-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 33576)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 8192 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 764 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 153872077799.jpg - (6.43MB , 1440x11739 , Fall.jpg )
33576 Num. 33576
La stagione è iniziata, dov'è il filo? Io seguo:

Index III
JoJo
Senran Kagura 2
Thunderbolt Fantasy 2
probabilmente Goblin Slayer

Di Thunderbolt Fantasy è uscito anche il film, The Sword of Life and Death
Espandi tutte le immagini
>> Num. 33579 quick reply
Primo episodio per la maggior parte delle cose poi si vedrà

In realtà ho già iniziato Double Decker! Doug & Kirill (meh), Kaze ga Tsuyoku Fuiteiru (come Free ma corrono), Tensei shitara Slime Datta Ken (pare carino), Jingai-san no Yome (fast drop)
>> Num. 33585 quick reply
Non so quanti seguano Index, ma i sottotitoli inglesi hanno dei problemi. Erai-Raws ha a disposizione tutti i sottotitoli in tutte le lingue tranne quella.
>> Num. 33588 quick reply
>goblin slayer

peccato per certe cgi da sofferenza, dark souls autism si vede bene
>> Num. 33590 quick reply
>>33588
Dei primi episodi visti sinora, è quello che mi è piaciuto di più per questa stagione.
>> Num. 33593 quick reply
>slime isekai

solita zuppa. a me piace la zuppa. con drago tsundere questa volta
>> Num. 33598 quick reply
GS ha tre problemi: non capisce il senso dell'exploitation, prende meccaniche da videogioco, ed è vittima de "siete tutti coglioni tranne io" + "ogni offesa riceve una risposta molto forte".

Il primo problema ha una serie di cause. GS sa già di vecchio. Chi non ha letto Berserk fra i fan di GS? Stupri e violenze in quanto tali non ci impressonano più, quindi quell'elemento del genere viene a mancare. Non per fare l'edgy di stocazzo, la scena sul momento ti fa stare male.
La storia si può salvare in due modi. Il primo è la vendetta, classca storia con uomo/i stuprano lei --> succede qualcosa --> lei od una terza persona si vendicano. Qui questo manca, la chierica sembra non avere desiderio di bruciare vivi tutti quelli che si trovano nella caverna e Goblin Slayer vuole solo uccidere goblin. La cosa dei bambini goblin poi è fatta male, non funziona.
Il secondo modo potrebbe essere la violenza, Outrage di Kitano è solo violenza ma ti diverti. In GS questo elemento manca. La violenza in se non è particolarmente ben fatta, semplicemente. Bella la monaca che viene sbattuta contro il muro, ma il resto è dimenticabile e generico. D'altra parte, in un prodotto così lungo è molto difficile fare violenza divertente per tutto il tempo. Inoltre qui la violenza sembra mascherarsi dietro il desiderio di realismo, nel senso di "non è che mi piaccia, voglio solo mostrarvi come funziona nel mondo vero" che però è una puttanata. Infine, noto che i goblin sono dei bambini violenti anche se ben organizzati, la violenza da forza della natura di GS non è poi molto divertente.

Il secondo problema si traduce in un mondo di merda. La gilda dei mercenari è la solita scusa per darti un quest hub, come in molti isekai. Questa cosa è uno dei miei grandi problemi con molti isekai. La gilda dovrebbe essere un centro per i mercenari per riunirsi e supportarsi, non ha un cazzo di senso come viene descritta, dovrebbe essere un qualcosa con forti legami ed intenzionata ad aiutare i propri membri, oltre allo sfruttare i giovani sotto la guida di quelli che sono già arrivati. Mi sembra assurdo che li si mandi così, a farsi ammazare. Voi mi direte che è il medioevo, la vita aveva meno valore. Sarà, ma non vedo il senso dell'esistenza di un gilda come questa, quando un semplice edificio (occhio alla differenza enorme fra edificio e gilda, la gilda è una unione di persone ed intenti) in cui la tipa da lavoro ai ragazzi. La gilda serve per giustificare termini come "rank", ma sono anch'essi un inutile retaggio da videogioco.
Discorso simile per quando GS parla di livelli dei goblin. Cosa aggiunge se non creare un mondo più comprensibile per i videogiocatori?
E non ditemi che GS è ispirato ai p&p, perché è vero ma in realtà non lo è. Lo è in senso astratto, ma in quello che noi vediamo non c'è l'elemento randomico dovuto ai dadi e non c'è una mano con cui i giocatori possono interagire.


Il terzo problema si vede subito nell'intro dei personaggi: la maga ed il biondo sono antipatici quindi muoiono (la maga ha avuto l'ardire di dire alla chierica* di sbirgarsi), mentre la monaca, con il peccato di essere loro amica, se la cava con uno stupro. Non ho altro da aggiungere, me ne sono già lamentato di recente per happy sugar life.

Per me è drop.

*dio che brutta parola



Sono molto indietro, ho tipo 40 episodi della scorsa stagione da vedere. L'altro titolo che ho visto è thunderbolt fantasy, sempre ottimo.
>> Num. 33599 quick reply
>>33598
Credo che li intendano la gilda come semplice luogo dove puoi andare a cercarti il lavoro da avventuriero e dove poi ricevi il compenso, al massimo un luogo dove gli avventurieri della zona si radunano per organizzarsi e cercare compagni per le missioni, ma qualcosa simile ad un bar e niente più
Infatti all'inizio vediamo che la protagonista arriva e si registra per poter accettare i lavori e in poco tempo è già fuori a fare una missione, mentre nel concetto di gilda vera e propria che descrivi tu c'è sempre tutto il procedimento dove il nuovo viene accettato, conosce gente, fa amicizie, vive nell'edificio della gilda quando non è in missione e via dicendo
>> Num. 33601 quick reply
>>33599
Si, ma quello è il problema. La gilda non serve a niente, la protagonista potrebbe prendere le missioni in una taverna e funzionalmente sarebbe uguale. La gilda sembra esistere per poter catalogare gli avventurieri e basta.
>> Num. 33603 quick reply
>>33601
Si credo che sia intesa solo per quello, non lo trovo un problema, se in quel mondo la gilda fa solo quello a me sta bene, non vedo perché dovresti trovarlo un problema solo perché non corrisponde all'idea che hai tu della gilda
>> Num. 33605 quick reply
>>33598
>i goblin sono dei bambini violenti anche se ben organizzati
Aspetta di vedere gli scudi umani lol
>> Num. 33610 quick reply
>>33605
Ma infatti io sono andato a leggermi i thread su 4chan e pare che l'autore lo dica esplicitamente che i goblin hanno la forza di un bambino. Per me la cosa non ha un cazzo di senso ma ok, io non sono uno scrittore pubblicato.
>> Num. 33611 quick reply
>>33598
gusti strani?
>> Num. 33612 quick reply
File 15390959138.jpg - (898.17KB , 868x1496 , PRIMA E DOPO.jpg )
33612
>>33610
Il singolo goblin è una mezzasega.
Il problema è che attaccano in massa. E una volta che fanno tana, con la loro capacità di vedere al buio e le trappole è difficile tirarli fuori e affrontarli.
E' abbastanza realistico, prova tu ad affrontare 30 o più bambini di 10 anni armati di pugnali e balestre avvelenate, che non si spaventano di nulla, al buio mentre loro hanno la visione notturna.
>> Num. 33614 quick reply
>>33598
Te non hai capito una mazza.
Quelli che definisci problemi sono citazioni esplicite e intenzionali di meccaniche di gioco e via dicendo.
GS è un prodotto che gioca con i tropes, di cui fanno parte anche i goblin morti di figa.
Molta della roba che critichi verrà ripresa in seguito nel manga/anime.
E no, GS non è l'unico scienziato. Se i baby avventurieri del primo episodio sembrano cretini e perché intenzionalmente vengono presentati come il classico drappello da shonen manga. E' quello che succederebbe alla classica ciurma alla one piss se il manga fosse minimamente realistico.
>> Num. 33615 quick reply
>>33614
Non mi frega un cazzo se sono citazioni, costruiscono un mondo che non ha senso. Questa cosa è un problema.
In ogni caso non sono citazioni, ma fanno parte di quel bagaglio che definisce il genere, in questo caso il fantasy moderno giapponese con le forti influenze videoludiche.

>intenzionalmente vengono presentati come il classico drappello da shonen manga.
Ok, ma non funziona. Primo, perché ci viene detto che i goblin che uccidono e stuprano gruppi di avventurieri è una cosa normale, quindi non hanno motivo di agire come cazzoni che affrontano nemici inermi.
Secondo, perché gli avventurieri che si fanno uccidere come mosche va contro gli interessi economici della gilda, e quindi non dovrebbe succedere.

Oltre al fatto che a me personalmente non piace il personaggio scritto per essere ucciso in questo modo, la morte del personaggio deve essere importante o irrilevante, ma questa è una mia opinione.
>> Num. 33616 quick reply
>>33612
Non pensavo che avrei mai scritto questo.
Quanto è lungo il cazzo di un goblin?
>> Num. 33618 quick reply
>>33615
>ma fanno parte di quel bagaglio che definisce il genere, in questo caso il fantasy moderno giapponese con le forti influenze videoludiche.
Sì ma un conto è usare quel trope a cazzo di cane come SAO, un altro è usare quel trope per giocarci come guru guru o gyaru tensei.
La cosa può non piacerti, ma nel caso di GS è proprio parte della narrazione sputtanare quel particolare trope.
>perché i nuovi avventurieri vengono mandati al macello senza nessuna preparazione? Dove sono i soldati del reame? A che serve la gilda se ognuno si fa i cazzi suoi?
GS "VUOLE" sollevare queste domande. E' proprio uno dei propositi della storia.
>> Num. 33619 quick reply
>>33618
GS non sputtana e non solleva domande, usa i trope del genere per semplificarsi la vita nello scrivere la storia.

Non c'è nessuna critica in GS, basti vedere come la chierica è lo stesso personaggio alla fine dell'episodio nonostante quello che ha visto.
>> Num. 33626 quick reply
>zombie idols

lol
>> Num. 33627 quick reply
>>33619
E volevi un character arc di un solo episodio?
Dai tempo al tempo.
>> Num. 33628 quick reply
File 153911543099.png - (698.27KB , 1280x720 , 4d46f48b8c0eaa2f1753e98732a6f53d.png )
33628
>>33626
Gia più verosimile delle statue... anzi, neanche... dei BUSTI idol.
>> Num. 33630 quick reply
>>33627
Non sono io quello che ha scritto un evento cambia vita nel primo episodio eh.
>> Num. 33631 quick reply
>>33630
Beh, prima missione, primo fallimento, e incontro col protagonista.
Sì, direi che è rilevante.
>> Num. 33633 quick reply
>>33631
Non ho discusso la rilevanza. Ho discusso il fatto che la chierica non sembri traumatizzata da quello che ha visto.
>> Num. 33635 quick reply
>>33633
>traumatizzata da che cosa di specifico? stupro, che sa che avviene, di gente che non conosce? violenza, che sa che è necessaria combattendo mostri (compreso l'infanticidio)?

la sacerdotessa era preparata all'avventura (termine che prevede anche le botte) e decide di seguire goblin slayer, per evitare che altri party di avventurieri inesperti facciano la stessa fine. il primo episodio introduce il protagonista e un membro fondamentale del party che ha anche il ruolo di contro altare all'autismo totale di goblin slayer. avevano la grossa difficoltà di decidere se farlo in uno o due episodi. due erano troppi e uno è stato troppo affrettato, ma l'idea è di vedere in prima persona l'inizio della carriera da avventuriero della sacerdotessa e intendere quali motivazioni la spingano a continuare ad andare in avventure con goblin slayer.
>> Num. 33637 quick reply
Lascia stare anon, è stranigustanon e quindi appena vede che c'è un primo episodio piaciuto a molti nella sua testa scatta qualcosa che lo spinge a trovare un motivo per cui a lui non deve piacere
Poi vede quello che tutti droppano e parte il PIU' BELLA COSA DEL MONDO OMMIODDIO
>> Num. 33643 quick reply
>>33637
Ma non è vero, a me la scorsa stagione sono piaciuti davvero due anime: cells at work e starlight stage, tutta roba molto popolare. Tre con Tsukomogami ma non ne ho mai parlato.

Poche volte ho detto che anime che tutti droppano sono belli, quello che dico spesso (quando lo vedo) è che hanno idee apprezzabili, che fanno qualcosa bene.
Ad esempio con Yadomeshi, resto convinto che meritasse di più e fosse meglio di altri anime sul cibo isekai che abbiamo avuto, ma ho detto perché la gente (ovvero qui e 4chan) non so le sia inculato.

>>33635
Io non sono d'accordo sul fatto che lei sapesse di stupri e violenze, perché gli altri avventurieri sembravano non pensarci. E considera che dei tre avventurieri, due erano educati al combattimento e quindi dovrebbero avere ancora maggiore consapevolezza di una chierica.
Inoltre, lei non ritiene necessario l'infanticidio dei mostri.

Vedo lei come la nostra finestra sul mondo, anche noi non ci saremmo aspettati un tale livello di violenza e brutalità.

Quello che a me non torna è questo.
Inizio: vediamo la chierica come una ragazzina insicura, competente, e conscia dei propri limiti.
Avvenimento: massacro del proprio party + GS che uccide i goblin bambini

Confronta questo con quello che è successo con la monaca. La chierica non è stata stuprata , ed infatti non mi aspetterei che si ritiri in se stessa. Mi aspetterei però una forma di trauma e di serio ripensamento. Considera inoltre che si, si è comprata l'armatura, ma la lei del pre massacro lo avrebbe fatto comunque se avesse avuto un altro party.

La domanda quindi sarebbe, cosa è cambiato nella chierica fra inizio e fine?

Io potrei anche dire che ha acquisito maggiore consapevolezza di essere una avventuriera, ma questo è falso imho, in quanto nel momento della "scelta" dei goblin bambini lei continua a ragionare da ragazzina inesperta che ha fiducia nei mostri.
Ignorando il fatto che lei non ha neanche il minimo dubbio di mera vendetta personale, che per me è ha poco senso.


>decide di seguire goblin slayer, per evitare che altri party di avventurieri inesperti facciano la stessa fine.
Non seguo manga o ln quindi non so se è così od una tua opinione, ma non capisco la logica del seguire un avventuriero esperto per evitare la morte di avventurieri inesperti.
>> Num. 33645 quick reply
>>33643
se tutte le quest coi goblin le pigliano loro non muore nessun altro.

lo dice il narratore che "si sa" che "ogni tanto" qualche avventuriero alle prime armi ci rimette le penne con i goblin. poi goblin slayer specifica (te lo devi essere perso) che questo gruppo ha una stregone (cosa non del tutto comune) E ha reclutato un hobgoblin come guardia. senza hobgoblin facci caso la karateka sarebbe riuscita ad aiutare il guerriero. la maga era spacciata di già a quel punto ma le cose sarebbero andate diversamente. la sacerdotessa sa tutto ciò che dice anche a noi il narratore, che fa esposizione per gli spettatori. poi oh non dico che sia l'anime della vita, e goblin slayer è molto "giocoso" nel senso che prende a piene mani da meccaniche e trope di giochi da tavolo e videogiochi e su quello son gusti e ha difetti nello sviluppare l'intreccio nell'anime più che nel manga perché han condensato per fare tutto nella prima puntata e se non la vedi con questa prospettiva effettivamente va troppo veloce nello sviluppo della sacerdotessa
>> Num. 33650 quick reply
File 153925513324.jpg - (97.34KB , 1280x720 , [HorribleSubs] Conception - 01 [720p] (00_14_15_93.jpg )
33650
Lol cosa.
Per il resto, Conception non è neanche male per quello che è. Certo, tolto il fatto che a me la premessa, tolta dal contesto di un porno, sembra tratta da un film drammatico su un governo oppressivo. Per dire, lui è ammanettato e non nel senso fetish.
>> Num. 33653 quick reply
   
>> Num. 33654 quick reply
File 153945683334.jpg - (54.57KB , 1280x720 , [HorribleSubs] Goblin Slayer - 02 [720p]_mkv_snaps.jpg )
33654
Goblin Slayer è bellissimo.
>>33637
Questo, lòl.
>> Num. 33655 quick reply
Video 153945876151.webm - (227.06KB , 1280x720 , 1539455535659.webm )
33655
Il miglior documentario sui tifosi della Juventus mai animato
>> Num. 33658 quick reply
Un'ultima cosa su GS poi la smetto. Il fatto che, a quanto pare, sia tutto una campagna di DnD in cui GS è un NPC ha un grosso problema imho. Noi come spettatori fottesegheremo perché tanto non sono persone vere. Questo è il motivo per cui quei prodotti in cui si ha una realtà parallela introducono delle conseguenze nel mondo vero, penso ad esempio a Matrix.
>> Num. 33659 quick reply
>>33658
>a quanto pare
No, la light novel di Goblin Slayer non è un replay né altrimenti basata su di un replay (termine tecnico per indicare il resoconto scritto di sessione o campagna di GDR cartaceo).
>realtà parallela
Smettila di andare dietro alle menzogne di 4chan. Quelli sono puttanate che s'inventano col solo scopo di insultare la serie, l'autore, i fan. Filtrare la parola isekai ha migliorato molto la mia fruizione del sito.
>poi la smetto
Speriamo. Da quando hai toccato la tastiera sull'argomento non hai fatto altro che farlo sbagliatissimo. È una serie che si prende gioco di convenzioni varie che si vedono nei JRPG (goblin come orde di creature inermi per farmare XP, non indossare elmi, donne avventuriere, spade grandi in caverne piccole, entrare di corsa nel dungeon quando si può affumicarne la popolazione dall'esterno...) e che mostra come uno "slayer", una persona che dedica la sua autistica esistenza alla vendetta ed allo sterminio di una specie di esseri nominalmente dotati di sapienza, possa avere la speranza di essere altro, di essere di più, che uno di loro, il gobbo per i gobbi, un gobbo (vivo) tra i gobbi (morti), il cui unico piacere e scopo nella vita è il seminare morte e distruzione proprio come loro. Per quanto rimanga vero e sacrosanto che gli juventini siano mostri fondamentalmente incompatibili con l'umanità ed incapaci di coesistere con essa, il protagonista ha rinuciato alla propria: riuscirà il nostro eroe a ritrovarla?

Dio can sarà mica difficile godersi un po' di gobbi ammazzati e di healing.
>> Num. 33660 quick reply
Io intanto sono rimasto abbastanza deluso da senran kagura. Mentre da un lato finalmente escono fuori le tette come si deve, l'animazione sembra avere un budget approssimativo di una birra e mezzo pacchetto di sigarette. Il primo episodio avrà sì e no 10 frames di animazione in totale.
>> Num. 33661 quick reply
>>33658
Non esattamente. Come detto prima GS è una novel/manga/e ora anime che prende di mira i tipici tropes fantasy.
Questo è un mondo dove il concetto di "punti ferita" e "livello" non esiste. Quindi puoi essere fiko quanto ti pare, puoi averci la spada leggendaria di cazziemazzi o quello che vuoi, ma se un goblin riesce a mollarti una sassata in testa perché gli elmetti ti rovinano la capigliatura e "figurati se questi nanetti riescono a colpirmi in testa" questi ti stuprano lo stesso. Anche se nella catena alimentare di GS questi sono solo un gradino sopra i sorci delle cantine.
>> Num. 33662 quick reply
>>33661
Insomma, praticamente è l'anti-SAO.
>> Num. 33663 quick reply
File 153962261233.png - (493.73KB , 640x487 , moreshamefurdispray.png )
33663
>>33660
Pic relata sono io che reagisco sia al cast che s'è lasciato pestare dalle prime scolarette delle medie che incontrò, sia a quello che lo staff combinò con disegni ed animazione.
>> Num. 33664 quick reply
File 153962264439.jpg - (10.19KB , 246x205 , index.jpg )
33664
>>33660
>>33663
>> Num. 33665 quick reply
>>33661
Aggiungiamo che quando capita che gli avventurieri della gilda parlino di esperienza o punti, non si riferiscono affatto a vere e proprie "regole del gioco" inscritte nel DNA/software del mondo come in Konosuba e riconosciute dagli stessi personaggi. Non ci sono schede dei PG. Quello di cui parlano hanno più a che vedere con un sistema di valutazione astratto ed arbitrario che la gilda usa per classifiche e promozioni. Hanno più a che spartire con le pagelle del fantacalcio.
>>33662
E ce n'era bisogno.
>> Num. 33666 quick reply
>>33663
Anche questo.
Insomma, nel 2018 se ne tornano col drappello di avversari che si svegliano una mattina e decidono che non hanno un cazzo di meglio da fare che andare a fare incazzare un gruppo di ninjette?
Chissà cosa succederà adesso... non mi dire che adesso le ninjette col culo rotto cominceranno ad allenarsi e cazzi per rompere il culo al mittente...
E poi magari scopriranno che le avversarie sono troppo pucce e waifu per farle fuori e quindi tireranno fuori tutta la menata della rivalità per continuare a spaccarsi il culo a vicenda come fanno tutti i migliori amicici.
Ma porcoddio... vabbene che è un anime fatto per il tetteculi ma che almeno provino a fare una trama degna dei VG.
>> Num. 33667 quick reply
>>33666
Dai, anon, ormai anche tu avrai accettato che il modo migliore per unire l'umanità è la viulenza.
>> Num. 33668 quick reply
>slime isekai

è praticamente re:monster con un passo in più, però boh è più leggero, o sarà diverso il protagonista.

oppure sono io che mi piace la merda
>> Num. 33672 quick reply
>>33659
Con realtà parallela non intendevo isekai ma, appunto come Matrix, realtà virtuali, mondi dentro i mondi, quelle robe li.

>no
Sarà, però il rumore dei dadi lanciati si sente nel primo episodio, proprio alla fine. Non serve sia un replay eh, basta che il background del tutto sia "degli dei stanno giocando ad una campagna di dnd o simili". Così su 4chan mi giustificano i goblin e tutto il resto, ovvero un dio si è rotto il cazzo dei pc femmina di una seconda divinità. Per dire
https://desuarchive.org/a/thread/179351825/#q179364123
non mi pare stia attaccando i fan eh.

>il resto
Anche Konosuba si prende gioco del genere, ma lo fa meglio. Anche perché non vedo come GS se ne prenda gioco, al massimo cerca di essere serio.
Inoltre, ok usare la gilda come un quest hub per prenderti gioco dei giochi, però adesso hai la gilda come un quest hub proprio come nei giochi. Questo è un punto fondamentale di quando fai una parodia, ammesso e non concesso che GS sia una parodia, ovvero che per prima cosa deve essere un ottimo titolo nel genere.
Si poi il resto è tipo Batman che uccide e già Batman è una mezza boiata.

>Dio can sarà mica difficile godersi un po' di gobbi ammazzati
Per me si. Io in ogni genere guardo cose diverse ed in un fantasy guardo il worldbuilding e la coerenza del tutto.
Oh, se poi a te va bene solo perché hai stupri e violenza ok ma sei tu. E non è che io abbia standard assurdamente elevati.

E non provate a cagare il cazzo con storie tipo "lol sei solo un hipster" che ho già dimostrato che a me piacciono cose popolari e non mi piacciono cose che nessuno si incula.

>>33661
Ma GS dice specificatamente che i goblin di alto livello sono resistenti, 18:50 del primo episodio.
>> Num. 33673 quick reply
>>33672
Sì ma sono goblin molto rari.
In seguito quando alcuni di questi vengono fuori alcuni avventurieri, e neanche dei nabbi, si meravigliano del fatto che esistono davvero.
Nel mondo di GS i goblin vengono considerati roba di basso livello che paga poco e non ti da nessun prestigio.
>> Num. 33684 quick reply
File 154006452198.jpg - (78.22KB , 1280x720 , [HorribleSubs] Goblin Slayer - 03 [720p]_mkv_snaps.jpg )
33684
E così gustistranifag si perdette l'AOTS
>> Num. 33685 SABBIA! quick reply
>>33684
Lascia stare che sono terribilmente indietro. Ho visto solo GS, Conception (delusione enorme), e thunderbolt fantasy (aots per ora).
>> Num. 33686 quick reply
>goblin slayer

continuano le cgi sporadiche che fanno sospirare di tristezza, ma ormai è in modalità autismo totale ed è una gioia da vedere.
>> Num. 33687 quick reply
Secondo episodio delle porno ninjette gia meglio. Almeno non sembra uno slide show. Poi finora non ho mai visto un episodio in piscina che alla fine annuncia l'episodio alle terme. Se questo si conclude con un preview dell'episodio al mare sarebbe epico.
>> Num. 33688 quick reply
>>33637
>>33654
>>33659
>>33684
Bah, io credo nella buona fede di Gusti Strani, e mi sembra di aver notato l'innescarsi di un certo meccanismo sociale di cui faccio un esempio:
Intuisci che quello che vedi é una cosa che conosci e non rispetti, riconosci il gioco dei dadi come la mitologia di un'ambientazione fantasy, e ti fermi li.
"Ma quale isekai?! Torna su /a/!" Urli.
Basta, non hai più bisogno di altro, nessuno potrà mai spostarti dalla tua granitica posizione che tanto ti fa sentire parte della comunità.
E se invece...
E se invece tu non fossi in grado di comprendere quello che hai visto?
Se fosse un meccanismo nuovo che non comprendi perché troppo chiuso per fare un pensiero in più sull'anon e su quello che ha dimostrato di saper interpretare?
Probabilmente, dovresti mettere in discussione le tue esperienze e le tue conoscenze per comprendere qualcosa di nuovo, ma chi te lo fa fare dopotutto? Ti vien così facile accusare.
Ho vissuto un paio di stagioni similia a quella in questione e vi ho riconosciuto nell'osservazione un utente capace e dotato, non un banale "bastian contrario" capace di tutto pur di condannare l'AOTS ed incensare il droppato.
Basta avere un minimo di esperienza, maturata tramite la semplice osservazione per riconoscere che Gusti Strani non ha bisogno di certi stratagemmi, possiede tutti gli strumenti per analizzare un anime meglio di qualsiasi nuovofrocio come voi.
"Se l'anime ti fa cagare perché allora lo guardi?
Perché puoi e ti diverti."
Credo quindi di assistere ad un enorme gesto di fiducia verso di lui quando compare un nuovo post, Gusti Strani ha forse pensato che avremmo capito e che avremmo apprezzato questo simpatico modo di leggere la cultura giapponese ma vi ha largamente sopravvalutato... purtroppo.
Ma poi, cazzo, ci stanno i gobbi!
;)
>> Num. 33689 quick reply
>>33688
Mi sa semplicemente che è un prodotto che non gli interessa. Tutto qui.
Il problema è che da come la mette lui sembrerebbe non rendersi conto che il mondo di GS è fatto a cazzo proprio di proposito. Come dicevo prima, usa i soliti tropes fantasy di origine DnD per poi andarli ad attaccare. Come il classico esempio di un mondo infestato da goblin e briganti, ma l'avventuriero medio è troppo impegnato a mirare in alto e andare a caccia di draghi che non danno fastidio a nessuno, o perlomeno causano ben poco danno, giusto per il gusto di andarsela a vantare. Praticamente ogni RPG esistente.
Poi la questione dei dadi è un analogia, in GS non ci sono skills e stats. L'idea di fallimento critico si ricollega al concetto che a volte è una semplice questione di sfiga. Che per quanto apparentemente semplice ogni quest è una scommessa, non sai mai quando in una quest per derattizzare cantine puoi trovare un portale per evocare un balor.
>> Num. 33690 quick reply
>>33689
Strani gusti anon qui.
>i sembrerebbe non rendersi conto che il mondo di GS è fatto a cazzo proprio di proposito. Come dicevo prima, usa i soliti tropes fantasy di origine DnD per poi andarli ad attaccare
No, mi rendo conto che, almeno in parte, prova a giocare con gli elementi. Difficilmente si spiegano cose come i personaggi chiamati "guild girl", altrimenti.

Il fatto è che per me questo giocare per poi attaccare non giustifica/spiega. Per me, se tu vuoi fare un parodia o criticare un genere, prima di tutto devi essere un prodotto eccellente nel genere stesso.
Questo è il motivo per cui mi piace konosuba. Si, è un prodotto comico che prende in giro gli isekai con elementi mmo. Ma come titolo nel genere isekai con elementi mmo non gli puoi dire un cazzo, è fatto di cristo.

Prendiamo zombie land saga questa stagione, che prende in giro gli anime idol. I primi due episodi sono fatti benissimo, gli elementi tipici del genere idol sono fatti con una perfezione ed assenza di difetti che finora avevo visto solo in idolmaster side M e qui sono anche meglio. L'asino casca nel terzo episodio con l'orribile ballo in cgi. E dire "ma prende in giro gli anime idol con cgi" non è una giustificazione perché prima di tutto zls è un anime idol con una cgi orribile.

Capite il mio punto? GS prima di permettersi di attaccare gli elementi rpg deve fare bene gli elementi RPG. E per me non ci riesce.
Prendiamo la gilda. Se tu mi vuoi criticare le gilde dei videogiochi, tu prima me la devi costruire in modo che sia logicamente inattaccabile, e poi mi fai vedere i difetti, che sia per ridere o per una critica seria.

Il discorso del mondo costruito a cazzo apposta non esiste, è solo una cazzata.
>> Num. 33691 quick reply
Basta, mi sono rotto i coglioni di Conception.
>> Num. 33692 quick reply
Release the spyce è molto "bene ma non benissimo". Molto scolastico oserei dire, ma hanno già messo li qualche elemento per il futuro (il tradimento la cosa più evidente, la protagonista che ignora il tipo che vende le crocchette), vediamo se va da qualche parte e tira fuori qualcosa di interessante.

Non sono però molto convinto di questo. Toji no miko (restando nel genere ragazze con le spade con nemici ad alto rischio) ha detto molto ma la base di TnM era il concetto mezzo horror mezzo ambientalista che la natura la devi temere e rispettare, una cosa molto usata in Giappone. Partendo da quella base era relativamente semplice poi prendere delle paure e parlarne, l'horror te lo lascia fare.
Princess Principal (che poi è andato a ramengo perché hanno volevano mettere il piede delle due scarpe del finale pirotecnico e del mantenere lo status quo per il mobage) ha capito che il genere delle spie non ti lascia parlare troppo delle persone ed allora ha deciso di parlare della società. Il rapporto coi genitori è un mezzo e non un fine.

Spyce sembra quasi essere un majokko moderno con le ragazze che difendono la città, però la cosa funziona (quasi) solo quando è fatto prima e soprattutto per ragazze. Cosa vogliono fare con Spyce? cioè se mi fanno puro intrattenimento va benissimo eh, è solo che non mi sembra bello e creativo visivamente a sufficienza per una cosa del genere.
>> Num. 33693 quick reply
Sora to umi no aida va bene come rumore di fondo mentre cerchi su google per trovare il mondo più furbo per controllare la temperatura del vino fatto in casa che stai pianificando per l'anno prossimo, e poco altro.
>> Num. 33694 quick reply
>Bunny Girl Senpai

è un bootleg di bakemonogatari. la protagonista è carina. non ho niente altro da dire riguardo a questo anime.
>> Num. 33695 quick reply
File 154066777253.png - (437.98KB , 1280x928 , remove_goblin.png )
33695
>> Num. 33696 quick reply
File 154076349232.jpg - (604.49KB , 1920x2160 , [Vivid] Zombie Land Saga - 04 [EC47A345] (00_08_41.jpg )
33696
ZSL ha anche una bella direzione, si vede l'impegno. Senza studiare scena per scena questa transizione mi ha colpito per come unisce gli occhi di lei all'acqua. Non credo però che le scene horror siano venute così bene. Probabile che sia un limite del mezzo, quelle due volte che un anime mi ha fatto paura era più psicologico.

Una cosa interessante è che qui, come in ongaku shoujo, c'è un uso di idol con caratteristiche specifiche, con la delinquente e la cortigiana sopra tutte. L'ho già detto, ma la visione imperante, iniziata dalla "end-troduction" del genere che era im@s* e culminata in LL, è quella delle idol come ragazze normali con qualche tocco caratteristico. Solo Cinderella girls, che io conosca, prende il tocco e ci costruisce intorno la ragazza, ma siamo di fronte ad uno spin-off con dio solo sa quanti personaggi, è inevitabile che siano monocorda**.
Qui invece siamo già al secondo titolo in due stagioni che prende l'idea di una forte caratterizzazione dei personaggi, quasi come fanno gli harem che vedi il personaggio e capisci già tutto, con la tsundere che prima è tsundere e poi ragazza. Magari è solo un caso eh, però forse il vento sta cambiando.

*che non è il primo show su un gruppo di idol, ma è il primo moderno. Lovedol lo precede ma sa ancora tantissimo di harem e devo ancora vedere chance triangle session. Devo anche vedere Pink Lady monogatari e Sasurai no Taiyou ma figurati se me li hanno subbati.
Non parlo di gruppi idol per ragazze perché so poco o niente.

*che poi se non ricordo male la storia dell'anime era qualcosa sul genere che la "cattiva" voleva eliminare tutte le idol strane e di nicchia in favore di idol generiche e di successo
>> Num. 33697 quick reply
>spyce
Anche l'episodio 4 è un po' così. Non è che sia male, ma spende così tanto tempo sulle interazioni fra due personaggi senza aggiungere niente.
Il malato di dolore va bene come concetto, ma non qui e non così. Se me lo riduci al "lol masochista sopra le righe", e lo devi ridurre a quello in un anime così, dai un tono di assurdo al tutto che non ci sta. Funzionava in MH perché tutto è sopra le righe (e perché la Makoto lo sa fare)

>conception
Purtroppo faccio parte d una razza malnata, lo sono sempre stato e sempre lo sarò, e non posso droppare qualcosa di cui ho già guardato 3 episodi.

Intanto questi primi minuti che scherzi sulla censura come se tu stessi facendo chissà cosa. Poi con una volgarità dozzinale, se mi giochi col furry almeno vai fino in fondo. Ma tutto questo anime è un dovrebbe andare fino in fondo col feticcio.
>> Num. 33698 quick reply
>ore ga suki
Non è neanche così male, ma ha tanti piccoli difetti che fanno quasi da dosso stradale.

No niente, Ore ga suki è terribile. Episodio 2 disegnato malissimo , episodio 3 cazzo sono queste inquadrature orizzontali dio santo
>> Num. 33699 quick reply
File 15411897668.jpg - (228.50KB , 1280x720 , [VentoFisso] JoJo's Bizarre Adventure - Golde.jpg )
33699
Il solito JoJo. La serie non si smentisce mai e le ripetizioni di matematica non possono certo essere un'eccezione.
>> Num. 33700 quick reply
>uchi no maid
Come show ci sta, mi diverte anche se a volte è troppo monotematico. La cosa interessante però è che se fa ridere ma molto amaramente. Il mondo che viene presentato è cupo, con pedofili ed adulti incompetenti in ogni dove, ragazzine disperate per l'attenzione. La loli vive nel terrore di non essere sicura neanche in casa.
Se happy sugar life esagerava al punto da non essere credibile, qui cazzo se ti fermi ti rendi conto dello sporco mediocre e quotidiano.
>> Num. 33701 quick reply
Tolto il primo episodio Senran Kagura è tipo fra i migliori anime della stagione.

Il difetto grosso è il difetto endemico degli show tratti da videogiochi fatti per i fan, ovvero hai un cast enorme e si aspettano che tu già sappia tutto.

Per il resto, così si fanno gli ecchi. La nudità è presentata come una cosa naturale e normale. Penso all'episodio nell'onsen che è rilassante e non eccitante. La sessualità viene quasi tutta dai vestiti. Questi riescono ad essere abbastanza interessanti e quasi evitano quel fastidioso effetto di vestito "dipinto" sul corpo..
Già il fatto che il punto siano più i vestiti che il corpo rende lo show un po' più "intellettuale". Rikka di gridman piace per il corpo, per le gambe grosse e carnose più che per la gonna corta, ed infatti risulta volgare ed anche triste. A questo aggiungi un comportamento sopra le righe, quasi assurdo, che stempera ancora di più la volgarità. Ryouna li, ad esempio, passa dall'essere la masochista volgare e fastidiosa all'essere la metà di un duo comico. Quando Haruka vuole toccare le tette alla loli, parte una scena comica che immediatamente abbassa i toni dell'erotismo.

Io credo che almeno in parte questo dipenda dal fatto che prodotti come senran kagura vengono anche dai pinky violence degli anni '70. Dietro c'è comunque arte, ha una sua posizione, e non è solo un harem spinto all'eccesso. Hai l'idea (inteso come concetto artistico) della bellezza della donna forte, temi come quelli dell'ingiustizia, della necessità della violenza individuale. Qua mi piacerebbe avere il tempo di leggere al riguardo. I pdf li ho scaricati, mi serve il tempo e la voglia.
Tutto molto addolcito adesso, per vari motivi, of course.

Ore ga suki, con tutto il bene che gli posso volere, che base artistica e culturale ha? Quali sono le ispirazioni, questo genere di cose.
>> Num. 33702 quick reply
A parte i sequel
-Golden Kamuy 2
-Gurazeni 2
-Index 3
-Fairy Tail ultima stagione
-JoJo 5
sto seguendo
-Hinomaruzumou che è uno sportivo fatto bene però speravo che almeno nel sumo non mettessero il protagonista piccolino underdog
-Karakuri Circus che è decente ma devo ancora decidere se vederlo tutto
-Irozuku Sekai no Ashita kara che ho visto il primo episodio e poi accantonato quindi non so se lo riprenderò mai
-Radiant che è il classico shonen con la magia passabile ma niente di che
-Tensei shitara Slime Datta Ken che sebbene sia il solito isekai di cui ne ho fin sopra i capelli è fatto bene e non mi dispiace affatto
-Kaze ga Tsuyoku Fuiteiru che mi fa incazzare per come vengono ricattati per fare la corsa e irl non potrebbe mai funzionare
-SSSS.Gridman è passabile però è qualcosa che mi aspetto da uno studio qualunque e non da loro
-Uchi no Maid ga Uzasugiru che è carino ma non è esattamente il messaggio ideale
-Goblin Slayer del quale si è già detto tanto, io non lo trovo male però se pensate che si possa avvicinare anche solo lontanamente a JoJo per il titolo di anime della stagione siete dei folli
>> Num. 33703 quick reply
File 154143074918.png - (2.02MB , 736x3232 , 1541282637203.png )
33703
>> Num. 33704 quick reply
File 154143080488.jpg - (194.08KB , 1280x720 , 1541430125741.jpg )
33704
>> Num. 33705 quick reply
File 154143084594.jpg - (174.88KB , 1280x720 , 1541430059206.jpg )
33705
>> Num. 33706 quick reply
File 154143115450.jpg - (252.22KB , 717x900 , 1541430522926.jpg )
33706
>> Num. 33707 quick reply
Yagate kimi ni naru è bello e molto. L'unica cosa è che secondo me i salti fra un "capitolo" e l'altro sono troppo bruschi per un anime, sono troppo legati alla struttura del fumetto.
>> Num. 33708 quick reply
Video 154157858825.webm - (135.13KB , 316x492 , Fukigen.webm )
33708
Di nuovo Conceptio mette degli elementi tragici e cupi come il playboy condannato a volersi fare ragazze che non gliela daranno mai e sono per lui intoccabili anche da un punto di visto sociale-religioso.
E poi boh sticazzi tutto fa solo ridere ah ah.

Io non so come è il videogioco ma porca troia qui siamo di fronte ad uno degli anime più superficiali che io abbia mai visto.
Almeno l'harem medio è inoffensivo. Hand Shaker nella sua visione della donna come qualcosa che l'uomo deve salvare era bambinesco ma in senso buono, era solo la storiella del cavaliere che salva la principessa riadattata.

Qui c'è la fantasia della donna ridotta ad una fabbrica per bambini, quindi roba seria, non è la donna con le orecchie da gatto e morta li. Il problema è che non hai ne critica verso questa cosa (quindi società opprimente, infelicità, paura) ne un vero godere di questa cosa (niente pancioni, niente sesso vero (credo, prima bastava toccarsi due episodi dopo non riescono a camminare), niente sporcizia).

Ma fa pure cagare come show per i fan, sono sicuro. 12 episodi di fanservice e SoL e veniva molto meglio. Questa cosa di voler adattare le trame di questi videogiochi in cui ti scegli la waifu cazzo, fate del fanservice in senso lato piuttosto.
>> Num. 33709 quick reply
File 154160127537.jpg - (1.87MB , 3900x2194 , 1541600280513.jpg )
33709
>> Num. 33710 quick reply
File 154160130584.jpg - (2.48MB , 3900x2194 , 1541597984011.jpg )
33710
Slime è più popolare di quello che pensavo.
>> Num. 33711 quick reply
>>33709
L'arancino della Casa Bianca ha già annunziato il travel ban per i goblin?
>> Num. 33712 quick reply
>>33711
C'è gia. Nessuno vuole goblins nel loro territorio. Ma loro sono bravi quasi quanto i negri a infilarsi nei territori altrui.
>> Num. 33713 quick reply
Video 154162209416.webm - (84.09KB , 500x700 , Pink_Mayoi.webm )
33713
Non so cosa pensare di Akanesasu shoujo. Mi piace anche, però casca un paio di volte in maniera vistosa.
Per dire il mondo nell'episodio 2-3 ha poco senso ma sti gran cazzi quando mi dai la sposa che scappa durante il matrimonio ed il mezzo yuri voluto, o la vendetta della sposa che è sempre una figata da vedere.
Anche la struttura ci sta, qui in tre episodi hai quasi fatto un film.
>> Num. 33714 quick reply
Dopo aver visto gli episodi fino al 6, Akanesu shoujo è il mio aots.

Prima di tutto il genere di base, il majokko, è fatto di cristo. Le uniformi da maghetta e le battaglie mi piacciono molto. Ok che io amo la maghetta con le armi ma vedere il calcio ad ascia con gli speroni, od il doppio calcio volante mi scalda il cuore. Poi, giustamente ed al contrario di Spyce, tratta di problemi da ragazza come dovrebbe fare il genere. Il matrimonio combinato + lui che sembra buona ma è una merda, il voler far qualcosa di non tipicamente da ragazza ed le reazioni di chi si oppone (ma è trattato con rispetto, al contrario dell'anime con le pescatrici).
L'episodio 6 poi non ne parliamo.

Il genere della storiella è pure fatto bene. I cattivi sono anche non così banali, in particolare lo sceriffo nella storia nel west.

Questi sono gli anime che mi piacciono. Hanno qualcosa da dire e lo fanno anche con una certa sensibilità, ecco. L'episodio 6 forse è l'esempio perfetto. La critica alla tecnologia che ti viene mostrata non è in realtà quello di cui la storia ti vuole parlare. Infatti Chloe usa benissimo il computer, immediatamente negando la possibilità che il vero discorso sia sulla tecnologia.
>> Num. 33715 quick reply
File 154188646237.png - (209.70KB , 540x551 , 1541833594313.png )
33715
>> Num. 33716 quick reply
Beelzebub-jou lo segue qualcuno? è piacevole.
>> Num. 33717 quick reply
>>33716
L'ho provato e droppato al primo episodio, davvero non quello che voglio da un anime
>> Num. 33718 quick reply
Thunderbolt Fantasy S2 ha ufficialmente ingranato.
>> Num. 33719 quick reply
File 154205151910.jpg - (193.70KB , 609x548 , 1542037533399.jpg )
33719
>>33718
>> Num. 33720 quick reply
File 154211298687.jpg - (347.10KB , 1280x720 , rin.jpg )
33720
Himote house è un anime per uomini di cultura.
>> Num. 33721 quick reply
File 15422600025.jpg - (138.23KB , 1280x720 , [HorribleSubs] Sora to Umi no Aida - 07 [720p] (00.jpg )
33721
E niente
>> Num. 33722 quick reply
File 154231049966.jpg - (140.87KB , 1280x720 , [HorribleSubs] Jingai-san no Yome - 05 [720p] (00_.jpg )
33722
Non sono per niente sorpreso che Jingai-san sia un josei. Sono tutti talmente fuori di testa eppure razionali.
>> Num. 33723 quick reply
>tsurune
Vabbeh, alla kyoani cosa gli puoi dire tecnicamente.

Peccato che il resto sia molto meh. Senza lamentarmi troppo nello specifico, Tsurune mostra i segni di quello che è il peccato originale dei prodotti per fujoshi. Un terrificante e costante "incesto", per il quale chi fa BL (usiamo il termine in senso lato) ha letto solo BL, o quasi. Per forza che poi le ragazze vanno a vedersi gli anime coi robottoni o si leggono i manga sportivi. Per forza che negli ultimi 25-30 anni gli yaoi si sono ridotti a fenomeno di nicchia. Ogni tanto esce qualche gemma, ma quanti altri titoli BL notevoli abbiamo avuto di recente oltre a Yuri on ice?

E questa degenerazione incestuosa si vede anche nel disegno. Confrontate i ragazzi qui od in free con hyouka. Adesso abbiamo menti a punta, corpi quasi deformi con quelle spalle/colli.

Io non sono poi convinto dal tiro con l'arco giappo come sport in senso narrativo. Il trauma dell'aver sbagliato ed essere quindi traumatizzato ci sta per carità, però credo che abbia lo stesso problema del ballo in quell'anime sul ballo, mi sono dimenticato il nome. Noi come spettatori in realtà non possiamo sapere se tutto quello che vediamo è bello, ci viene solo detto. L'unica cosa che sappiamo è la cosa oggettiva del centra o meno il bersaglio, però questo semplifica troppo un atto rituale come il tiro con l'arco.
>> Num. 33724 quick reply
File 154236151020.jpg - (147.52KB , 1280x720 , [Commie] Banana Fish - 19 [D10FA38C] (00_14_40_170.jpg )
33724
Il primo ed unico Kazako in un anime?
>> Num. 33725 SABBIA! quick reply
Tsurune a livello di estetica del mondo è quasi incredibile. Proprio un piacere per gli occhi, se i ragazzi fossero fatti meglio.
>> Num. 33726 quick reply
File 154247881116.jpg - (29.92KB , 185x209 , exaliftin (2).jpg )
33726
Ulysses parte maluccio ma poi ingrana. Ragazzi costretti a vestirsi da donna, pistole che sparano come armi moderne usate da donne vestite in maniera non consona all'epoca storica, Giovanana D'Arco mezza pazza che apre gli inglesi ed odia le tette grosse.
Poi devo dire che il primo episodio, fondamentalmente eliminabile per la storia, fa davvero un bel lavoro nell'introdurre il mondo e nel prepararti a tollerare le vaccate.

Abbiamo finalmente un fantasy senza meccaniche da videogioco come livelli o gilde, ma semplice ed onesta alchimia ed armature che non hanno senso. L'elemento harem è relativamente interessante perché non tutto gira intorno al cazzo del protagonista. La mercenaria ama le ragazzine ed è amata (forse) dall'altro mercenario senza che questo sia qui per soffrire o farci ridere. A me ha anche ricordato Oda Nobuna no Yabou, quindi sono punti in più.

Ha qualche cosa che non mi torna, però è un anime di puro intrattenimento che è fatto per persone con gusti semplici e lineari. Non ci sono personaggi scritti per farci vedere quanto è figo il protagonista. Ogni situazione ha una conseguenza appropriata.
Alla fine gli posso perdonare le armature fantasy e il non aver capito la logica della cavaliera che tradisce due volte.
>> Num. 33727 quick reply
File 154249067080.jpg - (90.74KB , 1280x720 , [HorribleSubs] Goblin Slayer - 07 [720p]_mkv_snaps.jpg )
33727
Suggerimento: inizia con la lettera "G" e finisice on "-oblin."
>> Num. 33728 quick reply
>>33727
lel
>> Num. 33729 quick reply
Video 154263999981.webm - (2.90MB , 900x506 , 1542636240653.webm )
33729
Fottuto capolavoro
>> Num. 33730 quick reply
>>33729
Bene, vedo che non ho sbagliato ad evitarlo
>> Num. 33731 quick reply
>>33730
Ti perdi veramente un gioiellino, anche solo per dire di aver visto una serie tv con i pupazzi.
>> Num. 33732 quick reply
>>33730
e invece lo stai facendo sbagliatissimo
>> Num. 33733 quick reply
Niente, ho visto un po' di Radiant. Sono stato attratto sia dal fatto che l'autore sia un francese, sia dai capelli della ragazza.
Non è che sia male, però manca di quel qualcosa di fanciullesco che per rende lo shounen d'azione piacevole.
>> Num. 33734 quick reply
Slime è anche bellino nella parte della reincarnazione, è un peccato come abbiamo rovinato il tutto con la cosa delle skills. Bastava qualcosa di più visivo e meno scritto (tenendo però quel bel FAILURE) ed era fighissimo.

Anche nella caverna, non serve dirmi che lui ha imparato una nuova abilità con lo sputo dell'acqua. Io lo vedo.
Il concetto di questo tipo di poteri può funzionare nei videogiochi per una serie di motivi ma non in una serie tv. Posta anche l'oggettiva inutilità del fargli guadagnare la skill dopo che lui ha fatto l'azione.
Però va detto che c'è un certo divertimento nel personaggio che impara le mosse di vari mostri. Questo forse è l'elemento più riuscito perché prende bene quel senso di grindare ed esplorare che un po' è l'anima del videogioco. Inoltre c'è una certa creatività nel protagonista che fa pensare ad un gioco di ruolo, nel senso che usare gli organi sonori di un pipistrello per parlare è qualcosa che vedrei di più in un gioco di ruolo pen and paper che in un qualcosa tipo digimon world o bravely default, o comunque quei videogiochi in cui impari le mosse degli altri.

Mi piace veramente poco la doppiatrice dello slime. Forse l'aspetto peggiore del tutto.
>> Num. 33735 quick reply
>>33734
>è un peccato come abbiamo rovinato il tutto con la cosa delle skills.
Porcoddio e porco SAO. Non ne posso più di questa merda nei fantasy. Come se il genere non fosse gia stato sputtanato abbastanza da fottilioni di isekai merda, dovevano pure metterci le meccaniche da GDR/VG.
>> Num. 33736 quick reply
>>33735
domanda e offerta, anone
scrittore e lettore/spettatore scoprono un numero più grande e tutti capiscono che il personaggio è diventato più potente
>> Num. 33737 quick reply
>>33736
Eggià, non è che se inculi il tuo avversario significa che sei migliorato. Bisogna esplicitarlo con un numerino.
>> Num. 33738 quick reply
>>33735
>>33736
Un po' di colpa ce l'hanno anche i vari shounen con i power level.
>> Num. 33739 quick reply
File 154300413255.jpg - (149.65KB , 1280x720 , [HorribleSubs] Senran Kagura Shinovi Master - Toky.jpg )
33739
Episodio geniale di Senran Kagura.
>> Num. 33740 quick reply
>>33739
>Anime ecchi che spreca un intero episodio su un vecchio rincoglionito.
No.
>> Num. 33741 quick reply
Non mi è piaciuto l'episodio 8 di Saga. Dire che Lily è un ragazzo cambia un personaggio in maniera drastica solo per una battuta. Mi ricorda l'episodio di Skinner dei simpson, quello in cui si scopre che non è Skinner.
>> Num. 33744 quick reply
>>33666
Tutto come da stereotipo...
Beh almeno hanno risolto la cosa in fretta.
>> Num. 33745 quick reply
File 154385165422.jpg - (166.24KB , 1280x720 , [HorribleSubs] Thunderbolt Fantasy S2 - 10 [720p]_.jpg )
33745
Genio.
>> Num. 33747 quick reply
File 154429105245.jpg - (89.38KB , 896x754 , sao.jpg )
33747
eh
>> Num. 33748 quick reply
Il vero grande difetto di senran kagura è che ci sono troppi personaggi.
>> Num. 33749 quick reply
>>33748
Così tante tette e così poco tempo...
>> Num. 33750 quick reply
File 15443707771.jpg - (207.66KB , 1920x1080 , [35mm v2] Liz and the Blue Bird [BD 1080p x264 FLA.jpg )
33750
Il film di Hibike parte bene, poi vedo lei con il collo lunghissimo e mi crollano le speranze.

Allora, il film è anche ben fatto tecnicamente e bello come storia/personaggi però porco dio è da free che all kyoani si sono dimenticati come si disegnano le persone.
Questo è veramente un peccato, perché passi da Mizore che sembra recitare da quanto bene si muove a Yuuko che sembra portare un parrucca e rovina il tutto. Ci sono certe sequenze come Mizore che guarda il pesce nell'acquario, poi guarda fuori e vede l'amica in un'altra stanza il tutto disegnato in modo che l'amica sembri libera e senza muri in contrasto con Mizore che sono proprio belle a vedersi zzoca, dieci secondo dopo colli enormi e teste che sembrano attaccato sul corpo come fossero bambolotti.
>> Num. 33751 quick reply
File 154447489197.jpg - (99.28KB , 1280x720 , 1544450728454.jpg )
33751
>>33745
GENIO
>> Num. 33752 quick reply
File 154452441360.jpg - (259.19KB , 1920x1080 , [HorribleSubs] Saint Seiya - Saintia Shou - 01 [10.jpg )
33752
E niente è iniziato l'adattamento anime di Saint Seiya - Saintia Shou.
>> Num. 33753 quick reply
>>33752
Hanno scelto una strana data per l'inizio della serie, siamo ancora nella stagione autunnale per 2-4 settimanae.
>> Num. 33754 quick reply
>>33753
La Toei non sa cosa sia un calendario e non vuole saperlo, esiste in una dimensione separata, fa uscire PreCure, Saint Seiya, ecc. quando vuole.
>> Num. 33755 quick reply
>>33752
Ho visto il primo episodio ed è strano, sembra molto più "vecchio" del 2013. Ha un qualcosa di quegli shoujo fantasy degli anni 80-90 che non riesco a specificare.
>> Num. 33756 quick reply
>>33755
Proprio come il manga.
Sì è parecchio shojo.
>> Num. 33757 quick reply
>>33755
>>33756
È fatto apposta, pensando ad un'audience di nostalgici. C'è anche il fatto che gli eventi sono contemporanei alla saga originale.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo