-  [WT]  [Home] [Manage]

Name
Email b i u s sp
Soggetto   (nuovo thread)
Messaggio
File []
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF, WEBM
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 516 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 132974014923.jpg - (58.36KB , 300x309 , opisafag.jpg )
8 Num. 8 Stickato Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Copioincollo un po' di roba utile da /ic/ di 4chan, per chi volesse imparare a disegnare:

sito utile con un sacco di roba: web.archive.org/web/20101030224509/http://icrit.org/resources.html

sito molto utile con brush per photoshop e lezioni: http://www.ctrlpaint.com/digital-painting-101/


Questi link li riporto cos?¬ come sono, mai provati:

fellowBro's books :
www.mediafire.com/?i44dwzkf9j9n8

'CaptainComrade' books :
www.mediafire.com/?jb5w47g14ovnk

Message too long. Click here to view the full text.
Omessi 14 post, e 2 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 1520 Risposta Veloce
Qualcuno potrebbe riuppare i libri in OP?
>> Num. 1532 Risposta Veloce
>>1520
eh, ad averli. Dovrei ri-cercare su /ic/
>> Num. 3253 Risposta Veloce
Su /ic/ di 4chan stanno repostando libri vari riuppati su mega, se può interessare.

>http://boards.4chan.org/ic/thread/2065206/art-book-thread

>https://mega.co.nz/#F!WBAlWbAY!OHlVpL_6vsusinFzniu4_g

C'è un sacco di roba interessante che va dai libri di abc alla roba turbomanga fino ai pack di reference. Ma sta board è viva comunque?


File 15621453201.jpg - (63.51KB , 427x626 , ekanz.jpg )
4269 Num. 4269 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Omessi 10 post, e 4 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 4280 Risposta Veloce
>>4279
Ora non posso fare a meno di riascoltarlo in continuazione.
>> Num. 4281 Risposta Veloce
>>4278
Palla Taliano, ché non ti capiscio
Per anticare le scritte, siccome c'ho il GIMP e di fotoscioppaggio di ghiaccio ne so poco, ho usato lo strumento Scherma/Brucia e ho "puntinato" a mano; poi ho giocato un po' con luminosità e trasparenza del livello del testo per farlo sembrare più reale
Tutto con le mie manine sante
>> Num. 4282 Risposta Veloce
>>4277
>>4276
Cerchiamo di fare le cose per bene.
La collana è la EKANZ
>> Num. 4283 Risposta Veloce
>>4281
>Palla Taliano
>'mbare
Ok grazie, anche io ho GIMP.
>> Num. 4284 Risposta Veloce
File 156224046189.jpg - (61.25KB , 477x353 , ekans_rosa.jpg )
4284
>>4282
Saranno i nostri Gronchi Rosa


File 154105030455.jpg - (34.03KB , 439x697 , Géricault - ultimo autoritratto prima di morire.jpg )
4262 Num. 4262 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Stavo per ammazzarmi quando hanno bussato alla porta.
Ho tenuto gli occhi chiusi, perché era questo a darmi il coraggio, e ho valutato per un istante se saltare lo stesso.
Se bussano ancora, vado ad aprire mi sono proposto, ma già mi rendevo conto che, chi volevo prendere in giro, in testa mi girava soltanto lei ed ero certo che fosse lei alla porta.
Erano gli occhi chiusi a darmi il coraggio, e giuro che avrei saltato, ma adesso l’obiettivo era l’opposto e aprirli avrebbe potuto farmi perdere l’equilibrio. A tentoni, ho trovato lo stipite della finestra e mi sono accovacciato avvitandomi pianin pianino. Se si fosse affacciata la signora di sotto, ho pensato, avrebbe creduto le stessi cacando in testa. E visto che tutto è perduto, tanto varrebbe farlo davvero e togliermi lo sfizio.
Ho camminato giù dal tavolo, evitando accuratamente il cellulare ancora aperto sul messaggio di lei. E lungo il corridoio ho ragionato che, dopotutto, non avrebbe avuto senso che mi scrivesse quel che mi ha scritto, e cinque minuti dopo venisse a bussarmi alla porta. Mi sono comunque pettinato i capelli allo specchio dell’ingresso –avevo l’impressione che dietro l’uscio ci fosse davvero qualcosa di insensato e senza precedenti.
Ho tratto un respiro. Ho messo su il sorriso sornione che mi ero allenato a sfoderare qualora l’avessi mai incrociata per strada, e ho aperto la porta.
Lì c’era me stesso.

Ho subito pensato a quando ti vedi in fotografia e ti pari strano, ché sei abituato a guardarti allo specchio e non ti ritrovi subito nella vera asimmetria.
Quindi, mi sono chiesto come dev'essere stata per lui quella breve attesa dopo aver suonato il campanello. Carica di tensione d’imbarazzo, suppongo.
Io come avrei reagito? Perché non c’era nessun dubbio, ne ero certo, ero davvero io. Non un sosia, non uno scherzo, non un’allucinazione. Il mio doppio che è venuto a trovarmi.
Gli stessi vestiti, gli stessi capelli, soltanto un’ombra sul viso come di chi è stato in guerra.
Siamo stati a guardarci senza dire una parola. Era un po’ imbarazzato, si dondolava sui piedi come chi sta aspettando che lo lasci passare.
Message too long. Click here to view the full text.
Omesso 1 post. Clicca Rispondi per visualizzarlo.
>> Num. 4264 SAGE! Risposta Veloce
Tutto sommato, è stato come avere a casa un compagno di scuola. Uno che conosci bene, che deve fare il tuo stesso compito, e che hai sempre l’impressione che sappia qualcosa che tu non sai.
Mi ha aiutato a lavare i piatti e sistemare la cucina.
Gli ho chiesto se si fermava a cena, e stavamo ridacchiando su come l’unica cosa rimasta nel congelatore fossero le polpette del discount che fanno schifo a entrambi, quando mi è vibrato il cellulare.
Ho trasalito, e lui mi ha letto in viso la speranza miserabile. Era solo una notifica inutile. Mi sono rabbuiato.
Ho preso a maneggiare i coltelli più lentamente.
Dopotutto, che differenza fa che lui sia qui o no? Non riuscirebbe a fermarmi.
In testa si agitano i pensieri neri, e chi ti è accanto non se ne accorge mai.
A meno che non sia tu stesso.
Si è seduto di nuovo sul tavolo; si è schiarito la voce e ha raccontato:
«Uno vorrebbe morire. Ma bisogna fare una buona morte, e una buona morte richiede una vita piena per essere costruita. Mishima ha ripetuto che viviamo in un’epoca in cui non esiste morte eroica. Lui ha tentato di costruirsi la sua e forse ha fallito. Ha arringato dal balcone la folla che gli urlava: “Cretino scendi”, mentre gli elicotteri coprivano le sue parole. Nessuno di quelli a cui si rivolgeva si è unito a lui. Poi ha concluso con una delle frasi più belle mai pronunciate in tutta la storia del mondo: “Noi oggi testimonieremo l’esistenza di un valore più alto dell’attaccamento alla vita”, è entrato dentro e ha commesso seppuku a quarantacinque anni. Un atto fulgidissimo. Morita, il suo primo allievo, doveva tagliargli la testa, ma ha sbagliato due volte prima di essere sostituito. Per la vergogna, subito dopo, si è ammazzato anche lui. C’è da chiedersi quali siano stati gli ultimi pensieri di Yukio Mishima, mentre colpo dopo colpo sentiva il fallimento del suo disegno. Tutta una vita passata a raccontare l’eleganza di un atto perfetto, e morire così, in un gesto anacronistico che non viene fuori eroico ma goffo, pretenzioso e ridicolo.»
Gli ho risposto senza mollare il coltello:
«Non è vero che non si può, accade tutti i giorni. Solo
Message too long. Click here to view the full text.
>> Num. 4265 SAGE! Risposta Veloce
«Ho freddo.»
Lo sentivo davanti a me, nel buio, ma non mi rispondeva.
Ho pregato che i miei occhi si abituassero presto all’oscurità perché volevo vedere.
«Ho freddo», ho ripetuto battendo i denti. I contorni flebili dell’Altro sono apparsi nella luce gelida della Luna. A ogni millimetro che la mia pupilla si dilatava guadagnavo centimetri di luce sulla pelle della sua faccia, e il ritmo di ombre che mi rivelavano era orrendo e vivido.
Una volta, da ragazzo, mi sono fatto una canna e ho guardato nello specchio a luci spente e ci ho visto un mostro. Adesso il viso dell’Altro era un concerto di fantasmagorie morte, come se cento demoni stessero lottando per affacciarsi tutti assieme sul suo volto. Aveva gli occhi bucati, e un rossore viscido gli colava nel ghigno aperto, nero e disumano.
«Certo che hai freddo.» La sua voce era perfettamente normale e questo mi torceva le viscere. «Hai avuto freddo per tutta la vita.»
Mi ha preso i polsi e questa è stata la prima volta che mi ha toccato. Sembrava ghiaccio e non vedevo niente ed ero certo che mi stesse strappando via le mani. Ho sentito le ossa scricchiolare e cambiare posizione.
Sono caduto in ginocchio, e ho percepito il cervello oscillare e urtare contro le pareti del cranio. Battevo i denti così forte che li ho sentiti staccarsi tutti; ma la mascella non si fermava e li ho masticati confusamente come sassolini, infilzandomeli nella lingua che si è gonfiata e questo finalmente mi ha fermato la bocca.
L’Altro mi ha lasciato e non ho visto dove andava.
«Resta qui», ha detto, e la sua voce non aveva direzione.
Non riuscivo a capire in che posizione ero, se in piedi o a terra; il corpo non aveva confini e nessuna sua parte rispondeva a un ordine centrale. Le dita si scambiavano di posto e i capelli mi rientravano nella testa.
Non c’era nulla, se non la voce nella mia mente che chiamava se stessa e si chiedeva che cazzo stesse succedendo. Ed ero così spaventato che non so come potessi restare ancora convinto che quello fossi io, e che quel che mi diceva significasse qualcosa di buono. Ma ho preso a ripetermi ossessivamente l’unica cosa che avevo, le due parole che mi ha dato
Message too long. Click here to view the full text.
>> Num. 4266 Risposta Veloce
Abbiamo fumato una sigaretta, come dopo il sesso. Ci voleva.
Sono andato a dormire quasi subito, e mi sono svegliato un minuto prima dell’alba. L’Altro era ancora lì, seduto al computer. Quando mi ha visto sveglio, ha preso una Bibbia e ha fatto finta di star leggendo il vangelo di Giovanni. Gli ho riso in faccia e gli ho tirato il cuscino.
Mi sono alzato. Fuori della finestra c’era ancora il solito mondo indifferente. Sempre freddo, ma di quello che ti fa venir voglia di uscire e giocare a palle di neve.
«Cos’hai sognato?» Mi ha chiesto di punto in bianco.
«Non lo sai?»
«Sempre quest’idea sospettosa, che io sappia tutto. No, non lo so. Me lo dici?»
«Nah, i sogni interessano solo al sognatore», mi sono stiracchiato beffardo. Ho aspettato il suo gesto canzonatorio, che indicava con un movimento secco della mano una connessione, come a dire che il sognatore era pure lui, e poi ho raccontato:
«Ho sognato che ero in macchina. Sonnecchiavo sul sedile posteriore. Fuori c’era una tempesta, ma io ero tranquillo perché guidava mio padre. A un certo punto lui ha accostato e ha detto che dovevo dargli il cambio, così senza preavviso. Sono dovuto uscire fuori nel freddo per mettermi al posto di guida, ma una volta dentro il volante era perfettamente tondo e papà non c’era più. Non avevo più sonno, adesso ero vigile, così ho guidato senza fermarmi mai; i fari erano stretti e non si vedeva niente, ma nel sogno sapevo che stavo tornando a casa.»
L’Altro mi ha guardato contento e si è alzato anchilosato dalla sedia, traendo il profondo respiro di chi si accinge ad andarsene.
«Anche tu torni a casa?» Gli ho chiesto, e tutta la contentezza gli è morta nel volto che annuiva.
Sapevo che adesso avrebbe risposto alla mia domanda. Questo aumentava il peso di ogni sillaba.
«Tu sei venuto qui e mi hai salvato», ho scandito lentamente, come potessero esserci fraintendimenti.
«Chi ha salvato te?»
E più rapida di quanto mi aspettassi, è arrivata la risposta:
«Nessuno.»
Message too long. Click here to view the full text.
>> Num. 4267 Risposta Veloce
Non è ciò che mi aspettavo ma è molto bello comunque.
>> Num. 4268 Risposta Veloce
>>4267
Già da un poco caldeggiavo l'idea di scrivere tutto un racconto la notte del 31 Ottobre.
Quando poi qualcuno in particolare mi ha chiesto di leggere qualcosa di mio ad Ognissanti, mi è parsa una coincidenza troppo bella per disdegnarla.

Le aspettative sono un tappo al culo della vita.


Num. 4258 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
  La fotografia fatta bene

Ora attendiamo l'opinione del fotografo per eccellenza di Niuchan
>> Num. 4259 Risposta Veloce
File 153097384828.jpg - (14.97KB , 429x410 , 142184936270.jpg )
4259
>ciao a tutti, io sono Serena e vivo a Londra
>> Num. 4260 Risposta Veloce
File 153099381463.jpg - (1.58MB , 2049x1366 , IMG_2185.jpg )
4260
Lollo. Devo ricordarmi di guardarlo appena ho tempo.
>> Num. 4261 SAGE! Risposta Veloce
>>4260
Flaaaaaaaaaaaaagggggggg


Audio 147453825824.mp3 - (3.97MB - 160 kbps - 44.1 kHz , niuchan__americana.mp3 ) Durata: 3:28
4057 Num. 4057 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Non sono MotivettAnon, e niente ogni tanto faccio ste cagate ma essendo negro ho caricato altri 2 pezzi in /me/. Penso che questo sia il posto giusto, buon ascroto!
Omessi 13 post, e 8 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 4253 Risposta Veloce
Audio 153009073567.mp3 - (2.74MB - 160 kbps - 44.1 kHz , malg.mp3 ) Durata: 2:24
4253
meno presente ma ancora vivo
>> Num. 4254 Risposta Veloce
Audio 153010961372.mp3 - (2.58MB - 192 kbps - 44.1 kHz , Action.mp3 ) Durata: 1:53
4254
Entro anche io
>> Num. 4255 Risposta Veloce
>>4254
Unrealfag spottatissimo
>> Num. 4256 Risposta Veloce
>>4253
Ha dei rumori fastidiosi per l'orecchio
>> Num. 4257 Risposta Veloce
Audio 153071101112.mp3 - (2.71MB - 187 kbps - 44.1 kHz , Flyby.mp3 ) Durata: 2:02
4257
Tutto gratis, gente


Audio - (2.18MB - 192 kbps - 48 kHz , Pump_into_the_assburgers.mp3 ) Durata: 1:35
4252 Num. 4252 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Re-upload di file artistici storici


Num. 4250 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
  Ora ha tutto senso.
>> Num. 4251 Risposta Veloce
File 152287450979.jpg - (17.26KB , 297x259 , bleah.jpg )
4251
>>VICE


File 152286207392.png - (397.21KB , 1064x1084 , VaultBoyFO3fff.png )
4246 Num. 4246 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Yo guys, I made this in ps, can you rate and give some advice? Thx <3
>> Num. 4247 Risposta Veloce
File 152286478613.jpg - (12.37KB , 355x355 , BRUT.jpg )
4247
>> Num. 4248 Risposta Veloce
>>4247
Do you mean it's brutally good? IDK
>> Num. 4249 Risposta Veloce
>>4248
sure


File 152266466281.jpg - (19.59KB , 620x413 , Marina_Abramovic_di_profilo.jpg )
4243 Num. 4243 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
questa voce è più sensata di quella su wikipedia

http://nonciclopedia.wikia.com/wiki/Marina_Abramovi%C4%87
>> Num. 4244 SAGE! Risposta Veloce
File 152267267936.jpg - (4.20KB , 90x128 , 125562923141.jpg )
4244
>nonci
>> Num. 4245 SABBIA! Risposta Veloce
File 152274651563.jpg - (12.48KB , 400x400 , byPFVe5D_400x400.jpg )
4245
almeno due risate te le strappa, o preferivi qualcosa di più cancerogeno?


File 151186911752.png - (503.36KB , 545x478 , Schermata da 2017-11-28 12-35-19.png )
4220 Num. 4220 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Qualcuno è andato alla mostra di Kuniyoshi a Milano? Com'è?
>> Num. 4222 Risposta Veloce
File 152085467638.png - (2.32KB , 180x124 , it.png )
4222
é stata poco interessante
>> Num. 4241 Risposta Veloce
Uso la carta magia Resurrezione per bumpare questo thread e rispondere a OP perché >>4222 è una bestia indegna.

Kuniyoshi mi è piaciuto, va accostato ma non troppo a gli altri artisti giappo suoi contemporanei come Hokusai e Hiroshige, più ricchi e famosi.
Imho ha un tratto più moderno, ha studiato i dipinti occidentali e in alcuni dipinti vedi un uso delle ombre o della prospettiva che i sopracitati non hanno.
Come sintesi grafica mi fa venire il cazzo duro, i dettagli su alcuni Kimono o i mostri in alcune stampe sono da paura, alcuni disegni potrebbero tranquillamente essere pagine prese da un manga attuale.

noto ora che pure >>4222 ha usato la necromanzia, pazienza, la prossima volta vacci comunque Op
>> Num. 4242 Risposta Veloce
Utilizzo questo thread per chiedere:
Qualcuno è andato o vuole andare alla mostra sul Giappone a Bologna?
Dovrebbe durare da fine febbraio a fine luglio, 200 opere tra Hokusai, Kuniyoshi, Hiroshige e altri, più kimono, spade e altra roba in esposizione


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo  
[0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8]