-  [WT]  [Home] [Manage]

Email b i u s sp
Soggetto   (nuovo thread)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 230 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 150557311049.jpg - (41.05KB , 840x299 , prime.jpg )
15021 Num. 15021 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Ciao /economia domestica/, ho attivato amazon prime, i 30 giorni di prova. Ho già risparmiato 25.xx€ comprando il mio dentifricio particolare in bulk. Però adesso non so, che prodotti per l'uso quotidiano mi conviene comprare in bulk?
>> Num. 15022 Risposta Veloce
Se hai molto spazio dove tenere le scorte, assolutamente detersivi e carta igienica/scottex.
>> Num. 15023 Risposta Veloce
Tonno che su amazon pantry ha buoni sconti, poi si roba che non scade, se compri la carta igienica wow dimmi se è compatta o no che ora alla lidl non hanno più quella che mi torna comoda.
>> Num. 15028 Risposta Veloce
OP qui, dimenticavo di dire che non ho tanto spazio per fare scorte, però adesso guardo lo scottex.
Roba piccola? Sapete se amazon ha dritte?
Comunque pantry non è solo per chi ha prime, o sbaglio? Così per sapere se posso continuare oltre i 30 giorni.


File 149527793171.jpg - (362.19KB , 1024x640 , pizza_slice.jpg )
14951 Num. 14951 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Thread della pizza 🍕: come si fa a farla in casa come quella della pizzeria o comunque come questa nella foto?

Qual'è il loro segreto?
Omessi 5 post. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 14957 Risposta Veloce
Io dubito qua ci sia qualcuno che sappia anche solo cosa sia l'impasto per la pizza.
>> Num. 14958 Risposta Veloce
ho lavorato in una pizzeria anche se l'impasto l'ho fatto solo un paio di volte (mi occupavo di ingredienti condimento e cottura).
come hanno già detto il segreto principale è il forno, la temperatura deve stare rigorosamente sopra i 280° (l'ideale è 300) per la pizza al taglio e fino a 315° per quella al piatto.
altra cosa è l'impasto; da quel poco che ho imparato li usavano diversi mix di farine, poi la procedura cambiava a seconda della temperatura del laboratorio e dei sacchi di farina, la quantità di lievito che usavano cambiava a seconda del tempo disponibile in giornata per la lievitazione (quando c'era tempo era preferibile usarne meno).
>> Num. 14959 Risposta Veloce
Allora niente, ho un forno che neanche si può settare la temperatura quindi ecco perché non viene mai bene.

È vero che bisogna usare un po' di strutto nell'impasto così diventa più morbido?
>> Num. 14960 SABBIA! Risposta Veloce
>>14959
>È vero che bisogna usare un po' di strutto nell'impasto così diventa più morbido?

>>14956
>Usare del latte caldo al posto di una parte di acqua aumenta la sofficità della pizza (credo sia per i grassi del latte)
>> Num. 15027 Risposta Veloce
Aggiungo alle cose dette che le farine non sono tutte uguali.
Una cosa importante è la "forza" delle farina, che nelle confezioni non professionali non è quasi mai indicata. Un buon sostituto è la quantità di proteine, spesso indicata. In mancanza anche di questa lo si capisce da quanta acqua assorbe a parità di elasticità (più è di forza e più acqua prende).
In generale occorre una farina 0 forte e una lievitazione lunga anche di un giorno (con lievito in proporzione).
I pro stendono a mano l'impasto lievitato e cuociono, i meno capaci come me usano il trucco di stendere col mattarello e fare un'ulteriore lievitazione in teglia.
Il forno di casa non è l'ideale ma messo al massimo una discreta pizza casalinga te la fa.


File 150468580431.jpg - (48.79KB , 565x800 , 369460_4.jpg )
15009 Num. 15009 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Come togli la puzza di sudore che rimane sui vestiti anon?

Dopo qualche mese che indosso polo o magliette si forma un alone giallastro, nei casi più gravi proprio una specie di crosta giallo/marrone nella parte che è a contatto diretto con l'ascella. Anche appena tirate fuori dalla lavatrice le magliette hanno un odore strano lì e se indossate, appena la zona si scalda un po' esce un tanfo di sudore che pare l'abbia indossata dalla nascita senza mai lavarla.

Con delle magliette e polo bianche che avevo ho risolto lasciando la parte interessata a mollo in acqua e idrossido di sodio (sì, la soda caustica, quella usata per sgorgare i tubi); le chiazze sono sparite ma il tessuto si è un po' danneggiato. Se facessi lo stesso discorso su vestiti colorati credo che oltre a danneggiarli li scolorirei a chiazze.

Ho provato con il vanish, sia strofinato che in ammollo, e non ha risolto un cazzo.

E dire che la lavatrice la faccio sempre a 30°C, leggevo che le incrostazioni sono dovute a roba contenuta nei deodoranti che reagisce con proteine (?) contenute nel sudore e ad alte temperature sta roba "coagula" sul tessuto.

Consigli? Mai provato il sapone in pic?
Omessi 6 post, e 1 immagine. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 15016 Risposta Veloce
Usa ACE GENTILE oppure pic relata. Lo vendono al lidl, costa la metà e la composizione chimica è uguale.

Non è candeggina, non è a base di cloro ma usa l'acqua ossigenata per smacchiare e disinfettare.
Sicuramente l'odore di sudore va via, io lo uso sempre quando lavo le calze e togliere la puzza di piedi.
Non esagerare con le quantità. Se lo usi dopo il prelavaggio mettine poco altrimenti produrrà tantissima schiuma aka bollicine di ossigeno
>> Num. 15017 Risposta Veloce
File 150476844148.jpg - (24.67KB , 205x441 , Candeggina-delicata-w5-2000-ml_8d291a94a210b27.jpg )
15017
>>15016
>> Num. 15019 Risposta Veloce
>>15016
Grazie anon, proverò. Il bello è che sono appena tornato dal Lidl (sono >>15005 ed è la terza volta all'anno che ci riesco a passare), se l'avessi letto prima l'avrei comprato.

Domanda. Ma se tanto agisce grazie all'ossigeno, non dovrebbe avere lo stesso effetto del vanish? Quello a casa già ce l'ho e l'ho provato senza successo, magari sono negro io e non so usarlo bene.
>> Num. 15024 Risposta Veloce
Hai messo vanish leggermente bagnato a pappetta sulla macchia? Hai lasciato così per una notte? Hai ripetuto e messo a mollo in acqua calda?
Cioè o compri i deodoranti al cemento o non capisco.
>> Num. 15025 Risposta Veloce
>>15024
una notte intera? la confezione dice che per i colorati non dovresti tenerlo più di un'ora. E se poi mi ritrovo la chiazza?


File 150134154010.jpg - (47.18KB , 250x796 , 4008-200ml-gingerale-lid-white.jpg )
14998 Num. 14998 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Finalmente trovo il ginger ale al supermercato, posso morire contento.
>> Num. 14999 Risposta Veloce
File 150228993529.jpg - (36.99KB , 400x250 , shutterstock_217243039-e1441618858551-400x250.jpg )
14999
E lo zenzero candito vi piace?
>> Num. 15018 Risposta Veloce
>>14999
Non mi piace perché contiene almeno il 40% di zucchero.
>> Num. 15020 Risposta Veloce
Oggi all'aliper ho trovato queste http://www.bevipiunaturale.com/en/le-autentiche/

Ho preso il gingerlime, boh piacevole e lo ricomprerei se lo trovo, ma non andrei in cerca.


Num. 15008 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
  Che pesto ti piace?


Num. 14964 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
  Cari anon, sono l'anon che un paio d'anni fa aveva comprato e recensito le razioni di cibo che si mangiava la Cristoforetti nello spazio

So che altri anon seguono canali di unboxing\recensione di razioni militari (in video relato volevo mettere gungod ma a quanto pare è stato già postato)

nei prossimi giorni acquisterò alcune razioni militari da un tizio lituano a prezzi accessibili (per 3 razioni + una gratis parliamo di circa 50 euro spese di spedizione incluse)

per farla breve, se facessi come con il cibo della Cristoforetti (foto+breve recensione) qualcuno sarebbe interessato oppure fotteseghereste alla grande e buonanotte al secchio?
Omessi 22 post, e 10 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 14993 Risposta Veloce
>>14983
Gli "accessori" sono la cosa che mi interessa di più

Comunque qualcuno ricorda il film Tremors 2? In una scena Burt dice che si è fatto dare dai militari una grande quantità di MRE meal ready to eat e che poi si rivelerà importante per la trama, e inclusa nella razione c'è anche la carta igienica che uno dei protagonisti finisce per mangiare in una scena comica, sarebbe bello trovarla quella razione
>> Num. 14994 Risposta Veloce
>>14993
Sulle razioni più vecchie c'è un sottobosco che al confronto il mercato della droga è roba da poppanti

per quel che mi riguarda mi limito a queste versioni "pseudo commercializzate" che sono più facili da reperire e costano decisamente meno (razioni originali possono costare anche più di 40\50 euro cadauna)

p.s. di questi tempi i maggiori acquirenti di quel tipo di prodotti sono i cosiddetti "prepper", quelli che temono un disastro atomico imminente. una di queste ce l'ho pure amica su FB, l'avevo scoperta su un programma dedicato ai prepper mi pare di nat geo e a quanto pare si è "rinsavita"
>> Num. 14995 Risposta Veloce
>>14993
ovviamente se hai qualche domanda cercherò di risponderti, non mi ritengo esperto in materia ma appassionato sicuramente (e ringrazio tuttora l'anon che mi ha fatto scoprire questi canali su youtube)

sugli accessori ci sono molti punti di vista
in questo caso essendoci un sacchettino che si autoscalda tramite reazione con l'acqua non necessita della classica tavoletta di combustibile (tipo diavolina) + supporto per la gavetta.
probabilmente sta cosa me la ritrovo, come ho detto prima, nella razione lituana che il venditore mi ha gentilmente regalato
>> Num. 14996 Risposta Veloce
le date di scadenza come sono? teoricamente dovrebbero essere molto lunghe per prodotti simili
>> Num. 14997 Risposta Veloce
>>14996
come spesso accade in certe situazioni, dipende

le razioni che ho comprato io sono state realizzate nel 2016 e riportano date di scadenza dal 2018 in poi (la busta esteriore riporta sempre una data di diversi mesi precedente alla reale scadenza del singolo prodotto contenuto)

sono sul commercio razioni decisamente più vecchie con date di scadenza ormai superate da anni quindi se sei intenzionato a comprarne una controlla sempre questa cosa che in molti danno per scontata


File 149626955221.jpg - (34.43KB , 300x360 , popcorn.jpg )
14962 Num. 14962 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Mi dite come si fanno i popcorn esattamente come al cinema?

Ho provato il burro, e vengono più buoni, ma comunque hanno un sapore diverso da quello del cinema.
Forse devo usare tanto burro? Oppure devo lasciarli riposare più a lungo? Oppure quella roba che mettono al cinema non è burro?

Una nota a margine: compratevi una macchinetta che è mille volte meglio che farli con i metodi senza macchinetta consigliati su internet. Soldi ben spesi se vi piacciono i popcorn, a mio avviso.
>> Num. 14963 Risposta Veloce
Per ottenerli il più simili a quelli del cinema burro e sale sciolti, mescolati per molto tempo e lasciati raffreddare.
>> Num. 14974 Risposta Veloce
Sono OP.
Le mie ricerche mi hanno portato a scoprire che al cinema usano un misterioso ingrediente chiamato flavacol.
>> Num. 14975 Risposta Veloce
>>14974
Il nome sembra quella di uno psicofarmaco.

Non ho mai mangiato i popcorn del cinema, ma il giallino glielo puoi dare con la curcuma che è praticamente insapore. Se poi vuoi renderli più gustosi puoi usare un esaltatore di sapidità che trovi nei brodi vegetali in polvere, oppure comprarli direttamente.
>> Num. 14976 Risposta Veloce
>>14974
Ho guardato meglio 'sto flavacol e per me puoi fartelo in casa frullando sale grosso, burro in polvere, brodo vegetale in polvere e curcuma.


File 148399973090.png - (45.17KB , 300x235 , 1342176283395-300x235.png )
14852 Num. 14852 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Ho comprato ed usato un cuociriso per la prima volta. Tornare a casa alle 22.30 e trovare il riso pronto è proprio bello, però non è venuto perfetto in quanto ho anche fatto al vapore della anguilla, e credo che il grasso della detta bestia sia caduto sul fondo del cuociriso, facendo una cosa stile riso fritto. Va anche detto che il mio modello non ha il timer, quindi si è cotto in 15 minuti ed è rimasto in "keep warm" per più di sei ore.

Mercoledì provo a cuocere solo il riso.
Omessi 12 post, e 3 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 14902 Risposta Veloce
Ho appena fatto del riso jasmine con dell'agnello cotto a vapore, buonissimo.
>> Num. 14903 Risposta Veloce
File 149167880732.jpg - (20.31KB , 500x372 , q01Vukz.jpg )
14903
Qualcuno ha mai usato questa invece?
>> Num. 14909 Risposta Veloce
>>14903
Si è un po' una rottura. Prima devi cucinare la carne in una pentola perché le temperature di quella roba non sono in grado di uccidere tutti i germi. Poi sbatti tutto nello slow cooker, aggiungi un po' di ortaggi misti e lo fai andare per 6/9 ore.
Ottieni degli ottimi stufati o carne che si stacca dall'osso da sola. Se vuoi preparare uno stinco di agnello o maiale e simili è abbastanza utile perché puoi metterli su e dimenticarteli per il tempo di cottura. Inoltre la bassa temperatura sviluppata non fa bruciare la carne.
>> Num. 14910 Risposta Veloce
File 149271189272.jpg - (28.25KB , 600x450 , 1239813673340.jpg )
14910
>>14909
>e lo fai andare per 6/9 ore
>6/9 ore
>> Num. 14961 Risposta Veloce
>>14910
Si e' uno slow cooker, che ti aspettavi?


File 149392817522.jpg - (42.32KB , 960x960 , 774563.jpg )
14911 Num. 14911 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Bevande Gasate, anon
Quali bevi, quali ti fanno cagare, eccetera

Al momento sto bevendo pepsi max, dolce al punto giusto e senza calorie quindi bevo senza troppi pensieri (inb4 aspartame demmerda)
Omessi 21 post, e 3 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 14946 Risposta Veloce
>>14942
Chinotto Neri > Sanpellagra
>> Num. 14947 Risposta Veloce
  >>14942
>Chinotto Sanpellegrino

ATTENZIONE TU GIOVANOTTO
QUANDO STAI PER BERE UN CHINOTTO
NO NO NO NON È CHINOTTO
SE NON C'È L'OTTO
>> Num. 14948 Risposta Veloce
>>14945
mai visto, onestamente.
dove lo trovi\trovavi? devo cercare nella zona etnica del mio super (dove, per esempio, trovo la fanta all'uva)?

cazzarola, tra le bevande buonissime gasate scordavo la mitica cedrata tassoni.

>>14946
il chinotto che più mi è piaciuto è il lurisia, peccato sia caro da far schifo.
per inciso, credo che il chinotto sia il classico gusto che da bambino odi o schifi e da grande adori, in pratica diventi uomo quando inizi ad apprezzare certi gusti
tipo la senape, stessa cosa
>> Num. 14949 Risposta Veloce
File 149411592875.jpg - (116.39KB , 1000x1000 , gassosa-al-caffe-moka-drink-bibita-calabrese-cl-18.jpg )
14949
Le altre gassose al caffé non mi piacciono, per me c'è solo la Moka Drink.
>> Num. 14950 Risposta Veloce
>>14948
Nella macelleria araba.

Il chinotto lo bevevo più da bimbo che adesso.


File 144387113951.jpg - (25.72KB , 530x298 , Source-Burger-King.jpg )
14528 Num. 14528 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Oggi ho provato l'halloween whooper, non è male però avrebbero dovuto osare di più, è troppo normale. Va detto che sono anni che non mangio un whooper quindi il gusto non me lo ricordo, magari la differenza si sente.
Omessi 20 post, e 5 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 14936 Risposta Veloce
>>14935
>rovinano
>non capire il semplice concetto che spezie e salse arricchiscono il gusto della carne invece di nasconderlo o distorcerlo
Sei proprio un coglionazzo fottuto nel cervello dai fast food. Nella foga di rescindere la tua vera natura affettiva (il cibo di merda) butti il bambino e l'acqua sporca per poterti dire purista.
Quelli come te sono perfino peggio degli zombie che mangiano la merda cagata dagli overlord multinazionali.
>> Num. 14937 Risposta Veloce
>>14936
L'uomo è l'unico animale che usa spezie e sapori
>> Num. 14938 Risposta Veloce
File 149407685126.png - (151.25KB , 1600x1600 , 636030217808694474376918302_tread-confederate-6000.png )
14938
>>14936
Mi spiace tanto, ma io preferisco la carne senza salse e tu non puoi farci davvero nulla. Al massimo potrai tentare di rieducare la mia prole, se ti riesce.
>> Num. 14939 SABBIA! Risposta Veloce
Le spezie sono nate come conservanti, antisettici, etc. e si è fatta di necessità virtù, cioè chi è nato nel "mondo speziato" è stato educato a mangiarle senza se e senza ma, e gli altri si sono adeguati. Adesso che non servono praticamente più per quello possiamo uscircene con le puttanate da scef >>14936 e farci quel cazzo che ci pare.

/ck/ è una board di merda che non dovrebbe esistere perché siete tutti dei coglioni, tranne me.
>> Num. 14944 Risposta Veloce
>>14937
chiamalo fesso


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo  
[0] [1] [2] [3] [4]