-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 30113)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 5000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 716 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2012-08-26 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 150222702660.jpg - (38.42KB , 640x480 , sddefault.jpg )
30113 Num. 30113
I giochi di guida che ti permettono di usare anche l'auto di tutti i giorni invece che solo le auto da corsa influenzano il mercato dell'auto? Ci sono dati statistici che dimostrano come un modello che nel gioco ha avuto successo abbia poi avuto un aumento delle vendite?
>> Num. 30114 quick reply
Sto leggendo un libro che parla dei metodi di persuasione usati in pubblicità, si basa su studi degli anni 50/60 ed è stato pubblicato negli anni 80 ma trovo che sia tremendamente attuale.
Il nocciolo della questione è che tutti i prodotti sono standardizzati quindi con la pubblicità devi attribuirgli caratteristiche in qualche modo vaghe che attechiscano e attirino un determinato gruppo di persone.

Un esempio scemo, ogni prodotto ti coccola l'ego in qualche modo, tu ti riconosci in quel prodotto o in quello che per te rappresenta o mostra. Il tuo status symbol praticamente. Con le auto è la stessa cosa, tu puoi dire di comprarla per il prezzo e per i consumi, in realtà tu la compri perché è una macchina che secondo te esprime la tua personalità o il tuo benessere.
Quante donne guidano una Giulietta o una Mito? E quanti uomini guidano la nuova 500? Se ti immagini un vecchietto non lo vedi con una Panda?
>> Num. 30115 quick reply
>I giochi di guida che ti permettono di usare anche l'auto di tutti i giorni invece che solo le auto da corsa influenzano il mercato dell'auto?
Intanto prima ancora degli studi vorrei indirizzarti verso i soldi:
>in-game advertising will be a $2.8 billion industry worldwide this year. Carmakers say it is cheaper than product placement in films and they can even collect licensing fees for handing over their vehicle specifications to game developers
http://www.huffingtonpost.com/2013/08/22/car-in-video-games_n_3793607.html
Così fu ai tempi del vecchio FM5. Che ci sia un interesse continuo da parte dei marchi di apparire nei videogiuochi, aiutando gli sviluppatori (auto rare da scannare coi laser, ecc.) ad aiutarli a dar loro pubblicità, ecc. dovrebbe essere indice di percepita utilità della cosa.

Ti ricordo anche che la nuova 2018 Porsche GT2 fu mostrata per la prima volta al mondo intero durante il fottuto E3, non ad un salone.

Ora passiamo a che ne pensava la Ford della Focus, auto non proprio cara come la Porsche, e videogiuochi nel 2012:
https://www.fastcodesign.com/1669990/how-do-real-cars-end-up-in-video-games-and-does-it-help-the-brands
Ford reports these in-game advertisements are extremely worthwhile to their brand. In research conducted by Interpret, they discovered that participants of an in-game Ford ad exposure saw:

36% increase in brand rating
28% increase in purchase consideration
39% increase in brand recommendation
45% more gamers agreed Ford Focus is fun to drive
30% more gamers agreed Ford Focus is good value for the money

Insomma i dati mi paiono molto, molto chiari. Parliamoci ancora più chiaro: Ford è una compagnia titanica, venderebbe milioni di auto anche senza i videogiuochi, eppure a questa faccenda ci crede e ci si impegna.

Ci sono due fattibuffi nei giochi di corse:

1) i giuochi di corse non sono tipicamente viulenti o altrimenti controindicati dalle rating board ai minorenni; se sei un minorenne senza patente le auto le guidi praticamente solo nei videogiuochi e queste esperienze, per virtuali che siano, possono condizionarti alla scelta, e come abbiamo visto i marchi lo sanno bene

2) laddove il product placement di tanti settori dell'industria (sigarette, alcol, ecc.) potrebbe essere visto come invasivo in cinema, giuochi, ecc. nei giuochi di corse il placement dell'industria dell'autoveicolo viene attivamente ricercato: io voglio guidare auto vere quali Ferrari, Lamborghini, Audi, BMW, Ford, Chevrolet, ecc. nei giuochi.

tl;dr sì, il giuoco vale la candela


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo