-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 14873)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 5000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 2635 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 150262724394.jpg - (98.94KB , 1080x718 , 2017-07-16 17_21_07 1560268051441891091_237084588.jpg )
14873 Num. 14873
Iniziamo con l'aprire il filo perché non manca molto, ringrazio motorinoguy che mi ha portata fino a qui
Omessi 75 post. Visualizzati gli ultimi 50. Espandi tutte le immagini
>> Num. 15025 quick reply
File 150472389799.jpg - (185.73KB , 1080x1349 , 2017-08-13 09_33_25 1580326369103362199_387886909.jpg )
15025
Nella tappa di oggi è partita una fuga di 6 uomini, Villella si è preso i punti del primo GPM e poi si è staccato, dopo si è staccato anche Nielsen e davanti sono rimasti Alaphilippe, De Marchi, Denifl e Moreno, nel gruppo poco movimento tranne qualche attacco poco fortunato sulla penultima salita, arrivati al gran finale i 4 in testa si sono divisi e Denifl ha fatto una gran salita finale perdendo poco rispetto a quelli del gruppo e vincendo la tappa in solitaria
Ad inizio salita c'è stato un attacco di Contador e Lopez, dietro un gruppetto guidato da Nibali che è poi andato a riprendere Lopez, ancora più dietro il gruppo del team Sky con un Froome per la prima volta in difficoltà, Contador ha fatto una grandissima salita in solitaria arrivando secondo a 28 secondi da Denifl, a 1 minuto e 4 secondi è arrivato il quartetto con Lopez, Nibali, Zakarin e Majka, poco dopo Woods, Moreno e Kelderman, poi De La Cruz, Kruijswijk e Haig, Froome è arrivato scortato da Nieve con 1'46'', la classifica cambia ancora e Nibali accorcia le distanze, si può ancora fare!

1. FROOME Christopher
2. NIBALI Vincenzo + 01' 16''
3. KELDERMAN Wilco + 02' 13''
4. ZAKARIN Ilnur + 02' 25''
5. CONTADOR Alberto + 03' 34''
6. LOPEZ MORENO Miguel Angel + 04' 39''
7. WOODS Michael + 06' 33''
8. POELS Wout + 06' 40''
9. ARU Fabio + 06' 45''
10. DE LA CRUZ MELGAREJO David + 10' 10''
>> Num. 15026 quick reply
File 150472413634.png - (19.43KB , 600x478 , PROFIL.png )
15026
Domani tappa #18 di 169km da Suances a Santo Toribio de Liébana, i primi 105km sono di pianura poi arrivano due GPM3 e un GPM2 in rapida successione, seguono 15km di falsopiano e si fa un arrivo in salita su un GPM3, non è la tappa che ti rivoluziona la classifica ma qualche attacco per rubare preziosi secondi può starci

Dettaglio salite:
Collada de Carmona (4.8km al 7.2%)
Collada de Ozalba (6km al 6.6%)
Collada de la Hoz (7km al 6%)
Alto de Santo Toribio de Liébana (3.2km al 6.4%)
>> Num. 15030 quick reply
File 150478030943.jpg - (148.97KB , 790x724 , ff_2421.jpg )
15030
>>15025
>si può ancora fare!
SPERIAMOS! DAIS DAIS!
>> Num. 15031 quick reply
File 150480538270.jpg - (539.68KB , 700x700 , 2017-08-26 16_22_57 1589954576739878376_387886909.jpg )
15031
Tappa di oggi molto movimentata, 20 uomini in fuga nella prima parte hanno preso molto rapidamente vantaggio sul gruppo fino ad arrivare a oltre 12 minuti assicurandosi un vantaggio incolmabile da parte del gruppo, pian piano sulle salite si sono staccati un po' tutti fino a che non sono rimasti solo più Armee e Lutsenko all'inizio dello strappo finale, Armee ha sfiancato Lutsenko con un alto ritmo e gli ha rifilato 30 secondi solo nell'ultimo km andando a vincere la prima corsa della sua lunga carriera, terzo Visconti che stava rimontando da dietro
Nel gruppo ci sono stati vari attacchi sulla penultima salita, De La Cruz e Contador i più attivi, ma ci hanno provato anche Zakarin e Nibali, l'unico a riuscire nell'attacco è stato però Fabio Aru che è andato a prendere più di 1 minuto sugli altri, grande azione per lui che però ha un po' pagato lo sforzo sulla salita finale perdendo parte del vantaggio accumulato, quel poco vantaggio è comunque bastato per superare Poels e agganciare Woods al settimo posto della generale
Piccola crisi per Nibali nell'ultimo km che va a perdere 21 secondi da Froome, ha probabilmente pagato i tanti sforzi di questi giorni nel provare ad attaccare il leader, rimane comunque tutto aperto per la vittoria finale visto quello che ci attende sabato

Classifica:
1. Froome
2. Nibali 01' 37''
3. Kelderman 02' 17''
4. Zakarin 02' 29''
5. Contador 03' 34''
6. Lopez 05' 16''
7. Woods 06' 33''
7. Aru 06' 33''
9. Poels 06' 47''
10. Kruijswijk 10' 26''
>> Num. 15032 quick reply
File 150480577169.png - (17.60KB , 600x478 , PROFIL.png )
15032
Domani diciannovesima tappa di 150km da Caso. Parque Natural de Redes a Gijón, tappa abbastanza corta ma non semplice, dopo 20km un GPM1, a metà tappa due GPM3, a 20km dall'arrivo ancora un GPM3 con pendenze non male, verrebbe da dire che sia una tappa di quasi transizione ma ormai attaccano tutti i giorni quindi mi aspetto attacchi anche domani, la fuga classica di sicuro ci sarà e sembra buon terreno per Villella che farà collezione di punti sulle salite se riesce ad andare in fuga, poi quell'ultima salita è effettivamente invitante se vuoi provare qualche attacco, specialmente per le posizioni tra le 5 e la 10 di classifica

Dettaglio delle salite:
Alto de la Colladona (7km al 6.8%) - GPM1
Alto de Sto. Emiliano (6.8km al 4.5%) - GPM3
Alto de la Falla de Los Lobos (14.3km all'8.2%) - GPM3
Alto de San Martín de Huerces (4.5km al 7.2%) - GPM3
>> Num. 15033 quick reply
File 150480580212.png - (9.28KB , 600x478 , PROFILCOLSCOTES_1.png )
15033
>>15032
Il GPM1
>> Num. 15035 quick reply
Video 150486572544.webm - (3.56MB , 640x360 , CAPRE_CAPRE_CAPRE_CAPRE.webm )
15035
Intanto, al Giro d'Albione…

Sì, lo so che sono pecore
>> Num. 15039 quick reply
File 150489061029.jpg - (132.88KB , 666x832 , 2017-07-12 15_30_04 1557313056203379594_387886909.jpg )
15039
Nella tappa di oggi già dall'inizio è andata via una fuga bella corposa con oltre 20 corridori (tra i quali Villella che ha fatto preziosi punti sulle salite) e hanno preso molto velocemente un vantaggio superiore ai 15 minuti, per strada questo gruppetto ha perso pezzi e dopo l'ultima salita erano solo più in 9 a giocarsi la vittoria, ha vinto De Gent in volata
Il gruppo è stato compatto fino all'ultima salita dove Contador prima e Zakarin a seguire hanno provato degli attacchi prendendo un discreto vantaggio ma nel tratto di discesa e quello successivo di pianura il gruppo era avvantaggiato e sono stati ripresi entrambi, quindi niente di fatto per la classifica generale
>> Num. 15040 quick reply
File 150489113275.png - (16.22KB , 600x478 , PROFIL.png )
15040
Domani ventesima tappa di 118km da Corvera de Asturias all'Alto de l'Angliru, è l'ultima tappa utile per cambiare la classifica prima dell'arrivo di Madrid ed è la tappa regina o quantomeno quella con la salita che negli ultimi anni si è affermata come la regina della Vuelta, tappa molto corta ma tutt'altro che facile, subito all'inizio c'è una salita non segnata come GPM ma non stiamo certo parlando di un cavalcavia, è almeno un GPM3 se non 2, dopo la discesa seguono 50km di pianura leggermente in salita nella seconda parte e poi via con il gran finale, due GPM di prima categoria, il primo per niente facile, e l'arrivo in salita dell'Angliru GPMH con il famoso cammino delle capre a pochi km dalla vetta con percentuali superiori al 22%, potrebbe succedere di tutto perché sui 7km finali dell'Angliru si possono prendere con facilità 5 o più minuti, anche perché gli attacchi saranno tanti, e qualcuno ci proverà già sulle salite precedenti

Dettaglio salite:
Alto de la Cobertoria (8.1km all'8.6%)
Alto del Cordal (5.7km all'8.6%)
Alto de L'Angliru (12.5km al 9.8%)
>> Num. 15041 quick reply
File 150489117338.png - (8.39KB , 600x478 , PROFILCOLSCOTES_1.png )
15041
>>15040
Alto de la Cobertoria
>> Num. 15042 quick reply
File 150489119172.png - (8.90KB , 600x478 , PROFILCOLSCOTES_2.png )
15042
>>15041
Alto del Cordal
>> Num. 15043 quick reply
File 150489121332.png - (11.04KB , 600x478 , PROFILCOLSCOTES_3.png )
15043
>>15042
Alto de L'Angliru
>> Num. 15044 quick reply
File 15048913527.jpg - (45.67KB , 640x480 , 1427_angliru1g1273228422uploaduser.jpg )
15044
>>15043
>> Num. 15046 quick reply
File 150495125228.png - (1.69MB , 2096x7217 , ugualos19.png )
15046
>>15039
TENGAS LES CLASSIFICHES, BUONUOMIS!
>> Num. 15049 quick reply
Video 150498364345.webm - (3.20MB , 960x540 , vueltacorretta_20170909184152_900k_19_36_45_54.webm )
15049
Alloras?
>> Num. 15052 quick reply
File 150499073920.jpg - (438.96KB , 640x640 , 2017-08-24 14_09_42 1588437957089694328_387886909.jpg )
15052
La tappa di oggi ha avuto un finale da favola con Contador che scatta dal gruppo all'inizio dell'Angliru e va a riprendere i vari fuggitivi (che avevano al massimo 1 minuto di vantaggio) e va a vincere sulla salita regina dell'ultima tappa di montagna della carriera nella corsa più importante della sua Spagna, questa vittoria l'aveva cercata per tutta la corsa e finalmente è arrivata all'ultima chance, riesce anche a migliorare la sua classifica andando al quarto posto
Il resto della classifica è cambiata e non poco, non cambia la maglia rossa di Froome che vince questa Vuelta arrivando terzo dietro il suo compagno di squadra Poels che con questa tappa risale la classifica fino al sesto posto, il team sky come al solito ha i gregari che fanno meglio degli altri capitani, Froome va a spezzare diverse maledizioni come quella che lo vedeva incapace di vincere le corse al di fuori del Tour de France e e l'incapacità di vincere se a correre per la vittoria c'era anche Nibali, l'altro grande della sua generazione
A proposito di Nibali, il secondo posto in classifica è stato messo al sicuro, ma non c'è stata proprio chance di provare qualche attacco al primo posto, è sembrato un po' in difficoltà, se per difficoltà possiamo chiamare un arrivo nelle prime posizioni, forse complice la caduta che ha avuto nella discesa bagnata della seconda montagna (sulle prime due salite c'era pioggia)
E gli altri? Zakarin fa una grande prestazione e all'ultimo stacca Kelderman e agguanta un prestigioso podio dietro due mostri sacri, Kelderman vede svanire il sogno del podio e si dovrà accontentare di un comunque onorevole quinto posto, Kruijswijk fa una grande tappa e con il settimo posto di oggi risale fino al nono posto, Woods sempre brillante sarà il settimo di classifica, Lopez oggi ha pagato un po' gli sforzi delle settimane precedenti e dovrà accontentarsi dell'ottavo posto, Aru oggi è crollato, non so cosa sia successo ma ha perso 15 minuti
Buona notizia per noi italiani, visto che sono finite le montagne è ufficiale che la maglia di miglior scalatore è di Villella, non so bene se la questione per la maglia verde è già chiusa, forse domani Trentin con una vittoria di tappa può prenderla

Classifica generale praticamente definitiva:
1. FROOME Christopher
2. NIBALI Vincenzo + 02' 15''
3. ZAKARIN Ilnur + 02' 51''
4. CONTADOR Alberto + 03' 11''
5. KELDERMAN Wilco + 03' 15''
6. POELS Wout + 06' 45''
7. WOODS Michael + 08' 16''
8. LOPEZ MORENO Miguel Angel + 08' 59''
9. KRUIJSWIJK Steven + 11' 04''
10. VAN GARDEREN Tejay + 15' 36''
11. CHAVES RUBIO Johan Esteban + 16' 32''
12. MEINTJES Louis + 17' 15''
13. ARU Fabio + 21' 27''
14. ROCHE Nicolas + 21' 46''
15. PARDILLA BELLON Sergio + 22' 45''
>> Num. 15053 quick reply
File 15049909296.png - (29.43KB , 600x478 , PROFIL.png )
15053
Domani ventunesima e ultima tappa di soli 118km da Arroyomolinos a Madrid, sarà una passerella finale e si lotterà solo per la vittoria di tappa, ci si sposta dal nord della Spagna fino alla zona di Madrid e quindi la tappa inizierà più tardi del solito per finire all'ora di cena, niente da segnalare sull'altimetria, è tutta piatta con circuito finale a Madrid
>> Num. 15057 quick reply
Video 150506491290.webm - (3.90MB , 480x288 , Lo_spagnolo_per_tutti.webm )
15057
>>15053
E quindi è tutto ugualos

OLÉ!!!
>> Num. 15058 quick reply
File 150512379035.png - (1.21MB , 1386x6317 , ES FINITOS TUTTOS!.png )
15058
>El italiano Matteo Trentin (Quick Step) ha sido el vencedor de la etapa final de La Vuelta 2017, donde se ha proclamado vencedor final un Chris Froome (Team Sky) que se convierte en el primer británico en llevarse la gran vuelta española. Trentin ha sido el más rápido en el Paseo de La Castellana y ha sumado su cuarto triunfo de etapa en esta edición, pero se ha quedado a dos puntos de llevarse una clasificación de la regularidad que también se ha llevado Froome al acabar 11º en el sprint final.

>Como es habitual, la jornada final ha servido de homenaje a los corredores que han acabado La Vuelta (158 en esta edición) y a sus ganadores. Team Sky, el podio final formado por Chris Froome –primer británico en ganar La Vuelta–, Vincenzo Nibali (Bahrain-Merida) e Ilnur Zakarin (Katusha-Alpecin) y, sobre todo, un Alberto Contador (Trek-Segafredo) que ha podido entrar en solitario en Madrid el día de su retirada, han brindado y se han hecho fotos para el recuerdo.

>La entrada al circuito final ha estado marcada por la batalla entre los equipos Team Sky y Quick Step por la clasificación de la regularidad de La Vuelta, que Chris Froome ha empezado dominando pero que el triple vencedor de etapa Matteo Trentin tenía opciones a arrebatar si puntuaba en el sprint intermedio, situado en el tercer paso por la meta de La Castellana, y ganaba la etapa. El italiano ha conseguido pasar en primer lugar, evitando que Froome puntuara, gracias al marcaje de su compañero Julian Alaphilippe.

>Una vez superado el sprint, ha llegado el momento de los ataques con una fuga de Alessandro De Marchi (BMC), Rui Costa (UAE Team Emirates) y Nicholas Schultz (Caja Rural-Seguros RGA), que han logrado llegar destacados hasta el paso por la última vuelta. Allí ha empezado la lucha para preparar un sprint final en el que Matteo Trentin (Quick Step) ha sido más rápido que Lorrenzo Manzin (FDJ) y Soren Kragh Andersen (Team Sunweb) para acabar logrando su cuarta victoria de etapa.

HAIS CAPITOS???
>> Num. 15064 quick reply
File 150556236464.jpg - (492.51KB , 2048x1390 , DJ0_ynTX0AE44lC_jpg large.jpg )
15064
CIAO SFIGATI!!!
>> Num. 15065 quick reply
>>15064
Alleggerirsi così tanto per andare più forte in salita è contro le regole!
>> Num. 15066 quick reply
File 150558248746.jpg - (23.74KB , 400x261 , EnzoPaoloTurchiMicio.jpg )
15066
>>15065
E non ha nemmeno il caschetto
>> Num. 15069 quick reply
File 150577243123.jpg - (181.12KB , 1080x1349 , 2017-09-12 20_09_20 1602389710818525974_387886909.jpg )
15069
Hanno annunciato che il Giro 2018 partirà da Israele con un cronoprologo a Gerusalemme, poi una tappa da Haifa a Tel Aviv e una tappa attraverso il deserto del Negev, poi si trasferiranno in Sicilia
>> Num. 15070 quick reply
>>15069
Ho sentito e la cosa mi perplime alquanto
>> Num. 15071 quick reply
File 150582862571.jpg - (26.04KB , 310x450 , gino bartali.jpg )
15071
>>15070
Antisemita.
>> Num. 15072 quick reply
File 150584294240.jpg - (95.50KB , 719x869 , perplesso.jpg )
15072
>>15071
Conosco la vicenda e rimango comunque perplesso
>> Num. 15073 quick reply
File 150584623131.jpg - (444.38KB , 1080x1349 , 2017-08-15 15_43_46 1581962327598947510_387886909.jpg )
15073
>>15072
Non devi essere perplesso, molto spesso i grandi giri partono da nazioni differenti e queste nazioni pagano bene per poter organizzare queste tappe, sossoldi
>> Num. 15075 quick reply
File 150590353751.png - (259.34KB , 1048x1110 , Schermata 2017-09-20 alle 12_21_18-fullpage.png )
15075
Nel frattempo…
>> Num. 15076 quick reply
>>15075
e…

http://www.gazzetta.it/Ciclismo/20-09-2017/cronometro-iridata-dumoulin-d-oro-220720530718.shtml
>> Num. 15077 quick reply
File 150593463136.jpg - (206.55KB , 1080x1349 , 2017-08-30 14_58_56 1592811394973547665_387886909.jpg )
15077
>>15076
Domolino è in grandissima forma, se faceva il Tour o la Vuelta mi sa che poteva vincerne almeno uno
Ottima prestazione di Moscon che è giovanissimo ma è già li con i grandi
>> Num. 15078 quick reply
Israele è considerato in un certo senso Europa.
>> Num. 15080 quick reply
>>15077
Per me ha deciso di riposarsi apposta per il mondiale: non voleva rischiare dopo la prestazione incolore al Giro di Isvizzera (che non è tutto 'sto granché, digiamolo, ma il Giro lo aveva sfiancato)
>> Num. 15092 quick reply
File 150627243854.png - (589.84KB , 808x514 , Cattura.png )
15092
Lassio qui:

http://www.gazzetta.it/Ciclismo/24-09-2017/mondiali-bergen-sagan-tripletta-storica-battuto-kristoff-220822426242.shtml
>> Num. 15093 quick reply
File 150627723274.jpg - (386.86KB , 1080x1350 , 2017-09-12 20_19_15 1602394701310612823_237084588.jpg )
15093
>>15092
L'italia c'è andata vicina sia con Moscon che ha provato una fuga sul finale assieme ad Alaphilippe sia con Trentin che in volata è stato un po' fesso a farsi chiudere ed è arrivato solo quinto, peccato
>> Num. 15094 quick reply
File 150627926143.jpg - (138.41KB , 750x877 , Partial-Face-Transplants.jpg )
15094
>>15093
Moscon è stato poi SQUALIficato per essersi attaccato al tram all'ammiraglia, Trentin è arrivato quarto
>> Num. 15111 quick reply
File 150738861199.jpg - (534.93KB , 725x725 , 2017-06-27 14_24_40 1546408444776859267_387886909.jpg )
15111
E negli ultimi appuntamenti dell'anno Uran ha vinto la Milano-Torino l'altro giorno e oggi Nibali ha vinto il Giro di Lombardia
>> Num. 15112 quick reply
Video 150739523428.webm - (3.90MB , 640x360 , deplus.webm )
15112
>>15111
E De Plus è andato a castagne. Per fortuna è quasi sano e salvo
>> Num. 15114 quick reply
File 150747968948.png - (431.21KB , 643x611 , Sele scopisce Trentin.png )
15114
Altra buonissima notizia per il nostro ciclismo
>> Num. 15123 quick reply
File 150808715460.png - (545.73KB , 809x482 , Cattura.png )
15123
Le buone notizie continuano
>> Num. 15125 quick reply
File 150835307234.jpg - (180.35KB , 1080x857 , 2017-09-09 17_56_06 1600148325914890560_237084588.jpg )
15125
Hanno annunciato il Tour 2018, faranno una tappa di 65km lol
>> Num. 15126 quick reply
>>15125
65 km, che tipo di tappa? Una cronometro?
>> Num. 15127 quick reply
File 150835780728.jpg - (129.27KB , 1024x768 , 17percorsotour-1024x768.jpg )
15127
>>15126
No proprio una tappa in linea, sono 3 salite dei Pirenei senza un metro di pianura, è ampiamente la tappa in linea più corta di sempre
>> Num. 15130 quick reply
Ma due parole sul fatto che in pista stiamo tornando a far i fenomeni, no eh?
>> Num. 15131 quick reply
>>15130
Eh sono più da gare su strada
>> Num. 15132 quick reply
File 150866902246.jpg - (107.68KB , 471x677 , bikead.jpg )
15132
>>15130
http://www.gazzetta.it/Ciclismo/21-10-2017/super-ganna-oro-europeo-nell-inseguimento-23041673202.shtml

Ecco. Contento?
>> Num. 15142 quick reply
Video 150999140038.webm - (4.71MB , 640x360 , lite_furibonda_al_tour_of_hainan_volano_calci_e_pu.webm )
15142
>Una vera e propria azione folle quella del corridore cinese Wang Xin che, dopo la caduta al termine della 7ª tappa del Tour oh Hainan, si è diretto verso l’ammiraglia svizzera colpevole secondo lui di averlo tamponato e ha preso a pugni e schiaffi lo staff avversario . Ad un certo punto ha anche preso dal bagagliaio di un’auto una pompa per gonfiare le gomme delle bici che evidentemente voleva scagliare contro qualcuno. E’ stato necessario l’intervento delle forze dell’ordine per ristabilire la calma. Wang Xin è stato escluso dalla corsa
>> Num. 15143 quick reply
>>15142
Stupidi cinesi
>> Num. 15144 quick reply
>>15142
TLPP PAXXO
>> Num. 15196 quick reply
Video 151204322058.webm - (4.66MB , 640x512 , presentazione_Ciro_(mioddio)_d'Italia.webm )
15196
Bumpettino dalla ridente Milano
>> Num. 15197 quick reply
File 151204709041.jpg - (192.71KB , 800x600 , SPTDW515-800x600.jpg )
15197
>>15196
http://www.gazzetta.it/Ciclismo/30-11-2017/comunicato-rcs-sport-il-giro-101-parte-gerusalemme-230992912152.shtml

lollino
[Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo