-  [WT]  [Home] [Manage]

Email b i u s sp
Soggetto   (nuovo thread)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1149 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 155977009679.jpg - (193.98KB , 1280x720 , maxresdefault.jpg )
26664 Num. 26664 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
porcaccio il dio, le scrivanie sono TROPPO ALTE!
Pure quelle regolabili partono da un minimo che è troppo per me.
E non sono nemmeno troppo basso, sono 172-174cm (misurati accuratamente).
Ma porcodiooooo non lo capiscono sti negri che fanno le scrivanie che una scrivania bassa si può alzare aggiungendo delle tavole, ma una troppo alta non si può ribassare?
Cristo che rabbia fottuta a >9000, giuro che ogni volta che ci penso mi viene voglia di sterminare il genere umano.
Omessi 2 post, e 1 immagine. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 26667 Risposta Veloce
La mia scrivania di camera è alta 77 cm, la mia sedia è regolabile e posso poggiare i gomiti senza incurvare la schiena, le ginocchia piegate ad angolo di 90° e i piedi a terra comodamente.
La scrivania dell'ufficio invece è fottutamente bassa lo schermo mal posizionato e la sedia scomoda. Ironia lavoro in un ufficio che si occupa di medicina del lavoro e posture incongrue.
>> Num. 26668 Risposta Veloce
mi sta venendo il dubbio che siano così alte per via di qualche regolamento del cazzomerda, e che per questo basse siano rare e praticamente introvabili. Sto considerando l'opzione scrivania per ragazzi
>> Num. 26669 SALVIA! Risposta Veloce
>un nano si lamenta che le scrivanie sono troppo alte
Perché vuoi farmi ridere?
>> Num. 26670 Risposta Veloce
>>26669
In effetti questo ma io sono alto 165 non conto.
>> Num. 26671 Risposta Veloce
Ricordatore giornaliero che sotto i 190cm é considerata una deformitá


File 155696549047.jpg - (120.48KB , 1200x800 , lo migio studioso.jpg )
26590 Num. 26590 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Anon, verifica la vastità del tuo vocabolario in inglese, può essere utile. Io ho fatto 16,400 http://testyourvocab.com/
Omessi 14 post, e 4 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 26615 Risposta Veloce
>>26614
minchia, grazie anon, è una cosa che ho sempre pensato da quando avevo circa quindici anni, ora che ne ho quasi trenta mi rendo conto che qualcuno c'era già arrivato. tu che ne pensi di questa teoria?
>> Num. 26616 Risposta Veloce
12400. Faccio schifo, però riesco a leggere libri in inglese e a guardare film senza problemi perché il senso di una parola lo capisco dal contesto e se non lo capisco vado a vederlo (poi me lo dimentico).
>> Num. 26617 Risposta Veloce
File 155740081463.png - (35.02KB , 471x385 , pc - wizard.png )
26617
>>26614
Be', certo, penso non ci siano dubbi sull'idea che il pensiero sia un risultato del linguaggio -è piuttosto assodata.
Io cambio personalità quando parlo o penso in Inglese, le aziende affrontano un problema in un'altra lingua per tentare di risolverlo, e ogni volta che scompare una lingua sparisce un modo di pensare.

Al di là di questo, posso aggiungere che, sebbene la lingua non diventi mai uno strumento (per significare X devo dire Y), ci sono certuni che hanno un pensiero abbastanza potente da essere attivi nei confronti della lingua. Il loro pensiero, che in termini laici definirei seminale, piega la lingua e la arricchisce di nuove sfumature -si pensi ai neologismi o, per un esempio più vicino a noi, al chanspeak.
>> Num. 26618 Risposta Veloce
File 15574837872.jpg - (64.65KB , 638x479 , the-nature-of-communication-2-638.jpg )
26618
>>26615
Mi sembri un po' troppo NaOH, o caustico, per così dire.

>>26617
Purtroppo ho sentito qualcuno dire che comunicare vuol dire ottenere quel che si vuole. Mi sembra una cosa riduttiva e piuttosto politicizzata.
>> Num. 26661 Risposta Veloce
>>26614
Perché limitarlo alla lingua? Perché non espandere l'idea ai vari registri linguistici all'interno della lingua?


File 155877497133.jpg - (314.85KB , 691x1031 , tumblr_oinpb0iHS91s3widuo1_1280.jpg )
26648 Num. 26648 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
https://d.repubblica.it/life/2019/05/24/news/10_domande_da_non_fare_mai_al_primo_appuntamento_consigli_coppia_incontri_amore-4415090/?ref=RHPPRT-BS-I0
-C4-P1-S1.4-T1

Cosa ne pensa anon? Consigli utili o banali?
Come sono andati i tuoi primi appuntamenti?
Omessi 6 post. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 26655 Risposta Veloce
>>26653
Lo scopaggio ti serve per capire se quella che hai davanti può essere una gf o no. E poi la gf mica la trovi agli appuntamentiniiiii, la trovi tra le femmine che frequenti tutti i giorni per altri motivi.
>> Num. 26656 Risposta Veloce
>>26655
Figa mi hai smontato il trèd oh
>> Num. 26658 Risposta Veloce
>>26655
Forse il modello degli appuntamenti è una cosa più 'murrigana e quindi viene riportata e tradotta come "pop culture" sul sito di una rivista come quella in OP?
>> Num. 26659 Risposta Veloce
>>26658
Eppure capita che dopo alcuni appuntamenti si formino coppie stabili. O almeno così pare che salti fuori da dei messaggi su internet.
>> Num. 26660 Risposta Veloce
>>26659
Credo che “dare un appuntamento “ sia efficace quando la persona che ci interessa non è fra quelle che vediamo abitualmente nelle nostre cerchie università/lavoro/amici ma magari è appena “fuori” (esempio: amica di un amica), allora ha senso organizzarsi così, senza però ufficializzare troppo le cose in modo da non metterci ansia e non spaventare la ragazza ( o ragazzo) che ci interessa


File 15570514183.jpg - (13.42KB , 600x367 , child-clinic.jpg )
26602 Num. 26602 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Anon sarò breve visto che devo andare a magná

Ho il testicolo che mi risale a volte. Questo succede specialmente quando sto sdraiato o allargo le gambe (se le stringo evito che risalga) e ovviamente quando ho il pisellon eretto.
Ora, ho letto in giro che questo è più o meno normale per alcuni, però a me provoca un fastidio enorme.
Mia madre mi ha detto che da piccolo durante una visita mi dissero che il testicolo sinistro non era sceso del tutto o una cosa del genere, dovrei parlargliene di nuovo. Fatto sta che ciò mi preclude dall'avere rapporti sessuali-loooool no scherzo, vergine qui, però cazzo devo ogni volta stare attento: se mi risale allora lo spingo giù manualmente, fatto sta che provoca parecchio sconforto.

Nella pic io più o meno me li sento al prescrotal, forse un pelino più sopra. Ripeto che succede solo quando sono eretto durissimo e metto il cazzo perpendicolare o parallelo alla pancia. Sono 3-4kg più ciccione della norma, ma non sono cicciofag. Se mi dite di "ignorarlo", no non posso, è troppo fastidioso, devo riposizionarlo non appena succede. È anche una cosa psicologica immagino, visto che non provoca alcun dolore. Mi succede da sempre, però ora mi sono rotto il cazzo e volevo parlarne con qualcuno

Sui vari forum di medici, sia in italiano che in inglese, dicono che è roba normale, ecc. Però ho sempre paura che in quella posizione il testicolo possa subire un danno o un trauma. Non vorrei andare a puttane un giorno e farmi venire una torsione del testicolo perché non sto attento alla mia palla che risale
>> Num. 26605 Risposta Veloce
File 155707025179.png - (497.69KB , 604x440 , Butcher_exe has stopped working.png )
26605
Presumo che la soluzione al quesito presentato dovrà essere ricercata altrove.
>> Num. 26606 Risposta Veloce
>>26605
Ma lo so, lo so, mi chiedevo se qualcuno avesse un problema simile o ne avesse sentito parlare. Speravo in uno dei dodici luminari che lurkano
>> Num. 26643 Risposta Veloce
Negli anni 50 facevano iniezioni di testosterone. Se non funzionavano le iniezioni, venivano prese altre misure.
>> Num. 26647 Risposta Veloce
>>26643
In questo istante, in questo momento, l'evidenziato è il post piú inutile di Niu Chan.


File 155525134974.gif - (14.24KB , 185x319 , 155467307837.gif )
26528 Num. 26528 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Avete mai fatto sesso o intrapreso una relazione dove poi vi siete pentiti delle cose che avete fatto in quei frangenti?
Omessi 4 post, e 1 immagine. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 26619 Risposta Veloce
File 155759939863.png - (1.65MB , 1920x1080 , tippititacchi.png )
26619
a volte, per stizza, dico o penso al pentimento, ma quando torno a ragionare beh, lo rifarei e anche meglio!
>> Num. 26620 Risposta Veloce
Il sesso e le relazioni mi mettono ansia e li evito.
>> Num. 26627 Risposta Veloce
>>26531
>dopo un mese non ha ancora spiegato
t-tutto bene anon?
>> Num. 26645 Risposta Veloce
>>26627
Eccomi, ho dimenticato di aver scritto quel post.
Gomunque stavo frequentando una ragazza che mi sono reso conto non mi piaceva. Era simpatica e gentile ma non c'era proprio attrazione, e quindi niente, ho dovuto troncare la cosa, parlandone con lei in tranquillità.
Ora mi pento di non essere andato oltre al limone con lei, ma tant'è
>> Num. 26646 Risposta Veloce
>>26645
Potevi almeno arrivare a cogliere le pere, eh!


File 155717309172.png - (29.53KB , 710x577 , 1553244514926.png )
26611 Num. 26611 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
In casa abbiamo una situazione legale/economica/tributaria catastrofica, dovuta al fatto che i miei genitori sono dei completi imbecilli che hanno fatto danni su danni, tra l'altro accollandone una parte importante sulla mia schiena, portandomi in rovina e costringendomi a 30 anni ad avere solo debiti, ed essere perennemente a rischio di conseguenze legali serie.
Questa cosa ormai è stata ben definita e accettata da tutti in casa, e abbiamo quindi deciso di far finta di niente e andare avanti.

Tuttavia mia madre insiste col voler prendere iniziative dannose. Per esempio adesso vuole far fare la pensione di cittadinanza a mio padre. Non capisce che viviamo tutti assieme, a casa mia, che siamo in una situazione catastrofica, e l'ultima cosa di cui abbiamo bisogno è aumentare anche solo minimamente la possibilità di un controllo da parte di qualche burocrate da strapazzo. Il messaggio non arriva.

Stamattina glielo ho detto. La sua risposta, poco dopo "comunque quando vedi la psicologa, chiedigli se devi vedere uno psichiatra perché sei troppo insicuro".

La psicologa ha provato a farmi notare più volte che mia madre è stata parte integrante di tutti i problemi che si sono verificati. Io però ignoravo o la difendevo, nel senso che sapevo che aveva sbagliato ma pensavo non l'avesse fatto apposta. Tuttavia di recente mi è sorto qualche dubbio ma con questo episodio penso di aver raggiunto la certezza.
Chissà come mai sono insicuro. Sarà mica perché quando prendo una decisione che contrasta con la volontà sua mi tiene il muso o mi dice assurdità tipo questa? Mio padre invece si incazzava da morire.

La mia più grande vergogna è avere i loro stessi geni. In tutta onestà non capisco nemmeno che senso ha esistere considerando che sono figlio a loro. Solo per questo faccio schifo e sono condannato ad un destino da essere inferiore e disgustoso.
>> Num. 26612 Risposta Veloce
Dagli 3 mesi per trovare casa, poi sbattili fuori.


File 155701399282.jpg - (39.92KB , 600x406 , that turning to ash feel.jpg )
26596 Num. 26596 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
>tumore alla prostata recidivo
>infarto del miocardio con conseguente coma di durata non precisabile e possibile morte che potrebbe sopraggiungere in tempi non lunghi
>> Num. 26600 Risposta Veloce
Stai parlando di Silvio?
>> Num. 26601 Risposta Veloce
Oddio è /bi/, scusami anon.
Problema tuo o di un familiare?
>> Num. 26603 Risposta Veloce
>>26601
Beh guarda, spero davvero di diventare vecchio ma NON di avere queste cose...

Comunque si, problemi di persone che conosco che non sono simpatici e daranno problemi

C'é da chiedersi se per quanto riguarda gli infarti del miocardio sia davvero sufficiente tenere uno stile di vita sano e con esercizio fisico, e che non giochi un ruolo anche la genetica
>> Num. 26604 Risposta Veloce
La genetica c'entra sempre, ma l'abuso di stimolanti/tabacco, il mangiare troppo e male e una vita sedentaria non aiutano in nessun caso.


File 155663146314.jpg - (52.37KB , 640x640 , 1553832794705.jpg )
26575 Num. 26575 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
come fanno gli anon a piangere quando sono disperati? Io al massimo riesco a sbattermi il tablet in testa e a prendermi a pugni
Omessi 3 post. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 26579 Risposta Veloce
>>26577
durante i film mi metto a piangere tranquillamente, mi sono commosso pure durante Die Hard 3: è quando sono disperato e vorrei piangere e non ci riesco che non mi capisco

>>26578
beh sì, può darsi che sto meglio io
>> Num. 26582 Risposta Veloce
D.F.Wallace: Una cosa divertente che non farò mai più - inizio del capitolo 2, ma potrebbe anche essere il 3.
Lì c'è la definizione di disperazione di cui hai bisogno OP.
Quando capisco come definire esattamente un sentimento/sensazione comincio a migliorare la mia situazione.
Per il pianto, boh, se piango una volta l'anno è tanto eppure sono perennemente in stato di angoscia.
>> Num. 26586 Risposta Veloce
File 15568405251.png - (453.11KB , 588x412 , I happen to be an expert on this subject.png )
26586
Mi perdoni ma non credo di essere in grado di fornire una risposta che possa essere adeguata alla domanda da lei posta
>> Num. 26587 Risposta Veloce
>>26586
PER LA MADONNA MOAR MEMI DEL CARNAIO APRITE UN FILO SU /RD/ POR FAVOR
>> Num. 26588 Risposta Veloce
>>26587
Assecondo, dev'essere sfruttata la cosa


File 155515304072.jpg - (172.91KB , 2400x2400 , samuel-beckett-playwright-thats-how-it-is-on-this-.jpg )
26520 Num. 26520 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Ciao bou, reig e improvmèn, raccontami di come hai capito o (non hai ancora capito) cosa vuoi fare nella vita
Sogni, ambizioni, lavoro ideale, progetti insieme ad altri... Tutto
Omesso 1 post. Clicca Rispondi per visualizzarlo.
>> Num. 26522 Risposta Veloce
Lavorare con i computer
>> Num. 26538 Risposta Veloce
>>26521
Non hai autostima e potresti sembrare patetico, ma d'altra parte va bene così. Ci si fa il callo a un po' tutte le situazioni, spesso.
>> Num. 26548 Risposta Veloce
Non è indispensabile che tu lo capisca un giorno e poi te la metta via, è un percorso a cui prestare attenzione sempre, e sempre in cambiamento.
Tendenzialmente all'aumentare dell'intelligenza meno si capisce "il" percorso e più si ragiona senza schemi
Tanti problemi in testa hanno anche questo come effetto collaterale
>> Num. 26550 Risposta Veloce
Ho guardato il Joe Rogan Podcast.
>> Num. 26551 Risposta Veloce
>>26550
E che dice Joe?


File 155578630435.png - (346.99KB , 789x568 , samGrim.png )
26540 Num. 26540 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Anon quali sono i tuoi sentimenti?
Hai dei sentimenti ricorrenti?
Quali sono?
Come classificheresti questi sentimenti ricorrenti in base al tuo livello di "successo" sociale?

I miei sentimenti ricorrenti sono rabbia e ansia.
Penso di essere abbastanza successful, ma sono sempre abbastanza incazzato.
Ogni volta che penso a dove sono arrivato, penso che è sempre una vita di merda, in cui non vale la pena fare un cazzo perché tanto alla fine poi crepiamo soli.
Tu invece, come la pensi?
t.Ultraterronecheèriuscitoausciredallaterroniacomelafinedilealidellalibertàeoranonsachecazzopensaredelmondointero
Omessi 2 post. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 26543 Risposta Veloce
File 155580817025.png - (937.07KB , 1661x943 , samNegracci.png )
26543
>> Num. 26544 Risposta Veloce
File 155580830267.png - (930.99KB , 1661x943 , samNegracci.png )
26544
>>26543
Ho sbagliato l'opacità del layer.
>> Num. 26545 Risposta Veloce
File 155580978054.png - (574.38KB , 1888x940 , SamMarcoZ.png )
26545
>>26544
Almeno mi diverto un po'
>> Num. 26546 Risposta Veloce
File 155588745045.png - (52.59KB , 420x294 , hmmmm-i-know-this-polyvagal-theory-is-important-fo.png )
26546
Mi sembrate a corto di idee.
>> Num. 26547 Risposta Veloce
Se sei uscito dalla terronia (fisicamente e mentalmente) congrats, davvero. Ora ti devi riposare e pulire i residui, che vedo stanno ancora in testa. Dovresti essere arrivato alla psicoterapia, però.
E poi c'è un mondo alla fine del tunnel, che non hai mai visto. Quindi sì, vale un sacco la pena, specialmente per te quando ce la farai davvero e non aprirai fili come questo, gl hf


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo  
[0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14]