-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 13449)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 7906 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1060 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 152073783232.jpg - (468.92KB , 1920x1080 , The Lobster.jpg )
13449 Num. 13449
«Un giorno, mentre giocava a golf, pensò che è più difficile fingere di provare sentimenti che non si hanno, che fingere di non provare sentimenti che invece si hanno.»

Naturalmente, si sbagliava. Perché siamo spinti dalle emozioni, e l’immobilità è impossibile. Laddove tacciono i sentimenti, subentra la sensazione della loro assenza. Il vuoto. E poi la perplessità, la frustrazione, lo sconforto.
Abbiamo bisogno di sentimenti ma, che disdetta, non possiamo cercarli. Né ragionarli, calcolarli, aspettarci che nascano dove abbiamo seminato compatibilità. Tentiamo questo freddo esercizio, e quando scopriamo che non va, piuttosto che rivedere la logica base sulla quale abbiamo poggiato la nostra vita, iniziamo a fingere quel che non abbiamo. Credendo di esser noi quelli sbagliati, mentre la logica è perfetta. Credendo sia la strada più difficile e quindi (è elementare) la più giusta.
Ma si sbagliava. Si è sbagliato due volte. Se tutto ciò che abbiamo è la compatibilità, allora basterà una piccola menzogna, basterà il pericolo, basteranno un paio di occhi bruciati a farci perdere tutto. La inseguiremo, sbattendo il naso contro il muro, ammazzando nostro fratello, cavandoci gli occhi dimostrando che non li abbiamo mai davvero usati! Stolti! Abbiamo paura dei sentimenti, li ignoriamo, li razionalizziamo, neghiamo loro e il loro potere vivificante mentre quelli insistono a farci da guida, pure a costo di venirci a cavare dal nascondiglio, buttare in strada e trascinarci nel fango perché è così che si vive!
Soffri!
Ridi!
Soffri!
Ridi, e soffri assieme, non mi dà fastidio. Basta che sia tutto vero.

Se hai un sentimento, anche piccolo e fugace, trattienilo. Seguilo, ascoltalo, non aspettare.
Se hai un sentimento, non buttarlo via. Sarà la salvezza del mondo.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo