, devono essere abbastanza maturi e comprensivi da essere amici di un pazzo, cioè devono capire che sostanzialmente son normale ma a volte sto male, tutto qui.
>>28094
Preferirei di no, grazie.
>> Num. 28098 quick reply
>>28095
>Preferirei di no, grazie.
Non vuoi chiedere un secondo parere agli psicofag da bar sport del canale?
>> Num. 28099 SABBIA! quick reply
>aiuto anon!
>qual è il tuo problema, figliolo?
>non te lo digo gne gne

boh
>> Num. 28100 quick reply
>>28099
Eh ma è matto da medicine cosa ti aspetti?
>> Num. 28102 quick reply
Prova la REBT.
>> Num. 28103 quick reply
>>28102
che?
>> Num. 28106 quick reply
>Avete consigli per meglio gestire la malattia?
>Che malattia?
>Preferirei di no, grazie.
Vuoi consigli e aiuto o no?

L'unica così su due piedi è quello che dice >>28093, ma anche tu hai ragione, non è semplice e non può essere chiunque
A famiglia come stai messo?
>> Num. 28114 quick reply
File 159377486080.jpg - (25.71KB , 480x640 , 2465_9788859007593_x298_l-autoterapia-razionale-em.jpg )
28114
>>28103
Cerca REBT con gogol. È una terapia cognitivo-comportamentale certificata che puoi fare da solo. È fatta apposta per renderti indipendente dallo psicologo.

https://www.erickson.it/it/l-autoterapia-razionale-emotiva

Se sai l'inglese, cerca su libgen che ci sono vari manuali.
>> Num. 28115 quick reply
>>28114
>È fatta apposta per renderti indipendente dallo psicologo.
I libri di autoiauto senza una terapia dietro a sostenerli sono totalmente inutili.
Sennò basterebbero quelli e nessuno starebbe male.
>> Num. 28116 SABBIA! quick reply
>>28115
Non è un libro di auto-aiuto da negri che si curano coi sassi, gli incensi e i chakra. È una CBT che fanno nei cps. È in giro da 70 anni ed è ormai assodato che funziona con fior fiori di studi, esperimenti e compagnia. L'ho fatta io anni fa con altri pazzi e uno dei suoi punti, ti ripeto, è darti gli strumenti per gestirti da solo senza andare ad asciugare i coglioni allo psicologo che magari ha casi più gravi da trattare del tuo.

Se hai bisogno di parlare con qualcuno, i preti sono sempre là aggratis.
>> Num. 28117 quick reply
>>28116
Cos'hai contro i sassi e gli incensi? Giusto per capire. Hai provato tali metodi senza successo?
>> Num. 28118 quick reply
>>28116
>L'ho fatta io anni fa con altri pazzi
Ma guarda che la questione è proprio questa, se non lo fai prima in un contesto terapeutico non imparerai mai a farlo da solo o comunque non nel lungo periodo. Per questo ti dico che non ha senso cercare di farselo da soli da subito, soprattutto se non c'è nessuno a correggerti se lo fai male.
>> Num. 28119 quick reply
>>28118
questo

>>28116
scusa anon se è una cbt si baserà molto sullo smontare i tuoi errori nei ragionamenti e nelle attribuzioni di significato a quello che ti succede
come cazzo fai a farlo da solo? a individuare errori sistematici di cui, se hai un problema mentale più o meno serio, evidentemente non ti rendi conto? se poi dopo che l'hai imparata sei indipendente dallo psicologo ben venga (ho i miei dubbi e bisogna vedere che problemi hai in partenza), ma non venirmi a dire che leggi un libro, ti documenti e ti fai autoterapia

poi è vero i preti sono lì aggratis e se trovi quello giusto ti può pure aiutare ma è un terno al lotto peggio che lo psicologo
>> Num. 28141 quick reply
Prova a parlare con un amico che sta studiando psicologia, se possibile. Io ho parlato con un amico di vecchia data che mi ha dato ottime risposte e un modo per elaborare vari pensieri.
>> Num. 28142 quick reply
Se hai ancora qualcuno con cui uscire non te la passi poi troppo male.
Io ho chiuso con tutti da una vita e se non fosse per il lavoro sarei un fantasma.
>> Num. 28143 quick reply
>>28141
>Prova a parlare con un amico che sta studiando psicologia
Ma che consiglio è? A questo punto ha senso andare da uno psicologo vero. È come se gli consigliassi di andare da uno studente di medicina al posto che dal medico.
>> Num. 28144 quick reply
>>28143
Beh, é un consiglio per iniziare. Intanto si parla di qualcosa di diverso dal solito, e poi avere un amico fidato con cui parlare fa sempre bene.
>> Num. 28145 quick reply
OP qui, mi ero dimenticato di questo filo.
Va bene: disturbo di personalità e ansia parossistica, principalmente
>> Num. 28146 quick reply
  Scrivi e disegna un manga. Ma forse, visto che sei uomi, non interesserà a nessuno dei tuoi problemi mentali a meno che non ti metti a menare e/o uccidere la gente.
>> Num. 28147 quick reply
>>28145
>disturbo di personalità
Quale?
>> Num. 28148 quick reply
>>28147
Non lo so per certo ma credo paranoide
>> Num. 28149 quick reply
>>28148
Sicuro non te l'abbiano diagnosticato apposta?
>> Num. 28150 quick reply
>>28148
cosa vuol dire credi? come fanno a darti le paste senza diagnosi?
perché disturbo di personalità da solo non vuol dire un cazzo e il paranoide è bello tosto
anon se non ci parli un po' meglio dei tuoi problemi non possiamo dirti nulla di utile
>> Num. 28151 quick reply
>>28150
Una diagnosi diretta e chiara me la dava la psichiatra che avevo prima, andata in pensione lei c'è questo nuovo che insiste nel dire che è tutto un proforma, che ho "problemi di personalità" e di umore.
Credo paranoide perché questa fu l'ultima diagnosi della psichiatra vecchia, prima era un'altra che non ricordo nemmeno.
Di sicuro soffro di ansia cronica, poco ma sicuro, anche se non è quella la fine della storia, nemmeno l'inizio credo.
>>28106
>A famiglia come stai messo?
Sono loro la causa del mio male, ora però dopo anni di incontri con i dottori sono bene o male stabili, anche se la loro malattia mentale c'è ancora e si sente.
>> Num. 28152 SABBIA! quick reply
>>28151
E allora vai a vivere da solo, vedrai che il bisogno di psicopaste si attenuerà.
>> Num. 28153 quick reply
File 159415604028.png - (32.30KB , 377x382 , 1.png )
28153
>>28151
>ansia cronica
Da cosa deriva questa?
C'é differenza tra ansia e fobia?
>> Num. 28154 quick reply
>>28152
Grazie batman, vivere da solo costa e sai com'è, un lavoro vero non l'ho mai avuto.
>> Num. 28157 SABBIA! quick reply
>>28154
Allora trovati un lavoro e vai a vivere da solo.
>> Num. 28158 SABBIA! quick reply
>>28154
Allora trovati un lavoro e vai a vivere da solo.
>> Num. 28198 quick reply
>>28153
>da cosa deriva
Da esperienze traumatiche in gioventù

Grazie per l'aiuto eh


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo