-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 8186)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF
  • Massima dimensione del file 4000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 716 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2012-08-26 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 150195935568.jpg - (226.51KB , 1538x760 , OZ17.jpg )
8186 Num. 8186
Uso ed abuso di droghe, esiste realmente una distinzione Anon?
Qual'è la tua opinione a riguardo?
Per quali motivi le persone fanno uso di droghe?
Sono di recente rientrato da un festival di psichedelia in Ungheria (Ozora).
Mi sono fatto una personale idea che ci sia una grossa differenza fra le persone che fanno uso di droghe allo scopo di ottenere un' esperienza non necessariamente educativa, ma comunque con l'obiettivo di esplorazione e scoperta di fenomeni difficili da ottenere senza alcun tipo di psicoattivi rispetto agli individui che invece, utilizzano sostanze, generalmente in quantità maggiore, allo scopo di avere un bel po' di fuorismo, spesso risultante in infauste situazioni psicologiche o fisiche.
Esiste effettivamente secondo voi una diversità o è solo un'idea che mi son fatto?
Non voglio essere offensivo ne definire come le persone debbano utilizzano psicoattivi, solo pura curiosità.
>> Num. 8187 quick reply
Ovvio che esiste
>> Num. 8188 quick reply
Certamente esiste. Vi è una profonda distinzione che intercorre tra il bisogno effettivo di assumere una droga per questioni fisiologiche e tra il semplice uso ricreativo. Questo dipende dalla droga, dall'individuo e dal contesto. Per me ad esempio, l'uso in singolo rispetto ad una esperienza collettiva di droghe già leggere come alcool e cannabis per me è già un discrimine importante. Poi ovviamente la cosa è più complessa, ma questo per me è già un limite mentale.
>> Num. 8189 quick reply
No, direi di no. La definizione di abuso è legata all'etica del gruppo.

Se sei da solo non c'è abuso perché l'uso di droga non modifica nessuna relazione.
>> Num. 8190 quick reply
Certo, è la dose che fa il veleno, non la sostanza.
>> Num. 8191 quick reply
  Uhm
>> Num. 8198 quick reply
>>8189 in che senso? Non ho inteso proprio cosa intendi per abuso. Per me è il passaggio da ricreazionale a dipendenza, ed è per questo che non provo alcuni tipi di droghe e evito il consumo in solitaria.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo