-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 555)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG
  • Massima dimensione del file 4000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 986 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 133769660185.jpg - (25.18KB , 345x312 , Alluci23.jpg )
555 Num. 555
Thread interboard, tra /x/ e /g/: volevo chiedere qual ?¨ la posizione di chi pratica abitualmente l'occulto verso l'uso delle droghe.
Aiutano veramente? Quale consigliereste e per raggiungere quale fine?
>> Num. 558 quick reply
Immagino tu lo conosca gi?  ma beccati il link.
www.erowid.org

Also se vuoi qualcosa di specifico.
- PiHKAL
- TiHKAL

Personalmente credo siano una buona idea solo se hai un "mentore" che sia gi?  occultista ed utilizzatore abituale di droghe psicotrope/enteogene/etc. altrimenti rischi di sbragarti il cervello per niente, ovvero o trovi qualcuno pratico di sciamanesimo e ti fai un giro di Ayuhasca per provare e poi ci pensi, altrimenti evita.
>> Num. 560 quick reply
>>558
Questo, sempre meglio una guida.
>> Num. 561 quick reply
>>560
Ok, ma per quanto riguarda droghe leggere come marijuana e hashish? Non mi aspetto che possano indurre effetti simili a sostanze psicotrope ben pi?¹ pesanti, ma anche loro - in misura minore - possono aiutare o si tratta solamente di placebo?

Altri 10 punti bonus per voi: per quanto riguarda la musica, quale genere consigliereste per facilitare la concentrazione?
>> Num. 562 quick reply
>>561
Allora, va bene tutto quello che ti induce la fase theta. La maria si, la cocaina no. Per la musica dicono Bach e Mozart, ma cerca anche cose sulle onde binaurali e trovati un bel paio di cuffie.
>> Num. 568 quick reply
Personalmente non uso n?© musica n?© droghe, ma ultimamente la trance inibitoria da autoipnosi non mi basta pi?¹. Mi spiego meglio, ?¨ un tipo di trance relativamente facile da raggiungere (basta aspettare, con un paio di aggiustamenti di rotta), ma dura poco. Il tempo per caricare un sigillo ce l'hai, ma una conversazione con i pischelli di quel cantone non la riesci ad avere. Sto valutando la deprivazione del sonno per potenziare l'inibitoria (c'?¨ anche il digiuno ma mal si adatta la mio stile di vita), o al limite la trance eccitatoria (ma i coinquilini non credo gradirebbero il casino).
In particolare riguardo le droghe, i pareri che ho raccolto in giro sono sempre e solo gli stessi: vai diretto dove devi andare, ma una volta l?¬ non hai la presenza necessaria per fare quello che devi fare. Quindi sono utili/inutili (ovviamente alzando la tolleranza e abituandosi al tipo di "trip" puoi aumentare la lucidit? , ma sono sforzi pi?¹ o meno equivalenti a quelli che faresti senza usarle, e allora tanto vale risparmiare ed evitare di ingolfarsi il fegato con qualche erbetta allegra, inb4 fanno bene).
La musica: ?¨ curioso. La mia prima trance inibitoria ?¨ stata recitando un mantra (pure di recente). A un certo punto, dopo circa 60 minuti, ?¨ stato come se la vibrazione della mia voce si "intonasse" con un'altra vibrazione, pi?¹ profonda, di natura credo muscolare, situata circa alla base della schiena, e le due vibrazioni insieme mi "trascinassero" verso l'alto. Credo che l'unica musica veramente utile sia qualcosa di prodotto da te, con la voce o con un tamburo o salcazzo, il cui ritmo aggiusti pian piano finch?¨ non si "intona" in quel modo l?¬.
>> Num. 619 quick reply
>droghe

Mai provato niente per fini magici ma ho notato di avere delle esitazioni al lasciarmi andare al formare immagini, credo che mescalina, lsd e simili possano aiutare a dare un calcio alla porta e sto considerando l'idea. La mescalina era considerata particolarmente da ron hubbard e jack parsons, forse quindi anche aleister. Il figlio di hubbard racconta potenziasse di molto la mente del padre. Se a qualcuno importa linko l'intervista.

>musica

I bineurali funzionano, ed uscendo casualmente dal corpo ricordo di aver "udito" un suono fisso e molto caratteristico molto simile, ma tendo a non usarli. Comunque per me ad esempio la "musica da meditazione" ?¨ pi?¹ una distrazione che altro, ma se vivete in un posto rumoroso o avete dei coinquilini del cazzo magari cuffia + musica pu?² essere molto molto utile.

Mantra, parole vibrate e simili sono sempre preferibili ed hanno effetti importanti, ma se state cercando uno stato alterato eccitatorio una musica adatta pu?² aiutare molto. Non ?¨ il mio genere, ma suppongo che mandare gi?¹ la giusta sostanza durante un rave possa spingere un adepto abbastanza skillato ai livelli degli antichi shamani. Ma ?¨ solo speculazione, sono cose illegali quindi sconsigliatissime.
>> Num. 621 quick reply
>>619
Su Hubbard e mescalina ti volevo solo ricordare, Dusk, che pi?¹ "grosso" ?¨ l'ego del praticante, pi?¹ diventa grosso il suo apparato rituale. Digiuni, privazione del sonno, sacrifizi di sangue, ore di mantra, sbomballarsi a manetta con gli acidi... e gente tipo Crowley e i suoi compagnucci della GD non suonano esattamente persone prive di ego (e infatti, apparato rituale da migliaia di pagine).
Tipo, io l'altra sera ho dato due tiri a un'erba salvietta presa allo smart shop (quindi blanda & pure legale) e devo dire che l'autoipnosi ?¨ stata pi?¹ breve del solito e la trance ?¨ durata di pi?¹, per?² ?¨ vero anche che non dovevo fare niente, era solo training. Avessi dovuto caricare un sigillo, o addirittura fare cose pi?¹ complicate, non sono sicuro che avrei avuto la concentrazione necessaria. Ma io shono nabbo, in fin dei conti.
Mi ha detto un uccellino che lo psilocybe semilanceata ?¨ ben considerato perch?© facilita il passaggio alla gnosi, abbattendo di suo molte barriere ma interagendo il minimo con altri sistemi (tipo vista, udito, muscoli), ma non l'ho ancora provato. Cresce sull'appennino tosco emiliano.
>> Num. 629 quick reply
>>621
La struttura rituale ?¨ solo un'apparato simbolico per eludere il censore logico e rinforzare l'operazione.

Crowley per me ha quel problema di esserci cresciuto. Nel senso, lui ha iniziato proprio con quel tipo di sistema. Non poteva fare diversamente, tutto quello che ha dedotto a posteriori lo ha fatto dovendo imparare un sistema gigantesco ed ha continuato a scrivere in quella lingua. Era nella sua causalit? . Questo non toglie che sia valido. Leggendo il magick, contiene i semi della chaos magick, ma non era tipo da fare a meno del vecchio formalismo. Forse per spaventare i pigri ed impressionare gli imbecilli, forse perch?© era l'unica lingua che conosceva. E' vero che nel periodo pi?¹ tardo ha iniziato semplicemente a bruciarsi con la coca comunque.

Non sono particolarmente interessato al loro ego per?². Hubbard non aveva un grosso ego, hubbard aveva un ego disgustosamente ipertrofico, a me per?² interessa solo sapere quanto la cosa funzionasse.

C'?¨ anche da dire che non tutte le forme di magia sono basate sul sistema della gnosi ala liber null a quanto credo. Ho avuto ottimi risultati con delle forme di guarigione senza nessun tipo di gnosi, ho solo usato la stessa roba che credi di muovere facendo meditazione kundalini.
>> Num. 630 quick reply
Io non ho ancora capito cosa cazzo significhi caricare un sigillo, cosa sia un sigillo e sopratutto come il porco dovrei fare ad andare in trance.
>> Num. 637 quick reply
>>630
Per andare in trance ci sono un miliardo di modi diversi, ognuno con le sue caratteristiche specifiche sia qualitative che quantitative. Non so se c'e' un testo generico, prova in qualche database di psicologia cognitiva. Caricare un sigillo, beh ognuno ha la sua idea in merito. Se ne tratta in Carroll, Hine, altri mille. In "Visual Magick" di Jan Fries ci sono considerazioni che mi hanno chiarito molti dubbi, ma e' una cosa assolutamente soggettiva.
>> Num. 638 quick reply
>>629
>Ho avuto ottimi risultati con delle forme di guarigione senza nessun tipo di gnosi, ho solo usato la stessa roba che credi di muovere facendo meditazione kundalini.

Parli di visualizzazione energetica tipo chi kong? Crea la sfema, muovi la sfera? Mi piacerebbe saperne di piu'
>> Num. 656 quick reply
>>638
Lo stesso tipo di roba manipolata, ma la metto pi?¹ come correnti da muovere e dirigere. Ma ?¨ qualcosa che ho provato a fare letteralmente a cazzo di cane eh, tipo alle superiori. Poggio le mani dove mi pareva di ricordare ci fossero i ciacra, inizio a somministrare "energia" con l'intento di riorganizzare la situazione allergica del mio compagno di banco, e dopo qualche minuto sta bene. Ha funzionato qualche altra volta ma non ho continuato, fondamentalmente perch?© sotto la convinzione che quelle energie siano le mie stesse energie e magari era meglio conservarle.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo