-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 27236)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1159 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 157468476872.png - (7.80KB , 283x178 , download.png )
27236 Num. 27236
https://www.repubblica.it/cronaca/2017/02/07/news/udine_suicidio_trentenne_precario-157774539/

> "Se la sensibilità fosse davvero una grande qualità, sarebbe oggetto di ricerca. Non lo è mai stata e mai lo sarà, perché questa è la realtà sbagliata, è una dimensione dove conta la praticità che non premia i talenti, le alternative, sbeffeggia le ambizioni, insulta i sogni e qualunque cosa non si possa inquadrare nella cosiddetta normalità. Non la posso riconoscere come mia. Da questa realtà non si può pretendere niente. Non si può pretendere un lavoro, non si può pretendere di essere amati, non si possono pretendere riconoscimenti, non si può pretendere di pretendere la sicurezza, non si può pretendere un ambiente stabile"

Vecchia roba però mi ha colpito sui feels nonostante la spigolosità.
E niente
Espandi tutte le immagini
>> Num. 27237 quick reply
"L'etica e l'empatia sono costrutti sociali, avere una propria etica unica non aiuta nessuno. Convincere chi c'é attorno a te (società) a comportarsi in maniera etica é quello che importa. Quando uno si comporta in maniera etica lo fa perché crede di avere dei benefici dal farlo, ricevendo aiuto quando lo chiederanno, invece di prendersi dei calci in faccia. In cambio dell'aiuto dispensato nel tempo, le persone riceveranno a loro volta aiuto e benefici, e sapranno che le regole applicate a loro saranno applicate agli altri attorno a loro."
C'é da chiedersi quanto c'é di vero in questo paragrafo che ho preso da un forum in lingua inglese.
>> Num. 27238 quick reply
  Discorso sulla sensibilità inizia a 32:05
>> Num. 27240 quick reply
Il sensibile ha quattro vie:

- Suicidarsi.
- Diventare un Fantozzi.
- Vivere solo con la malinconia.
- Diventare un cattivo temuto da tutti.
>> Num. 27241 quick reply
>>27240
Fernando Pessoa é entrato nel thread
>> Num. 27242 quick reply
>>27238
non riesco a farmi un'idea di Galimberti: a metà delle cose che dice risponderei "ok boomer", poi per tutto il resto mi trovo completamente d'accordo, non riesco a capire se fa esempi del cazzo apposta o no
sulla differenza fra educazione e istruzione ha fatto centro, come anche sulla natalità e il declino di una società

>>27240
e trovare una gf sensibile? io ci spero

per rispondere a op
della sensibilità frega a pochi: a chi è a sua volta sensibile; per gli altri è, nel migliore dei casi, inutile o addirittura una debolezza, una cosa per d***e o froci. Puoi tranquillamente vivere una vita intera e normale senza sensibilità
>> Num. 27270 quick reply
>>27242
>e trovare una gf sensibile? io ci spero

Ti posso dire per esperienza personale, sia fuori che dentro al manicomio, che "donna sensibile" si correla altamente con "pazza insensibile lacrime e merda".

Trova una donna normale, o uno di quei maschiacci a cui piacciono i cuccioli.
>> Num. 27273 quick reply
>>27270
1000 volte una pazza sensibile che sa di esserlo e ci lavora su di una tipa con gusti, abitudini e opinioni standard uguali alle altre
meglio le montagne russe del piattume
>> Num. 27274 quick reply
>>27273
essendo nella realtà la scelta più ampia dei due ginotipi in questione, meglio nessuna delle due.
>> Num. 27276 quick reply
>>27274
Si potrebbe avere una lista non esaustiva di alcuni ginotipi?
>> Num. 27277 quick reply
>>27276
Vuoi una risposta seria o lollosa?
Se vuoi una risposta seria lascia perdere le liste e le probabili etichette.
Se vuoi una risposta lollosa... guarda le riviste che tiene al cesso, o che legge dal parrucchiere.
Confidenze/Intimità è indice di noia immensa.
Love Story vuole il tipo perfetto e quintalate di minchia, ma ingenua e noiosa.
Riviste di gossip -> insoddisfatta cronica e probabilmente depressa se non ha un lavoro.
Arte -> bene il primo annetto, poi noia.
Il primato nazionale/left/l'espresso: Viky di Casapound
Riviste vegetariane/salute/riza: tipa normale, ma le puzza la fica d'aglio al 100%.
Libri: paxarella con bisogno di evadere dalla realtà. Solitamente famiglia distrutta. Gran sesso, ma stress e perenne bisogno di attenzioni.
Ti invia meme trpp divertenti mentre caga: ti inseguirà con le forbici dopo il primo appuntamento (storia vera).
Cioè/Big girl/Ragazza In: sei un pedofilo.
La settimana enigmistica: cintura nera nel cagarti il cazzo.
Maria con te/Il mio papa: ha più di settant'anni.
Focus: è lesbica.
>> Num. 27278 quick reply
>>27277
Ti scordi:
Telesette: la tipa perfetta
>> Num. 27279 quick reply
>>27273
Il rollercoaster è affettivo, e non vale la pena neanche se trovi una Woolf o una Plath. Sono donne che vanno lasciate a sé stesse, purtroppo per loro, non ne hanno colpa. Le medicine e la psicoterapia non cambiano molto la situazione.
>> Num. 27280 quick reply
>>27277
Lollai a Cioè.
>> Num. 27281 quick reply
File 157524246413.jpg - (51.35KB , 480x324 , 136131871552.jpg )
27281
>>27278
Telesette esiste ancora? Sono sconcertato
>> Num. 27282 quick reply
>riza
>qsq in libreria, da bambino, avevi un singolo, unico, numero di linus e per trent'anni hai sempre pensato che fosse "rizla psicosomatica" per davvero e non "riza".
>> Num. 27283 quick reply
Persona ultrasensibile qui, real deal e tutto il resto
>>27240
>>27270
Hanno ragione, le donne non sono esseri umani e non sono quindi sensibili.
>>27242
>inutile o addirittura una debolezza, una cosa per d***e o froci. Puoi tranquillamente vivere una vita intera e normale senza sensibilità
Per vivere una vita normale serve NON avere troppa sensibilità.

Guardate al risultato e alla pratica, il punto in cui la teoria smette di essere tale.
>> Num. 27284 quick reply
>>27283
>Guardate al risultato e alla pratica, il punto in cui la teoria smette di essere tale.
Esatto, e dopo che avremo visto che nella pratica il risultato é sempre inferiore a quello teorizzato, la smetteremo di avere aspettative eccessive.
>> Num. 27285 quick reply
Dispiace per il tizio ma mi sembrano le solite lagne da millennial che pensa che tutto gli sia dovuto solo perché si è preso un pezzo di carta o ha faticato molto per ottenere qualcosa.
>> Num. 27286 quick reply
>>27279
Questo. A molti le paxxerelle fanno tenerezza ed attivano l'istinto protettivo perché le vedono pucce e bisognose, questo perché non sanno com'è effettivamente starci insieme. Molti ci cascano pensando di essere gli eroi che le salveranno dalle loro vite di merda. Poi arrivano drama, sangue, lacrime e tonnellate di altra merda.
>> Num. 27288 quick reply
>>27283
>Per vivere una vita normale serve NON avere troppa sensibilità.
purtroppo hai ragione

>>27285
sono le lagne di un suicida, non sono state scritte da una persona equilibrata

>>27286
>>27279
vi confesso anon che ho una cotta per una così. Sta con un mio amico e si amano sinceramente, ma è difficile, litigano spessissimo anche se si chiariscono sempre. Una cosa che ho notato è che una relazione così riesce a tirare fuori il peggio di entrambi. Ogni tanto mi chiedo se con me sarebbe diverso, ma ad essere sincero non credo
>> Num. 27289 quick reply
>>27288
Il consiglio più ovvio è di cercare di fartela passare. A me è capitato che una di queste cercasse di scopirmi col preciso scopo di far incazzare il fidanzato (che era anche amico mio). Non entrare nei loro meccanismi e non prestarti ai loro giochetti. E ricorda che più dicono di essere sensibili peggio è.

>sono le lagne di un suicida, non sono state scritte da una persona equilibrata
Nemmeno a me piace la parte sul "futuro che mi doveva essere lasciato" perché non è dovuto nulla a riguardo. Ma pretese a parte mi sembra dica anche molte cose sensate.
>> Num. 27290 quick reply
>>27289
>Ma pretese a parte mi sembra dica anche molte cose sensate.

Il futuro prossimo che riguarda il lavoro in Italia: il laureato medio (in facoltà che non sono troppo rinomate, immagino) dovrà fare lavori temporanei per parecchio tempo (ad esempio inventari, pulizie, o magazzinaggio) finché non troverà un modo per entrare in un circolo aziendale dove gli verranno fatti contratti rinnovabili ogni tot mesi.
A quel punto potrà fare parte di una specie di batteria di polli con del possibile crunch time dentro, oppure anche senza crunch time, non si sa.
Quel che é certo é che il lavoro di quel tipo comporterà più stress del dovuto e non si sa quali effetti sulla salute del lavoratore ci potrebbero essere.
>> Num. 27294 quick reply
>>27289
ho detto sensibile, non psicopatica
comunque me la sto facendo passare, a volte ritorna ma sempre meno intensa

sulla lettera sono d'accordo, in sostanza non ha detto stronzate
>> Num. 27295 quick reply
>>27290
Quindi nel prossimo futuro sarà meglio rifuggire il meme della laurea?
>> Num. 27298 quick reply
>>27295
Se vorrai fare un lavoro da fast food o da commesso ti servirà avere una laurea oppure essere neodiplomato e comunque sotto i 29 anni
>> Num. 27299 quick reply
File 157544289158.jpg - (157.78KB , 1143x1600 , Thinker-Auguste-Rodin-Museum-Paris-1904.jpg )
27299
>>27285
Op qui:
Senza pretese come ottieni qualcosa dalla vita (in generale) ?
È giusto vivere una vita di (((lavoro))) senza ottenere mai nulla in cambio?
>> Num. 27300 quick reply
>>27299
>(((lavoro)))
Anon lo sai che le parentesi non si usano in quel modo lì? Se vuoi sottolineare una parola o la grassetti o la sottolinei o la metti in maiuscolo, sennò usi le "virgolette".
>> Num. 27301 quick reply
>>27299
La vita di lavoro é fattibile se ti piace il lavoro che stai facendo.
>> Num. 27302 quick reply
  >>27301
Non intendo Lavoro per lavoro, intendo quel genere di sforzi, sacrifici che si fanno per migliorare la propria situazione, economica/sentimentale/benessere.
Qualche volta mi sento come un cane che rincorre la propria coda ma forse è solo stress?
[Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo