-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 9511)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG
  • Massima dimensione del file 4000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1837 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 154238164370.jpg - (139.33KB , 620x433 , tNhKO0.jpg )
9511 Num. 9511
Il viaggio si è rivelato tranquillo per due settimane fino alla tempesta della notte scorsa: in poche ore si sono rotte metà delle vele, la nave è diventata ingovernabile, è stata buttata chissà dove nel'oceano ed ha concluso il suo viaggio addosso a degli scogli.
Avete raggiunto la spiaggia e siete svenuti lì.

La mattina successiva avete ripreso coscienza svegliati dal suono dei gabbiani. Attorno a voi vedete quel che resta della nave, casse e barili del carico ancora intatti. Un paio di marinai sono per terra, assieme al capitano, al nostromo e ad uno dei passegeri, un uomo vestito elegante con avete visto solo all'imbarco dato che ha passato il resto del viaggio nella sua cabina.

I detriti sono sparsi per tutta la costa che riuscite a vedere, e a pochi metri di distanza inizia una foresta di palme. Ad un paio di chilometri a sud inizia una scogliera, mentre ad ovest vedete che la spiaggia continua dopo un promontorio(il mare è verso sudovest per intenderci).
Espandi tutte le immagini
>> Num. 9512 quick reply
File 154238381894.jpg - (7.61KB , 263x192 , index.jpg )
9512
Eilene inizia questa magnifica giornata imprecando contro e rimuovendo la sabbia finitale sul volto e fra i capelli. Non essendo interessata ad acquisire un compagno animale, procede a fare la stessa cosa con il granchio infiltratosi nello stivale ed il polpo avvinghiato alla spalla. La ragazza tira un sospiro di sollievo, non per l'integrità fisica di Lange e di Ioodio che hanno aperto gli occhi insieme a lei, ma per quella propria e del carico, com'è ovvio.

Si dirige quindi verso quello che resta dell'equipaggio per accertare le eventuali perdite: morti, feriti, dispersi, soggetti inconsci da rianimare con il presidio medico-chirurgico noto al volgo come 'ceffone.'

La nostra vedetta brunetta cerca poi di attirare l'attenzione del datore di lavoro, che con o senza nave continua formalmente ad essere il capo, chiamandolo: "Capitan Gauss! Capitan Gauss!" e rimane in attesa di istruzioni, che possono provenire dall'interessato, o da chiunque autorizzato a sostiuirlo se questi fosse impossibilitato.
>> Num. 9516 quick reply
Buio, rumore di acqua, un piacevole tepore.
"È successo", pensò Ioodio, "finalmente è successo un'onda di energia selvaggia di quella brutta e siamo morti tutti strano però stavo dormendo o qualcosa del genere quando è successo quindi è difficile sia stato io non mi scopriranno mai mi fa un po male la schiena è normale".
Poi un odore particolare attirò l'attenzione dei suoi pensieri "aglio? che ci fa l'aglio nell'aldilà? pensavo che nell'aldilà non ci fossero ne odori ne sapori forse era l'aldilà sbagliato sento qualcosa che mi cammina sulla mano"
Improvvisamente aprì gli occhi, si guardò intorno e si rese conto di avere partecipato ad un disastro navale.

L'ordine dei suoi pensieri:
- sono stato io?
- ho fatto saltare la copertura?
- dov'è il pacco?

Si tirò su e si sedette, il dolore cessò. Si girò e ritrovò il suo pacco per le consegne, dentro il suo zaino, imbracato alla sua schiena.

"perché diavolodellafossa avevo lo zaino addosso? Allora ero sveglio! Sono stato io davvero? Meglio investigare!"

Si tirò su e andò a investigare quel che restava della nave per capire cosa era successo e per verificare che il naufragio non fosse stato palesemente causato da una palla di fuoco, la sua, prima di cominciare a chiedere in giro, la cosa che gli veniva meglio.
>> Num. 9519 quick reply
Passato il rincoglionimento post-naufragio iniziate finalmente a pensare lucidamente: attorno a voi potete osservare che la nave è a pezzi mentre il carico è ancora tutto integro, parecchie tonnellate di casse ben saldate e chiuse con chiodi.
Le condizioni dell'equipaggio sono paragonabili a quelle della nave, molti sono più morti che vivi e finora voi siete gli unici in grado di alzarsi.
Passeggeri e detriti pullulano lungo l'intera costa, e probabilmnte continuano oltre.

Eilene il capitano è svenuto ma non sembra in pericolo di vita, la tua chiamata ha comunque risvegliato il nostromo che ha aperto gli occhi ed ha alzato il busto di scatto, come per mettersi a sedere. Non sembra particolarmente preoccupato, come se il naufragio fosse una cosa di tutti i giorni.
[Tirami medicina]

Ioodio inizi a studiare i detriti vicini, l'albero spezzato e quello che resta del timone.
Bagnato,ma non bruciato.
Anche tra i presenti non noti nulla di strano, non senti odore di zolfo e non vedi pegasi.
Adesso sei sicuro che non è stata una palla di fuoco e che non è stata colpa tua, ma il destino avverso.
[Test di percezione]
>> Num. 9526 quick reply
Ioodio, scruta con la vista e bracca l'aria con l'odorato, alla ricerca di indizi.
Per quanto supponga che tutti i destini siano collegati e che il suo agisce da peso per gli altri e li trascina in una latrina, comincia a essere più rilassato, "forse" non è stato lui a causare il naufragio.
Nel frattempo gli viene in mente che in quelle casse potrebbe esserci qualcosa di prezioso.
Magari del salame, o dolci.

  Tirato 1° dado da 20 facce: 10   


>> Num. 9529 quick reply
File 154240817240.jpg - (103.80KB , 944x736 , NML_WARG_WAG_6346.jpg )
9529
Uccelli? Gabbiani? Cosa ci fanno...
Riaprire gli occhi provoca al nostro Lange un nodo alla gola che per poco non finisce per strozzarlo. Cerca di fare mente locale: perché ci sono rottami ovunque, e cosa ci fa su una spiaggia? Poche ore fa si trovava nella sua cabina, ma non ricorda molto: un'immagine di una bottiglia di brandy riaffora alla mente e all'improvviso un'emicrania atroce pervade i suoi pensieri.

Riacquistati i sensi, Lange si alza lentamente, una mano in testa per lenire il dolore. Sembra non abbia nulla di rotto, però ha accusato il colpo e si sente un po' rigido nella zona inferiore della schiena. Nota alcuni marinai e passeggeri nelle sue stesse condizioni, cerca di aiutarne quanti più possibile ma molti di loro sono feriti gravemente e si accorge subito, con un senso di amarezza, che sono più i cadaveri che il mare ha portato a riva che uomini ancora vivi.

Sorpreso nel ritrovare il suo zaino e le sue cose, Lange inizia a perdersi nei propri pensieri, come suo solito, ma viene subito interrotto dalle grida di richiamo di qualcuno. Una ragazza sta cercando di svegliare il capitano senza successo. Lei e un altro uomo, di certo non un marinaio, sembrano siano le uniche persone in grado di alzarsi e prestare soccorso: oltre lui stesso, pensa.

Lange realizza la gravità della situazione e comprende che bisogna mantenere la calma. Bene, la nave ha naufragato, si trova su un'isola sconosciuta, più della metà dell'equipaggio sembra essere morto o in gravi condizioni. Davvero la sua patetica vita deve finire così? Morto a causa di animali selvatici o per chissà cosa su un'isola sperduta nel mare? In quell'istante accarezzò l'amuleto che aveva al collo: voleva avere tempo per pensare alla madre, che sempre aveva trascurato e ignorato, ma non era quello il momento giusto.

L'istinto di sopravvivenza inizia ad avere la meglio e il mezzelfo si avvicina al nostromo, che sembra aver ripreso conoscenza. L'importante ora è accertarsi delle condizioni di tutti e rimanere uniti.
>> Num. 9539 quick reply
>>9519
Eilene, alquanto piena di adrenalina, si rende conto di essere la superstite di un massacro, ma sa già che non è la sola, al momento pensa di più a chi ha maggiore potenziale di guarigione, i morti dovranno aspettare, se gli dei vogliono avranno degna sepoltura, ma in un secondo momento.

Se il nostromo Hazmal risponde agli stimoli, la giovane donna gli intimerà in lingua Comune di cercare altri superstiti: "Presto! Presto! Ci sono altre vite da salvare! Un medico! Un chierico!!"

>[Tirami medicina]
+2 e non ho bonus di competenza, quindi vai con le sberle approvate dal minister. Dottore, chiami un dottore!

  Tirato 1° dado da 20 facce: 6   


>> Num. 9548 quick reply
Nonostante i suoi sforzi Eilene non riesce ad essere di nessun aiuto a Gauss, nel frattempo anche Hazmal si è ripreso, si è alzato bofonchiando ed ha cacciato subito un balsamo dalla sua bisaccia, sta medicando il capitano.

Lange resta un attimo a vedere, per poi soccorrere uno dei 2 marinai qui vicino e l'uomo che è rimasto chiuso in cabina.
[fammi un test di medicina]

Ioodio durante la sua analisi ha già individuato un barile dove venivano conservate le provviste, carne salata o gallette.
Ha scoperto pure una cassa di tessuto, purtroppo inutile su un'isola deserta.
Ma ecco la sua ricompensa, l'unico barile di rum della nave, riconoscibilissimo perché è l'unico rinforzato e col marchio della distilleria Golddeer!

Purtroppo si è accorto che l'isola non è affatto disabitata:
da sud ha avvistato 5 barche a remi e riesce a sentire:
"...15 ogri sulla cassa del morto...
..ed una bottiglia di rum..."

SONO PIRATI!
>> Num. 9549 quick reply
>>9548
Eilene prova a vedere se può essere utile a Lange ed ai tre a cui sta prestando soccorso.
[voglio Aiutare Lange. Lange, hai vantaggio sul tiro di medicina, che vuol dire che tu tiri due dadi da 20, cioè con #dicesum2d20 invece che 1d20, e tieni il risultato migliore]

Se Eilene riceve notizia delle imbarcazioni pirata, o comunque vede che i compagni di sventura inconsci fanno progressi, va a vedere anche lei, con l'arco in pugno, se ci sono pericoli intorno o oltre a quel che resta del cargo.
[Tiro Percezione (+8) anch'io, sarebbe bello sapere quanti sono sulle barche]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 1   


>> Num. 9554 quick reply
"Pirati! Mystra con le alucce che cinguetta e fa la quaglia!"
Ioodio bestemmia nella sua mente (che l'ultima volta che ha esternato questi suoi pensieri non è andata tanto bene, in un mondo in cui gli dei esistono davvero).

Il nostro famelico eroe cerca di stimare quanti pirati stanno arrivando e che equipaggiamento potrebbero avere, e se scorge qualcosa di sospetto come simboli di divinità particolari in bella mostra come chessò, un bello e colorato stendardo di Cyric.

Dopo non aver perso troppo tempo per far ciò, ed essendo abituato a disastri improvvisi, si gira, e senza proferir parola, si dirige a passo spedito verso colui che gli sembra essere, tra coloro i quali conosce essere i capigruppo, quello più vivo.
>> Num. 9555 quick reply
>>9554
E sopratutto cerca di stimare DOVE stanno andando. Verso il relitto, verso la spiaggia o da qualche altra parte?
>> Num. 9558 quick reply
File 154245744268.jpg - (50.37KB , 480x600 , first aid lol.jpg )
9558
[Tiro 2d20 + 1 su Medicina per prestare soccorso ai tipi, con l'aiuto di Eilene.]

Quel pelato dalla scorza dura sembra sia in buone condizioni: bene, più persone si svegliano e meglio è. Il nostromo gesticola e si dirige verso il capitano, poi indica a Lange un marinaio lì vicino.

Mentre si accerta delle condizioni del marinaio, Lange non può fare a meno che notare lo stravagante signore della nave, giacente a terra lì vicino. Doveva essere un altro di quei porci ricconi, vestito elegante e con quel fare irritante. L'aveva visto pochissimo sulla nave se non all'imbarco. Buffo che stava scappando da uno di loro e adesso si ritrovava a salvare la vita proprio a lui. Per quanto odiasse tutto lo sporco che gira attorno al denaro, si trattava pur sempre di una vita umana.

Mentre Hazmal medica il capitano, il mezzelfo viene avvicinato dalla ragazza che poco prima aveva interrotto il suo flusso di coscienza, che lo aiuta come può. Non sapendo quanto tempo sono rimasti svenuti e data la situazione, ogni aiuto è ben accetto.

«Dai uno sguardo a quel marinaio lì se puoi, io mi occupo di questo qui.» Il mezzelfo si rivolge alla giovane, indicando uno dei tanti corpi sulla riva.
Poi non appena incrocia il suo sguardo di nuovo: «Il nome è Lange.»

[Immagino i pirati li abbia visti solo Ioodio per ora, quindi non faccio nulla al momento.]
[Inoltre potrei usare la mia pozione di cura su chi dei due è più grave, o se solo uno risponde agli stimoli. No?]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 10   

  Tirato 2° dado da 20 facce: 10   


>> Num. 9568 quick reply
All'affermazione di Ioodio il calimshano si gira di scatto e bestemmia nella sua lingua ed esclama "Non va bene. Probabilmente hanno una base su quest'isola e sono stati raggiunti da alcuni pezzi della nave"
Gauss, appena ripreso, tossisce "E' la loro giornata fortunata, deprederanno un vascello senza scomodarsi per abbordarlo. Secondo me è meglio se ci rifugiamo nella foresta, se ci prendono la nostra vita varrebbe meno dei nostri stivali"

Gli altri 2 marinai, Robert e Austin stavano messi meglio del capitano, ma grazie alle vostre cure si sono ripresi ma sono scombussolati.
Il tipo elegante invece si alza velocemente ed è molto contrariato "Che è successo? Questo doveva essere un viaggio tranquillo.perché stiamo su una dannata isola???" ed inizia a ispezionare con lo sguardo la spiaggia.

Le barche dei pirati si separano, 3 vanno verso la parte sud della spiaggia, vicino la scogliera, mente altre 2 verso di voi. Sulla prua hanno tutte il segno di Umberlee la dea del mare, un buon augurio per non adirarla.
Su ogni barca ci sono otto rematori, ma non riuscite a vedere come sono armati.
Tra un paio di minuti lo saprete però, navigano velocemente verso di voi.
>> Num. 9569 quick reply
Ioodio con una voce piuttosto controllata, dice:
"Salve a tutti, io sono il signor Inegracci, Ioodio di nome. Mi dispiace delle pessime condizioni in cui ci siamo incontrati ma in questo momento non abbiamo tempo per i convenevoli. Ci sono almeno 16 pirati che vengono verso di noi in questo momento.
Probabilmente non sanno, che siamo vivi, quantomeno ne hanno un sospetto leggero. So che sembra il discorso di un pazzo, ma prima che ci siano addosso, direi di lasciare i corpi dei nostri amici così dove stanno, e tendere ai pirati la classica imboscata alimentata dall'avidità.
Io mi vado a piazzare dietro quella cassa/detrito/roccia, in maniera da avere voi da un lato, la foresta dall'altro e i pirati in avanzamento dall'altro.
In ogni caso, se non combattiamo, moriremo, e io ho una gran necessità di tornare a casa.
Io mi vado preparando, se avete altre cose da dire, rimango a portata di orecchio.
Detto questo, io mi vado preparando a combattere o a morire provandoci.
Aslutti (in draconico)."
Detto questo, non aspetta risposta, si mette dietro un detrito abbastanza grande, corrispondente alla descrizione, incocca un dardo, mette un attimo la balestra da parte, si mette in posizione difensiva e si concentra, tutto questo canticchiando, in draconico "ho visto un negro con le scarpe di gomma" (storpiando le bestemmie per non essere fulminato da Mystra in persona, di nuovo).

[forse sto facendo confusione con le regole, chiedo venia]
>> Num. 9570 quick reply
>>9569
[Nel senso che si nasconde dietro il pietrone cercando di sbirciare una volta ogni tanto, se ci sono crepe nel detrito o fissure nella roccia è meglio]
"Dove diavolo ho lasciato il mio specchietto da sbircio?" ripete tra se e se.
>> Num. 9573 quick reply
File 154248461199.jpg - (184.34KB , 721x900 , farewell-at-night-georges-barbier.jpg )
9573
Già conosciuta all'equipaggio, o quel che ne rimane, la ragazza ricambia i saluti e le introduzioni, prima con Lange e poi con Ioodio, presentandosi con il collaudato: "Potete chiamarmi Eilene." accompagnato da un sorriso a 32 denti. Nel secondo caso ha colto l'opportunità di presentarsi non soltanto al mago selvaggio, ma anche all'elegante compagno di sventura, verso il quale rivolge un leggero inchino.

I tratti molto molto vagamente esotici della sua carnagione, ordinariamente accentuati dall'esposizione al sole che non manca mai né sul ponte né in cima all'albero, sembrano sparire, sostiuiti da un visible pallore, quando arriva la notizia di ben 16 pirati in arrivo.

Eilene concorda col piano del redivivo Capitan Gauss, non soltanto in quanto lei è una sua subordinata: la schiacciante superiorità numerica del nemico la porta ad annuire alle sue parole ed è altrettanto determinata a tentare di salvare le penne tra le palme.

Con ancor maggior orrore la Rashemi, che ormai sembra sempre più simile ad una regina degli elfi alti da quanto è impallidita, sente la follia del signor Inegracci che parla di 'combattere o a morire provandoci' l'orda di filibustieri, e cerca quali potrebbero mai essere le parole più efficaci ed efficienti per dissuaderlo da una missione suicida, e condurlo a seguire il più saggio giudizio del Capitano.

La signorina Syobel si schiarisce la gola, estrae un candido fazzoletto dalla tasca, si mette ad agitarlo rudemente, trattenendo con facilità delle lacrime che non ha da versare. Con tono lamentoso saluta il mago selvaggio come una dama farebbe col proprio paladino: "Addio, Ioodio Inegracci, il valoroso! Il vostro nobile sacrificio per salvarci dalle grinfie di quei vili pirati - mentre noi tentiamo un'intelligente fuga nel palmeto - resterà sempre nei nostri cuori! Ora che la nostra nave non c'è più, siete voi, sì voi, il degno erede del nome d'Orgoglio di Waterdeep! Gli dei abbiano pietà della vostra anima di cavaliere! Addio! Addiooo..."

[Eilene ha in mano arco corto e freccia e si posiziona per accompagnare il capitano, considera il carico perso, tiro già Percezione per capire se nella foresta di palme ci sia evidenza di possibili sorprese]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 5   


>> Num. 9574 quick reply
File 154248462933.jpg - (602.12KB , 1600x1200 , 337428-blackangel_1600x1200.jpg )
9574
L'uomo che si presenta al gruppo e che informa loro dei vascelli pirata sembra troppo tranquillo data la situazione. Un certo Ioodio, o Jodio? E di che parla, imboscata? Combattere? Ma ha visto come sono ridotti, e quanta gente è presente sulle barche?

Mentre Ioodio carica la sua arma, Lange cerca di convincerlo nel breve tempo che ha: «Hey amico, il tempo non è dalla nostra parte adesso: guarda quanti ne sono... forse non ci hanno ancora visto, e sebbene l'idea dell'imboscata potrebbe funzionare, è troppo pericolosa: quanti altri di noi moriranno?»
Lange si guarda attorno e cerca di convincere gli altri: «Io sto col capitano: allontaniamoci di qui il prima possibile. In ogni caso non sembra ci siano altri superstiti, abbiamo fatto il possibile. Decideremo dopo cosa fare.»

Ciò che preoccupa Lange non sono i pirati: hanno tempo per fuggire nelle foreste alle loro spalle e salvare la pelle. Ciò che lo mette a disagio sono i possibili pericoli che abitano la jungla. Aveva già avuto a che fare con svariate razze di bestie nei suoi anni al Pugno Fiammante a ripulire i dintorni di Baldur's Gate, e anche quando era in viaggio verso il Calimshan, ma mai si era ritrovato in un ambiente così a lui sconoscuito. E soprattutto senza l'aiuto dei suoi compagni e di suo padre.

Le scelte a sua disposizione non sono molte, così aiuta il capitano Gauss ad alzarsi e attende le intenzioni degli altri presenti, gesticolando per far capire il "diamoci una mossa".
>> Num. 9579 quick reply
Dalla sua posizione ioodio vede: da un lato la foresta, dall'altro il relitto della nave con gente che gesticola e perde tempo, di fronte a lui la possibile pirataglia a "qualche minuto" prima del contatto.

Non capisce cosa vuol voler dire quella donna vestita da marinaia, si guarda intorno e vede che, in effetti lui è dal lato della foresta. "per andare verso la foresta devono venire verso di ME. Non deve essere troppo brillante nel combattimento a distanza e nell'orientamento." pensò, e decise di ignorare il suo discorso frivolo e fuori luogo, per il momento.

Pensa: "vediamo se ci dobbiamo fare prendere con le braghe in mano un'altra volta".
Velocemente stima il tempo che ci vuole per i pirati per ingaggiare/vedere/partire all'inseguimento del gruppo e prende le seguenti decisioni.

Se più di 7 minuti allora torna al relitto, e da una mano per portare via più cose possibili.
Se meno di 5 minuti allora comunica al gruppo l'intenzione di ingaggiare, nel caso decidessero di ingaggiare, o coprire la ritirata in movimento nel caso si decidesse di ritirarsi nella foresta.

Subito dopo, Ioodio guardò il mezz'elfo e disse: 'Ottimo. Mentre voi vi organizzate io vi copro"

In ogni caso, esce da posizione difensiva/concentrazione, recupera la balestra, decocca il dardo e si comporta in base alla stima di prima. Se i pirati entrano ad un raggio di 30 metri, lancia in sequenza il suo dardo incantato e saetta di fuoco sul pirata più grosso, che tanto a ci hanno sicuramente visti e in 16 ci fanno il culo, oltre a conoscere la zona e noi no.
Se, nei 36 metri, la barca è ancora in acqua, allora lancia prima saetta di fuoco sulla barca stessa, con l'intento di dargli fuoco. [e se sbaglia usa pure il talento, magari becca qualcosa di MOLTO Infiammabile, anche se è una barchetta]

In tutto questo, sentì dentro di lui qualcosa cambiare, muoversi, e pensò: "ma perché sempre nei momenti meno opportuni?"
>> Num. 9583 quick reply
File 154249058240.jpg - (106.88KB , 1105x725 , costa.jpg )
9583
>>9569
>>9573
>>9574
Hazmal aiuta il capitano ad alzarsi e si dirigono entrambi verso il bosco.
Gauss"bhe in tal caso messer Ioodio, buona fortuna , falli fuori tutti. E voi ragazzi portate un paio di quei barili, soprattutto quello del rum, che mica cresce sugli alberi"

I due marinai eseguono e prendono in due il barile per poi seguirli.
L'elegantone invece si appresta a seguirli e prima di sparire nell'ombra da un ultimo sguardo lungo tutta la spiaggia.

Eilene non vedi nulla di pericoloso tra i boschi.
Ioodio i pirati vi hanno visto ed hanno accelerato la remata, però ti puoi riparare dietro una delle casse di merce(hai un +5 alla CA per le armi da tiro).

In pic tutto ciò che riuscite a vedere, ci sono i resti della barca lungo tutta la spiaggia.
>> Num. 9584 quick reply
Avendo clamorosamente sbagliato la stima del tempo necessario ai pirati per raggiungere il gruppo (o almeno avendo realizzato così), Ioodio esclama: "Ho clamorosamente sbagliato la stima del tempo necessario per i pirati di esserci addosso, colpa mia. Pensavo fossero dietro l'angolo e mi stavo preparando al peggio".
Pensò: "promemoria per me: recuperare uno specchietto da sbircio E un cannocchiale con stadimetro incorporato".

Come se nulla fosse, cerca di dividere il carico con qualcuno o prendere qualcosa di importante al volo dai detriti (priorità: attrezzi e utensili) e segue il gruppo.
>> Num. 9586 quick reply
>>9579
In totale 4 pirati sparano su di voi, 2 verso lo stregone e 2 verso gli altri. A causa del movimento e della distanza nessuno viene colpito.

Ioodio fai il tuo attacco, fai sia il tiro per colpire che il tiro per i danni.

I pirati arriveranno in 3 minuti.
>> Num. 9589 quick reply
>>9586
ZING!
"Lo sapevo che il mio intestino non sbaglia mai quando si tratta di pericolo!"

Dardo incantato: 3d4+1
Avevo fatto 11.

Saetta di fuoco: 1d10
Tiro per colpire: +5

Quando il gruppo arriva da me, allora penserò a muovermi, fino a quel momento, tiro sui nemici.

  Tirato 1° dado da 20 facce: 19   


>> Num. 9590 quick reply
>>9589
Danni della saetta: 1d10

  Tirato 1° dado da 10 facce: 8   


>> Num. 9593 quick reply
>>9589
i dardi incantati fanno 3d4+3, in ogni caso con 11 danni un pirata muore.

NUOVO TURNO
La saetta coi suoi 8 danni ferisce ma non uccide
Uno dei rematori si unisce al plotone di tiro e vengono lanciati altri 4 quadrelli , di cui uno colpisce lo stregone facendogli 4 danni.

Nel frattempo il resto del gruppo prosegue nella jungla.
>> Num. 9594 quick reply
>>9593
Mollo tutto e corro "a gambe levate" verso il gruppo.
[ma non mi dovevano superare?]
>> Num. 9596 quick reply
>>9594
Abbozzando uno zig-zag per non essere un facile bersaglio.
>> Num. 9598 quick reply
Gauss riafferma che secondo lui è meglio restare nascosti, nel far ciò caccia dal giubbotto quello che sembra essere una pistola e la controlla per vedere se la polvere è ascutta; un gingillo frutto dell'alchimia e quasi un fantascientifico nel mondo di dnd.

Nel frattempo a sud gli altri pirati sono sbarcati dalle altre 3 barche ed una metà (12) stanno correndo verso lo stregrone per dare manforte agli altri.
>> Num. 9599 quick reply
>>9598
Tiro furtività per occultarmi.

  Tirato 1° dado da 20 facce: 9   


>> Num. 9600 quick reply
>>9598
[Nel caso i pirati si fossero avvicinati troppo a Ioodio, vorrei fare prova di ?Atletica? per provare ad afferrare il nostro stregone pazzo per un braccio e portarlo via con noi verso la giungla il prima possibile.]
>> Num. 9603 quick reply
File 154249514861.jpg - (0.98MB , 1600x1200 , 282556.jpg )
9603
>>9594
Ok allora non riescono a tirarti una terza volta.
Raggiungi presto gli altri rallentati dai 2 ragazzi col barile, potete decidere cosa fare.

Non sentite i pirati inseguirvi, preferendo prendersi le altre merci e i marinai ed i passeggeri vivi.

Ora siete corcondati dal verde e dall'afa, dopo un paio d'ore potete decidere sul da farsi, e mangiare qualcosa come suggerito dall'elegantone.
Se lo fate toglietevi ciascuno 2 razioni, gli altri non hanno cibo con loro(sempre se volete)
>> Num. 9604 quick reply
[Se mai dovesse capitare che un pirata sia a distanza di 1,5 metri da uno dei nostri compagni di viaggio, anche un tizio che riprende conoscenza tardivamente, tiro al pirata una freccia beneficiando dell'attacco furtivo]
>> Num. 9605 quick reply
>>9603
[Tiro Sopravvivenza per vedere se trovo qualcosa di commestibile per quelli senza razioni.]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 8   


>> Num. 9606 quick reply
>>9599
Se attaccano il gruppo non ti verdanno in mezzo alle fronde.


>>9600
non è servito, ma se vuoi costringere qualcuno a seguirti bisogna fare una prova contrapposta: tu altetica contro l'atletica o l'acrobatica del difensore.

Se volte fare altro durante la mattina proseguite così fino a pranzo, poi dovrete decidere cosa fare e stabilire un ordine di marcia.
>> Num. 9607 quick reply
>>9605
Hai fatto bene
Ho tirato anche per voi altri, riuscite a trovare bacche e per sostenere i marinai ed il capitano; il nostromo e l'elegantone invece vi fanno conoscere insetti delizioni e carichi di proteine!
Toglietevi una sola razione.
>> Num. 9609 quick reply
File 15424970658.jpg - (32.30KB , 450x470 , eating-insects-clip-art_csp49055420.jpg )
9609
[Intanto indosso l'armatura se non ce l'avevo già e sfodero la spada lunga, non si sa mai, siamo in un posto sconosciuto.]

Cerca di non darlo a vedere, ma Lange è seriamente teso. Si rivolge a Gauss: «Capitano, dove pensa che siamo finiti? Queste giungle non sono affamate, dico bene? Non vorrei scappare da un pericolo per andare dritto in un altro: ci tengo alla pellaccia. Abbiamo bisogno di un piano o qualcosa del genere, no? Cosa consiglia?»
Lange pone poi la mano sull'elsa della sua arma: «Se necessario, io me la cavo con la spada...»

Alcuni membri del gruppo offrono al mezzelfo degli insetti e frutta esotica, ma il sapore è disgustoso e alla fine, sebbene sia necessario gestire bene le limitate risorse, finisce col mangiare cibo dal suo zaino. Aveva già mangiato insetti e simili "prelibatezze" prima d'ora, ma evidentemente gli insetti tropicali non sono di suo gradimento, al contrario di quelli dell'entroterra.
[Rimuovo 1 razione di cibo dall'inventario.]
Adocchia anche il barile di rum che quei due han portato fin qui, ma non è il momento giusto per cose del genere. Poi un tonfo al cuore, come se avesse visto lo spirito del padre dirgli "sei una schiappa!": inizia a rovistare tra le sue cose, frenetico, preoccupato, poi un sorriso e un'espressione calma. Il liquore del Calimshan è ancora integro: meglio conservarlo per un'occasione speciale.
>> Num. 9610 quick reply
Trovandosi come un pesce fuor d'acqua in un ambiente simile, ma essendo una specie di impastratice meccanica per il cibo, Ioodio comincia a mangiare insetti insieme al nostromo e all'elegantone. Condividendo il cibo, comincia a chiedere, con molto "come se niente fosse" cosa si ricordano del naufragio e se hanno una mezza idea di dove siamo, cominciando dal nostromo.

[rimuovo 1 razione di cibo dall'inventario]
>> Num. 9612 quick reply
Eilene s'infila l'armatura anche lei. Sospettava che in un'isola evidentemente non disabitata non mancasse di che vivere, sarebbe opportunto trovare dell'acqua dolce, prima o poi. Divide il pasto con la compagnia, quando l'uomo ben vestito la introduce agli invertebrati del posto ed i loro croccanti esoscheletri, offre i complimenti al "cuoco" - nella sua vita le è capitato di mangiare di ben peggio - e la sua curiosità e sete di sapere prende il sopravvento. Si acconcia meglio i capelli e si presenta nuovamente, sempre con il bel sorriso, questa volta rivelando anche i cognome ed avvicinandosi con maggior assertività, e tenta di estrarre da lui quante più informazioni possibili.

Inizia dunque il rito dell'intervista: "Ditemi, con chi ho il piacere di mangiare? Avete dimestichezza con la fauna di queste zone? Dobbiamo conoscerci meglio, se vogliamo affrontare queste difficoltà..."

Quando Ioodio fa il suo ritorno, ferito tra l'altro, la reazione di Eilene si limita ad sopracciglio alzato.

[tolgo 1 razione. Master, mi piacerebbe avere delle descrizioni fisiche dei PNG che ci accompagnano, penso che anche tu ti stia stufando di scrivere 'uomo elegante' ogni volta, lol]
>> Num. 9614 quick reply
Una volta che i superstiti dell'Orgoglio di Watedeep sono riuniti, la ragazza propone al gruppo una tavola rotonda, per raccogliere tutto quello che sappiamo e ricordiamo ai fini di ricostruire la dinamica dell'incidente che ha portato nostro naufragio, condividere ipotesi ed informazioni sull'isola, e pianificare il da farsi per sopravvivere, come tornare a casa, ecc. (in altre parole rispondere alla domanda: quanto profondamente siamo nella merda?)

[Eilene fa la sua parte con il proprio tiro di Indagare]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 12   


>> Num. 9617 quick reply
"vediamo un attimo come capire da questi qui cosa diavolo è success..."
Ioodio si bloccò con un pezzo di insetto in mano ed un'altra decina in bocca.
Il cibo e il calo di adrenalina cominciarono a fare effetto: "oh Mystra tornello all'arena principale di Baldur's Gate che gira e fa click-click che cazzo è successo? perché sono qui? oh si il naufragio NAUFRAGIO? ah si il naufragio SONO STATO IO? no non sono stato io almeno spero la nave non è andata a fuoco prima di affondare quindi non sono stato io almeno spero si stavo controllando quando ho visto i pirati I PIRATI mannaggia Mystra si ho coperto la ritirata di quegli stronzi e nemmeno mi hanno ringraziato cazzo se non li odio tutti tranne quel mezz'elfo che almeno ha avuto la decenza di provarci ma tant'è che sono bloccato qui con loro su questa isola deserta ISOLA DESERTA mannaggia Mystra venditore ambulante di chincaglierie isola deserta con loro quindi meglio cercare di cooperare OMMYSTRA gli altri passeggeri chissà se c'era pure quell'altro di Candlekeep devo almeno cercare di scoprire se è ancora vivo e riportare la notizia a casa ahi mi fa male il braccio mi hanno colpito di striscio devo trovare qualcosa per curarmi forse trovo delle bende forse questi qui hanno qualcosa ma prima di chiedere aiuto a loro mi faccio mangiare da un drago"
Si rivolse ai suoi commensali e li apostrofò cercando di sembrare mesto "Qualcuno ha idea di dove siam..." (pensò che gli usciva benissimo visto che era ferito, stanco e appena uscito da un combattiment HO UCCISO UN UOMO CAZZO). Fece una piccola pausa, e ricominciò: "qualcuno ha idead di dove siamo?"

[avevo dimenticato il tripcode]
>> Num. 9619 quick reply
>>9609
>>9615
>>9614

Gauss:"Siamo sicuramente su una delle isole Nelhander, per stabilire con precisione dove dovrò orientarmi con le stelle. Purtroppo per fuggire da qui e ritornare sulla terraferma ci serviranno o una barca capace di attraversare lo stretto o una zattera per passare di isola in isola fino alla città di Irphong, da lì poi potremmo spacciarci per pirati e salire su un vascello"
Hazmal"Potremmo costruire una zattera ma ci vorrà tempo. Casomai adesso dovremmo cercare la base dei pirati e vedere quanti sono. Possiamo anche rubare una barca se le condizioni ce lo permettono. Dato che sono venuti da sud troveremo la base oltrepassando la scogliera o più avanti"
Elegntone:"In effetti non mi sono ancora presentato. Sono Vilion, mago errante. Purtroppo però ho perso il mio grimorio e non posso lanciare magie. Io non sono daccordo con Hazmal, dovremmo invece cercare gli altri passeggeri per accrescere le nostre possibilità in caso di scontro"
Hazmal"in pratica stai dicendo di girare a zonzo per la jungla fin quando non ci imbattiamo in altre persone. Con questo clima possiamo incontrare solo animali feroci,come tigri e serpenti velenosi. Se sei fortunato potresti anche incontrare un nugolo di stirgi, insetti giganti succhiasangue"

>>9614
Ti arrampichi su un albero e cerchi attorno indizi. oltre ad un oceano di alberi vedi a nord-est tre montagne, la più vicina ha la punta smussata. Sono a circa un giorno di viaggio, sempre se non ci sono problemi.

Finito il pranzo tutti gli altri si procurano dei bastoni ed un paio di pietre(la pistola di Gauss ha solo 4 colpi e vuole usarla come ultima risorsa) e vi chiedono come preferite procedere, la gerarchia nn conta molto ora. In ogni caso siete quelli meglio armati.
>> Num. 9620 quick reply
Per le descrizioni degli npc, meglio se prendo immagini su internet.
>> Num. 9621 quick reply
>>9619
Eilene spiega le proprie ragioni:

[Sostanzialmente se non riusciamo a trovare da nessuna parte tracce di civiltà, fuochi accesi, accampamenti, capanne, ecc. al di fuori dei pirati, noi non abbiamo la minima idea di dove andare per trovare altri dispersi o comunque persone da reclutare negli scontri a venire. Però se trovassimo evidenza di una popolazione locale, maltrattata dai pirati o meno che sia, l'ipotesi si farebbe più interessante. Ora come ora la prospettiva di rubare una qualche barca ai pirati, magari mentre buona parte di loro è impegnata in una spedizione e/o si ubriaca col rum, sembra la più allettante in quanto è la soluzione più veloce, sebbene tutt'altro che esente da rischi. È anche vero che se i pirati hanno prigionieri o schiavi nella base potrebbero diventare loro gli alleati che il mago cerca.]

quindi, in assenza di direzioni ed indizi per ottenere od offrire aiuto ad altri esseri dotati di sapienza, propende per restare uniti ed andare senza troppo dividerci a valutare le forze di (i.e.: spiare) questi nemici, per poter pianificare con maggior cura il 'colpo.'
>> Num. 9622 quick reply
File 154255298355.jpg - (98.89KB , 930x859 , admiral_by_shenfeic-d7adq0x.jpg )
9622
Questo è il capitano Gauss
>> Num. 9624 quick reply
>>9619
Ioodio osserva Vilion per vedere se scorge simboli particolari/distintivi/spille di fazione, etc.



[è percezione, insight o investigazione?]
[in ogni caso sarebbero, a scelta, +0, +2, +3]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 19   


>> Num. 9625 quick reply
Spacciarsi per pirati? Rubare un vascello? Insetti giganti? Tutte cose molto simpatiche, eh?
Il nervosismo di Lange causato dall'assenza di un piano solido inizia a intravedersi e si rivolge a Vilion, che ha appena finito di presentarsi: «Hey mago, se in un modo o nell'altro dovessimo ritrovare il tuo grimorio, quanto ci saresti utile? Incantesimi di combattimento? Di divinazione? O magari un bel teletrasportone e si ritorna a casa tutti felici e contenti?»

Ad ogni modo Lange annuisce e si trova d'accordo con la ragazza, però fa anche notare: «Chi ci dice che un'eventuale popolazione nativa non finisca con lo spellarci e mangiarci vivi? Dobbiamo agire con cura; se ci fossero delle trappole nelle zone più fitte della foresta?»

Il mezzelfo si rivolge poi al capitano e al nostromo: «Col tempo impiegato per raggiungere il rifiugio pirata a sud, gli altri sgherri avranno già ripulito la costa e saranno tornati alla base, no? O abbiamo una possibilità di anticiparli o intercettarli? Se sono impegnati a riportare il carico in base abbiamo un netto vantaggio.»
>> Num. 9626 quick reply
File 154261166055.jpg - (30.22KB , 466x466 , 51pwLZdSBnL__SX466_.jpg )
9626
[Tiro Intuizione per capire se ci possiamo fidare delle parole di Vilion.

Ci sarebbe da dire che noi tre PG abbiamo a disposizione delle lame e che in una foresta l'ultima risorsa che manca è il legno, per cui non dovremmo avere grossi problemi ad armare tutta la ciurma della nave con delle lance primitive che possono anche essere lanciate, basta dare un bastone a ciascuno e fargli la punta]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 4   


>> Num. 9628 quick reply
>>9626
[Esatto. Master stavo pensando di dare la mia mazza (quella chiodata) al gigante pelato così da farne buon uso.]
>> Num. 9629 quick reply
Ioodio il mago ha una spilla di Mystra,la dea della magia. Inoltre grazie alla tua investigazione noti che ha i vestiti con lo stile di Cormyr.
Eilene non intuisci nulla.
"Mezzelfo non so nulla di teletrasporti però col mio libro non mi ci vorrà molto per neutralizzare dei pirati"

Hazmal accetta con un sorriso la mazza ferrata e si mette subito a provarla, agitandola come per spaccare il cranio ad un ipotetico avversario.

Gauss"Per fare delle lance ci vorrebbe una giornata di lavoro e con gli attrezzi adatti, per ora userei questi bastoni. Preferisco prendere armi più efficaci dai corpi dei pirati. Lange hai avuto una buona idea, non possono aver portato via tutto in una sola volta. Possiamo muoverci sulla costa per vedere cosa hanno lasciato, poi quando troveremo l'accampamento potremo vedere quanti sono e come sono messi"
>> Num. 9630 quick reply
>>9629
Eilene ritiene che si sia deliberato a sufficienza ed accompagna il capitano con arco e freccia in mano.

[e tira già Percezione per quando saremo lì]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 12   


>> Num. 9631 quick reply
>>9630
Per la sua natura sospettosa ed avvezza sia agli intrighi sia agli elefanti volanti, ancora Ioodio non era perfettamente convinto che la nave fosse colata a picco da sola. Anche se gli incidenti erano comuni, c'era qualcosa che non gli quadrava, e secondo lui non era la sua solita paranoia questa volta. Cercò un'ultima volta di ricordare qualcosa di insolito.

[Intuizione: +2]

I suoi pensieri, alla fine si focalizzarlo sui discorsi degli altri supersititi.

"Eccosì abbiamo perso il libro degli incantesimi, eh?"
Ci volle tutta la sia concentrazione per trattenere un sorrisetto compiaciuto. Fece leva sul fatto che quel libro degli incantesimi serviva come l'aria adesso.

Mentre cerca di stimare le capacità del mago, Ioodio pensò: "Tre palle di fuoco battono un gruppo di pirati con bastoni di fuoco, due palle di fuoco soltanto, no.".

[intuizione: +2; Investigazione +3; Arcana: +1]

Ioodio, a differenza di molti altri stregoni, non odiava i maghi come si odiano le mosche e le zanzare. Era cresciuto con loro e tutti i maghi che ha conosciuto sono stati sempre gentili con lui, in effetti si ricorda di qualcuno, a Candlekeep, che non è stato molto gentile con lui, ma poi non ha altri ricordi di quelle persone.

Quindi, si rivolse al mago:

"Saluti, Villon. Le chiedo di perdonare la mia brutalità, avremo modo di presentarci meglio, con i dovuti convenevoli, quando questa piccola crisi sarà terminata. Si ricorda, per caso, dove ha visto il suo libro l'ultima volta? Se ci sono delle possibilità che sia rimasto sulla nave, ritengo sia opportuno unirci andarlo a riprendere il prima possibile, insieme al capitano."

  Tirato 1° dado da 20 facce: 4   

  Tirato 2° dado da 20 facce: 13   


>> Num. 9632 quick reply
>>9631
"Veramente il mio nome è Vilion e senza grimorio non posso certo lanciare magie. Il libro era in un baule nella mia cabina, e dato che la nave si è frantumata sugli scogli ed i resti si sono sparsi lungo l'intera costa mi pare normale cercarlo lì. Può anche essere che sia stato preso da uno dei superstiti."
Il primo tiro non ti conduce a nulla, il secondo (arcana) ti conferma che molti maghi senza grimorio sono senza poteri.

>>9630
Prima di arrivare al covo dei pirati ci impiegate un'ora per ritornare al punto dal quale siete scappati,seguite la costa fino alla scogliera, dopo averla oltrepassata impiegate un'altra ora per percorrere la costa a sud.
In mezzo al tragitto però...[iodio e lange tirate percezione!]
>> Num. 9633 quick reply
>>9632
Non fate il test, mi sono sbagliato!
Ioodio hai fatto un riposo breve, tira 1 dado per recuperare i punti ferita persi.

Eilene avverte tutto il gruppo degli animali che si sono avvicinati, pronti a balzare sul gruppo dalle fratte.
Al grido, le 2 tigri escono repentinamente dalla jungla e si preparano a balzare sulle persone più vicine.
>> Num. 9634 quick reply
>>9633
"...tigri." Quanto significato si cela in una parola, in un attimo, in quelle due sillabe, la vedetta si vede passare la proria vita davanti. Sapeva dell'esistenza di grossi felini striati, ma non ne aveva mai visti di persona prima d'oggi. Con la sua solita fortuna, l'avvertimento del nostromo è diventato una profezia, sia lodata Tymora. Comunque andrà, o la sua carne nello stomaco delle tigri, o le loro pelli sulle spalle di lei, la dura legge della giungla sta per essere applicata. Il cuore batte, le pupille si dilatano, il respiro accelera. Per Eilene l'avventura non è mai mancata, eppure non si è mai sentita così in pericolo e così... 'viva.'

[Le ho viste appena in tempo o quasi, quindi direi che col primo dado faccio il tiro per Furtività, forse è tardi, però, e poi i gattoni hanno dei sensi iperacuti. Appena posso cerco di muovermi dietro copertura, ed il secondo dado è per lanciare una freccia contro l'animale più vicino, se un compagno di sventura è 1,5 metri (perché la tigre se lo vuole mangiare) c'è l'1d6 dell'Attacco Furtivo.]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 4   

  Tirato 2° dado da 20 facce: 17   


>> Num. 9637 quick reply
[Immagino io sono davanti a tutti assieme al png pelato. Devo tirare iniziativa? Come procedo? Sto leggendo la sezione del combattimento. In ogni caso ho già sgauinato la spada e sono pronto.]
[Master, se ci sono da fare dei tiri fuori combattimento falli tu, tipo quello di prima di Percezione (che poi non è servito), ecc. che si fa prima, no?]
>> Num. 9638 quick reply
>>9637
[E allora, visto sei pronto, vuoi combattere e non hai armi a distanza, puoi cominciare con spostarti dov'è la belva più vicina e colpirla con la spada lo spadone, tira il tuo d20]
>> Num. 9639 quick reply
>>9638
[Sì, ma non ho capito se devo tirare per l'iniziativa o no. Non c'è un ordine da seguire?]
>> Num. 9640 quick reply
>>9639
[C'è già stato un combattimento ed il master non ha mai chiesto di tirare per l'iniziativa. Vedi anche: >>9459 e >>9463]
>> Num. 9641 quick reply
"Chiedo Scusa Messer Vilion, ho avuto un lapsus. In ogni caso, lieto di fare la vostra conoscenza. Suggerirei però di metterci in cammino. Capisco quanto il grimorio sia importante per voi e quanto voi siate importante per il gruppo."

"HA" pensò stra se e e se "per quanto quasi tutti i maghi a candlekeep siano stati sempre gentili con me mi fa sempre simpatia vedere cosa succede ad uno di loro senza il libro degli incantesimi...o grimorio? perché continua a chiamarlo grimorio? il grimorio non è per un mago, è per....per...."

[Conoscenze arcane +1]

Durante il cammino, Ioodio si accorge che il gruppo non si ferma all relitto, fa notare la cosa a Vilion, indicando che potrebbero esserci superstiti, utensili, e il suo grimorio, tra i detriti.

Durante il passaggio, cerca, con lo sguardo, cose che risaltano agli occhi.

[Percezione: +0]

Giusto mentre notava che la ferita dell'ultimo combattimento pareva più piccola, sente urlare: "Attenzione, animali ci attaccano!"

Non avendo bene in mente che diavolaccio vuol dire e vedendo gli altri agitati e con le armi in pugno, decide di lanciare saetta di fuoco sulla prima cosa che esce dalla foresta o dall'acqua (gli unici due posti dove avrebbero potuto celarsi dei nemici).

[Saetta di Fuoco: d20+5, danni 1d10]
[il d6 per la ferita e il d10 dei danni li tiro a parte che non ho ancora capito come tirare dadi multipli nello stesso tempo.]

  Tirato 1° dado da 10 facce: 1   

  Tirato 2° dado da 10 facce: 5   

  Tirato 3° dado da 10 facce: 10   


>> Num. 9642 quick reply
>>9641
[1 in arcana: non dovrei avere anche io un libro degli incantesimi?]
Dado vita.

  Tirato 1° dado da 6 facce: 4   


>> Num. 9643 quick reply
>>9642
Danni della saetta (se prende).

  Tirato 1° dado da 10 facce: 7   


>> Num. 9644 quick reply
>>9634
[dado della freccia col +4, il secondo dado è per l'eventuale furtivo se le condizioni lo permettono]

  Tirato 1° dado da 6 facce: 5   

  Tirato 2° dado da 6 facce: 3   


>> Num. 9648 quick reply
Finalmente il gruppo si mette in cammino. Hanno una mezza idea sul da farsi e sono tutti più o meno della stessa idea: ciò fa rilassare leggermente Lange, che si preoccupava prima di eventuali scontri interni del gruppo.

Il cammino procede senza intoppi fino a quando non scorge la ragazza ferma, come se stesse per ascoltare qualcosa. Poi l'allarme: degli animali stanno per saltargli addosso!

L'adrenalina sale velocemente e due giganteschi felini che si nascondevano nella foresta compaiono di fronte al gruppo. Aveva sentito parlare di queste bestie solo tramite passaparola, e in tutte le storie venivano dipinte come feroci e agilissime. Spada in pugno e nervi saldi, Lange si prepara ad affrontare la tigre più vicina a lui.

[Tiro +5 per attaccare con la spada lunga a due mani.]
[Non dovevamo fermarci a cercare il grimorio di Vilion?]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 19   


>> Num. 9649 quick reply
>>9648
[Nel caso colpisco - penso di sì ho fatto 19 - tiro per i danni, 1d10, che posso ritirare una sola volta se il risultato è 1 o 2.]

  Tirato 1° dado da 10 facce: 9   


>> Num. 9653 quick reply
Lungo tutto il viaggio Vilion cerca inutilmente il libro tra le macerie.

>>9634
Purtroppo per nasconderti devi trovare un riparo, in genere dovresti farlo prima del combattimento.

Eilene colpisce la prima tigre, però non ha l'attacco furtivo perché non è in melee con nessuno, per ora 9 danni


>>9648
Lange corre e colpisce la tigre ferita dalla ladra con un attacco dall'alto, facendo ben 12 danni


>>9641
Lo stregone del caos è confuso, talmente confuso da sbagliare i dadi; ritira per colpire ma non ritirare i danni
Il libro è per i maghi, non per gli stregoni.


La tigre ferita riattacca Lange con un morso, facendogli 4 danni.

La tigre sana balza su uno dei marinai, buttandolo giù con una zampata per poi continuare con un morso.
Tutti gli altri si precipitano a picchiare con i bastoni (ed una mazza ferrata)la tigre sopra al loro compagno, ferendola.

Ioodio tira per colpire, poi continueremo col turno successivo.
>> Num. 9657 quick reply
[???]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 11   


>> Num. 9658 quick reply
>>9657
[Leggi i dadi che hai tirato qui: >>9641 , hai tirato dei d10 invece che d20]
>> Num. 9659 quick reply
>>9658
[D'oh!]
[Il grimorio non era del warlock?]
>> Num. 9662 quick reply
>>9642
Il nostro stregone colpisce la tigre sul fianco, facendogli 7 danni.


NUOVO TURNO DI COMBATTIMENTO. TOCCA A VOI

Ora Eilene hai l'attacco furtivo

>>9659
Hai ragione ma chiamarlo sempre libro degli incantesimi mi ha rotto le scatole, e poi è più fico dire "grimorio"
>> Num. 9664 quick reply
Lange continua a menare fendenti contro la bestia e con la coda dell'occhio nota l'altra tigre assalire il resto del gruppo. Ok, il piano è semplice: metto K.O. questa, salvo i marinai, uccido l'altra. Cerchiamo di non morire nel mentre però...

Prima che la bestia e il mezzelfo abbiano un secondo scontro, Lange si volta velocemente verso la ragazza e le urla "Eilene!", preparandosi poi all'impatto.

[Tiro +5 per colpire, sperando che la ladra colpisca di nuovo così da concentrarci sull'altra. Sembrano belle toste 'ste tigri]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 12   


>> Num. 9665 quick reply
>>9664
[Tiro 1d10 + 3 ai danni nel caso l'attacco vada a segno.]

  Tirato 1° dado da 10 facce: 1   


>> Num. 9666 quick reply
>>9662
Il cuore pompa più sangue, più sangue raggiunge il cervello, il tempo è come se rallentasse per lei. Eilene nota che la considerevole mole del felino non ne riduce l'agilità né l'eleganza tanto decantate da bardi e poeti e, da opportunista nata quale lei è, approffitta della sete di sangue di mezzelfo della creatura per lanciare una nuova freccia. Trattiene il fiato per stabilizzare la mira, poi scocca e...

[Tiro per colpire con arco, +4]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 12   


>> Num. 9667 quick reply
>>9666
>Ora Eilene hai l'attacco furtivo
[Tiro 2d6, uno per la freccia ed uno per l'attacco furtivo, si aggiunge +4 per il modificatore Des]

Facciamo così: il piano è di continuare ad attaccare la tigre che ha morso Lange per impedirle di fargli ulteriori danni, però se essa muore con solo uno o due dei nostri attacchi, i rimanenti che facciamo in questo turno sono diretti alla seconda tigre. In ogni caso noi facciamo allegramente i nostri tiri di attacco e di danno. Ioodio può attaccare a distanza l'una o l'altra, se sarà necessario Lange può usare l'azione di movimento per raggiungere fisicamente la seconda tigre e procedere a tagliuzzarla.]

  Tirato 1° dado da 6 facce: 1   

  Tirato 2° dado da 6 facce: 3   


>> Num. 9668 SABBIA! quick reply
>>9666
[
>[Tiro per colpire con arco, +4]
>+4
ho sbagliato, è +6]
>> Num. 9670 quick reply
>>9662
Un turbine di strisce gialle e nere, sufficientemente grossi da fare da bersaglio ai incantesimi.

Ioodio vede due possibilità, e sa che è sempre meglio concentrare gli sforzi sull'avversario più ferito.

Dardo incantato (o missile magico, o proiettile magico) sulla tigre che viene ingaggiata da Lange (se è già morta, cambia bersaglio).

[3d4+4, e finisco gli slots di I livello]

  Tirato 1° dado da 4 facce: 3   

  Tirato 2° dado da 4 facce: 2   

  Tirato 3° dado da 4 facce: 2   


>> Num. 9674 quick reply
>>9664 >>9666
Lange ed Eilene finiscono la tigre che li ha attaccati con un'azione coordinata.

Ioodio infligge 10 danni alla tigre che ha ferito il marinaio, che pensa bene di scappare (disingaggio).
Vedendo il felino ritornare nella jungla i marinai non lo inseguono e preferiscono soccorrere il loro compagno ferito; dopo qualche minuto si riprende e riesce anche a camminare, a stento ma autonomamente.

Nei minuti successivi vi guardate intorno ma non trovate nulla di utile.
Ma la ladra prova a recuperare le pregiate pelli della tigre [tira un d20]
Stabilizzato il sopravvissuto vi rimettete in viaggio per trovare il covo dei pirati.

Durante il tragitto oltrepassate un'altra scogliera a picco sul mare, e notate che degli scogli congiungono entrambe le scogliere oltrepassate, un pericolo mortale per le navi camuffato da porto sicuro!

Verso le 6 del pomeriggio arrivate al vostro obbiettivo...

[tirate tutti percezione]

L'accampamento dei pirati consiste in una ventina di capanne in legno, circondate da una palizzata per proteggere il villaggio dalle bestie feroci.
Nei minuti che passate lì vedete un grande viavai di pirati tra le capanne, il bosco e le 2 navi ormeggiate in una secca lì vicino, 2 vascelli che, secondo il capitano, richiedono un equipaggio di almeno 30 persone.
Affianco all'insediamento scorre un tranquillo fiume che fornisce acqua dolce in abbondanza.
>> Num. 9676 quick reply
>>9674
Nemmeno il mutuo pericolo mortale è stato capace di contenere l'interesse che la fiera ha esercitato sulla rashemi, si potrebbe perfino dire che l'abbia solo accentuato. Eilene fa scorrere le dita lungo l'intera lunghezza della tigre, dal naso alla coda, ed il felino che non trova più energie per combattere pare aver accettato il proprio destino con orgoglio da superpredatore. Esala dunque l'ultimo respiro e si spegne senza mostrare né paura né rabbia. Eilene, per fare di questa memoria un tesoro, prende in mano un pugnale, ma qualcuno potrebbe dire che è il pugnale ad avere preso in mano lei.

[Come da programma, tiro il primo dado per rimuovere la pelle della tigre ed il secondo per Percezione. Troviamo qualcosa di simile ad una nave per tagliare la corda senza fare un genocidio di pirati?]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 10   

  Tirato 2° dado da 20 facce: 14   


>> Num. 9679 quick reply
[Percezione +0]

Ottimo chissà quanti pirati ci sono dove potrebbero essere gli ostaggi se sono ancora vivi e il libro di ViLLon? caaaaazzo e adesso? dovremmo aspettare che una delle due navi salpi ci sarebbero una trentina pirati di meno

"Dovremmo mandare qualcuno, abbastanza capce di celarsi nelle ombre, ad investigare.
Oppure potremmo cercare di prendere un pirata prigioniero ed interrogarlo.
O fare tutte e due le cose.
Vedete qualcuno che si isola dal gruppo per defecare?"

  Tirato 1° dado da 20 facce: 5   


>> Num. 9680 quick reply
Equipaggio di trenta persone?
Lange non è il migliore a fare i calcoli, ma il loro gruppetto di sopravvissuti sono certamente meno di trenta persone.
Finalmente il mezzelfo sente qualcosa di sensato uscire dalla bocca dello stregone e aggiunge: «Sono d'accordo con Ioodio: se riuscissimo a interrogare un pirata? Un'imboscata nella giungla, magari? Non ho idea del come però. Altrimenti qualcuno di noi o un paio di noi saranno costretti a infiltrarsi dritti nel vespaio...»
Lange continua a tenere gli occhi sull'accampamento, cercando un punto debole, o come lo stregone ha buffamente accennato, qualcuno che si allontana.

[Tiro d20 + 1 per Percezione.]
[Tiro un eventuale d20 + 1 per Medicina, magari recupero 1-2 punti ferita, altrimenti userò l'abilità al prossimo scontro.]
[Scusate l'assenza, sto parecchio male.]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 14   

  Tirato 2° dado da 20 facce: 17   


>> Num. 9681 quick reply
>>9680
[
>Scusate l'assenza, sto parecchio male.
Intanto auguro pronta guarigione, ecc. Il master deve ancora tornare, vedi: >>9675 per cui il ritardo del tuo post non fu nulla di cui preoccuparsi.

Se si crea l'opportunità e volete interrogare un pirata, secondo il manuale del giocatore (p. 198), è possibile prendere viva una creatura:

>Tramortire una Creatura
>A volte un attaccante desidera neutralizzare un avversario anziché infliggergli un colpo mortale. Quando un attaccante porta una creatura a 0 punti ferita con un attacco in mischia, può decidere di tramortirla. L'attaccante può fare questa scelta nel momento in cui infligge i danni. La creatura cade priva di sensi ed è stabile.

Tra l'altro Eilene ha anche una rete, che può agevolare sia cattura che trasporto.]
>> Num. 9682 quick reply
[Auguri di pronta guarigione.]
>> Num. 9691 quick reply
Puntroppo non riesci a rimuovere un pezzo intero di pelliccia, il ritaglio più grande è sui 50 cm quadri
>>9676
>>9679
>>9680
Rimanete ad osservare l'accampamento e le navi per dieci minuti buoni; in totale stimate che ci sono più di cento pirati, principalmente umani, ma sono incluse anche elfi ed halfling.
I due galeoni hanno un buon numero di sentinelle mentre la sicurezza dell'accampamento è meno severa, ma ci sono comunque delle guardie alle entrate e su delle torrette di legno.
Gauss riconosce i pirari elfi, sono un gruppo originario di Velen, fanno uso di reti per intrappolare gli avversari per poi finirli con archi e frecce. Gli halfling non li roconosce.
[se tirate storia forse li conoscete voi]

Vilion"Ogni tanto anche dallo stregone escono parole di buonsenso. Possiamo prendere uno di loro e scoprire come andarcene, oppure che hanno fatto agli altri membri dell'equipaggio"
[con gli attacchi in mischia potete scegliere di non uccidere le vittime senza alcuna penalità]


Durante questo controllo vedete spuntare dalla jungla a nord un gruppo di pirati vistosamente feriti, con qualcuno portato a spalla. Entrano nell'accampamento ed una metà viene medicata sul posto mentre i più sani si dirigono verso la capanna più grande.

Durante questa scena Eilene ti accorgi che ci sono altri spettatori: noti un paio di tuoi colleghi dall'altra parte della foresta, ma questi non si sono accorti di voi.

>>9680
Auguri per la malattia.
Ma perché tiri medicina? casomai usi second wind che ti ridà punti vita
>> Num. 9692 quick reply
e questa mappa è quello che avete scoperto
>> Num. 9693 quick reply
File 15430975957.jpg - (399.83KB , 2420x1312 , covo pirati.jpg )
9693
.
>> Num. 9695 quick reply
>>9691
Se non può farsi un capo d'abbigliamento grande quanto un nuovo gilet ultracorto, la nostra pellettiera da quattro soldi si arrende e, con impeccabile logica, attribuisce al mondo della pirateria ogni responsabilità per non poter utilizzare il risibile soprannome di "Tigre del Mare" in futuro, nonché la propria impreparazione nel settore dell'industria conciaria, anch'essa colpa dei pirati.

Riprendendo il ruolo di vedetta, indica al capitano i criminali feriti. "Sembra che noi non siamo i soli a desiderare ogni male possibile ai pirati di quest'isola..."

Gli occhi tanto graziosi quanto acuti hanno notato un paio di marinai ex-dispersi, con fare discreto Eilene li fa notare anche a Gauss: "...e volere è potere (con la possibile eccezione delle pellicce di tigre). Cento pirati sono un po' troppi per i miei gusti, vogliamo unire le forze?"

Lo sguardo della Rashemi ritorna a fissare i nemici feriti, ha un qualcosa di impaziente, famelico, predatorio. La sua mano accarezza nervosa l'impennaggio delle frecce raccolte nella faretra.

[Tiro storia, ho il +2

>il ritaglio più grande è sui 50 cm quadri
50 cm²!? Ma siamo nell'ordine di grandezza di 5 cm x 10 cm, è minuscolo, bawww ;_;

>Ma perché tiri medicina? casomai usi second wind che ti ridà punti vita
questo]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 1   


>> Num. 9698 quick reply
>>9691
>Ogni tanto anche dallo stregone escono parole di buonsenso.
>Finalmente il mezzelfo sente qualcosa di sensato uscire dalla bocca dello stregone

Ioodio pensa a quando, poco prima, aveva rischiato la sua vita per coprire la ritirata e l'aveva tolta ad un uomo.
Pensò che era meglio star zitti per non combinare un disastro.
Pensieri molto oscuri si avvicendavano nella sua mente, ma dopo un po' sparirono da soli. Per quanto ci si avvicinasse, non era "quel" genere di persona, anche se aveva letto che certe situazioni potevano cambiare le idee di un uomo sul senso della vita.

"Pirati misti eh? I mezzuomini ha detto che non li riconosce, Villon?"

[Storia +1]

Secondo me dovremmo aspettare la prossima pattuglia che esce, stimare le sue forze, e tendergli un'imboscata.

All'annuncio del riconoscimento degli altri due osservatori, Ioodio chiede: "Li conoscete? A che distanza sono?".

  Tirato 1° dado da 20 facce: 4   


>> Num. 9699 quick reply
>>9691
Lange nota i pirati feriti e non può non domandarsi cosa sia successo. Un raid andato storto? Nah, vengono dalla boscaglia. Bestie capricciose? O c'era qualcosa che sfuggiva al gruppo? Al mezzelfo qualcosa non torna. Per non parlare dei pirati halfling, che giura di aver già sentito parlarne da qualche parte.

«È chiaro che non possiamo semplicemente intrufolarci e sperare che le cose vadano bene.» Lange cerca di capire quale dei piani proposti sia il migliore. Mentre parla è tormentato per qualche secondo da immagini del suo cadavere infilzato su un palo da cannibali nativi e di pirati che finiscono per sovrastare il gruppo di naufraghi. Scuote il capo per allontanare i pensieri negativi, poi continua il discorso, rivolgendosi a Ioodio.
«Esatto: analizziamo per bene i turni delle pattuglie, poi vedremo se è possibile tendere una trappola o un'imboscata. Le bestie di prima mi spaventano di più di una mezza dozzina di banditi.»

Guardando i due stregoni e soprattutto la costituzione fisica di Ioodio, il mezzelfo scarta a priori l'ipotesi di camuffarsi da pirati. L'idea di sentire quello stregone forzare un "Arr! Per il corpo di mille balene!" però lo faceva ridere parecchio.

«Gauss, ragazzi» Lange poi si rivolge all'equipaggio: «è troppo rischioso nascondersi su uno dei galeoni di notte, e conquistarlo dall'interno?»

Per quanto riguarda i nuovi "amici", Lange aspetta che il capitano apra bocca per fornire le sue opinioni.

[Tiro d20 + 2 per Storia.]
[Il second wind volevo salvarlo per le emergenze, ma fa niente. Poi pensavo fosse solo in combattimento.]
>> Num. 9700 quick reply
>>9699
[Tiro inoltre +2 per la madre di Lange morta come la puttana che era]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 10   


>> Num. 9704 quick reply
File 154316713112.png - (2.58KB , 272x35 , forse.png )
9704
>>9700
"Vorrai dire Capitan Gauss." Eilene corregge il mezzelfo con un sorriso beffardo. "Di notte le stelle si vedono meglio, un attacco notturno può essere un vantaggio anche da quel punto di vista. Il piano senza rischi non esiste e c'è sempre il problema di come far passare tutti quanti sani, salvi e magari inosservati." Guarda perplessa il corpulento nostromo: come nasconderlo? Dove?

"Poi, se mi è dato di scegliere, preferirei rubare un'imbarcazione con meno pirati a bordo possibile, specialmente se il combattimento contro la ciurma è inevitabile. Una nave più piccola potrebbe avere minori difese in porto e sul mare, e rivelarsi più agile nei dintorni della costa. Si rivelerà ancor più indifesa ed agile quando qualcuno darà fuoco ad un galeone e l'attezione dei pirati sarà tutta rivolta a gestire tale emergenza."

Il piano non è stato ancora approvato dal capitano, eppure è come se le fiamme illuminassero già l'espressione della vedetta.
>> Num. 9706 quick reply
la pelle di tigre è sui 50*50 centimetri.

Lange durante il tuo soggiorno a Calimshan hai sentito parlare dei pirati halfling del sud.
Nonostante siano meno forzuti di un umano la loro agilità è un vantaggio considerevole quando si tratta di abbordare una nave e tirare agli avversari.
Inoltre dove c'è spazio per un uomo c'è spazio per 2 halfling.

Gauss"Non andrei in mare con una barchetta e nenche affronterei un intero equipaggio in così pochi. Io mi dividerei: mentre noi raggiungiamo gli altri voi apettate che qualcuno di loro si allontani e prendetelo vivo per interrogarlo. Eilene quando prenderemo una delle navi potrai incendiare l'altra" e fa un sorriso.
>> Num. 9708 quick reply
>>9706
Eilene torna ad ispezionare l'ambiente ed i nemici. Nella sua mente valuta piani di fuga, zone dove appostarsi senza dare nell'occhio, fogliame ed altri elementi del paesaggio da mettersi addosso per non farsi notare.

[Mah, mi pare di capire che senza un nuovo post del master con delle indicazioni più precise su quale possa essere una potenziale vittima da catturare, che cosa essa faccia e l'ambiente che la circonda, non mi resta che tirare qualche dado. Il piano finora è di raggiungerla e colpirla in mischia di sorpresa.

50*50 cm, con un po' di taglia e cuci, dovrebbe essere sufficiente per un gilet minuscolo che resta sempre aperto, meglio descritto come una stola con due buchi che avvolge la parte superiore del dorso. Per il sale basterà far bollire dell'acqua di mare ed un po' di pazienza, l'acqua dolce per lavarla ce l'ho nell'otra. Yay! Eilene può ora dettare la moda sulla Costa della Spada.

Stavo pensando che per incendiare una nave potrei utilizzare frecce infuocate artigianali, un panno inbevuto d'alcol ed annodato. Abbiamo ancora del rum, no? L'obiettivo non è quello di inventare "frecce che fanno danni da fuoco a qualunque cosa colpiscano", sarebbero utilizzate per colpire delle navi, particolarmente cose infiammabili come le vele. Potremmo anche utilizzare incantesimi e/o dardi della balestra di Ioodio Pensate ad un antenato della molotov.]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 17   

  Tirato 2° dado da 20 facce: 5   

  Tirato 3° dado da 20 facce: 12   


>> Num. 9709 SABBIA! quick reply
>>9708
Oops non ho spiegato che cosa combinavo coi dadi in questione: sono tiri di Furtività, Indagare e Percezione.
>> Num. 9710 quick reply
File 15432612415.gif - (478.46KB , 456x266 , donalduck1.gif )
9710
>>9708
[accendere un fuoco a distanza]
[Saetta di fuoco a volontà come incantesimo di livello 0]
[pic relata]
>> Num. 9713 quick reply
«Capitano? Puah!», con una smorfia Lange ammonisce la ragazza: «Guardati attorno cara. Il capitano di cosa? Della giungla? O di quelli lì?» indicando l'accampamento pirata.
Il mezzelfo poi continua, rivolgendosi al capitano direttamente: «Di certo sei un uomo più esperto di tutti noi, ma non sono sotto i tuoi ordini. Preferisco metterlo in chiaro sin da subito.»

Il piano di Eilene garba a Lange: appiccare del fuoco, per poi approfittare del caos generale per impossessarsi di un'imbarcazione più piccola, ma bisogna dar retta al capitano: è probabilmente l'unico che può riportarli a casa sani e salvi, se mai riuscissero a prendere il controllo di una barca.

Lange informa il gruppo sugli halfling che il capitano Gauss non conosce: «Ad ogni modo, se arriviamo alle armi, state attenti agli halfling e non sottovalutateli: sono rapidi e, anche se non lo sembrano, molto "feroci".»

«Hey Hazmal, trattala bene, ce l'ho da parecchio tempo. Non le ho ancora dato un nome, pensavo a Pietro...» indicando con sorriso beffardo la mazza che il nostromo stringe in mano. Il mezzelfo poi si guarda attorno e inizia a discutere con il gruppo che rimane con lui, mentre il resto si allontana.

[Siamo noi tre PG o c'è qualche marinaio? Ad ogni modo sì, attendiamo istruzioni.]
>> Num. 9716 quick reply
Il resto del gruppo cerca di avvicinarsi agli altri marinai e vi lascia per un'ora, ormai è il tramonto e dopo un po' scorgete un gruppo di persone andarsene dall'accampamento:
4 pirati sono usciti armati di balestre e si sono diretti sulla costa a sud, da dove siete venuti.
Seguendoli vedete che si camminano per dieci minuti, si addentrano nella boscaglia ed iniziano ad armeggiare con un oggetto non identificato raccolto da terra.

[tirate tutti furtività per vedere se riuscite ad attaccare con vantaggio, Eilene l'hai già fatto con successo]


Non riuscireste a bruciare una nave con 4 frecce infuocate, anche perché ci sono sentinelle.
>> Num. 9717 quick reply
>>9716
"Eh, ma che diav...dove andate tut....(shhh)...ok...dove stiamo andando?...dove devo guardare?.....devo riposare per riprendere completamente le forze...."
Ioodio in quel moemento non stava capento più un accidente, e quando non capiva più un accidente, incoccava un dardo e si metteva in guardia.

[Furtività +1]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 19   


>> Num. 9718 quick reply
>>9717
"Shh! Là ci sono quattro pirati: tre li ammazziamo, uno lo prendiamo vivo." sibila Eilene.

[Bel tiro! Ora tocca a Lange]
>> Num. 9720 quick reply
[Tiro Furtività + 3 e aspetto istruzioni su quando e come inizia il combattimento.]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 14   


>> Num. 9721 quick reply
[Il piano è questo:

0. Lange può usare Recupero Energie prima del combattimento, curandosi 1d10+1
1. I pirati sono tutti radunati intorno ad un qualche oggetto e sono armati di balestre.
2. Eilene e Lange attaccano i pirati in mischia da ambo i lati, così facendo Eilene ha 2 pirati entro 1,5 metri, e Lange ha gli altri 2 entro 1,5 metri.
3. Perché è importante? Perché riduce di molto le opzioni tattiche per i pirati che sono costretti ad attaccare in mischia con armi a distanza, o disimpegnarsi senza attaccare - e dobbiamo comunque attaccare in mischia qualcuno per tramortirlo.
4. Il primo pirata che va a 0 hp, lo tramortiamo, così siamo liberissimi di attaccare tutti gli altri come meglio crediamo, letalmente e con armi a distanza. E anche nel caso in cui riescano a fuggire abbiamo ottenuto il nostro obiettivo di prenderne uno vivo.
5. Ricordo che Lange ha Combattere con Armi Possenti e può ritirare se ottiene un 1 o 2 sul d10 della spada.

Io tiro per attaccare il pirata più lontano da Ioodio con lo stocco, ho vantaggio e attacco furtivo]

  Tirato 1° dado da 20 facce: 10   

  Tirato 2° dado da 20 facce: 12   


>> Num. 9722 quick reply
>>9721
[Dado per lo stocco.]

  Tirato 1° dado da 8 facce: 2   


>> Num. 9723 quick reply
>>9722
[Dado per l'attacco furtivo]

  Tirato 1° dado da 6 facce: 2   


Omessi 78 post. Visualizzati i primi 100. [Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo