-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 33255)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 8192 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 733 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 151921904031.jpg - (69.01KB , 420x600 , locandina.jpg )
33255 Num. 33255
Niente, ho visto Gatta Cenerentola. Ben fatto è ben fatto, tranne qualche dialogo da far cascare le braccia, però ho fatto fatica a finirlo perché non sopporto i personaggi. In parte è anche colpa mia, io faccio fatica a sopportare il personaggio cattivo per essere cattivo. La crudeltà gratuita, che io capisco essere necessaria nei tempi limitati di un film, mi da fastidio.

Non mi piace poi la parte con la madre le cui sei figlie sono ballerine di lap dance. Penso che il film non l'abbia resa abbastanza sporca come cosa, se mi capite. Quando il re tira la coca, avrei voluto cinque secondi di scena in cui gli altri boss non tiravano.



Anche la storia di cenerentola, si boh, potevi togliere tutti i riferimenti espliciti a Cenerentola e fare la stessa storia uguale.
Anche perché non torna, cioè mi pare strano che se muore il marito di una famiglia importante tutto collassa, al punto che la moglie deve far ballare le figlie. Non intendo l'impero finanziare di lui, quello capisco che crolli, ma intendo come vivono loro.
E figlie e mamma sono malvagie con la figlia dell'uomo che le ha salvate. Anche quando il Re dice loro di trattarla bene la figlia maggiore la spoglia per umiliarla. Si per carità adesso io odio le sorelle quindi il risultata è stato raggiunto. La signora che la odia quando il Re le parla mi va bene, il resto no.

La scienza mi pare forzata, ci sono gli ologrammi perché così puoi fare delle scene fighe, però servono solo a quello.
In particolare il modo in cui lei scopre che il Re ha ucciso suo padre a me non è proprio piaciuto.

Da un lato ci ho visto una certa critica ad un orgoglio malato napoletano, e va bene, però a me questo film sa tanto ma tanto di provinciale, non saprei neanche dire perché. Forse perché mi sembra una napoli che un abitante di di Bolzano potrebbe descrivere, una Napoli molto per turisti ah ah guardate abbiamo il capo dei criminali che canta, ah ah la donna (ancora figa) con 6 figlie e povera.
>> Num. 33256 quick reply
>lE figliE
>> Num. 33257 quick reply
>>33256
Non capisco
>> Num. 33260 quick reply
>>33257
Uno è un ricchione travestito.
[Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo