-  [WT]  [Home] [Manage]

Email b i u s sp
Soggetto   (nuovo thread)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1073 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

Num. 29449 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
  è possibile controllare il proprio destino, anche se si sa quali obiettivi personali raggiungere?
>> Num. 29450 Risposta Veloce
Se sai quali obiettivi personali raggiungere non è un po' controllare il destino? Non capisco la domanda.
>> Num. 29451 Risposta Veloce
>>29450
Il problema si pone quando raggiungi gli obiettivi, poi te ne poni sempre di più e finisci per essere molto stanco e bere alcool anche quando dici che non lo fai più da settembre 2019, abbiamo scoperto questo lato alcolico di Scooby che non riesce a eliminare completamente pur bevendo senza ubriacarsi
>> Num. 29452 Risposta Veloce
File 167274772584.png - (33.81KB , 672x274 , skub.png )
29452
>>29451


Num. 29438 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
  Sono realmente funzionanti questi consigli o ci sono problemi in questo ragionamento?
Se uno ha problemi genetici nel dormire bene e dorme sempre male che può fare?
Omessi 5 post. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 29444 Risposta Veloce
  >>29443
In questo caso non è stato sufficiente, perché è il sonno stesso a essere di bassa qualità
>> Num. 29445 Risposta Veloce
>>29444
e ti sei chiesto come mai è di bassa qualità?
>> Num. 29446 Risposta Veloce
>>29445
Fattori genetici che la psicologa del sonno vuole monitorare, intanto pastiglie per il sonno come rimedio
>> Num. 29447 Risposta Veloce
>>29446
Quindi sono i tuoi i tracciati sonnografici orribili? E non ti hanno spiegato che problemi genetici del sonno dovresti avere? Solo HAI PROBLEMI GENETICI CHE NON TI FANNO DORMIRE.
>> Num. 29448 Risposta Veloce
>>29447
La psicologa prende la persona in carico gratuitamente per studiare il fenomeno


File 166557886037.jpg - (45.33KB , 363x202 , 000000.jpg )
29404 Num. 29404 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Secondo voi è possibile uscire da uno stato di ansia generalizzata, agorafobia, paura di fare, timidezza etc. completamente da soli, con la propria forza di volontà o bisogna ricorrere alle moderne medicine, pillole rifilate da uno psichiatra?
Parlo di una condizione in cui ci si ritrova da anni, non da una settimana
Omessi 9 post, e 1 immagine. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 29418 Risposta Veloce
>>29404
1) Assumi una posizione di squat, con i piedi paralleli a circa un metro di distanza l'uno dall'altro e le ginocchia piegate a 90 gradi
2) solleva le braccia e mantieni bracci e avambraccio in angolo a 90 gradi. Apri le mani, il pollice e le altre dita, che vanno poste unite, devono formare un angolo di circa 45 gradi.
3) Contempla l'universo, la timidezza, l'agorafobia e l'ansia.
4) Urla REEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE fortissimo
5) sei guarito
>> Num. 29419 Risposta Veloce
>>29418
Tanto valeva dirgli di curarsi la fobia sociale buttandosi dentro uno strip club col privè
>> Num. 29420 SABBIA! Risposta Veloce
Non si guarisce mai.
>> Num. 29436 Risposta Veloce
non puoi guarire OP, solo migliorare un tantino. le droghe aiutano, ma se hai superato i 25 anni e non c'è qualcuno che ti da una mano (tipo genitori che ti trovano un lavoro) sei praticamente finito, a meno che i dadi cosmici non siano dalla tua parte
>> Num. 29437 Risposta Veloce
>>29436
Ho iniziato a guidare seriamente a 27 anni e trovato il primo lavoro a 25 anni e mezzo e un lavoro serio a 32 anni, anche decente, ma non è durato e ora solo lavori scarsi anche se i contratti sono mezzi decenti
Mi ricordo di quando avevo detto a Galf tipo nel 2015 che avevo solo fatto 100 km di guida in auto e lui diceva che non potevo andare alla guida in questo stato


Num. 29434 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
  /imp/rovement: scegli di stare sobrio, scegli il meglio
C'è qualcuno qua che ha problemi con l'alcool e vorrebbe risolvere questi problemi?
>> Num. 29435 Risposta Veloce
È l'unico problema che mi manca, ma posso recuperare


File 166784118028.png - (351.94KB , 441x621 , papadianonin4k.png )
29421 Num. 29421 AUTOSABBIA! Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Un anno che non lavoro e sto finendo i risparmi, sto facendo un corso professionale per imparare qualche mestiere ma non è andato bene (tirocinio con 4 galeotti che lavoravano dall'età di 12 anni porcaccio il dio, non ho imparato un cazzo).
2 anni fa ero in delirio e ho scritto una marea di boiate sotto i fumi dell'alcool e qualcuno giustamente mi ha detto di farmi l'ecstasy o l'acido lèl.

Ringrazio tutti gli anon per i bei ricordi in archivio, mi è scesa una lacrima.

T. Quello che spammava/strimmava OZ
Omessi 7 post, e 2 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 29429 Risposta Veloce
File 166790483598.jpg - (26.92KB , 612x381 , istockphoto-1326624062-612x612.jpg )
29429
>>29428
Così mi offendi anon
>> Num. 29430 Risposta Veloce
>>29429
Smettila di inventare scuse che non esistono nè in cielo nè in terra ma solo nella tua testa perché sei stato tu a mettercele.
>> Num. 29431 Risposta Veloce
File 166790750393.jpg - (71.88KB , 683x1023 , depositphotos_14778931-stock-photo-happy-man-thumb.jpg )
29431
>>29430
ok
>> Num. 29432 Risposta Veloce
>>29431
Scrivi ok ma poco più su hai usato la lolalopecia come scusa per non aver fatto concorsi, renditi conto che non stai facendo esattamente la figura del tipo tosto.
>> Num. 29433 Risposta Veloce
>>29432

So che baiti ma rispondo:

La lòlpecia nel senso che me la sono beccata dove lavoravo, da quando ho smesso di lavorare guardacaso non ho avuto problemi di ricrescita, prova te a lavorare con i buchi in testa e le sopracciglia disegnate.

Comunque ho fatto un altra candidatura da un altra parte.
Tranquillo.


File 166678638852.jpg - (76.91KB , 880x688 , 1614669394830.jpg )
29413 Num. 29413 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Sono stato ossessionato per anni da una collega che per me (ve la faccio breve) è la donna della mia vita, su tante facciate che ho preso in vita mia non mi sono mai sentito così sfasato da una donna, e non so ancora adesso spiegare perché.
Ma lei aveva una famiglia e mi ha sempre respinto. Siamo comunque sempre stati in buoni rapporti, al di fuori della mia ossessione le voglio bene, ma non sono mai davvero riuscito a metterla da parte, anche se ho avuto altre storie non mi sono mai sentito coinvolto perché alla fine della giornata quando non riesco ad addormentarmi è a lei che penso. Più di una volta ho fatto naufragare possibili relazioni con ragazze che mi interessavano, perché mi sembrava di prenderle in giro e di usarle solo per il sesso e per distrarmi da lei. Chiodo scaccia chiodo non funziona.

Fast forward post-covid, lei ora ha mollato il marito e sta con uno dell'azienda che conosco, anche lui ha mollato la moglie per lei.
La vedo tutti i giorni. Li vedo tutti i giorni.
Non è un thread per cercare consigli o psicanalizzarmi, avevo solo bisogno di esporre la realtà dei fatti. Per il resto voglio morire.
>> Num. 29414 Risposta Veloce
>Per il resto voglio morire.
Quindi la tua vita è talmente brutta e schifosa che si basa tutta su un'altra persona? Ti consiglio di migliorare la tua vita in tal caso, così puoi vederli tutti i giorni ed essere contento per loro, invece di voler morire.
>> Num. 29415 Risposta Veloce
>>29414
>Quindi la tua vita è talmente brutta e schifosa

>che si basa tutta su un'altra persona?
Nì, non passo le giornate nella depressione pensando solo a lei senza uscire di casa e senza vivere. Ho i miei giri, i miei hobby, le mie distrazioni, e (non tanto spesso dopotutto sono anon) le mie donne. Però non so se sei mai stato ossessionato in vita tua, è come se lei riempisse tutti i buchi che non sono completamente coperti da tutto il resto. Quando sto con una ragazza sto bene e NON penso alla mia oneitis, ma c'è sempre quel pensiero di fondo che a fine giornata mi fa tornare a lei. Nel momento in cui mi rendo conto che sto con una donna ma penso a un'altra mi sento uno schifo e tronco il rapporto.
>Ti consiglio di migliorare la tua vita
Consiglio tecnicamente giusto, ma davvero non sai che gente lurka questa board?
>così puoi vederli tutti i giorni ed essere contento per loro
lòl
>> Num. 29416 Risposta Veloce
La realtà anon è che lei non riempie proprio nessun buco che hai dentro, è soltanto una proiezione.

O meglio, per me era così. Mi era capitato con una ragazza anni fa; nel mio caso era un processo di trasferimento di tutte le cose che non andavano nella mia relazione dell'epoca e risolverli con una persona nuova, la cui unica cosa che aveva fatto era dimostrare un po' di interesse nei miei confronti.

Ho capito solo dopo che certi buchi te li puoi riempire soltanto tu, con quello che però impari dagli altri. Ti consiglio di provare ad essere curioso, conoscere persone e provare a immergerti in nuove passioni. Se la tua vita ti sembra vuota senza di lei, forse è perché non l'hai riempita abbastanza.

Poi non lo so, c'è caso e caso. In ogni modo, buona fortuna a te nel tuo percorso - potrebbe essere una buona avventura.


File 165928709183.jpg - (151.25KB , 1570x2506 , morire-light.jpg )
29385 Num. 29385 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
La ragazza che segretamente mi piace, si è trovata un ragazzo.
Qualche giorno fa sono andati in un parco divertimenti e dalle foto di Instagram si evince che si sono divertiti molto.
Lei è davvero molto bella.
Adesso scappo che devo andare a morire un pochetto dentro.
Un cin, cin eh non preoccupatevi.
Ciao Anon!
Omessi 8 post. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 29399 Risposta Veloce
>>29398
Chiaramente qui nessuno preferisce i rimpianti agli spaghetti, semplicemente hanno spaghettato e il risultato finale è stato solo lo spaghettamento
>> Num. 29400 Risposta Veloce
>>29399
E allora c'è sempre modo, se dopo lo spaghettamento non s'è incrinato il rapporto, ci saranno tempi per nuovi spaghetti o qualche successo nel gioco
Bawware per gli spaghetti è darsi la zappa sui piedi da soli, forza anonimi
>> Num. 29401 Risposta Veloce
>>29400
Ho avuto successo ma la felicità è stata annullata dall'apatia.
>> Num. 29402 Risposta Veloce
>>29401
Ti capisco anonimo, e sono molto contento che gli altri anonimi più su abbiano sbagliato con il loro giudizio iperbolico
Io sono stato affetto da apatia per anni, ho un amico tuttora nella stessa condizione e non ha un gran piacere nella scopata se non nell'atto in sé (in realtà non ha molto piacere verso molte cose)
Pensi che sia derivato da paranoie/depressione/salcazzo legate alla figura femminile in generale, o potrebbe esserci altro sotto?
Per dire il mio amico è in grave situazione economica da anni, lavora solo per tirare avanti con le poche spese a cui è costretto per vivere
Io all'epoca ero in apatia perché non riuscivo a misurare il mio benessere dal mio stato, ma lo vedevo correlato esclusivamente alle mie aspettative, procurandomi un burnout emotivo col passare del tempo

Quindi se ti va, se ne può parlare, del resto non siamo molto occupati a fare altro qui su niuchan, altrimenti puoi insabbiare tutto, non ti giudicherò per questo
Affrontare se stessi è sempre una merda
>> Num. 29403 Risposta Veloce
>>29402
In realtà mi sento al mio meglio quando lavoro (su cose che riesco a fare decentemente e per cui magari vengo pagato, dato che è lavoro con contratto) o sento di stare facendo qualcosa che ritengo utile per me stesso o per altra gente attorno a me.
L'amico che stai descrivendo ricorda molto me: piouttosto apatico e poco "responsive" a stimoli esterni che possono dare piacere in maniera "transient" e quindi poco duratura.
Anche fare sesso mi è sembrato comunque un atto doveroso verso la persona con cui lo stavo facendo "tu vuoi fare l'amore" o-o-ok va bene e ho dovuto metterla a pecora per qualche minuto e sono comunque il tipo che tendenzialmente se può evitare situazioni molto scomode le evita (specie se non sembrano utili), anche se con uno sforzo mentale ci si può applicare e ottenere qualche risultato nelle situazioni difficili.


File 165918754195.png - (822.95KB , 788x496 , 1.png )
29383 Num. 29383 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Ci sono modi per migliorare la qualità del sonno durante la notte o per dormire almeno 7-8 ore per notte?
Inoltre, è ancora appropriato andare a letto alle 6 di mattina se si va in discoteca il fine settimana?
Quanto è giustificabile andare a letto di mattina se questo non è richiesto per motivi lavorativi come il turno di notte?
>> Num. 29384 Risposta Veloce
>Ci sono modi per migliorare la qualità del sonno durante la notte o per dormire almeno 7-8 ore per notte?

Andare a dormire e alzarsi alla stessa ora tutti i giorni.
Ridurre la caffeina.
Fare sport.

>Inoltre, è ancora appropriato andare a letto alle 6 di mattina se si va in discoteca il fine settimana?



>Quanto è giustificabile andare a letto di mattina se questo non è richiesto per motivi lavorativi come il turno di notte?

Quando sei stanco
>> Num. 29391 Risposta Veloce
>>29384
Aggiungo: lenzuola e federe di fibre naturali ( cotone lino ecc, non misto poliestere o tutto poliestere) da cambiare almeno ogni due settimane o meglio una.
stanza beh areata con la giusta temperatura, pulita e spolverata.

A me non da fastidio la luce ma a qualcuno si, vedi te.

Buon materasso e buona struttura letto poi boh non mi viene in mente altro.
>> Num. 29393 Risposta Veloce
File 166246440930.png - (293.45KB , 486x366 , mrbeast.png )
29393
>>29391
Grazie per i consigli
Al momento sto come pic relata sulla sedia, dopo una riposantissima ora o forse 2 di sonno notturno a causa del cambio di clime e zanzaracce e sogni/incubi/allucinazioni che ti fanno svegliare
E non bevo caffè da oltre 2 anni ormai


File 157772636558.jpg - (64.00KB , 640x640 , fuochi.jpg )
27363 Num. 27363 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Anon, come sempre siamo arrivati al momento di tirare le somme: com'è stato il tuo 2019? Ne sei rimasto soddisfatto? c'è qualcosa che rifaresti diversamente se potessi? imparato qualcosa?
Omessi 22 post, e 4 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 27430 Risposta Veloce
>>27424
O.k. era il paesello o una piccola città in terronia (as a terrone...).

Conoscevo un tizio che corrisponde alla descrizione e che veniva a studiare, pendolare, nella mia città da un "paesellone" sulla costa.
È pure manlet.
Più o meno raccontava le stesse cose che mi scrivi tu.
Mi ha raccontato che, comunque, secondo lui, l'amore dei suoi genitori gli ha impedito di sviluppare le malattie mentali che portano all'anonitudine e, dopo aver fatto il pornoattore in germania per un po', ora ha due figli e mi pare sia felice.

A questo punto mi viene da pensare che "il paesello" sia un catalizzante ma non è "condizione sufficente", da sola, per formare un Anon.

Allora, queste storie di Anon che ce l'hanno fatta?
>> Num. 27442 Risposta Veloce
>>27430
Per diversi mesi ce l'ho fatta lavorando in un posto che mi piaceva e mi stimolava. Poi è finito tutto.
>> Num. 27447 Risposta Veloce
>>27442
dicci di più
>di più
>> Num. 27448 Risposta Veloce
File 15787389863.jpg - (34.37KB , 1280x720 , maxresdefault.jpg )
27448
>>27447
>> Num. 29392 Risposta Veloce
  >>27447
Fast forward 2022: le agenzie interinali hanno funzionato, e da tipo 9 mesi lavoro in un posto di lavoro che mi piace. Non paga molto, circa la metà rispetto a quello che facevo 3 anni fa, quindi ci sarebbe il problema dei soldi da guadagnare, ma ha orari abbastanza flessibili e devo interagire con gente che per ora ha solo mostrato cordialità, attenzione, e nella maggior parte dei casi precisione.
Gli amici rimasti tutto sommato si comportano bene. Faccio anche volontariato quando ho tempo, e la vita scorre tranquilla con pochi drammi.
9/10, è un bell'anno.


File 165583947185.jpg - (44.13KB , 700x667 , 286455775_3930855237139615_98836311937444795_n.jpg )
29377 Num. 29377 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Non voglio tirare in ballo argomenti da /x/ in thread come questo ma mi sia concesso.
C'è stato un periodo della mia vita in cui mi riusciva tutto quello che facevo, andavo bene a scuola, mi interessavo alla società e al suo sviluppo, mi sentivo semplicemente in armonia col mondo.
Dirò di più, c'era qualcosa che mi faceva essere fortunato, parecchio fortunato, in occasioni svariate e diverse.
Quella ragazzina guarda proprio me, si avvicina e mi da un bacio.
1 solo posto in omaggio per andare a vedere l'Opera con la professoressa? A me
Sorteggio per le gite fuori porta? Uscivo io...

Le prime stupidaggini che mi vengono in mente

Poi tutto ciò finisce, il vento cambia e io faccio una piroetta di 180 gradi per finire dall'altro lato, dalla parte dei perdenti e degli insoddisfatti.
D'incanto, dal nulla smetto di essere una persona positiva per cadere nell'ombra. Sono 15 anni che vivo in uno stato depressivo, le medicine non le voglio prendere, io voglio invertire il mio destino, voglio capire cosa è successo.
>> Num. 29389 Risposta Veloce
Secondo me sei in una fase in cui non vedi nulla di produttivo nel come stanno girando le cose.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo  
[0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14]