-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 27564)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1129 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 158100374333.jpg - (185.24KB , 1024x679 , banner-1024x679.jpg )
27564 Num. 27564
Sono fidanzato da circa 7 anni.Per ragioni varie è stata una relazione in cui non abitavamo sempre nella stessa città. Diciamo che qualche mese all'anno nella stessa città lo facevamo sempre a parte questi ultimi due anni e mezzo in cui io ho trovato lavoro fuori e lei finiti gli studi da un anno ha trovato lavoro nella città da cui veniamo. 
Essendo alla soglia dei 30 mi sono messo a cercare lavoro nella nostra città natale così da poter vivere anche insieme etc etc, finalmente lo trovo e 15 giorni dopo siamo a vivere insieme. 
Dopo due settimane di convivenza mi confessa che il mese prima mi ha messo le corna, che era un periodo che sentiva che qualcosa non andava e bla bla. Abbiamo passato un mese separati, io nella casa che abbiamo affittato e lei dai suoi, ci siamo continuati a sentire e per natale siamo tornati a vivere insieme fino ad adesso. Principalmente perché abbiamo 6 mesi di preavviso e a me vivere da solo mi uccide (casa grande, il nuovo è pure una merda e sto malissimo).

Ora anon io sono veramente combattuto perché con lei ci vorrei stare ma so che non riuscirò a perdonare una cosa del genere perché lei mi aveva già messo le corna quando mi hanno chiamato per il nuovo lavoro. Oltretutto il vecchio lavoro era indeterminato ed era un ambiente fantastico mentre adesso è tutto una merda e voglio cambiare. Perché la gente si comporta così, che motivo c'era di fare tutto questo invece che dirmi tutto prima che cambiassi vita. Ora riesco a non impazzire solo perché dico che è una situazione temporanea finché non finisce il periodo di preavviso, ma se stessi solo facendo peggio?
Espandi tutte le immagini
>> Num. 27566 quick reply
File 158100789782.png - (15.34KB , 851x183 , c.png )
27566
La gente si comporta così perché c'é stato un periodo in cui facendo i bravi e i buoni si sono presi delle badilate sui denti, e non vogliono che succeda ancora.
Ora nel tuo caso le corna ti sono arrivate in testa. E non ti piacciono, logicamente.
Vedi tu come gestire la cosa. Potresti creare una relazione con fidanzata/moglie condivisa (lei non soddisfatta al 100% di te e che cerca altri piselli da aggiungere al tuo), oppure una relazione aperta.
Cioé formalmente state assieme, ma cercate anche altri partner per divertirvi.
Altrimenti devi imparare a stare da solo, e lasciarla, se lei non vuole fare compromessi e aggiungere altre corna senza il tuo consenso.
Perché avere a fianco una persona che mangia risorse monetarie e di tempo senza dare nulla di concreto in cambio é un cattivo investimento.
>> Num. 27567 quick reply
>>27566
>Potresti creare una relazione con fidanzata/moglie condivisa (lei non soddisfatta al 100% di te e che cerca altri piselli da aggiungere al tuo), oppure una relazione aperta. Cioé formalmente state assieme, ma cercate anche altri partner per divertirvi.
Cristo, anon. Ma lo pensi veramente o lo dici così per suggerire un compromesso estremo?
OP, io proverei ad avere una discussione calma atta ad estrapolare più informazioni possibili su cosa il cervello le ha detto per fare una cosa del genere, spingerla ad essere più sincera possibile; non sia mai che è successa altra roba che non ti ha raccontato in 7 anni. Valutare quindi la situazione e decidere se perdonarla o mandarla a fanculo per direttissima.
>> Num. 27568 quick reply
>>27564
Se non sei contento tronca.
Dammi retta.
E' un malessere che ti porterai dietro per molto, troppo tempo.
Certe volte ci vuole un po' di egoismo e fare quello che e' bene per se stessi invece che per gli altri.
>> Num. 27569 quick reply
>>27567
Penso che se davvero ha paura di stare solo e gli convenga di più tenersi la ragazza può valutare varie opzioni.
Ma se affrontasse la paura di stare solo e si abituasse a stare da solo, che gli potrebbe succedere?
>> Num. 27570 quick reply
O la lasci e impari a vivere da solo, o te la tieni pur sapendo che lo rifarà. Personalmente, dopo aver passato le pene dell'inferno per un tradimento, ormai non me ne frega più niente e le mie donne possono fare quello che vogliono, basta che non me lo tengano nascosto. Se te l'ha tenuto nascosto per più di un mese o ti omette alcune cose, ti consiglio di non starci più insieme, nonostante tutto il bene che puoi volerle. Però prima di accantonarla sii previdente e trovatene un'altra.
Ad ogni modo tu sei quello che si è sforzato di più per tenere in piedi la relazione (stai pure facendo un lavoro che non ti piace per lei, se ho ben capito), quindi non ti fare troppe paranoie sul "non riuscirò a trovare nessuna come lei". Puoi trovare donne diverse, che ti arricchiscano, e non una che non riesce ad apprezzare i tuoi sforzi per stare con lei.
>> Num. 27571 quick reply
>>27567
Da quello che ho estrapolato è stata l'unica volta. Questo con cui è andata è l'opposto di me, il classico giggino che parla dialetto ma è socievole e ci ha provato con lei attivamente. Io di idee sul perché l'abbia fatto ne ho e sono realistiche, il suo problema è che non ha retto la pressione e ha dovuto confessarlo.

Il mio timore più grande è che per sarà difficilissimo trovarne un'altra perché sono un anon e sono tornato nella città dove sono nato dove praticamente ci sono tutti circoli chiusi e non esiste approccio possibile per un anon 30enne.

>>27570
La situazione di merda a lavoro sta aggravando ancora di più la situazione, ho fatto un altro colloquio dove hanno detto che mi avrebbero mandato la lettera d'impegno all'assunzione ma sono passati quattro giorni e ancora nulla.

La verità è che io ero già proiettato a creare un mio nucleo famigliare con lei, i presupposti c'erano perché stavamo veramente bene (tutti i nostri conoscenti sono rimasti sconvolti del nostro litigio e ancora non sanno la verità) e non credo che sarò in grado di impegnarmi in un altro rapporto con la stessa intensità. Poi io ho sempre voluto dei figli ma non voglio farli con una di passaggio e nemmeno con una che mi mette le corna.

Purtroppo so che devo lasciarla per quello che ha fatto, so che sarà solo peggio se la perdonassi, ma davvero non ne ho le palle.
>> Num. 27572 quick reply
>>27571
>Purtroppo so che devo lasciarla per quello che ha fatto, so che sarà solo peggio se la perdonassi, ma davvero non ne ho le palle.

Anon, premetto che questi sono solo i miei due cent e non avendo mai vissuto un tradimento non posso capire appieno la tua sofferenza, ma passare i prossimi mesi/anni con la ragazza che ti ha tradito e distrutto il rapporto di fiducia che avevate eretto in 7 anni mi sembra una scelta pessima capace solo di farti stare peggio.
>> Num. 27573 quick reply
>>27572
Questo. Mi sa che in 7 anni non hai visto tutte le sue maschere, aggravante è che ti ha fatto le corna per sta cazzata del giggino pur sapendo che a breve sareste andati a vivere insieme e che hai pagato con il tuo vecchio posto di lavoro per far sì che accadesse.

Ricordati di giocarti bene le carte dei conoscenti/amici comuni nel caso in cui vorrai chiudere la questione. Sii discreto e tieniteli stretti, chiaro e conciso con lei. Quando due persone (amici o fidanzati) che hanno amicizie in comune si lasciano si formano quasi sempre due fazioni; e spesso e volentieri la maggior parte delle persone va da una parte sola. Questo te lo dico perché non sarà una rottura di tipo "va bene, restiamo amici".

In bocca al lupo.
>> Num. 27574 quick reply
>>27571
>quello che ho estrapolato
>di idee sul perché l'abbia fatto ne ho e sono realistiche
ma ne avete parlato chiaramente?
anon devi mettere tutte le carte sul tavolo, la posta è troppo alta

>Purtroppo so che devo lasciarla per quello che ha fatto
per il tradimento in sè o per i motivi che hai ipotizzato?
>> Num. 27575 quick reply
>>27571
>Purtroppo so che devo lasciarla per quello che ha fatto, so che sarà solo peggio se la perdonassi
Perché devi lasciarla per forza? Te lo chiedo perché non sta scritto da nessuna parte che tu debba per forza lasciare una persona che ti ha tradito, perché dici che non lasciarla sarebbe peggio?
>> Num. 27576 SABBIA! quick reply
Letteralmente il meme della crisi del settimo anno.
>> Num. 27577 quick reply
>>27574
Sì ne abbiamo parlato. Lei dice che alcune mie caratteristiche iniziano a pesarle. Per esempio il fatto che non mi piacciono gli eventi con i parenti, che sono poco socievole, non sono romantico. Su queste cose un po' ha ragione, diciamo che lei ha pagato il prezzo della mia precedente relazione e sono stato emotivamente più freddo anche se le ho sempre dimostrato con i fatti di volere stare con lei. Poi lei dice anche che questa cosa che stavamo facendo sul serio l'ha spaventata perché non sa se vuole/è pronta per una famiglia.

>>27575
Perché come hanno detto sopra si è rotto il rapporto di fiducia.
Tra l'altro io sulla sincerità e onestà ho sempre spinto perché da ragazzino ho vissuto sulla mia pelle cosa vuol dire avere genitori che litigano sempre.
So che se andremo avanti basterebbe poco per tirarci addosso merda e non vorrei mai che i miei figli vivano quello che ho vissuto io. Mi ricordo da piccolo quando i miei litigavano e che quando stavo con mia madre mi diceva male di mio padre e viceversa.

Non sono convinto si possa perdonare un tradimento.

>>27576
Il cliché non è finito qui, quello con cui è andata lavora nella stessa sua azienda (in un'altra divisione non nello stesso ufficio). Tra l'altro questo è un altro motivo, perché so che lo continuerà a vedere (inb4 tromba con lui anche adesso).
>> Num. 27578 quick reply
>>27577
>Non sono convinto si possa perdonare un tradimento.
Sì può perdonare tutto. Come, secondo te, lei dovrebbe perdonarti il non essere romantico e il non avere volentieri rapporti con i parenti, tu potresti anche perdonarla. Il problema è che lo rifarà.
E lo rifarà perché tu non ti sei legato a doppio filo con la sua famiglia. Io ho lasciato molte delle ragazze con cui stavo proprio per questo: l'ultima in sei mesi avrà visto la mia famiglia due volte, mentre io vedevo i suoi praticamente ad ogni occasione; altre non volevano presentarmi i genitori, anche se insistevo, anche dopo due anni.
Il tuo più grosso errore con lei, secondo me, sta proprio in questo: volevi farci una famiglia, ma non eri in grado di entrare nella sua. In giggino ha trovato una persona che potrebbe anche portare a pranzo coi parenti per fare conversazione. Tu vuoi una famiglia ma non sei pronto.
Poi anon, troverai altre persone anche tu, e un periodo da solo ti farà bene, anche se il primo mese sarà traumatico. Se non vuoi metterti in gioco, continua a starci fino a che non ne trovi un'altra, ma ricordati che così come sei, sei tu che non vai bene. L'unica cosa che puoi fare per non ripetere gli stessi errori con un'altra persona è passare del tempo da solo per automigliorarti. Vedrai che ne varrà la pena.
Il consiglio che ti hanno dato sugli amici e sulle fazioni è giusto. Tieniteli tutti buoni, non parlare male della tua ex, dì che ovviamente un po' ti manca ma che non c'erano più le condizioni per stare insieme. Se chiedono di più, tira fuori la storia del tradimento, sempre però mettendo sul piatto anche le tue colpe. Lei non farà lo stesso, se i tuoi amici non sono stupidi capiranno che tu sei quello da tenere.
Il karma girerà e tu troverai qualcuno di cui potrai innamorarti.
t.karmanon
>> Num. 27579 quick reply
>>27578
Ma che io non ero romantico e che non ero socievole lo sapeva già 7 anni fa. Anche 5 anni fa. Mi dovrebbe perdonare un comportamento che avevo già?
Sinceramente non capisco perché io dovrei diventare un figlio acquisito per la sua famiglia. Vado agli eventi, solite chiacchiere e finita lì. Il ragazzo della sorella li conosce da molto più tempo di me e non è che si comporta in maniera tanto diversa dalla mia. Io semplicemente ammettevo che è una rottura di coglioni e che avrei preferito fare altre cose.

Per gli amici non c'è problema, non ne abbiamo in comune. Degli amici suoi penso che non sentirò più nemmeno uno se ci lasciamo.
>> Num. 27580 quick reply
>>27571
>Purtroppo so che devo lasciarla per quello che ha fatto, so che sarà solo peggio se la perdonassi, ma davvero non ne ho le palle.
Meglio soli che male accompagnati.
Le persone che si rivelano inaffidabili possono avere una seconda possibilità ma valuta bene se nel tuo caso si può fare.
Per me é no.
Ho tolto di mezzo vari amici quando stare con loro ha cominciato a portare solo svantaggi di vario genere.
>> Num. 27581 quick reply
>Tra l'altro io sulla sincerità e onestà ho sempre spinto perché da ragazzino ho vissuto sulla mia pelle cosa vuol dire avere genitori che litigano sempre.
So che se andremo avanti basterebbe poco per tirarci addosso merda e non vorrei mai che i miei figli vivano quello che ho vissuto io.

Abbraccione OP!
In bocca al lupo per tutto.
Sii coraggioso
>> Num. 27587 quick reply
Ciao OP, ho una domanda terribilmente stupida.
Da quando siete ritornati a vivere insieme, siete riusciti almeno una volta a fare l'ammore fatto bene con passione, sentimento, e tutto il resto? Perché sicuramente è una di quelle cose che dice se sotto c'è ancora qualcosa o oramai è tutto spento.
Per il resto, mi dispiace fratello, so cosa si prova e so quanto possa essere distruttiva come cosa. Io non sono sicuro che sia davvero possibile andare avanti dopo un tradimento, IMO no (e in vita mia son stato tradito e ho tradito a mia volta) ma mai dire mai, perché per queste cose ogni caso è davvero diverso. E se per caso saltasse fuori che non è la prima volta che ti mette le corna ma è la seconda, falle ottenere il fottere fuori perché se un errore è forse passabile, due SICURAMENTE non lo sono.
>> Num. 27619 quick reply
Come è andata op?
>> Num. 27620 quick reply
File 158297454548.png - (468.11KB , 659x391 , 1.png )
27620
>>27619
Spero gli sia andata bene.
Le ragazze che vedo in giro possono essere sia bruttine che belline, ma hanno tutte la personalità di una cassa di pere, al punto che finita una conversazione mi alzo malinconico e poi il giorno dopo mi incazzo perché penso di avere perso del tempo.
>> Num. 27621 quick reply
>>27620
>tutte la personalità di una cassa di pere
Egnente, vivo da solo all'estero ed ho la gieffe a distanza da una vita.
Stiamo insieme da millemila anni (10+).
Lei fa lo stesso lavoro mio, ha gli stessi miei interessi e una forma non dissimile di autismo.
Ho fatto cose brutte. Forse lei ha fatto cose brutte. Forse siamo pari, da un po' non mi viene in mente nemmeno di farle e penso male di me che le ho fatte.
Ogni tanto penso che dovrei lasciarla e cercare di rifarmi una vita nel poco tempo che mi resta da vivere.
Poi mi faccio un giro e penso che sono tutte pazze peggio di lei.
Quando non sono pazze hanno la profondità delle lenti dei miei occhiali, e sono pure trasparenti.
Egnente, vivo da solo all'estero e ho la gieffe a distanza da una vita.
>> Num. 27622 quick reply
File 15829840186.jpg - (257.40KB , 1300x957 , le-casse-piene-di-pere-mature-respinto-dai-superme.jpg )
27622
>>27621
IO ODIO LE CASSE
>> Num. 27623 quick reply
>>27620
>>27621
Tipici discorsi da chi è non ironicamente gay o bisessuale in denial.

Ne ho visti tanti come voi che a un certo punto si sono svegliati e hanno scelto il cazzo, o se non l'hanno scelto, si concedono scappatelle con ricchioni e trans per ridurre la tensione e vivere più tranquilli.
>> Num. 27624 quick reply
>>27623
E non hai considerato minimamente il fatto che pur andando dietro alle ragazze non si riesca a combinare niente, perché loro hanno detto di no a "se hai voglia di divertirti, potresti farmi un pompino e poi io te la lecco, oppure prima la lecco e poi fai un pompino"?
>> Num. 27626 quick reply
>>27624
Ricordando anche che, ovviamente, nessuna di tali ragazze sembra voler attivamente cercare un ragazzo, o se c'é, lo tiene ben nascosto e bisogna indagare come l'Ispettore Gadget per scovare le varie balle che vengono propinate?
Vi sembra logico che salti fuori un "fidanzato emotivo" e un "fidanzato fisico"?
>> Num. 27627 quick reply
>>27623
Fonti? Argomentazioni?

>>27624
>>27626
Non si capisce letteralmente un cazzo.
Riscrivi in italiano.
>> Num. 27628 quick reply
>>27627
MA COSA E' CHE NON CAPISCI?
La gente ci prova con le ragazze, le porta in giro a cena, fa varie cose, fa il ballo latino, fa il cazzo che vuoi. Non ottiene niente. E allora?
>> Num. 27629 quick reply
>>27628
E cosa, di tutto questo, ha a che fare con chi quoti o vol filo?
Se vuoi attenzioni mettiti col cazzo di fuori su chaturbate.
>> Num. 27630 SABBIA! quick reply
>>27626
Questo post mi ha intristito tantissimo
>> Num. 27631 quick reply
>>27629
E' fidanzato da 7 anni e ha scoperto che gli ha messo le corna con un nuovo fidanzato fisico
>> Num. 27632 quick reply
File 158306295366.png - (430.61KB , 918x364 , frid.png )
27632
>Oltretutto il vecchio lavoro era indeterminato ed era un ambiente fantastico mentre adesso è tutto una merda e voglio cambiare.

Questo lavoro non ti piace, licenziati e cambia lavoro.
Lascia da parte la ragazza e scordatene.
Devi premere il tasto reset e tenere duro per i prossimi mesi o un paio d'anni per aggiustarti completamente al cambiamento.
Quando si rompe un rapporto di fiducia o ti sei rotto il cazzo di vedere gli amici che diventano poco amici e più pesi inutili, é ora di premere il tasto reset e ricominciare con gente nuova.
Nessuno ha mai detto che sia facile.
E in ogni caso imparerai a trovare appoggio nella solitudine e nel bruciare i ponti alle tue spalle.
>> Num. 27633 SABBIA! quick reply
>>27624
>>27626
>>27631
ma chi ha parlato di fidanzato fisico/emotivo o di fidanzati oscuri e nascosti?
ho il sospetto che il tuo astio è per qualche esperienza personale più che le corna di op
se è questo il caso dillo e apriti un thread

non riempite il filo con puttanate ot per piacere
e sto guardando anche il genio che diagnostica il ghei
>> Num. 27635 quick reply
>>27633
>fischiano bombe e shrapnel fatti interamente di merda
>nervoso
*ti guarda fisso negli occhi*
*ti appoggia tutte e due le mani su tutte e due le spalle*
Ti ho detto di stare manzo.
Fidati.
>> Num. 27636 quick reply
>>27633
Ci puoi spiegare in dettaglio cos'é che "non andava" secondo lei?
>> Num. 27637 SABBIA! quick reply
File 158306729489.png - (48.70KB , 250x250 , 1249214.png )
27637
>>27626
>Vi sembra logico che salti fuori un "fidanzato emotivo" e un "fidanzato fisico"?
Ho come la netta sensazione che questa insensata loldivisione qui sia nata in qualche covo di redpillari.
>> Num. 27638 quick reply
>>27637
é possibile, ma questa cosa del fidanzato fisico ed emotivo l'ho saputa da una ragazza che aveva appunto due ragazzi.
In un altro caso ho poi visto anche una relazione a V dove una ragazza faceva sesso con due ragazzi (uno alla volta, e a loro due andava bene così).
>> Num. 27639 SABBIA! quick reply
File 15830713926.png - (0.99MB , 689x919 , manzio.png )
27639
>>27635
preferisco essere beefy

>>27636
il fatto che dal mio post (>>27619) quasi niente è attinente alla situazione di op?
il fatto che il tizio citato sembra butthurtato come pochi per qualcosa di suo e i suoi discorsi puzzano di redpill andata a male?
(>>27637 vedo che non sono l'unico ad everla pensata così)

Ma prego, mi dica pure perché quello che è stato scritto ha senso nel contesto
>> Num. 27642 quick reply
>>27638
Sono relazioni poliamorose se tutte le parti sono a conoscenza della situazione, oppure corna se qualcuno non ne è a conoscenza. Non c'è bisogno di scomodare i redpillari.
Per amor del cielo non evocateli che poi bisogna scacciarli col fumo come le vespe.
>> Num. 27652 quick reply
>>27619
Conviviamo ancora, lei va dalla psicoterapeuta e per rispondere ad un anon di prima sì più o meno scopiamo ancora con passione.

Comunque abbiamo deciso che questa situazione non ha senso, io sono convinto nel non perdonarla e lei dice che ancora non è sicura che vuole rimanere con me. Dovrebbe andare via di casa lei prima della fine del preavviso ma sinceramente non so se e quando lo farà.
>> Num. 27653 quick reply
>>27652
Quindi adesso é il momento per chiarire le cose e infatti anche il momento buono per dirle che se ne deve andare, dato che non farà più parte dei tuoi piani.
>> Num. 27654 quick reply
Mi dispiace intervenire a quasi un mese di distanza ma ho letto solo adesso il thread e non sono assolutamente d'accordo con l'andazzo dei consigli.
Seriamente, ma di che diavolo stiamo parlando? Vuoi davvero passare il resto della tua vita con una cretina incapace di chiudere le gambe a 30 anni? Che cazzo hai per la testa? Certo che lo rifarà, se la perdoni è una cosa che diventa sdoganata. A maggior ragione che con quello ci lavora, che cazzo.
Op devi mollarla e iniziare a pensare a te stesso, subito. Hai un'età alla non ti puoi permettere di perdere altro tempo con persone che non hanno quel minimo di caratura per capire che il tradimento nel contesto di una relazione stabile non è una cosa accettabile, tanto più che ora comincia a parlare di "non essere sicura" o va dallo psicoterapeuta.
Una persona con la quale puoi costruire qualcosa di stabile non va dallo psicoterapeuta per aiutarsi ad "accettare" la relazione. Non c'è più nulla anon, tutto questo rimandare e aspettare non fa altro che inficiare la tua vita: ti stanno rubando il tempo anon, la cosa più preziosa che hai. Non puoi permetterlo a nessuno questo.
Lascia e trovati un lavoro in un'altra città, magari lontano dalla tua, questa sarà la tua priorità principale adesso.

Certo che sarà difficile, ma non credere che non sappia com'è abbandonare completamente una persona con la quale hai passato una buona fetta della sua vita. L'unica verità è che a continuare così non c'è nulla di buono per te.
Seriamente, io non capisco chi ti consiglia di "parlarci" di "continuare per non rimanere solo", ma perché? Perché? Per avere altri casini che ovviamente arriveranno e avranno conseguenze ancora peggiori?

>>27566
Io quando leggo certe cose spero solo siano trollate, perché se così non fosse vuol dire che veramente abbiamo superato ogni limite accettabile.

>>27573
Non sottovalutare la questione "fazioni", perché succederà al 100%. Puoi solo giocartela in modo da essere tu dalla parte giusta, perché lei non userà il medesimo riguardo nei tuoi confronti.

>>27620
>hanno tutte la personalità di una cassa di pere

Ogni tanto qualcuna che io ritenga un po' "fuori dalla norma" la incontro, ma è vero che ormai le persone sembrano realizzate con lo stampino. Altro che il meme del travel often.

>>27632
QUESTO. QUESTO. Sono arrivato quasi in fondo al thread per trovare l'unico consiglio che veramente è sensato nell'ottica del benessere a lungo termine di OP.

>>27652
>non so se e quando lo farà.

Anon te lo dico io quando deve farlo: adesso, giorno 3 marzo dell'anno del signore 2020. La situazione è ridicola e deve finire.
>> Num. 27657 quick reply
Gli umani non sono capaci di predire la recidiva senza l'aiuto delle IA.

http://archive.is/uEOYw

Ogni consiglio iqf è carta da culo. Ciao.
>> Num. 27658 quick reply
File 158323493597.png - (32.74KB , 512x512 , 1f44d.png )
27658
>>27657
Che é come dire che le cose vanno come devono andare e devono andarti bene come sono.
Ottimo, vai avanti così OP, sei a posto.
Hai scopato e scopi ancora, l'importante é scopare.
>> Num. 27659 quick reply
>>27652
>Conviviamo ancora
>Scopiamo ancora
>Io sono convinto nel non perdonarla
>Lei dice che ancora non è sicura che vuole rimanere con me

>Abbiamo deciso che questa situazione non ha senso

No anon non ha senso. Se non vuoi perdonarla e lei non sa che fare perché scopate?
Metti distanza fisica, sesso e convivenza ti confondono soltanto, ma fallo subito.

Qualsiasi decisione prenderai sulla tua relazione devi prenderla a freddo e in una situazione il meno confusa possibile sia sul piano emotivo che cognitivo. Muoviti in questa direzione.
>> Num. 27660 quick reply
>>27659
Il problema é che lui ha paura di stare solo e quindi questa situazione di merda continua.
>> Num. 27661 quick reply
>>27660
Eh certo, chiunque avrebbe paura.
Ma l'ambiguità e la carrellata di emozioni che comporta non te la fanno passare.

Op sul versante amici? Hai qualcuno con cui confidarti?
[Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo