-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 14864)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 214 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 148751257244.jpg - (116.13KB , 450x300 , 46627861-close-up-of-fat-man-break-diet-and-takes-.jpg )
14864 Num. 14864
Ciao cuo/ck/i, ho osservato che sto iniziando a mettere su delle graziose manboobs a punta, e mi sono reso conto che è da un po' di tempo che non ho più il metabolismo che avevo in adolescenza.

Credo sia arrivato il momento di rivedere la mia alimentazione, ma il mio problema è che il grosso delle calorie inutili lo assumo prevalentemente perché i pasti principali non mi saziano abbastanza: non è raro che un'oretta dopo cena mi affacci di nuovo in cucina e inizi a mandare giù biscotti/merendine/roba a random, mentre con il mio stile di vita al 100% sedentario avrò un fabbisogno di sì e no 1000 kcal/giorno.

Per questo vorrei sapere: cosa potrei mangiare per imbottirmi a piacere lo stomaco in modo economico? Ho buttato un occhio a roba tipo crusca d'avena ma mi sembra abbia un costo sproporzionato alla quantità. La verdura è uno sbattimento troppo grande, cerco qualcosa immediatamente pronto da mangiare nel momento in cui mi viene la fame extra-pasto.

Per farmi capire, vorrei ottenere lo stesso senso di sazietà che si ha dopo il pranzo domenicale dalla nonna, quello che ti porta a saltare la cena perché ancora sei troppo pieno dal pasto della mattina.

In pic, me tra qualche tempo se non inverto la tendenza attuale.
Thread da cancellare (vecchio)
>> Num. 14865 quick reply
>Per farmi capire, vorrei ottenere lo stesso senso di sazietà che si ha dopo il pranzo domenicale dalla nonna, quello che ti porta a saltare la cena perché ancora sei troppo pieno dal pasto della mattina.
Quel senso di sazietà che dici tu non è sano, per prima cosa. Quindi devi rieducarti all'idea che devi sentirti sazio ma non pieno, quella sensazione per cui "mi posso fermare qui, ma se c'è una cosa buona la potrei ancora mangiare".
Quindi probabilmente hai un senso della sazietà sbagliato su cui devi lavorare.
Seconda cosa, l'unico modo per riempirsi senza ingurgitare troppe calorie, è sfondarsi di verdure.
Accantonando per un attimo il tuo problema con la sazietà, se dopo un'ora ha già fame, magari a pasto non mangia abbastanza, quindi a ciò che mangi di solito, aggiungi una cospicua dose di verdure.
I cavoli e i broccoli ad esempio fanno un sacco di volume, saziano e praticamente non hanno calorie. Anche fare delle grandi insalatone aiuta, ci sono mille modi per insaporirle e renderle gustose in modo che non sembrino un pasto da ospedale. E questo vale per le verdure in generale.
In più sarebbe buona norma, per chi ha problemi di peso, iniziare i pasti con la verdura o l'insalata e poi continuare col resto.

Prova quindi ad aggiungere cospicue quantità di vegetali a pasto e vedi come va. Se continui ad avere fame un'ora dopo, allora ho brutte notizie per te.
>> Num. 14866 quick reply
A me sembrano i classici sintomi della dipendenza da zuccheri unita alla sedentarietà.
Fatti controllare la glicemia per prudenza, poi fai moderata attività fisica compatibile col tuo fisico e abolisci gli zuccheri.
>> Num. 14867 quick reply
>>14865
Niente da eccepire, ma non sono mai stato un amante dell'insalata. Le verdure in generale non è che non mi piacciano, solo che sono un dito al culo da cucinare bene e spesso non posso permettermi di perderci tempo. Per questo chiedevo se era possibile ottenere lo stesso tipo di riempimento delle verdure con qualcosa di più neutro e pronto da mangiare tipo crusca di salcazzo.

>>14866
>Anon ha guadagnato una nuova turba mentale:
>DIPENDENZA DA ZUCCHERI!
Evviva! La aggiungo alla mia collezione. Comunque avete entrambi centrato il problema.


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo