-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 10142)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 4000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 525 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 151524332467.png - (57.82KB , 1265x625 , Clash_of_Civilizations_map.png )
10142 Num. 10142
L'occidente è effettivamente qualcosa di più che il vecchio Primo Mondo (ossia quei paesi allineati con gli USA rispetto all'unione sovietica) meno il Giappone?

Ha un significato più profondo di "stiamo, fondamentalmente, dalla parte degli americani"?
Espandi tutte le immagini
>> Num. 10143 quick reply
Credo che sia un concetto legato a più fattori tra cui la cristianità e lo sviluppo tecnologico ed economico oltre che fattori politici come le alleanze militari tipo la NATO e il blocco sovietico
>> Num. 10144 quick reply
File 151526092342.png - (82.61KB , 1280x800 , Maddison_GDP_per_capita_1500-1950_svg.png )
10144
L'Occidente è il risultato di molteplici trasformazioni: Conversione al Cristianesimo dell'Impero Romano, Riforma, Umanesimo, Rinascimento, Età delle Esplorazioni geografiche, Grande Divergenza (detta anche Miracolo Europeo), Colonialismo, Illuminismo, Rivoluzione Francese, Rivoluzione Americana, Rivoluzione Industriale, Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, Corsa allo Spazio...

C'è una volta una cultura che usava l'alfabeto latino e se ne stava nel Mediterraneo, poi il Mediterraneo smise di essere il centro del mondo e questa si diffuse ovunque poteva. Se entro il 1800 ti svegli e diventi uno di noi hai una chance di conquistarti una fetta di mondo, ma il treno passa una volta sola e poco importa se la storia del tuo Paese è vecchia come la storia stessa (vedi India).
>> Num. 10145 quick reply
>>10144
Ma prendi l'immagine che ho postato, ha senso parlare di Polonia e paesi baltici come "occidente"? e parlare di occidente non è una semplificazione eccessiva quando esistono due blocchi tanto diversi come l'europa e l'america?
>> Num. 10146 quick reply
>>10145
No e no. Also l'Europa vorrebbe ma non è un blocco.
>> Num. 10147 quick reply
Apri un libro di storia stampato in Italia; se quello di cui si parla non è racchiuso nel sottocapitolo "resto del mondo", allora si parla di occidente.
>> Num. 10149 quick reply
Che schifo, non sapevo l'Albania fosse islamica.
>> Num. 10150 quick reply
>>10149
L'albania è ""islamica""
>> Num. 10151 quick reply
>>10150
Mi meraviglio che non abbiamo fatto pulizie etniche quando eravamo lì a colonizzare.
>> Num. 10152 quick reply
L'Occidente moderno è definito dalle 3 rivoluzioni moderne: americana (1776), francese (1789) e russa (1917).

Il problema è che in questo momento stiamo abbandonando la modernità per qualcosa che nessuno ha idea di come sia fatto. Quindi qualsiasi definizione di "occidente" è in sospeso finché la rivoluzione in atto non è terminata.
>> Num. 10155 quick reply
>>10150
>>10151
Ci sono troppe mappe in giro ma credo che siano musulmani credenti quanto noi qua siamo cattolici credenti. Molti albanesi (che oggi sono sunniti oppure sufi-bektashi) e bosniaci si convertirono quando arrivò l'impero ottomano a governarli.
>> Num. 10177 quick reply
occidente = bianchi
terzomondo = negri
globalismo = ebrei
>> Num. 10197 quick reply
leggibilissima questa mappa comunque eh

da quello che ho capito è divisa in blocchi politico/culturali, ma alcune cose non mi tornano: perché le filippine e la nuova guinea sono blu? a questo punto perché il sudafrica è marrone invece? e la corea del sud rossa non si può vedere

per rispondere a op, nell'ultimo secolo si è passati da conflitti fra blocchi coloniali interni alla nostra civiltà occidentale, a scontri fra interi blocchi culturali (la guerra fredda è un esempio lampante). Nel nostro blocco culturale sono gli usa lo stato più potente attorno a cui si sono radunati gli altri; se non condividessimo qualcosa di più della fazione politica non esisterebbe di fatto un blocco occidentale


>>10145
>due blocchi tanto diversi come l'europa e l'america
non sono abbastanza diversi da poter essere separati, in più l'america ha la forza per imporsi sull'europa sul fronte culturale, militare, economico e politico
e siamo sinceri, un'europa divisa non potrà mai sganciarsi culturalmente dall'america, al massimo lo potrà fare il singolo stato al prezzo di isolari dall'intero blocco
>> Num. 10228 quick reply
Sto leggendo le memorie di Balthus e a un certo punto afferma che la cesura tra Oriente e Occidente è stata colpa del Rinascimento.
>> Num. 10235 quick reply
Probabilmente la Cina ha già nel mirino Australia e Nuova Zelanda per quanto riguarda i prossimi sviluppi economici
>> Num. 10236 quick reply
>>10235
Da un pezzo, a conti fatti, per esempio esistono già pubblicazioni semipropagandistiche che rimpallano le "notizie" e i proclami della stampa cinese. Anche il Canada è in una posizione poco bella: c'è stato un notevole spostamento di capitale dalla Cina al Canada, in particolare nel settore edilizio, per cui il costo delle case e dei terrreni a Vancouver e Montreal è artificialmente alzato da ricchi tuhao che cercano di portare più soldi possibile fouri dal loro paese e che non fanno nulla con i loro possedimenti.
>> Num. 10237 quick reply
>>10152
>Quindi qualsiasi definizione di "occidente" è in sospeso finché la rivoluzione in atto non è terminata
Pretendo a gran voce chiarimenti su questo, c'è una rivoluzione? Io vedo "solo" la Cina comandare, boh.

Comunque OP l'Ovest è molto molto di più di definizioni geografiche e più degli altri post ITT che giustamente ti fan notare il legame culturale.
>> Num. 10294 quick reply
File 152087086728.jpg - (131.79KB , 550x815 , 9200000002758649.jpg )
10294
Come sono le culture di Guyana e Suriname? Combinare Africa e India potrebbe far saltare fuori il peggio del peggio
>> Num. 10348 quick reply
>>10142
>Vietnam
>Sinic
Quella mappa è merda che puzza.
>> Num. 10349 quick reply
>>10348
Per quanto ne sappiamo, il Vietnam aveva dei regni indipendenti al suo interno che erano stati indianizzati, così per dire, più che altro per la religione buddhista e induista portata li dai regnanti.

Anche oggi ci sono dei gruppi Champa che sono induisti. Il buddhismo della maggioranza dei vietnamiti é Mahayana, diverso dal Theravada che c'é in Cambogia e Thailandia.

La lingua é sicuramente né di stampo indiano né di stampo cinese, é completamente diversa.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo