-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 25375)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1152 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 150416273259.jpg - (82.67KB , 720x261 , liberty.jpg )
25375 Num. 25375
>mamma ha il diabete
>il dottore le segna degli esami importanti da fare, con massima urgenza
>le robe convenzionate con lo stato hanno un tempo di attesa di un anno circa
>un anno

E niente o spendi 500€ di analisi ed esami dai privati, oppure se sei povero muori.
Tutto bene.
Espandi tutte le immagini
>> Num. 25377 quick reply
È il neoliberismo baby. Condoglianze in anticipo.
>> Num. 25378 quick reply
non c'è un sistema di precedenze se gli esami sono urgenti?
>> Num. 25379 quick reply
In questo momento sei contento di vivere in Italia e non negli Stati Uniti.

La differenza principale tra la sanità pubblica e quella privata é il tempo di azione. Ovviamente conta anche la qualità del servizio, ma di meno.

E il tempo é anche denaro: quei 500€ serviranno a tua mamma per comprare altro tempo con cui vivere. Sempre che la cura abbia l'effetto desiderato...
>> Num. 25380 quick reply
>>25379
Come sai che cura fare se prima non fai gli esami?
La logica, anoncino bello.
>> Num. 25381 quick reply
>>25377
>condoglianze
nah, ha pagato, ed il diabete mica è IL LUPUS ICSDDI. Oggi un centone di ecodoppler al cuore, tutto a posto. :3

>>25378
Certo, ed il primo posto libero era Marzo 2018, stando all'ASL.

>>25379
Sì, sono contento, penso che lo stesso esame negli US avrebbe richiesto più soldi. E come ti dice l'altro anon, la cura la fai dopo gli esami.

La differenza è questa: mamma ha il diabete, di diabete non si muore ma delle complicanze che può portare sì. Se hai i soldi fai gli esami e sai che il periodo prima della cura non ha portato danni al sistema. Se non hai i soldi, aspetti che un possibile danno pregresso diventi critico per essere curato in ospedale, se non muori.

In America invece ti arrendi direttamente all'idea della morte, perché un ricovero in ospedale ti costa decine di migliaia di dollari.
>> Num. 25406 quick reply
>>25381
>il primo posto libero era Marzo 2018
>ecodoppler urgente
>sei mesi abbondanti
Sei sotto la ASL di Chieti o di Venaria OP?


Comunque se i tempi col SSN sforano i 60 giorni c'è il rimborso anche se vai dal privato.
http://quifinanza.it/soldi/sanita-liste-di-attesa-oltre-60-giorni-vai-dal-privato-e-paghi-solo-il-ticket/101002/
>> Num. 25407 quick reply
File 150521005521.jpg - (224.90KB , 534x417 , fear engine.jpg )
25407
>>25406
No, Roma.
Comunque ne ho un'altra divertente di ieri, la faccio breve:

>accompagno mamma a fare un esame agli occhi, sempre previsto dal medico perché inerente alle problematiche del diabete
>esame complessivo, scritto dal medico nero su bianco
>fila all'accettazione, solite cose, poi ci rimettiamo in fila per fare l'esame
>mamma nota che sul foglio che ha ricevuto dalla tizia all'accettazione non c'è scritto "visita complessiva dell'occhio" ma "prima visita"
>vabbè, boh?
>entra, gocce nell'occhio, 10 minuti a spasso per farle agire, ritorniamo, visita... e la visita era solo un controllino al fondo dell'occhio, non tutta la visita.
>wtf
>il medico ci dice che dobbiamo tornare in accettazione per "l'esame complessivo", il foglio dice prima visita
>WTF
>torniamo in accettazione senza manco fare la fila mamma ritorna allo sportello di prima e LEGGERMENTE alterata fa tornare la cretina di prima allo sportello

Lo volete sapè che ha risposto?
"eh la visita complessiva si paga"

MA PORCO DIO SE IL MEDICO SCRIVE UNA COSA TU CHI CAZZO SEI PER CAMBIARLA? In quel momento meno male che non c'ero io al posto di mamma altrimenti mi partiva la brocca, porcodio il doppio del tempo nel cesso per questa testa di cazzo, rischiato pure di non poter fare la visita, porcoddio che dicono pure "eh ma non la può fare domani"? EH NO CICCIA, LA GENTE A VOLTE LAVORA. PORCODIO.

E la visita costava 30€ eh, non parliamo di cifre mirabolanti, ma anche fosse: PORCODIO IL TUO LAVORO È RIPORTARE QUELLO CHE HA SCRITTO IL MEDICO E FARE IN MODO CHE LA GENTE POSSA ACCEDERE CON ORDINE ALLE VISITE PREVISTE, FINE, SOLO QUELLO. PORCODDDIOOOOOO.
>> Num. 25408 SAGE! quick reply
>>25406
oh e grazie per il link ma pare la tipica cosa che esiste per legge e non esiste nel mondo reale, vedremo se troviamo il modo di metterla in pratica.
>> Num. 25412 SABBIA! quick reply
>il solito banale confronto con la sanità USA (e solo USA)
100% d'accordo su una cosa, siete tutti un branco di ritardati decerebrati che con internet non hanno scuse, complimenti per rendere l'Italia un posto peggiore btw.
>> Num. 25413 quick reply
>>25412
Quella inglese fa schifo al cazzo uguale ed il NHS è più sotto di personale del più sperduto buco di provincia.
In Francia son sempre stati meglio di noi ma hanno enormi problemi con la mole di sabbianegri che costa e non produce un cazzo se non terzomondo e stanno tagliando e privatizzando a bestia pure lì.
>>25407
Eh, io ho tonsilliti ricorrenti, almeno 4-5 l'anno e dovrei toglierle...vado con le tonsille gonfie, pago la visita, me le fanno sfiammare a colpi di cortisone perché la merda è ormai antibioticoresistente e mi dicono "Niente tonsillectomia né criptolisi finché non si sfiammano, torni tra due settimane." così due settimane dopo torno per la visita di controllo, che si paga ovviamente, e lì mi sento dire "No non sono infiammate e non vanno tolte." il tutto ripetuto a ciclo continuo negli ultimi boh 10 anni.
Ovviamente di andare da un privato non se ne parla è una questione di principio oltre che di costi.
[Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo