-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 1618)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG
  • Massima dimensione del file 4000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 986 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 148317164773.jpg - (54.69KB , 1280x720 , maxresdefault.jpg )
1618 Num. 1618
Per il Vs interesse.

https://austincoppock.com/astrology-2017/

In breve: il 2017 sarà tra gli ultimi atti del ventennio 2000-2020, che ha visto Giove e Saturno congiunti in segni di terra. Incidentalmente, nel 2020 finirà anche un macro-ciclo di 200 anni, e ne inizierà un altro con Giove e Saturno congiunti in segni d'aria, a cominciare dall'Acquario. Quindi il futuro, se Zio vuole, ci porterà sempre più lontani da questo pulcioso e borghese materialismo che ci trasciniamo dietro stancamente da ormai due secoli. Ma per altri 3 anni ci siamo dentro.

Nello specifico, il 2017 sarà segnato dalla controrivoluzione postglobalista conservatrice (e fin qui niente di nuovo) data dagli allineamenti di Plutone e Saturno, una sorta di Reagan-Tatcher II la vendetta.

Attenti all'elemento Fuoco, che dominerà l'anno (Saturno in Sagittario e Urano in Ariete e diverse eclissi tutte nel Leone) - in accordo anche col calendario cinese che dedica il 2017 al segno del Gallo, tipicamente di fuoco.

Come riflessione personale sul fuoco, essendo un elemento divisivo, potrebbe risultare in fin dei conti positivo per la scena geopolitica mondiale, in quanto gli elementi distruttivi tenderebbero a estinguersi per eccesso di calore, mentre quelli quiescenti potrebbero riscaldarsi a dovere sino a diventare attivi. Giove e Saturno comunque conducono verso una stabilizzazione elitaria, e qui nessuna novità visto il trend reazionario degli ultimi 3-4 anni.

Ogni commento è benvenuto, aslutti e buon ano nuovo
>> Num. 1619 quick reply
Anon, per me le stelle sono un po' stronzate, ci credo pochissimo, ma a grandi linee. Il fatto è: anch'io credo che nei prossimi 2-4 anni succeda qualcosa di grosso. Basta guardarsi un attimo intorno. Inoltre, posso notare grazie a internet, parecchia gente inizia ad aprire gli occhi. Dappertutto.

Tu dici questa nuova "era" o cambiamento verrà per il nostro bene o il nostro male?

Buon anno anche a te
>> Num. 1620 quick reply
>>1619
Primo, siamo su /x/. Premettere "non ci credo ma" all'inizio di un discorso qui è come dire "non sono razzista ma" su /rd/. Just sayan'.
Secondo, non ho scritto questo. Ho scritto che nel 2020 finiranno un ciclo ventennale e un macrociclo bicentenario. La prossima configurazione vedrà Giove e Saturno congiunti in segni d'aria (a partire dall'Acquario). Niente indica "qualcosa di grosso", il cambiamento sarà graduale e costante nel tempo. Di fatto questo cambiamento è già in atto: i mutamenti non sono lineari, ma seguono linee di forza che sono deboli nelle configurazioni precedenti e che diventano dominanti in quello successive: non significa che non esistevano prima, significa che c'erano, ma attutite.
L'idea è trovare le configurazioni cognitive-agentive legate all'elemento aria e coltivarle in attesa del nuovo ventennio 2020-2040. L'aria è un emento divisivo (ricorda le 4 armi, l'aria è la spada), mobile, caldo ed espansivo. È associata all'Est, il che mi fa pensare all'aumento del potere delle nazioni asiatiche, e ha caratteristiche eteree-mentali, segno che il materialismo cartesiano razionalista decadrà gradualmente in favore di paradigmi più soggettivisti, relativisti e processuali, ovviamente all'interno del macrociclo, quindi processi dei quali noi vedremo il dispiegarsi solo in modo estremamente parziale, visto che moriremo ben prima del compimento del ciclo.
Ribadisco, stiamo parlando di massimi sistemi, non del dettaglio. Se nel dettaglio mi dici che prevedi "qualcosa di grosso", boh, cercami elementi astrologici che lo dimostrano se no pettiniamo le bambole.
>> Num. 1622 quick reply
>>1620
Quindi non succederà un cazzo di nulla.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo