-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 33186)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, WEBM
  • Massima dimensione del file 5000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 796 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 151722334722.jpg - (148.50KB , 711x720 , kon.jpg )
33186 Num. 33186
Ho trovato questa serie di tweet abbastanza interessanti su come sono disegnate (nel senso di layout) le vignette dei manga.
https://twitter.com/rachel_thorn_en/status/954370209380368384

Non andate a leggere tweet fuori da questa discussione, è una femminista e non voglio che vi arrabbiate.
>> Num. 33189 quick reply
Ho letto fino a un certo punto, ma è troppo verbosa. Dico solo che c'impieghi 5 secondi a capire come gira un fumetto giapponese e che il fatto che i jappi riescano a leggere X in pagine in Y tempo è dovuto alla scrittura più visuale rispetto alla nostra. Detto questo, un fumetto lo finisci in 30-60 minuti, a stare larghi, non so che robe legge lei.
>> Num. 33190 quick reply
>>33189
Eh un po' esagera, però la questione delle T come ordine di lettura (non so sei arrivato fin li) ha un suo perché. La cosa buffa è cjhea desso sto leggendo i fumetti di Cocco Bill ed ogni tanto mi fermo un secondo per capire in che ordine leggere perché sono abituato all'ordine giapponese e non più a quello occidentale di prima dritto poi sotto.
>> Num. 33191 quick reply
>I would argue that the development of the T Rule helped fuel the manga boom of the 70s and 80s by helping artists pump out pages more quickly and by helping readers read more quickly. (Japanese above the age of 60 can’t read manga this quickly, b/c they never learned the T Rule.)
"Argue how?" sarebbe la mia risposta.
>> Num. 33195 quick reply
>>33191
Eh boh, chiedilo a lei. Che poi generalizza, ad esempio in certe pagine dei 4koma si ha tranquillamente la croce.
>> Num. 33198 quick reply
È vero che nei manga c’è l’assenza totale delle griglie, che trovo restrittive e pure brutte a vedersi e limitanti (sebbene lei dica che questa T rule dovrebbe essere tale), ma per quanto concerne l’ordine mi è sempre sembrata una questione di da destra a sinistra dall’alto al basso anche per i giapponesi, la nostra versione specchiata.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo