-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 386747)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 477 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2012-08-26 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 150255880068.jpg - (29.00KB , 460x276 , 2017_winter_webimages_33a_pirates.jpg )
386747 Num. 386747
la pirateria è reato?
se pirato un kolossal che ha fatto milioni, faccio lo stesso danno che piratando un gioco che costa 1 €?
e se pirato musica?
non stai rubando, ma stai copiando. ma stai anche usufruendo di un prodotto/servizio per cui non hai pagato.
rocco siffredi disse "si dovrebbero mette tutti i film al costo di 1 €, così sarebbero pochissimi coloro che li piratano." o qualcosa del genere. giusta o malsana idea?
alcuni pensano che si dovrebbe prima provare, giustamente, il prodotto, e poi decidere se pagarlo o no.

pic relata?
>> Num. 386748 SABBIA! quick reply
dimenticavo: è più grave non seedare o seedare? in teoria seedando stai aiutando altri a piratare. io personalmente non appena finisco un download rimuovo subito il torrent
>> Num. 386759 quick reply
Si è reato ma a nessuno frega un cazzo se lo fai
Si
Anche
Eh
Ad 1€ gli costa di più produrre e distribuire il DVD di quello che prendono da te
Infatti non fanno storie se pirati perché hanno visto che spesso qualcuno che pirata poi è interessato a comprarsi l'originale

È sconceria, la justizia se farà cargo de te

Non seedare perché non solo pirati ma pure sei stronzo
>> Num. 386761 SABBIA! quick reply
>>386759
Che risposta di merda, anon
>> Num. 386786 quick reply
Francamente per me è il concetto stesso di prezzare e vendere come barattoli di fagioli, qualcosa di etgereo che è fondamentalmente sbagliato.
Capisco perfettamente che c'è gente che ci campa. Ma il fatto che riempe le tasche di qualcun'altro non rende l'idea meno stupida.
Specialmente in un mondo dove siamo tutti vicini di casa.
Una volta poteva andare. Per quanto gruppi di amici e parenti potessero copiare e regalarsi fra loro libri, film, musicassette, la situazione rimaneva circostritta e c'era sempre la penalità del degrado qualitativo delle copie.
Adesso siamo tutti connessi, posso scaricare a piena qualità dal Giappone. Posso offrirmi di condividere col mondo quello che c'è nel mio disco fisso. Pretendere di contenere l'astratto in queste situazioni è ridicolo.
a ferrari potrebbe denunciarmi per aver 3Dprintato una sua auto? E se è modificata da non potersi considerare lo stesso modello? Cosa succederebbe alle industrie di beni materiali vari se dai mobili alle vetture potresti fartelo in casa?
E' questo il problema di voler possedere una idea, un design, dei suoni, dei dati.
Prima del copyright libri e musica venivano prodotti unicamente in nome dell'arte, non per venderli come una lettiera per gatti. Quando il concetto di copyright è stato introdotto la cosa funzionava per i motivi gia detti prima, ma adesso il concetto stesso di copyright e negozio virtuale sono palesemente obsoleti. Vanno completamente revisionati o sostituiti con nuovi strumenti adatti a questo secolo.
>> Num. 386792 quick reply
La pirateria è un reato, ma non dovrebbe esserlo. L'ho già scritto ed argomentato, ma per me tutto quello che non è "fisico", quindi film, musica, eccetera dovrebbe essere gratuito. Una volta consumato il prodotto, spendo dei soldi e voto con il mio portafoglio.
>> Num. 386795 quick reply
>>386748
>io personalmente non appena finisco un download rimuovo subito il torrent

Non solo sei un pirata, ma pure una merda.
Non ti vergogni di respirare?


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo