-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 25666)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1152 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 151601350292.jpg - (115.25KB , 1024x615 , gattuso-mc_jpeg.jpg )
25666 Num. 25666
Ok ho fallito l'università, vi risparmio i patemi d'animo e situazione con i miei genitori. Vorrei uscire dalla situazione di Neet, che nell'ultimo anno si è aggravata ed ha ormai intaccato la mia sanità mentale.

C'è qualche corso professionale che mi possa permettere un inserimento nel mondo del lavoro? Pensavo a tecnico caldaia, operatore meccatronico o cose del genere. Ne vale la pena o è meglio buttarsi nella ricerca da subito? Magari lavoretto + corso serale (boh è fattibile?). Ovviamente esperienze 0, nel curriculum non so neanche cosa mettere a parte la mia faccia da cazzo. Soprattutto non so come muovermi.

Mi trovo a Milano.
Omessi 3 post. Visualizzati gli ultimi 50. Espandi tutte le immagini
>> Num. 25670 quick reply
>>25669
Non devi chiederti se prendono anche quelli senza esperienza ma devi sparare a zero su qualsiasi cosa possibile.
>> Num. 25671 quick reply
  >>25669
>è assimilabile tra le merendine applicate
>> Num. 25672 quick reply
Partiamo dal presupposto che hai una fortuna, quella di essere considerato "giovane" dal mondo del lavoro, avendo meno di 30 anni, quindi i vari lavori del cazzomerda da apprendista, quelli che in teoria ti serviranno a costruire il curriculum, mal pagati o sottopagati, te li puoi fare

perché mangiare merda, almeno all'inizio? perché costruire referenze, magari puntando ad aziende affidabili della tua zona, è la base sulla quale puoi costruire un futuro migliore

il consiglio che ti do quindi è di porti come obiettivi lavori, anche occasionali almeno all'inizio, nell'ambito lavorativo del tuo "lavoro dei sogni" potenziale, cercando sui vari siti (personalmente ti consiglio un profilo su infojobs e poi ti sbatterti almeno due volte a settimana con cadenza ogni 3 giorni quindi una ricerchina su subito.it tra le offerte di lavoro)

costruito quindi un cv dignitoso puoi alzare il livello del tuo obiettivo puntando possibilmente a lavori sempre nell'ambito del tuo "lavoro dei sogni" ma con garanzie migliori

ascoltami e magari non ti ritrovi a vendere lampadine superati i 30 anni (ne sono uscito ma ho dovuto mangiare merda per 2 anni circa)
>> Num. 25673 quick reply
>>25672
Registrato su infojobs, quanto posso spingermi nel falsificare esperienze? Pensavo di metterne almeno 2-3 di un paio di mesi a seconda del lavoro che cerco.

Vedo che c'è una grande richiesta per venditori immobiliari senza esperienze, onestamente mi andrebbe benissimo, anzi direi che mi va a genio, ma mi puzza di inculata a sfruttamento crescente. Sbaglio?

Comunque grazie dei consigli.
>> Num. 25674 quick reply
>>25673
Sul falsificare onestamente non posso darti suggerimenti basati su esperienze personali, a sensazione mi limiterei di consigliarti di banfare nel limite dell'accettabile (non dare per accertate conoscenze che non puoi dimostrare all'atto pratico, diciamo. l'inglese se lo conosci puoi tranquillamente dire che sei b2\c1 anche se non hai un cazzo in mano, per dire)

venditori immobiliari, come tutti i lavori a commissione (per me è stato appunto il "venditore di lampadine\proposta contratti energetici e similari") sono un'inculata dato che non danno uno stipendio fisso come invece capita con il lavoro dipendente classico, tranne i casi in cui sei assunto con contratto normodotato e quindi pigli soldi anche se non fai mezzo contratto. nel primo caso, se hai caratteristiche da anon 0.1, evita come la peste, andrersti a rovinarti il fegato per nulla
nel secondo caso, vedi tu, ma cosa spereresti di fare nel futuro come lavoro? perché se non ci azzecca un cazzo il discorso che ti ho fatto nel post precedente non ha alcun senso, diciamo, almeno nella parte in cui ti dico di costruirti il cv con quella finalità.
>> Num. 25675 quick reply
>>25674
capisco riguardo al CV

Le offerte che ho visto parlano di stipendio fisso (ovviamente basso sui 1000 credo lordi) + provvigioni. Mi andrebbero bene? Probabilmente sì, visto che ho già un introito passivo da internet e vivo ancora con i miei. Nella vita vera sono abbastanza intraprendente con le persone che non conosco, divento anon 0.001 nei rapporti personali. Al momento mi accontenterei di fare esperienze come questa o simili, tipo commesso/magazziniere tentando di capire cosa mi piacerebbe fare perché non ne ho la minima idea, questi anni di depressione/neet hanno smorzato ogni mia voglia.

Spero solo di non dover aprire p.iva.

Tu cosa fai adesso?
>> Num. 25678 quick reply
>>25675
>Le offerte che ho visto parlano di stipendio fisso (ovviamente basso sui 1000 credo lordi) + provvigioni. Mi andrebbero bene?

se parlano di fisso+ provvigioni può essere anche il minimo, non aspettarti grandi proposte in quel settore, anzi. sempre meglio di niente, chiaro, specie se l'obiettivo è quello che ti ho spiegato nel mio primo post (costruirti il cv per un futuro migliore)

>Al momento mi accontenterei di fare esperienze come questa o simili, tipo commesso/magazziniere tentando di capire cosa mi piacerebbe fare perché non ne ho la minima idea, questi anni di depressione/neet hanno smorzato ogni mia voglia.
Il mio momento di disperazione mi ha portato a fare cose che mai avrei pensato di fare, essendo comunque anon, ma mi sono servite pur essendo state esperienze tragicomiche per certi aspetti.
facciamo così, poniti un obiettivo ed inizia a lavorarci su, il lavoretto "tanto per" fallo se proprio alternative non ne hai e piuttosto che rimanere a casa puoi fare qualcosa di costruttivo e porti a casa qualche soldino che male non fa, ma pens anche al tuo futuro, nel senso un giorno dovrai camminare sulle tue gambe e se fai il commesso al super per 10 anni poi non aspettarti di diventare AD della apple, ecco.

>Spero solo di non dover aprire p.iva.
in italia ha senso solo se guadagni 2000 euro netti mese, quindi ti rispondo già

>Tu cosa fai adesso?
al momento un cazzo, ma nei prossimi giorni devo sentire un tizio che mi aveva promesso un posto di lavoro un po' di tempo fa, ma devierei dal mio percorso professionale quindi non sono convintissimo.
>> Num. 25679 quick reply
  Per fare il saldatore a filo o il magazziniere che requisiti ci sono?

I programmatori ormai sono molto orientati al web e anche li il settore é saturo. Tecnici help desk, più o meno vogliono delle skill che evidentemente non sono così comuni nei corsi che offrono in giro.
>> Num. 25680 quick reply
>>25679
Sul magazziniere dipende, perché alcuni richiedono semplice picking (quindi skill relativamente basse) oppure carico scarico in autonomia, spesso richiedendo il famoso patentino per il muletto.

per il tecnico help desk posso risponderti per esperienza personale, l'esperienza è quasi obbligatoria se vuoi un lavoro dignitoso, altrimenti devi partire dal "basso" (il che include di tutto e di più)
>> Num. 25681 quick reply
>>25680
E per partire dal basso come tecnico help desk che serve? Immagino che avere competenze di base nel montare e smontare PC desktop e sapere un po' smanettare con dei programmi antivirus, posta elettronica, e pacchetto Office non basti di questi tempi.
Uno che esce da un ITIS come perito informatico le ha queste competenze?
>> Num. 25682 quick reply
>>25681
la differenza è come chi scopa e chi legge gli stussi per tentare di farlo.
teoria e pratica differiscono e di molto.

io ho imparato tutto sul campo, non essendo "studiato" e queste cose mi son servite nel tempo. il vero problema riscontrato in questi anni è la mancanza del "posto certo", il lavoro più lungo fatto dal 2005 ad oggi è stato di 3 anni scarsi quindi fstte du conti.
>> Num. 25683 quick reply
>>25682
E come si entra a praticare sul campo se si hanno poche esperienze alle spalle E oltre 29 anni d'età? Voglio proprio vedere dove andremo se ogni 3 anni si cambia lavoro (o si rimane in posizione di apprendistato) e si arriva a 30 anni con 4 posti di lavoro diversi.
>> Num. 25684 quick reply
>>25683
Ti turi il naso, fai esperienze del cazzomerda sul campo di tuo interesse e scali la montagna di merda per arrivare a una zona dignitosa

Praticamente la storia dei miei ultimi 6 anni, circa

Che ci sia un problema di poca stabilità lavorativa, al quale si aggiunge un potere contrattuale pari a zero, specie per chi ha appunto superato una certa età fai il quadretto.
però pensare sempre e solo negativo non aiuta e te lo dice uno che attualmente sta per l'appunto cercando lavoro e con alle spalle esperienze agrodolci, per usare un eufemismo.
>> Num. 25685 quick reply
Phil, sei tu?
>> Num. 25687 quick reply
Parlando di neet duri che hanno toccato i 30, qualcuno mi può chiarire come funziona con l'apprendistato over 29 che dovrebbe essere valido per tutto il 2018?
>> Num. 25690 quick reply
23 anni? Impara il tedesco, impara a fare il saldatore, emigra in Germania. Non scherzo, ma è probabilmente la cosa migliore che puoi fare se non vuoi studiare.
>> Num. 25694 quick reply
>>25690
Immagino che tu non ti perda un video di Lambrenedetto.

t. ex iscritto al canale di Lambrenedetto e quindi so dove stai andando a parare
>> Num. 25696 quick reply
>>25694
In realtà no, non mi piace come personaggio. Parlo un pochino di tedesco e ieri ho rifiutato un lavoro in Germania, tutto qui.
>> Num. 25697 quick reply
>>25696
Però l'anon in OP ha 0 esperienze, non credo conosca il tedesco (e per quel che ricordo non è esattamente la lingua più facile da imparare) e non sappiamo se fare il saldatore per i prossimi mesi sia il suo sogno.

Fossi in lui partirei da qualcosa di più facilmente realizzabile e che come dicevo più su gli possa permettere sbocchi migliori per il futuro, che il limite dei 30 anni senza esperienze al giorno d'oggi è un lusso che non si possono permettere in molti.
>> Num. 25698 quick reply
>>25690
Quali sono i pro e i contro del fare il saldatore? Si lavora da soli o in una squadra di solito?
Che difficoltà ha il mestiere e perché sembra che ci siano datori di lavoro che fanno fatica a trovare dei saldatori qualificati?
>> Num. 25699 quick reply
Mi ha chiamato una delle agenzie immobiliari a cui avevo mandato il CV (neanche l'avevo completato) per capire come funzionava infojobs. Si tratterebbe di lavorare per loro come dipendente mappando le zone (letterlamente andando a chiedere ai vecchi se vendono casa) per 1000 cucuzze mensili fisse per 6 mesi + provigioni per le case che "vendo". Lunedì-venerdi 9.00-20.00 con 2 ore di pausa, sabato uscita alle 19.00. La tipa al telefono non ha saputo spiegarmi quasi niente sul contratto, ma mi fisserà un colloquio. Mi ha fatto capire che la p.iva non sarò costretto ad aprirla subito, ma magari dopo 3-4 mesi se mi piace il lavoro e se vado bene per loro.

Che faccio? Di sicuro voglio andare al colloquio per capire se è un'inculata, ma già così mi pare esserlo.

Domande da fargli durante il colloquio? Mi porto il curriculum vero e proprio a presso? Cos'altro?


Scusate se sembro un demente.
>> Num. 25700 SABBIA! quick reply
File 151620000317.gif - (12.35KB , 275x275 , 654-shocked.gif )
25700
>>25699
also come mi vesto? questi dalle foto sono tutti in giacca e cravatta e perfetti

non ho neanche una cravatta nel mio guardaroba
>> Num. 25701 quick reply
>>25700
Curriculum completo + giacca nera sopra a una polo nera o blu, e jeans con scarpe vans
>> Num. 25702 quick reply
>>25699
detta così pare un'inculata ma onestamente tentar non nuoce, puoi sentire l'andazzo e se ti propongono mari e monti pur avendo esperienza zero puoi trarre da te le conclusioni in merito.
(nel senso, troppo bello per essere vero da certi punti di vista, troppo merda da altri. 60 e passa ore a settimana?)

>>25700
il dress code del posto di lavoro lo valuterete in sede di colloquio, al colloquio puoi presentarti in modo decente. nel senso, puoi anche evitare di fare lo splendido con giacca e cravatta ma evita di andarci in tshirt e pantaloncini, ma questo è anche il buon senso che te lo insegna.
>> Num. 25703 quick reply
>>25699
Dimenticavo: le agenzie sono SEMPRE il più vaghe possibili fino a quando non ti fissano un colloquio quindi non farti tutte ste domande, alla fine della fiera certi dettagli li discuterai sempre e comunque con l'azienda

quando risponderai ad annunci aperti direttamente dall'azienda tale problema non lo avrai
>> Num. 25704 quick reply
non fare il coglione, vestiti nella maniera migliore possibile. In un colloquio le apparenze sono importantissime.

Devi apparire professionale e positivo. Sorridi sempre.
Sii affabile.

A nessuno interessa quanto sei bravo se somigli a un neet puzzone.
>> Num. 25705 quick reply
>>25703
mi è sembrata una tipa che lavora da loro, anche l'annuncio era dell'agenzia immobiliare

Domande che posso fargli per fiutare la truffa?
>> Num. 25706 SABBIA! quick reply
>>25705
dimenticavo. che modello di curriculum faccio? l'europass ho sentito che non piace ad alcuni.
>> Num. 25707 quick reply
>>25705
Onestamente di quel genere di lavoro ho avuto a che fare solo una volta e sono prevenuto sul mondo del commerciale\marketing, quindi rischierei di dirti qualcosa di negativo a prescindere. intanto vai, che tanto finchè non firmi qualcosa hai sempre possibilità di dir di no. certo che il quantitativo di ore per un compenso fisso così modesto mi perplime (9 ore per 5 giorni più 8 il sabato al netto delle pause non sono proprio una passeggiata)

Ah ecco, fossi in te chiarirei l'aspetto del lavoro in sè. porta a porta indiscriminato? appuntamento che devi prendere tu? appuntamento che ti prende un negro del call center? già da qui capisci quali sono le potenzialità al netto della tua esperienza pari a 0.

>>25706
avendo avuto a che fare con i tagliatori di teste della penultima azienda con cui ho lavorato, le cose che mi han sempre detto son due

1 curriculum chiaro e privo di cazzate che sono palesi stronzate
2 curriculum breve, possibilmente una sola pagina che col pacco di curriculum che si ritrovano dedicano si e no due minuti di tempo per ogni cv che ricevono

l'europass che io sappia va benissimo, io uso il loro template da sito e aggiorno al bisogno.
salvo sia in pdf e word, alcune agenzie richiedono il word per poter togliere dal cv i dati sensibili.
>> Num. 25708 quick reply
>>25704
>A nessuno interessa quanto sei bravo se somigli a un neet puzzone.

Quindi niente occhiali e niente faccia aranzullesca?
>> Num. 25709 quick reply
File 15162056699.jpg - (37.68KB , 800x493 , %C2%BFQue%CC%81-es-el-hikomori-4.jpg )
25709
>>25708
Dopo aver visto un proto anon vestito da militare nell'ufficio sviluppo software tutto per me ha perso senso, sul dress code, ma immagino che il collega si riferisse al fatto di avere un aspetto dignitoso che non sia pari a pic relata
>> Num. 25710 quick reply
Fatto il cv con europass, é imbarazzante ma l'ho tenuto ad una pagina ed ho evitato di inventare esperienze. domani appuntamento con barbiere per tagliare i capelli e sabato dal dentista per pulizia.

Anche se non mi dovessero chiamare almeno avrò fatto qualcosa.
>> Num. 25711 quick reply
>>25710
in fondo stai mettendo le basi per un tuo prossimo futuro migliore, no? l'importante è pensare positivo e cercare sempre il meglio per se stessi.

la cosa che mi permetto di consigliarti, visto che sei agli inizi, è quella di non abbattersi al primo ostacolo e di ponderare la scelta, valuta sempre con calma le tue possibili opzioni e cerca sempre, a costo di ripetermi per la miliardesima volta, di puntare ad un percorso per un tuo futuro. per dire, ragionare sul breve in passato mi ha dato benefici immediati ma catastrofi sul lungo periodo che ho impiegato anni a mettere a posto quindi se un mio errore passato può aiutare te ad evitare una scelta scorretta ben venga, per te quantomeno.

buona fortuna.
>> Num. 25712 quick reply
La mia esperienza personale è che senza senza raccomandazioni non troverai nulla di minimamente decente.
>> Num. 25713 quick reply
>>25711
Grazie, davvero
>> Num. 25714 quick reply
>>25712
E dicci, se i genitori del 23enne non hanno amici rilevanti in alcun tipo di posto di lavoro, che si fa?
>> Num. 25715 quick reply
>>25712
Figlio di operaio e di una casalinga, uscito con il voto minimo dalla maturià e il mio primo lavoro rimane nettamente il migliore della mia vita, cercato poi a distanza abissale dalla maturità tra l'altro (e mi sa che certe cifre non le vedrò mai più finchè crepo, porcoddue)

Se ci sono riuscito io può riuscirci chiunque, davvero. Basta avere un po' di raziocinio nelle scelte, testardaggine e ovviamente bucio de culo che non guasta mai

>>25713
Figurati, se non ci si aiuta almeno tra di noi chiudiamo per daverio (scegli tu un emoji simpa a caso che fa tanto giovane)
>> Num. 25716 quick reply
  >>25712
>> Num. 25717 quick reply
File 151639636226.png - (670.18KB , 720x703 , tyatyamarukazoku4-1-720x703.png )
25717
Quell'agenzia immobiliare mi ha bollato il cv non idoneo su infojobs senza richiamarmi. Non mi sono perso d'animo. Il barbiere quando gli ho raccontato che cercavo lavoro ha contattato un suo conoscente che ha un'agenzia immobiliare, lunedì gli porto il cv di persona. Mia sorella ne conosce un altro che fa lo stesso lavoro, mi metterà in contatto.

Oggi pomeriggio ho avuto un incubo che mi ha turbato parecchio e non mi era mai capitato. Ero paralizzato sul letto, non riuscivo a parlare all'inizio, usciva solo fiato dalla mia bocca, poi sono riuscito a chiedere aiuto e mi sono svegliato di botto. Avrei voluto piangere per un po', ma non mi riesce. Non so perché ma volevo scriverlo.
>> Num. 25718 quick reply
>>25717
Se ti dico cosa ho sognato io ti metti a ridere, però domani mi gioco qualche numero al lotto, metti caso che ci guadagno pure qualcosa

p.s. essendo vecchio mi ripeto spesso ma la cosa del non abbattersi al primo ostacolo è proprio la cosa alla quale dovrai dedicare più sforzi, essendo la cosa più difficile nel complesso. Capisco che agli inizi tutto ti può sembrare o bianco o nero, ma ci sono le "sfumature di grigio" (nel senso che esistono le vie di mezzo, non che voglio incularti mentre recito un'opera di carmelo bene)

raccogli le opportunità. se non fossi stato dal barbiere non avresti avuto modo di dirgli che stai cercando lavoro e di conseguenza lui non ti avrebbe aiutato. hai fatto qualcosa per te stesso, anche banale magari, ma che magari ti può portare un beneficio che non ti aspettavi (o meglio, di sicuro non ti aspettavi che andando dal barbiere ti si aprisse una possibilità lavorativa)
pensa che io il mio primo lavoro, e migliore, me l'ha trovato mio padre negli annunci del cazzomerda di un giornale locale, in mezzo alle massaggiatrici "speciali" e alle "dame di compagnia". carpe diem, dicevano. e tu carpalo, sto diem.
>> Num. 25719 quick reply
>>25718
A Bologna credo che cerchino gente per lavorare nello spurgo fognario. Carpare diem come questi é un problema? E se sì, per quali motivi?
>> Num. 25720 quick reply
>>25667
Adesso mi spiegate perché si dice che in Italia laggente non sappia bene l'inglese se vedo spesso ggente con attestati di questo tipo e poi cercano ingegneri che sappiano l'inglese e non li trovano
>> Num. 25721 quick reply
>>25720
Io credo che la generazione di diplomati dal 80 in poi ( ovviamente con eccezioni) sia ben preparata in inglese e comunque essere nel 2018 e non bilingui in qualche modo è da idioti.
>> Num. 25722 quick reply
>>25719
Non vedo alcun problema, sicuramente è più utile alla società del telemarketing.

>>25720
gli attestati contano fino a un certo punto, dato che parlo meglio inglese io che ho imparato l'inglese guardando il wrestling che non gente che è andata per anni a fare la "vacanza-studio" nelle scuole con tanto di certificato.


>>25721
oddio, se intendi classe '80\89 il sottoscritto (classe 82) ho fatto la prima lingua straniera alle medie (francese) e l'inglese non l'ho toccato fino ai 14 anni, quindi in prima liceo. l'inglese in pratica, come ho scritto più su, l'ho imparato guardando roba in lingua originale
>> Num. 25728 quick reply
Primo colloquio vero tra 3 giorni, agenzia vicino casa a cui ho spedito il curriculum 2 giorni fa, non mi hanno detto molto al telefono, andrò a vedere.


La stessa agenzia che non si era fatta sentire mi ha contattato da un'altra filiale. Il ragazzo al telefono era molto più simpatico e mi ha spiegato di più. Lavoro su obiettivi, il primo mese dovrei reperire almeno 5 contatti, poi 20 etc... corsi di formazione e possibilità di crescere (solite cagate da risorse umane). Colloquio anche con loro tra 4 giorni.

La seconda mi sembra più seria ma è a 50 min da casa, praticamente farei dalle 7 di mattina alle 21 ogni giorno se mi va bene.
>> Num. 25729 quick reply
>>25728
>Primo colloquio vero tra 3 giorni, agenzia vicino casa a cui ho spedito il curriculum 2 giorni fa, non mi hanno detto molto al telefono, andrò a vedere.

SE ti riferisci ad un agenzia di lavoro tipo adecco è solo conoscitivo, se è un agenzia immobiliare tipo quelle degli altri buona fortuna

>La stessa agenzia che non si era fatta sentire mi ha contattato da un'altra filiale. Il ragazzo al telefono era molto più simpatico e mi ha spiegato di più. Lavoro su obiettivi, il primo mese dovrei reperire almeno 5 contatti, poi 20 etc... corsi di formazione e possibilità di crescere (solite cagate da risorse umane). Colloquio anche con loro tra 4 giorni.

Domanda seria: caratterialmente ti senti portato per un lavoro simile? te lo chiedo da anon che è stato costretto a farlo e ho ottenuto grandissimi insuccessi, sebbene mi sia servito per avere maggiore confidenza sull'instaurare rapporti con altre persone che non fossero "mi faccia il pieno" o "eccole 20 euro".

>La seconda mi sembra più seria ma è a 50 min da casa, praticamente farei dalle 7 di mattina alle 21 ogni giorno se mi va bene.

Ecco, quando ti dicevo di soppesare bene le offerte ovviamente mi riferivo anche a questioni simili che rischi di pagare sul lungo termine. Se come l'altro questo ti occupa pure il sabato rischi di ritrovarti con uno stipendio da costruire da zero e praticamente zero tempo libero. fatti spiegare più cose possibili su tutto lo scibile e pensaci su, se i pregi sono più dei difetti allora valuta, altrimenti ti consiglio di contare almeno fino a dieci prima di dire eventualmente di si
>> Num. 25732 quick reply
>>25729
vado a vedere di che si tratta in questi 2 colloqui, non mi aspetto nulla di magico, ma al momento mi sono posto quest'obiettivo
>> Num. 25734 quick reply
>>25732
Essendo i tuoi primi colloqui fai anche bene, devi acquisire esperienza in tal senso.
Nel senso, più avanti capirai che anche il colloquio tanto per fare lo fai solo se ci guadagni qualcosa, anche esperienza

Esempio reale: mi son fatto un'ora di auto per un colloqio al quale non avevo dato alcuna speranza in quanto il lavoro ero cosciente non mi portasse a molto, ma la chiaccherata di circa un'ora e mezza con la tipa dell'agenzia è stata una delle cose migliori che abbia fatto a livello di agenzie, col senno di poi.

Poi ci sono proprio buchi totali nell'acqua ma in fondo ci sta, magari ti gira un po' il culo alla lunga. Con l'esperienza riesco a minimizzare i danni collaterali, se vogliamo chiamarli così.
>> Num. 25740 quick reply
File 15172455269.jpg - (110.90KB , 1024x987 , N6pI2mS.jpg )
25740
Primo colloquio andato piuttosto bene e sì è un'inculata. Primi due mesi 1000 netti fissi + 5% sulle eventuali vendite (95% all'agenzia). Dal terzo mese in poi 800 euro + 10% ed apertura p.iva. Il lavoro è esattamente cosa mi aspettavo e non mi dispiacerebbe farlo, ma valuterò cosa propone l'altra agenzia per capire se l'offerta è la stessa ovunque e in caso manderò curriculum ad alcune vicino casa, tanto cercano tutte. Chi mi ha fatto il colloquio mi ha addirittura chiesto se avevo amici che cercavano lavoro...
>> Num. 25741 quick reply
>>25740
Ryanair assume gente che faccia lo steward e non richiede esperienza, basta che tu sia affabile e sappia nuotare per 25 metri senza aiuto
[Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo