-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 15118)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 222 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 153750083883.jpg - (195.22KB , 900x600 , spezzatino_manzo_01.jpg )
15118 Num. 15118
>in questo filo: ricette comfy per affrontare l'autunno

Inizio io con pic relata, uno spezzatino di manzo e patate cotto in pentola a pressione.

Fate soffriggere un trito di sedano, carota e cipolla, quando è morbino aggiungete dei tocchetti di manzo infarinati; la farina non è obbligatoria ma aiuta nell'addensare il sughetto.
Lasciate dorare per 10 minuti, anche se la farina si attacca al fondo cazzo ce ne frega, siamo uomini e con due colpi di spatola di legno la stacchiamo ed evitiamo che bruci del tutto. Legno perché non siamo ricchioni e non vogliamo rovinare le nostre pentole graffiandole con ferro-su-ferro.
Quando la carne è dorata e siete riusciti a non bruciare niente, versatevi un biccchiere di bianco, bevetevelo, riempitelo di nuovo e stavolta versatelo nella pentola.
Dovrebbe iniziare ad addensarsi quasi subito, aggiungetene finchè non rimane un po' liquido e fate cuocere finchè non bolle un po'.
A questo punto aggiungete del brodo caldo fino a coprire la carne: se siete dei pezzenti senza dio come me potete sciogliere del dado in una tazza di acqua calda e usare quello, ma la vostra nonnina vi guarda male dall'alto dei cieli e appena schiattate vi incula col mattarello, fate vobis.
Al brodo aggiungete spezie ed erbe a piacere: io vado con pepe nero, alloro e sale, molto basilare. Se siete radical chic potete usare il cumino dei prati, il peperoncino e la paprika per trasformare lo spezzatino in un goulash. Potete farlo solo se indossate il colbacco e picchiate quella puttana di vostra moglie ubriachi.
Una volta che la carne è coperta, chiudete col coperchio e fate cuocere per 40 minuti da quando la cristoddio di pentola a pressione fa partire il suo fischio del cazzo.
Notate bene, usiamo la pentola a pressione perché la nostra nonna era una puttana, non ce ne frega un cazzo che pianga nella tomba e soprattutto non abbiamo 3 ore da perdere per far cuocere un cristo di pezzo di carne, siamo VOMI DI SIENSA e la pressione lavorerà per noi.
Dopo 40 minuti di fischio del cazzo spegnete la compilation dei Meshuggah che avrete messo in sottofondo per rilassarvi e spegnete il fornello sotto la pentola. NON APRITE LA PENTOLA CHE PORCODDIO PARTE L'ALLAHUACKBAR. STATE BONI. Ora che siete stati boni e l'avete fatta sfiatare per bene così non esplode, aprite il coperchio e aggiungete le patate tagliate a tocchettoni.
Ripetete come prima, fate cuocere per 15 minuti dal fischio, in sottofondo lo scief consiglia un po' quel cazzo che volete, non sono vostra madre, basta non sia musica di merda.
Passati i 15 minuti spegnete il fornello e aprite di colpo la pentola e BAMno dai schezo, lasciate sfiatare la roba.
Avete fatto sfiatare?
Bravi?
Avete con voi carta igenica e colla vinilica?
No?
Bravi, cazzo ve ne fate.
Comunque, TA DA, IL VOSTRO SPEZZATINO AUTUNNALLE TRESCIC TREBIEN E' PRONTO
Espandi tutte le immagini
>> Num. 15119 quick reply
mamma sei tu?
>> Num. 15120 quick reply
File 15375388528.jpg - (50.93KB , 961x638 , risottozucca.jpg )
15120
Risotto alla zucca.

Servono: cipolla, zucca, brodo vegetale, olio, parmigiano e burro.

Prendere un pentolino e mettere dell'acqua a scaldare. Se siete brave persone, mettete dentro una cipolla, una carota, un gambo di sedano. Se siete brutte persone come me e OP, quando bolle mettete il dado (io uso quello vegetale senza glutammato). Quando l'acqua raggiunge il bollore, abbassare la fiamma al minimo ma tenerla sempre accesa per tutta la durata della ricetta.

Pendere una cipolla e tritarla finemente, i pezzi di cipolla non devono essere più grandi dei chicchi di riso. Mettere in una pentola con un filo d'olio e far appassire.
Quando la cipolla diventa trasparente versare il riso (una porzione è circa 4/5 cucchiai, se non avete la bilancia). Farlo andare girandolo spesso sinché non acquista un leggero colore dorato.
Quando inizia ad attaccarsi, versate un mestolo di brodo. [Qui c'è chi prima del brodo versa il vino bianco e lo fa evaporare tutto. Io non lo faccio perché lascia una punta di acidino che non è di mio gusto.]
Aggiungere la zucca tagliata a cubetti (la trovate già tagliata oppure tagliatela voi) e far andare a fiamma bassa, mescolando di tanto in tanto. Man mano che si asciuga, aggiungere il brodo.
Assaggiare spesso sia per la cottura del riso, sia per aggiustare di sale.
Quando è cotto, togliere dal fuoco e versare parmigiano, pepe nero e a scelta burro.
Mettere il coperchio e far riposare un paio di minuti.
Mescolare e servire.


Il risotto ai funghi è identico, con l'unica differenza che i funghi vanno versati dopo la cipolla e prima del riso, perché tendono a tirare fuori un sacco d'acqua.
>> Num. 15121 quick reply
Io lo spezzatino lo faccio con l'agnello o il montone, senza farina, ma invece dell'acqua metto la birra scura. Prima di farlo, metto la carne a riposare una notte con spezie varie (paprika, sale, pepe, noce moscata e alla fine quello che cazzo volete metterci).
Viene abbastanza saporito.
>> Num. 15122 quick reply
>>15121
dove trovi quelle carni a prezzi abbordabili?
>> Num. 15123 quick reply
>>15121
Ho la porcodio di acquolina in bocca.
>> Num. 15124 quick reply
>>15122
la carne da stufato non ha prezzi elevati
>> Num. 15125 quick reply
>>15124
Quali sono carni e tagli da stufato?
>> Num. 15126 quick reply
>>15124
premetto che sono un negro da supermercato perché sono povero, non sono mai andato in macelleria per paura di venir spennato. di agnello al supermercato (esselunga) ho sempre solo trovato il carrè già bello e pronto di costicine a 27 euro/kg oppure la cazzo di testa spaccata in due per circa 40/50 centesimi.

per poter trovare della polpa di spalla o qualcosa del genere, di agnello, devo andare dal macellaio? e andando dal macellaio, quel taglio rimane economico?

inoltre, dove trovi il montone? lo vai a cacciare? mi piace moltissimo la selvaggina ma per me ha prezzi troppo elevati e non sono cacciatore

[anatra, cinghiale, cervo]
>> Num. 15127 quick reply
>>15126
Guarda che il montone è il maschio della pecora e io pecore selvatiche non ne conosco proprio.
>> Num. 15128 quick reply
>>15126
Altro povrofag qua.
Non so in quale buco vivi,ma nel mio esselu ga (Milano) di solito ci sono gli anteriori e i posteriori di agnello a più o meno 10 euro al chilo.
Che sono perfetti da fare al forno, ma non so come tengano la cottura da spezzatino, chiedo delucidazioni ad agnellofag
>> Num. 15129 quick reply
>>15127
non lo sapevo

>>15128
me ne ero scordato, una volta li avevo trovati anche io e ne avevo acquistato un pacchetto, non ricordo se anteriore o posteriore. costava sui 15 euro al kg (esselunga a nord-ovest di milano). sembravano degli ossibuchi e ho provato a cucinarli come avevo visto in un video di gordon ramsay, in padella con burro come se fossero delle bistecche. avevano un ottimo gusto ma erano un po' dure, non mi lamento.

se li ritroverò, magari scontati, lì acquisterò di nuovo
>> Num. 15130 quick reply
>>15129
appunto le carni dure sono quelle poco pregiate. Proprio quelle da fare a stufato.
>> Num. 15131 quick reply
>>15130
le carni dure
>> Num. 15137 quick reply
Bumpo perché ho una fame della Madonna inchiodata e ieri ho comprato 300g di carne spezzatino, a pranzo /cena provo la ricetta in Op e Vi faccio sapere
>> Num. 15138 quick reply
  Buono


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo