-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 10417)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 4000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 505 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 15294860668.png - (412.18KB , 1060x419 , pol was right again!.png )
10417 Num. 10417
Vogliamo parlare delle tracce della maturità?

https://www.ilpost.it/2018/06/20/maturita-2018-tracce-temi-prima-prova/

>tema storico
Ah, com'è bella la cooperazione internazionale! Non è meraviglioso quando tutti i paesi operano in sincrono verso un obbiettivo comune? Certo, poi ci dovrà essere qualcuno a gestirli, è chiaro...

>tema libero
In questo periodo di pericolosi populismi, è bene ricordare che siamo tutti uguali. Tu, tua sorella, e lo zingaro che ruba i tamponi usati. Non è meraviglioso?

>saggio storico-politico
Vedi goyim, i nemici esterni non esistono e non possono esistere, è tutta propaganda!

>saggio artistico
Sì goyim, vedi com'è naturale e profondo e intelligente sentirsi soli? La solitudine è la sorte degli spiriti magni, lo diceva anche Schopenhauer, dovresti coltivarla!

>saggio scientifico
Non è meraviglioso che oggi possiamo intervenire su questa sciocca cosa caotica chiamata Natura, che non fa mai quel che vogliamo?

>analisi del testo
No comment.
Espandi tutte le immagini
>> Num. 10418 quick reply
Robba nuova.
Le scuole sono sempre state centri di indottrinamento politico.
Tutti i miei prof erano dei comunistoidi con pochissime eccezioni.
>> Num. 10419 quick reply
Sono veramente curioso di sapere cosa avrebbe approvato OP. Qualcosa del tipo "il contributo di PEPE alla società contemporanea" magari.
>> Num. 10420 quick reply
Poi si chiedono perché siamo il fanalino di coda della UE
>> Num. 10423 quick reply
>>10419
Bellissimo uomo di paglia, amico imbecille, cieco ed omosessuale.
Mio padre ha fatto la maturità nel 1968, e la traccia che scelse fu:

«La concezione cristiana della vita secondo il Manzoni, attraverso
l’agire di don Abbondio, di padre Cristoforo e del cardinal Borromeo»

Ed era una maturità in Abilitazione Tecnica. T'invito a leggere le traccie per quella Classica, e magari scorrere questa interessante cronologia.

http://www.baldinicastoldi.it/public/uploads/2017/06/TEMI.pdf
>> Num. 10424 quick reply
>>10423
Anon, ti rendi conto che hai postato un esempio coerente con la situazione attuale, vero?
>parte della popolazione ha una certa idea
>il governo ritiene necessario far riflettere su i principi che ritiene fondamentali per la società
>nel 68 era il cattolicesimo, contro i lolhippie
>oggi è l'unità e la tolleranza sovranazionale, vs i lolpepini

Secondo me quest'anno erano tracce particolarmente interessanti, più di Magris o Montale, per dire.
Attuali e che obbligano i maturandi a confrontarsi con la realtà che li circonda.
Poi oh, se vi divertite a fare i pepini OK, io personalmente preferirei tornaste di là.
>> Num. 10425 quick reply
>>10424
>'68
>hippie
>in Italia

Dovresti ripassare la storia.

E pure se fosse, me ne frego se i metodi sono gli stessi. Quel che conta è quali valori sospingi con questi mezzi, che son uguali da sempre: propaganda, repressione, guida ed esaltazione. Potresti muovere le stesse critiche a chi ha mandato a morte Socrate, e saresti altrettanto ridicolo.
Il relativismo che vuole tutte le ideologie di egual valore, e critica la loro applicazione, è un'idea molto moderna: i valori propugnati nelle tracce di quest'esame sono peggiori di quelli evidenziati nel '68. Questo è evidente a chiunque non abbia la testa su per il culo. Discutere è inutile.
>> Num. 10426 quick reply
>>10425
>implicare che il maggio francese e i movimenti di protesta non abbiano influenzato e interessato l'Italia.
Ho pure scritto "lolhippie" implicando un'accezione quantomeno limitativa o dispregiativa del termine e del contesto, cazzo anon leggi.
Poi
>Quel che conta è quali valori sospingi con questi mezzi, che son uguali da sempre: propaganda, repressione, guida ed esaltazione.
>uguali da sempre
>letteralmente i valori da te quotati nel tuo post sono diversi se non opposti da quelli di oggi.
Anon, dai.
Non puoi paragonare la propaganda democristiana di quegli anni alla propaganda petalosa odierna dicendo " eh ma è tutta propaganda, è la stessa cosa"
Tra l'altro, propaganda ed esaltazione e repressione non sono valori ma strumenti/metodi.

Sul fatto che i valori siano migliori o peggiori non commento ulteriormente, personalmente preferisco i valori europei attuali ma concordo sul fatto che la lolsinistra stia scegliendo battaglie sbagliate, me ne poco dei diritti civili, di ricchioni e negri
>> Num. 10427 quick reply
>>10425
>i valori propugnati nelle tracce di quest'esame sono peggiori di quelli evidenziati nel '68. Questo è evidente a chiunque non abbia la testa su per il culo. Discutere è inutile.
>Discutere è inutile.
>Discutere è inutile.

E no pezzo di merda, ora mi scrivi il tuo parere per filo e per segno su quali sono i valori propugnati da queste tracce , quali sono quelli del '68 e perché i primi sono peggiori dei secondi. Lo hai aperto tu sto filo di merda.
>> Num. 10428 quick reply
>>10427
>quali sono i valori propugnati da queste tracce
C'è da chiederlo? Globalismo, egalitarismo, antirazzismo, scientismo, progressismo, nichilismo, velata vendetta del sionismo e in sostanza tutte le logiche conseguenze dell'Illuminismo.

Le tracce del '68, invece, sono la semplice testimonianza di una Weltanschauung classicista, clericale e umanista. Che pure subiva le influenze dell'Illuminismo, sia chiaro, ma vi resisteva ancora con un certo piglio.

Che poi, come sosteneva l'anon più su, quella resistenza ideologica dei dirigenti scolastici non sarebbe stata diversa da quella esercitata oggi, è un'idea che si può caldeggiare, ma penso la troveremo sterile per due ragioni:

1. Si intuisce palesemente nelle tracce "antiche" (e questo è vero quanto più andiamo a leggerle indietro nel tempo) un canone classicista che lascia più libertà all'interpretazione dello studente, e non gl'infila in gola opinioni con la stessa acrimonia. Ad esempio, si trovano molto più facilmente rinforzi positivi (la bellezza della concezione cristiana, la positività della vita bucolica) che non negativi (l'orrore delle leggi razziali, lo sconforto delle discriminazioni, la bruttezza della censura).

2. L'andazzo della scuola moderna è molto più inquadrato nello Zeitgeist della nostra epoca di quanto non fosse lo stato della scuola nel 1960. Per capirci: oggi è il lolpopulismo che si ribella allo stato delle cose, e nelle tracce della maturità viene arginato e represso. Nel 1968, il clericalismo classicista è esso stesso la ribellione reazionaria a un mondo sul punto di compiere un grosso balzo in avanti nel sentiero della decadenza.

>Lo hai aperto tu sto filo di merda
Non certo per discutere dei valori di fondo. Delle sfaccettature, dei risvolti, dei lollamenti, quanto ti pare -ma il cretino lì sopra continuerà a strepitare ai «pepini», e nessuna dialettica, per quanto impegnata, potrà mai riuscire a infilargli un poco di sale in zucca.

>>10426
Tu invece non hai proprio capito nulla. Dico proprio nell'ambito della lingua italiana, ti è tutto scivolato accanto.
È sconcertante, quasi deprimente.
>> Num. 10429 SABBIA! quick reply
>>10428
Ma hai veramente tutta 'sta voglia mentale di andare a trollare in un chan di quattro utenti? Lo schema pepino sui è capito già da un po', se non sei su facebook non vai a provocare proprio nessuno. Dai su, se ne sono andati tutti su diochan, seguili anche tu così parli di ismi e ti danno ragione.
>> Num. 10430 quick reply
Comunque goyim è il plurale.
>> Num. 10431 quick reply
>>10429
>baw non mi lasciano essere un'ameba
Vacci tu su Diochan, si vede che conosci bene gli ultimi memi alla moda. Io non ci passo dal 2012.

>>10430
Vero, ma suonava meglio :3
>> Num. 10432 quick reply
File 152952657396.jpg - (109.41KB , 851x315 , frieze-13.jpg )
10432
>>10417
>Non è meraviglioso che oggi possiamo intervenire su questa sciocca cosa caotica chiamata Natura, che non fa mai quel che vogliamo?

Lo trovo abbastanza meraviglioso, comunque il tema e' bioetica e clonazione, non quello che hai citato tu. E' possibile benissimo scrivere un saggio sul perché' la clonazione per te non e' etica o morale.

Sinceramente io sono un transumanista convinto per cui non vedo nessuno scandalo o violazione etica nel voler migliorare l'essere umano con i mezzi messi a disposizione dalla nostra intelligenza. L'uomo si e' evoluto in maniera molto differente rispetto agli altri animali. Mentre gli animali si evolvono nelle capacita' fisiche, l'uomo si evoleve nelle capacita' mentali ma con una sorta di declino delle capacita' fisiche. Non possiamo vivere senza vestiti, senza aver modo di produrre calore e moltissime altre cose. Non possiamo piu' consumare cibi crudi come gli altri animali, non possiamo trasformare vegetali in maniera efficiente come i vegetariani puri. La nostra evoluzione fisica e' ferma perché' il ricambio generazionale e' troppo lento e un possibile mutante, anche se superiore, viene comunque considerato un deforme e raramente si potra' riprodurre in quanto magari non si confa' a certi standard di bellezza. L'evoluzione artificiale pertanto e' l'unico modo che ha l'uomo per forzare una evoluzione genetica. Sia con la manipolazione a livello genetico, sia con l'uso di protesi che magari vanno a sostituire organi non funzionanti o che non funzionano come la situazione richiede.
>> Num. 10434 quick reply
Sto ridendo per la minore età del filo.
>> Num. 10435 SALVIA! quick reply
>>10432
>io sono un transumanista convinto
Ho smesso di leggere qui.
>> Num. 10436 quick reply
>>10435
perché sei cuccato dalla chiesa cattolica.
>> Num. 10438 SAGE! quick reply
>>10436
>chiesa cattolica
>1600+x
ciai provato sempliciotto
>> Num. 10443 quick reply
>>10438
Sarai cuccato da salveene allora. Ma sempre cucco rimani.

Non si può essere genuinamente virili ed essere contrari alla creazione dell'ubermensch.
>> Num. 10444 SABBIA! quick reply
Ho prima letto il thread e le varie interpretazioni. Poi ho letto le tracce e mi sono accorto che è la solita dietrologia paranoica.
>> Num. 10445 quick reply
posso capire le stronzate sulle tracce politiche e storiche, ma mi aspettavo che almeno il tema della solitudine fosse un minimo apprezzato e capito in un chan
>> Num. 10446 quick reply
>>10445
Eh no ma anche la solitudine è un complotto degli ebrei, non lo sapevi?
>> Num. 10447 SABBIA! quick reply
>>10446
Che sono stati creati da Berlusconi.
>> Num. 10453 quick reply
>>10443
>implicando il superuomo venga creato
>implicando il superomismo possa trarre il benché minimo beneficio dell'ideologia piú materialista, progressista e ignorante che si ricordi
>> Num. 10454 quick reply
File 152976232095.png - (324.55KB , 691x451 , ma che caz.png )
10454
>>10423
>uomo di paglia
>> Num. 10455 quick reply
File 152976257684.png - (1.42MB , 2240x819 , figfinale.png )
10455
>>10453
Per quanto riguarda i processori abbiamo un limite a 5 nanometri nella produzione dei semiconduttori in silicio
>> Num. 10459 quick reply
>>10455
I computer atomici esistono già. In ogni caso ormai ci siamo spostati da uno scenario in cui si mirava a potenziare il singolo processore a uno scenario dove si punta alla creazione di processori con core multipli. In uno spazio grande quanto la metà di una carta di credito ci sta potete computazionale a iosa. La cosa che resta da fare è interfacciare i nervi con eventuali protesi e fare in modo che esse funzionino come un arto reale. E sono stati fatti grossi passi in avanti in quella direzione. In una ventina d'anni i paralitici dovrebbero essere in grado di camminare.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo