-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 9107)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG
  • Massima dimensione del file 4000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1904 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2012-08-26 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 149425527130.jpg - (46.78KB , 640x480 , 14942393668.jpg )
9107 Num. 9107
Copioincollo da lì a qui

Ok GDRfag scelgo te! Ho avuto un'idea che mi pare abbastanza interessante per una campagna da giocare usando un motore generico tipo GURPS o qualsiasi altra cosa sia veloce e facilmente adattabile. L'ambientazione è sci-fi/demenziale. La storia è questa, i giocatori frequentano un'università e ogni settimana si affronta una materia nuova. Ok, la struttura delle puntate è semplice, nella prima metà della partita viene introdotto il professore della settimana, il professore assegna il compito e lascia gli studenti liberi di inventarsi qualcosa, si tirano i dadi in base a cosa vogliono fare e si vede che cosa succede. Nella seconda metà invece shit happens, inizia la parte d'azione dove tutto va in merda e gli studenti insieme al professore devono risolvere la situazione, (partecipando attivamente nelle veci del professore potrò mantenere i giocatori sul sentiero narrativo che mi ero preposto indirizzandoli dove voglio che vadano senza che si sentano troppo forzati) e poi pim pum pam, azione, tiri di dadi, il problema in qualche modo si risolve, viene assegnato il voto agli studenti in base a quanto sono stati bravi e a fine stagione si tirano le somme per vedere se sono promossi o bocciati.

Ho un sacco di idee al riguardo, ad esempio un compito di ingegneria che finisce per trasformare la scuola in una fabbrica autonoma di terminator che vogliono conquistare il mondo, oppure un compito di biologia dove viene liberato un mostro che terrorizza tutta la scuola, e via discorrendo prendendo a piene mani dai vari luoghi comuni dei film, quindi nulla è escluso, una lezione di cucina più trasformarsi in uno zombie outbreak e una lezione di ginnastica può diventare una battle royale su un'isola deserta.

Oltre all'ossatura di ogni sessione di gioco mi sono dato alcune regole ferme
>A fine puntata il professore muore sempre (non lo so perché, ma mi piace tipo come quando moriva kenny in south park)
>Ogni puntata oltre alle normali regole del motore di gioco avrà una sua meccanica specifica che andrà ad influire nel gioco
>Ogni avventura avviene sempre e comunque all'interno della scuola
>L'unico tema che non verrà mai trattato sono i viaggi nel tempo
>Ogni puntata prevede uno scenario di "fallimento finale" i giocatori possono tranquillamente non riuscire a risolvere la situazione

E niente /tg/ ti sembra un'idea interessante, tu ci giocheresti? Le uniche due cose che non mi lasciano perplesso sono che non so che motore usare e che non ho nessuno con cui giocarci
>> Num. 9108 quick reply
Il tuo setting è più adatto ad una scuola superiore americana più che università dove le materie sono meno varie e specialistiche.

Come regolamento basta usare qualsiasi cosa che preveda setting moderni, anche le storie del vagabondo galleggiante alla fine.

Il non avere nessuno con cui giocare è un problema più grosso e non risolvibile nell'immediato. Prova a cercare qualche gruppo di GDR nella tua zona, ma se non hai mai giocato prima dovresti farti un po' le ossa.
>> Num. 9109 quick reply
>>9108
Bo, alla fine per quanto riguard gli amici credo che la soluzione non sia quella di cercarli nella realtà, ma accettare il fatto di essere anon e andare in internet full mode e usare roll20.net come piattaforma per giocare con gente conosciuta online, è probabilmente la mia migliore possibilità di trovare qualcuno.
>> Num. 9110 quick reply
>>9109
Io avrei voglia di giocare online con anon ai gidierre, ma quella roba che hai postato in oppì non mi piace molto. Solo dicendo, fra.
>> Num. 9111 quick reply
>>9110
Quoto quest'anon. Ho sempre voluto fare qualche gdr, fantasy o alla Samurai Jack o anche qualsiasi cosa veramente. Purtroppo essendo neet, anon e ritardato non l'ho mai fatto dal vivo (né tantomeno online).
>> Num. 9112 quick reply
>>9111
OP here, io invece ho sempre e solo fatto il master, anche perché non c'era mai nessuno che lo voleva fare e quindi pur di giocare... [spoiler]inoltre ero l'unico che comprava i regolamenti dei gdr[/sopiler] Però mi divertivo lo stesso, iniziafi con una piccola campagna di gurps con solo due giocatori. Poi una serie di sessioni one shot (scritte da me) per cyberpunk 2020, poi una campagna non tanto riuscita di vampiri e una campagna letteralmente epica di call of cthulhu.

Ora però è diverso, il fatto di entrare in una ludoteca a 34 anni e cercare qualcuno con cui fare i gdr penso che farebbe slittare in cima alla lista di "persone da tenere d'occhio" di gargiulo.
>> Num. 9113 quick reply
>il fatto di entrare in una ludoteca a 34 anni e cercare qualcuno con cui fare i gdr penso che farebbe slittare in cima alla lista di "persone da tenere d'occhio" di gargiulo.
Ti assicuro che ormai quei posti sono pieni di over 25, vedi su FB posti come il Circolo Evolution a Bolognameticcia-shalalalalala e rilassati.
Semmai ti passerà la voglia di tornarci perché con la presenza della "figa" cessetti ripiastrellati ma che in assenza di altro mettono sull'attenti tutti i cazzi che vogliono e dei "carismatici" ci sono tutte le meccaniche sociali merdose che avresti potuto trovare all'oratorio da adolescente o i primi anni di università e per cui ovviamente anon non è proprio adatto. Ogni tanto ci riprovo ad andarci ma è sempre peggio e mi viene perfino da grattarmi quando vedo la gente che si parla alle spalle o si bulla per stronzate o roba palesemente falsa "facendo la ruota come i pavoni" per guadagnare qualche punticino nella scala gerarchica.
Li odio tutti porcoddio mi hanno portato via anche gli hobby da reietto sociale.
>> Num. 9114 quick reply
>>9113
Da due anni faccio parte della presidenza di un club di wargaming. La gente che si parla alle spalle è inevitabile, tuttavia siamo tutti maschi caucasici e che ci siano persone con più carisma che incanalano gli altri o gestiscono eventi è pure normale.
Questo non significa che chiunque possa venire, giocare e divertirsi senza essere coinvolto nelle "politiche" interne. Che comunque l'anno scorso abbiamo eliminato con un taglio netto, dicendo che nessuno è incluso o escluso e tutti possono partecipare alla organizzazione degli eventi se lo vogliono (che poi la gente abbia la voglia di farlo è un altro discorso).

Inoltre negli anni precedenti alcuni figuri stavano cercando di introdurre larper, cosplayer e altri loschi tipi. Grazie al fallimento del loro evento annuale, essendomi opposto alla inclusione ulteriore di questi elementi al successivo evento annuale, sono riuscito a riportare il club ad uno stato di duri e puri. Questo significa che siamo sicuramente meno, ma più focalizzati. I membri del club fanno regolarmente podio in tornei importanti e la gestione del tutto fila abbastanza liscia.

Poi che ci sia qualcuno che si lamenta dell'operato di qualcun altro è normale. Ma a questo io rispondo sempre "allora fallo tu" e ovviamente la gente si defila.
>> Num. 9115 quick reply
OP, non è che hai voglia di masterare qualcosa di un pochino più avventuroso e convenzionale?
>> Num. 9116 quick reply
>>9115
Tipo?
>> Num. 9117 quick reply
>>9116
Avventure in ambientazioni fantasy, fantascienza, supereroistico, horror... cose tipiche per giocatori di ruolo - e pertanto si avrebbe meno difficoltà a reclutare giocatori rispetto ad un gioco in un setting demenzial-scolastico.

Dovendo fornire idee meno imprecise, s'era parlato nell'altro filo, questo qui in basso, di giocare a qualcosa di:

- Conan-esco, cioè fantasy Sword & Sorcery in senso stretto, come R.E. Howard lo intendeva alle origini: belve preistoriche, culti cthuluosi, maghi poco ragionevoli, civiltà decadenti, serpenti striscianti, eroi carnosi: >>9096 volendo con Barbarians of Lemuria come sistema: >>9087

- oppure fantascientifico o cyberpunk: Alien, Neuromante (& tutto il cyberpunk Gibsoniano), Blade Runner, anche Matrix, dark quanto vi pare : >>9070

Il punto è che manca il master. E qui può entrare in scena il nostro OP.
>> Num. 9118 quick reply
>>9117
Ma vedi il punto per cui ho "creato" questa ambientazione è proprio perché mi sono rotto il cazzo delle ambientazioni fantasy, cyberpunk e via discorrendo. Diciamo che l'idea era quella di un gioco abbastanza interpretativo con pochi lanci di dadi e con un'ambientazione poco seria dove ci si becca ogni settimana e si passa una sera a sparare cazzate divertendosi insieme.

Poi se in genere vi serve un master io posso anche farlo, l'unico veto è il fantasy, ormai ho sviluppato proprio la nausea nei confronti del genere.
>> Num. 9119 quick reply
>>9118
>Ma vedi il punto per cui ho "creato" questa ambientazione è proprio perché mi sono rotto il cazzo delle ambientazioni fantasy, cyberpunk e via discorrendo.
Lo so, anon, lo so, però in una board come il niucanale, se hai un setting eterodosso, di giocatori non ne trovi. Me ne sono reso conto rapidamente, vedi, anch'io ho sempre voglia di fare qualcosa di diverso e per il quale percepisco l'ispirazione, ma è solo con setting già noti o fantasy classico che raccatti giocatori.

Già con un'ambientazione storica, pur avendo lo stesso spade, armature e teocrazie mi sentivo dire di no qua e là.

>Poi se in genere vi serve un master io posso anche farlo, l'unico veto è il fantasy, ormai ho sviluppato proprio la nausea nei confronti del genere.
Tolto il fantasy, restano fantascienza, avventura pulp, supereroistico ed horror. Masterizzi tu quindi a te la scelta.

Stavo pensando che diversi fumetti supereroistici hanno un'ambientazione scolastica, vedi X-Men, forse una specie di compromesso è possibile, siamo pure in una specie di "golden" age del CINEMA supereroistico, ma non so quanti giuocatori attiri.
>> Num. 9121 quick reply
>>9119
Sono Op scusate per l'assenza, ma a conti fatti poi come vorreste giocare?
>> Num. 9122 quick reply
>>9121
Postando le cose qui su /tg/.

Per tirare i dadi si scrive nel campo email:
#dicesumXdY dove al posto di X si inserisce il numero dei dadi, ed al posto di Y il numero delle facce di tali dadi, stando attenti ad eliminare eventuali spazi ( ) segni di punteggiatura, ecc. prima e dopo.
Per esempio per tirare 2 dadi da 6 facce si scrive:
#dicesum2d6

Se volevi vedere le nostre campagne passate per farti un'idea: >>9037
>> Num. 9124 quick reply
>>9122
Stavo rileggendo quella campagna del 40k ed era veramente una ficata mostruosa anche se ha ingranato un po' lentamente.

Sarei tentato se quei giocatori ci sono ancora di provare a continuare con quei personaggi. Sarei tentato eh, non ho detto che lo faccio.

La verita' e' anche che al momento sono un po' a corto di idee...
>> Num. 9125 quick reply
>>9124
Chalybs sarei io.

Se sei a corto di idee per 40k puoi sempre masterizzare qualcos'altro, Conan, fantascienza con meno aquile e teocrazie, quello che vuoi.
>> Num. 9126 quick reply
>>9125
sono proprio a corto, a prescindere dal sistema
>> Num. 9128 quick reply
>>9126
Ci sono pure io, l'inquisitore, di cui ovviamente ho perso il tripname e non ricordo il nome.
Me negro.
>> Num. 9129 quick reply
>>9124
Non mi sembri molto affidabile
>> Num. 9130 quick reply
>>9128
Dietrich

>>9129
Fai affari con esso


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo