-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 9120)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG
  • Massima dimensione del file 4000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1904 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2012-08-26 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 149638651790.jpg - (8.27KB , 184x184 , unnamed (2).jpg )
9120 Num. 9120
>nuove edizione di Warhammer 40k
>Rumors promettenti
>Hype a mille
>Leakano gli index con le regole
>Admech sarà incredibilmente divertente
>Mfw è la merda più blanda tra tutti gli eserciti
Espandi tutte le immagini
>> Num. 9143 quick reply
Dai è chiaro che lo stanno mungendo fino all'osso con i super-space-marines ed il risveglio dei primarchi con annessa catastrofe come nel WHFB a cui seguirà un reboot coi pupazzoni ancora più minorenni e senza ironia, senza kitsch, senza grimdark vero e senza pornotroie svestite o altro che possa triggerare i culetti minorenni e minorati.
>> Num. 9144 quick reply
>>9143
>non cambiano le cose
hurr durr stanno mungendo wh40k senza aggiustare il gioco non cambia mai niente, sempre le solite cose finte per tenere l'attenzione alta quanto serve

>cambiano le cose
hurr durr non possono cambiare il mio gioco, deve rimanere come prima, lo stanno mungendo prima di buttarlo via

eddaje
non c'è nulla da mungere anon, wh40k vende bene.
>> Num. 9147 quick reply
>>9143
>>9144

Sto leggendo il libro Dark Imperium, ovviamente scaricato, non sono cosi' cuck.

E niente sono rimasto piacevolmente sorpreso. Ignorante, dark al punto giusto ma in un certo senso nuovo.
>> Num. 9148 quick reply
File 149728777959.png - (107.04KB , 292x257 , CYtyV1pUMAQxSf4.png )
9148
PS: ginnastefag e' 40kuk visto che mi ha bannato da /rd/ dolorculando
>> Num. 9149 quick reply
File 149733404192.jpg - (17.05KB , 332x443 , images (74).jpg )
9149
Ma comunque quando mai nel 40k ci sono state porno troie svestite? A parte lelith hesperax e kruellag che comunque doveva avere una tuta attillata, anche se tutti la dipingevano nuda.
Una delle più grosse debolezze di gw a mio avviso erano le sculture femminili, che non gli venivano mai bene e sembravano sempre dei travoni. Il 40k è volgare, grottesco,kitch quanto vuoi, ma non ha mai avuto quegli innuendi erotici di infinity per esempio. Comunque la nuova Lelith è ancora nuda. Ma essendo i dark eldar un esercito poco popolare dubito che se ne preoccupino.

Comunque​ gli ultimi modelli usciti mi soddisfano abbastanza. Il triumvirato dell'impero è una bella cosa, i marine di Nurgle in dark imperium pure. I primaris sono un po' troppo puliti ma penso sia questione di tempo prima che si riempiano di teschi e decorazioni barocche.
>> Num. 9150 quick reply
File 14973393352.png - (115.18KB , 394x246 , b7fe82e33206f0b2d9391f217c9bb131.png )
9150
>>9149
Non ce ne sono, intanto perché l'età media del target di quei giochini è sui 13-14 anni, quindi se ci metti dentro le bottane le mamme poi non gli danno i soldi per comprare i spes murìns.
In secondo luogo, a quei poveri patetici individui che praticano questo infame giochino in modo costante e spendono migliaia di [inserisci valuta] in figurelle, vedere delle donne, seppur in forme grottesche, farebbe così tanta tristezza e amarezza che dropperebbero il loro balocco superomistico.
In sostanza, no, perché l'umarell/gli umarell di guerramartelloquarantamille deve fungere da contenitore atto alla proiezione del self di chi li maneggia, al fine da realizzare in pieno le sue fantasie di potenza prepuberali. Una donna con le puppone è un ottimo oggetto di desiderio sessuale, ma un pessimo soggetto entro cui proiettarsi (nonostante il fatto che probabilmente molti degli utenti del prodotto hanno, effettivamente, puppone giganti). Un grottesco essere con la testolina e le mani giganti, mille cannoni fumanti e un ghigno di selvaggio autocompiacimento rappresenta la fantasia evasiva di queste persone perché di fatto sono vittime della società, e se c'è una cosa che la vittima vuole diventare, quella è il carnefice. Non una bottana con le puppe giganti.
>> Num. 9151 quick reply
>>9150
Questo post è bizzarro perché pare ignaro che la figura femminile venda - "sex sells" come dicono oltralpe - sia in generale sia nelle lande dei giuochi per barbacolli in particolare, ed al contempo include l'immagine di uno psicanalista, il genere di soggetti che per primi si interessano al fenomeno.
>> Num. 9152 quick reply
>>9151
>>9150

Che poi a dirla tutta, ai giocatori hardocore non gli interessa un cavolo dei modelli ma solo di crunchare numeri e statistiche sui tiri di dado. Loro sarebbero contenti anche di giocare con tappi di bottiglie (e spesso lo fanno per provare l'effetto delle varie combinazioni).

Poi si parla per parlare per carita', immagino che gran parte della gente che commenta non ne sappia un cazzo del gioco e di giochi da tavolo in generale.
>> Num. 9153 quick reply
>>9152
Nel caso particolare di WH40K, tutti sono fan ma nessuno giuoca.
>> Num. 9154 quick reply
File 149737154115.png - (49.49KB , 283x201 , 2e71d0209e16bac6eb3d6010261fd346.png )
9154
>>9152
I giocatori hardcore sono una fetta minima del mercato dei wargames per bimbetti, se no tutti giocherebbero coi tappi e i foglietti di carta. I ciccioni barbacolli vogliono un'immagine di virilità parossistica per fingere di essere dei macisti spuss merìns.
>>9151
Qui l'unica cosa è bizzarra che tu non abbia capito una sega del punto (ma hai voluto comunque dare aria ai denti, per così dire): le bottane con le puppone vendono, ovviamente, perché i morti di figa vi proiettano su le proprie fantasie erotiche. Il fatto che i videogiochi abbiano protagonisti femminili tipo Baionetta è un passaggio successivo e più sottile, che riduce il processo di immedesimazione e trasla parzialmente il soggetto operante in una dimensione desiderativa (mi immedesimo in baionetta per quello che fa -visto che essenzialmente è un'emanazione grafica responsiva al mio pigiare pulsanti di un aggeggio peraltro fallico che tengo in mano- ma al contempo me ne separo per guardarle il culo e le puppe mentre faccio le combo). Questa dinamica apparentemente paradossale in realtà ricalca alla perfezione la struttura edipica ben descritta dal suddetto psicoanalista per la quale a un moto di proiezione del self nell'altro se ne contrappone uno di separazione, superegotico, che corrisponde alla legge. Con la separazione si genera la frammentazione del self e il desiderio (l'unico vero desiderio, cioè la pulsione alla morte dell'atto desiderativo) che poi si trasla attraverso la catena di significanti in tutta la vita simbolica umana. Quindi, psicosemioticamente parlando, gli spahs m'rìns sono decisamente orali (figure essenzialmente materne), mentre bayonetta è postedipica (causata dall'irruzione della figura paterna in funzione separatrice).
Se non ci credete, attaccatevi a sto codex.
>> Num. 9155 quick reply
File 149737217747.png - (341.42KB , 640x349 , Captura-de-pantalla-2016-12-20-a-les-11_39_07.png )
9155
>>9154
E queste cosa sono?, Jacques?
>> Num. 9156 quick reply
>>9154
>I giocatori hardcore sono una fetta minima del mercato dei wargames per bimbetti, se no tutti giocherebbero coi tappi e i foglietti di carta. I ciccioni barbacolli vogliono un'immagine di virilità parossistica per fingere di essere dei macisti spuss merìns.

Questa e' una stronzata.
I giocatori hardcore si fanno i tornei, quindi comprano i modelli per parteciparvi.
Piu' sono importanti e piu' i requisiti sono stringenti. Chi va all'ETC butta migliaia di euro per vincere il torneo, non per soddisfare fantasie macistiche.
O meglio gli viene duro se vincono, non per come sono i pupazzi.
Hai dimostrato ovviamente di dire delle cazzate, perché' non conosci il gioco e l'ambiente che lo circonda.
>> Num. 9157 quick reply
>>9155
Non sono lui ma è chiaro che sono una proiezione della visione maternalistica della donna, una proiezione della propria madre in chiave quasi soprannaturale.
>> Num. 9158 quick reply
>>9150
>>9154
Rincaro la dose di >>9156 che ti ha già spanato il culo sul tuo non conoscere il gioco dicendo che sulla parte psicanalitica hai capito ancora meno del cazzo di niente che sai su WH40K e che se te ne uscissi con delle puttanate del genere all'esame probabilmente lancerebbero dalla finestra prima il libretto e poi te.
>> Num. 9159 quick reply
>>9156

Il tizio che quoti ha evidentemnte dimenticato di prendere le pillole, oppure vi sta semplicemente trollando, eppure qua dice una cosa vera. La Gw i soldi DA SEMPRE li fa grazie a due categorie: la prima sono i leggendari bimbinutella del cazzo, che tutti noi avremo visto in un qualche negozio gw, intenti a spendere 50€ a settimana comprando letteralmente roba a casaccio, ammucchiando kit e bits nelle loro.camerette senza alcun preciso scopo e spendendo senza ritegno soldi non loro. Lo so bene perché il mio primo approccio col warhammer è stato così, ricordo ancora le spedizioni al negozio gw di Via Ugo Bassi a bologna con i miei amici, avevo 13 anni e penso di aver sputtanato in miniature di LOTR in un anno quello che poi ho speso nei 5 anni seguenti di hobby quando passai al Fantasy e feci un po' di riordine mentale.. Ho ancora a casa tipo 5 blister di NANI di Isda in metallo, mai aperti, tuttora mi sfugge perché mai li ho comprati.

La seconda categoria sono gli hobbysti, ovvero quei poveri pazzi disposti a pagare 3500€ pur di avere un esercito di Corpi della morte di Krieg (si chiamavano così?) interamente dipinti, con le decalcomanie originali, i kit di forgeworld, le basette con le luci stroboscopiche e i dadi edizione limitata color ambra pallido con il teschio al posto dell'uno (prezzo Gw: 40€ più IVA). E poi magari sta gente qua manco sa giocare o non conosce le regole.

GW dei proplayer e dei torneisti se ne sbatte allegramente la uallera, non gliene è MAI fregato una clamorosa ceppa di minchia. I torneisti sono gente noiosa, compra solo il minimo indispensabile, spesso nemmeno pittura i modelli, converte i pezzi per risparmiare soldi oppure è abbastanza furba da comprare su ebay o sui siti cinesi. A Gw non interessa questa gente, così come nom interssano i tornei, o fare regole in maniera bilanciata facendo felici tutti. Loro sono contenti finchè vendono i pupazzi, se poi la gente vuole usarli per farci le battaglie con i dadi e fare pew pew con la bocca, ben facciano finchè comprano e spendono quattrini.. In caso contrario raus e si chiude tutto. Warhammer Fantasy docet.
>> Num. 9160 quick reply
File 149740630060.png - (691.77KB , 762x598 , 108e2e62ba45e371e62ca79361304c17.png )
9160
>>9155
Una derivazione successiva che risponde alla fase postedipica che ho appunto descritto prima.
>>9156
>>9158
Hai inalato troppi solventi mio soffice amico, datti una calmata.
>> Num. 9161 quick reply
>>9160
/tg/ =/= /b/ mio soffice coglionazzo.
>> Num. 9162 quick reply
>>9159
Quello che dici era stato vero in un periodo di transizione nella quale GW non ha supportato più i tornei. E l'ha presa regalmente nel culo. Perché senza circuiti di tornei ufficiali la gente compra cinese o proxy (tanto chi se ne frega) e le vendite calano. Non per niente secondo te perché hanno sbattuto a calcioni nel culo Tom Kirby (l'azionista di maggioranza bada bene) dalla posizione di CEO? Perché aveva fatto mostruose cazzate. GW ha fatto un dietrofront mostruoso, cominciando a supportare nuovamente il gt uk e il socal open (il più grande torneo negli States).

I tornei sono parte essenziale del gioco perché servono a farlo conoscere. Non per niente GW stava alle convention quest'anno. avevano sbagliato tutto e la FF gli ha fatto il culo.
>> Num. 9163 quick reply
>>9162
>I tornei sono parte essenziale del gioco perché servono a imporre il monopolio nella vendita dei bambolotti
Tieni, te l'ho fissato. E il bello è che l'hai anche ammesso tu stesso.
>> Num. 9164 quick reply
>>9163
esticazzi.
Se non vuoi giocare GW gioca a king of war o qualsiasi storico, dove puoi comprare da chi ti pare.
>> Num. 9165 quick reply
>>9163
esticazzi.
Se non vuoi giocare GW gioca a king of war o qualsiasi storico, dove puoi comprare da chi ti pare.
>> Num. 9166 quick reply
>Non stanno ingrassando la vacca prima di macellarla come con l'endtime di WHFB
Guardate qui:
http://www.belloflostsouls.net/2017/06/40k-the-emperor-is-dead-the-imperium-has-fallen-part-1.html
http://www.belloflostsouls.net/2017/06/40k-the-emperor-is-dead-the-imperium-has-fallen-part-2.html
>> Num. 9169 quick reply
>>9166
Tutto quello scritto lì è stato in parte o totalmente smentito in dark imperium che comunque sto trovando fichissimo. Odoatori odieranno (e giocheranno a qualche altro gioco turbocuck pieno di travoni, coppie omosessuali e negri)
>> Num. 9170 quick reply
>>9169
>Tutto quello scritto lì è stato in parte o totalmente smentito in dark imperium
Sono chi quoti e tell me moar, tanto non li leggerò mai i romanzi della GW... Li trovavo illeggibili ancora peggio delle cronache di Dragonlance già quindici anni fa e mi sembra improbabile siano migliorati al punto da essere leggibili per un trentenne, magari mi sbaglio ma comunque non avrei tempo in ogni caso.
>> Num. 9171 SABBIA! quick reply
>>9169
>e giocheranno a qualche altro gioco turbocuck pieno di travoni, coppie omosessuali e negri
Aaah, ok, è questo il tuo punto. Ora tutto si spiega, la stupidità, lo shillismo, l'attacco violento a chiunque usi parole di più di due sillabe. Ok amico caro, hai ragione tu, vai, corri e vola, e non dimenticare di inalare quei profumati solventi che escono dalle bombolette Citadel, che ti fanno crescere sano e forte.
>> Num. 9172 quick reply
>>9171
Certo caro amico, adesso vado a scrivere qualche supercazzola su un argomento di cui non so nulla, come se veramente dovessi stare a sentire gente che non ha mai toccato una miniatura in vita sua.
Inoltre
>Bombolette citadel
Si può essere più coglioni? Lo sanno tutti che si usano le Tamiya che costano la metà. Ma io uso l'aerografo con acrilici normali, tanto figurati per fare la base mica uso i colori costosi.
Sei il solito cuck. Scommetto che hai prodotti Apple.

>>9170
Dopo do un'occhiata agli spoiler che ho spostato altrove e faccio copia e incolla.
Comunque il libro è di livello superiore alla immondizia che pubblicano di solito a mio parere. Non che ci sia questa gran trama dietro, ma è scritto decentemente. Per lo meno meglio di quanto farebbe un generico autore di fantasy italiano (sigh).


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo