-  [WT]  [Home] [Manage]

Email b i u s sp
Soggetto   (nuovo thread)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF
  • Massima dimensione del file 8000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1148 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 150049084358.jpg - (3.61MB , 3264x2448 , 02 - Addentrandoci.jpg )
25145 Num. 25145 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi] [Ultimi 50 post]
E niente miei soffici amici, quella che vi sto per raccontare è una storia vera.

Piccolo incipit.
Forse qualcuno si ricorderà di questa foto, vi basti comunque sapere che si tratta di una zona del giardino della villetta (ormai del tutto in disuso) dove abitavano i miei nonni e quello che potete vedere in foto sono rispettivamente Sx: gabbia del cane-lupo; Dx: dove teneva i conigli mio nonno / deposito attrezzi.

Fatti.
Negli ultimi mesi io e mio padre abbiamo notato che nel vicinato gironzolava un gatto, ma non sapevamo di chi fosse, fino a settimana scorsa.
Ha partorito 2 cuccioli (uno e nero e l'altro bianco e grigio/marrone) e la famigliola si è stabilita nel "deposito attrezzi" sopracitato.
Il gatto, anzi la gatta, è quindi probabilmente un randagio visto che non è nemmeno sterilizzata e negli ultimi giorni è sempre stata in giro a cercare cibo, ravanando anche nell'umido.
Per questo motivo mio padre due giorni fa ha pensato di comprare del cibo per gatti scadente da dargli con un po' di latte.
Io ne ho quindi approfittato per stare a qualche metro di distanza mentre mangiavano (per cominciare ad "addomesticarli") tenendo a bada il mio gatto che mi aveva seguito e sembrava volesse quasi partire da un momento all'altro e cacciarli dal suo territorio.

Skip a stasera.
Mio padre ha lasciato loro ancora un po' di cibo alle 18.00 circa.
Alle 19.30 noto che è ancora tutto pieno e nel mentre intravedo il gattino nero che sbircia fuori dalla porta, ma non si permette di uscire.
Message too long. Click here to view the full text.
Omessi 83 post, e 17 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 25373 Risposta Veloce
>>25371
Sì, sempre selvatico.
Prima l'ho acchiappato con mio padre per mettergli le gocce nelle orecchie. Mi ha morso due volte e continuava a divincolarsi.
Questa cosa dovrò fargliela per i prossimi 10 giorni, non credo migliorerà molto.

Se entro metà settembre (prossimo appuntamento col veterinario) non migliora sinceramente non so cosa fare, un altro gatto in casa potrei anche tenerlo, ma un terzo, oltre al costo nel lungo periodo, che è praticamente selvatico è una bella rogna.
>> Num. 25374 Risposta Veloce
>>25373
Lo puoi far vivere fuori, un mio amico ha un gatto in casa che non esce mai e uno che vive solo fuori e non vuole entrare.
>> Num. 25442 Risposta Veloce
File 150627911577.jpg - (969.92KB , 720x1280 , IMG_20170924_154744.jpg )
25442
Gatto grigio: no-vax e selvatico
Domani prendo appuntamento col veterinario per farlo vaccinare almeno una volta (anche di forza se necessario bloccandolo in una gabbia apposita).
Quando gli do il cibo mi soffia addosso. Si avvicina solo se pensa che possa avere del cibo. Si fa toccare da me solo mentre mangia ma si vede che non gli piace.

Gatto nero: vaccinato'd and addomesticato'd (più o meno)
Mi tratta praticamente come se fossi sua madre ma ha ancora paura delle altre persone da cui si fa toccare solo se gli danno il cibo (ho fatto esperimento con mia sorella)

4 settimane ormai che dormo sul divano, non mi lasciavano dormire la notte e non mi fido a lasciarli in giro per casa che sfasciano tutto.
Durante il giorno lascio la porta della camera aperta e se vogliono vanno in giro. Quello nero 3 volte su 4 viene a leccarmi o a sdraiarsi su di me mentre son sul divano.

Comunque oggi cose. Ho baitato quello nero con dei croccantini e l'ho portato fuori dall'appartamento, fatto scendere per le scale e fatto uscire verso dove è nato.
All'inizio tentennava complice l'ambiente nuovo, poi quando ha visto dell'erba si è mosso e piano piano è tornato vicino al cassone arancione dove è morta la mamma si nascondeva ogni tanto. Poi ovviamente ha notato la gabbia ed è entrato a farci un giro. Pic relata.
Dopo un'ora ho dovuto praticamente prenderlo e riportarlo di forza sulle scale sennò se ne starebbe rimasto lì in giro per sempre. Tornato in casa poi però non sembrava volesse tornare giù.

E niente, potrebbe sembrare un po' egoistico ma il senso è che voglio cercare di abituarlo a bazzicare lì nelle vicinanze e poi tornare in casa a dormire e mangiare, proprio come fa il mio gatto attuale (che presumo fosse stato abituato in questo modo da mia madre facendosi sbattere fuori dalla porta di forza la notte).
Message too long. Click here to view the full text.
>> Num. 25443 SABBIA! Risposta Veloce
>>25442
Micio!
>> Num. 25449 Risposta Veloce
>>25442
OP anche oggi non è un fagotto


File 150608708020.jpg - (285.74KB , 2118x1352 , gud.jpg )
25428 Num. 25428 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Enniente.
>> Num. 25429 Risposta Veloce
2/7, grazie mamma che mi fai mangiare bene
>> Num. 25447 SABBIA! Risposta Veloce
Ah quindi avere soldi e avere la ragazza fa stare bene? Grazie Niuchan!
:DDDDDDDDDDDDDDDDDDD


File 150490165398.jpg - (11.20KB , 300x229 , mg21128221_200-1_300.jpg )
25384 Num. 25384 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
c'è poco da fare. confessare ai propri amici o persone vicine il proprio malessere è sempre sbagliato. per anni ho sempre tenuto tutto dentro, nella convinzione che non ci potesse essere giovamento alcuno ad aprirsi al prossimo.
poi col tempo i problemi magari si fanno più seri , vedi i tuoi amici che ad ogni occasione tirano fuori tutto e sembrano sentirsi meglio e decidi che forse è quello il modo in cui persone normali si rapportano agli altri.
ho provato e sto lentamente scavando il vuoto intorno a me. per quanto qualcuno ti voglia bene nessuno è disposto a stare vicino a una persona depressa per non più di un paio d'ore. i perdenti vanno isolati ed è giusto così. se almeno prima avevo la mia armatura di cinismo e menefreghismo contro il mondo, ed ero da solo a portarla, adesso mi sento ferito a morte.
le persone che ho intorno magari provano a darmi qualche buon consiglio o a scuotermi, ma la verità è che in breve si resta soli, nessuno vuole accompagnarsi a un perdente nei confronti della società. non so quanto ancora resisterò. scusate lo sfogo, eventuali errori ripetizioni o errori.
sono ubriaco, il mio stomaco brucia da morire e dopo 2 settimane di lavoro ininterrotte 4 ore di sonno nelle ultime 48 ore ancora non riesco a spegnere la testa, sento solo una morsa alla bocca dello stomaco che sembra volermi trascinarmi dall'interno.
Omessi 20 post, e 3 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 25419 Risposta Veloce
>>25414
Visto che non è ricco e non ha il cazzo grosso direi che per gli standard femminili è almeno belloccio, aggiungici che è un narcisista e che fa il fotografo quindi marketing spaventoso di sé stesso ed il gioco è fatto.
>>25415
Eh, saresti incazzato anche tu in una situazione del genere.
>> Num. 25420 SALVIA! Risposta Veloce
>>25419

>belloccio

Ecco spiegato l' arcano, è inutile incolparsi rimuginando su ciò che si poteva o non si poteva fare/essere.
Hai perso alla lotteria della vita e sei purtroppo bioprogrammato a non avere successo con l' altro sesso in questo contesto sociale, al contrario del tuo amico.
Sforzati ad accettare ciò che non si può cambiare o soffrirai inutilmente.
>> Num. 25421 Risposta Veloce
>>25420
Ma quindi se uno viene approcciato e dice no per tre volte nello spazio di tre mesi ha perso alla lotteria, o ha scelto di perdere?
>> Num. 25426 Risposta Veloce
>>25421

Se susciti interesse nei confronti di una o più donne per motivi differenti da quelli relativi alla sicurezza economica, indipendentemente dal fatto che siano diversamente belle, non puoi affermare di aver perso alla lotteria.
Poi il fatto di accettare o meno le avanches di potenziali, partner se non deriva da disturbi mentali tipo sociofobia, è una cosa legittima perché rientra nell' ambito di scelte personali e discrezionali.
>> Num. 25427 Risposta Veloce
>>25420
Ma io mi lamento che uno come lui che ha vinto alla lotteria della fica venga a fare la predica a me sull'andare dallo strizzacervelli quando è la sua categoria a causarmi problemi con le donne perché ovviamente ne tengono impegnate almeno 2 o 3 alla volta che quindi si abituano ad avere standard sballatissimi.
Che poi da un narcisista sentirmi fare la predica sulla depressione è veramente il colmo puttana eva.
>>25421
Gli standard si possono abbassare fino a un certo punto.
Quando la tizia pesa più di te e non hai il fetish delle balene lardose non è che scegli di perdere ma semplicemente le mani che ti vengono servite al gioco dello scopaggio sono sempre coppie di due e basta quindi foldi per non andare ancora più sotto.


File 150582237793.jpg - (34.57KB , 720x540 , IMG_115285684215963.jpg )
25422 Num. 25422 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Per la prima volta in vota mia il servizio clienti è stato gentile ed è servito a qualcosa.
Da ieri non va il WiFi, il subumano a cui ho segnalato il problema non mi ha fatto sapere nulla, richiamo oggi dopo pranzo e l'operatrice, gentilissima, risolve il tutto in 10 minuti.

Oggi ho fallito l'ultimo esame della sessione e quindi PORCODDIO E LA MADONNA CAGNA, ma in realtà la vita non va così male.
Ogni tanto le cose piccole aiutano ad andare avanti
Filo in cui, anche nella merda, riusciamo a vedere quel briciolo di luce che rallegra la giornata.
>> Num. 25423 Risposta Veloce
Ogni giorno mi alzo alle 10, non importa se c'é il sole o la pioggia
>> Num. 25424 Risposta Veloce
>risolve il tutto in 10 minuti.

Anon, hai controllato se era solo da cambiare il canale prima di fa 'ste cose, no?
>> Num. 25425 Risposta Veloce
Bel filo OP

la ragazza a cui ronzavo intorno da un po' non risponde ai miei impercettibili segnali in codice [cit] e non risponde piu ai miei messaggi, cosa assai strana visto che ormai pensavo fosse cosa fatta..TUTTAVIA ieri al negozio di seconda mano ho trovato la chitarra di guitar hero e tre giochi (world tour, GH 5 e Warriors of Rock) in offerta a 10 euri tutto il pack, me lo sono portato a casa ed è da ieri pomeriggio che ci gioco come un cretino. Quindi dai, la vita toglie e la vita dà.


File 150416273259.jpg - (82.67KB , 720x261 , liberty.jpg )
25375 Num. 25375 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
>mamma ha il diabete
>il dottore le segna degli esami importanti da fare, con massima urgenza
>le robe convenzionate con lo stato hanno un tempo di attesa di un anno circa
>un anno

E niente o spendi 500€ di analisi ed esami dai privati, oppure se sei povero muori.
Tutto bene.
Omessi 5 post. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 25406 Risposta Veloce
>>25381
>il primo posto libero era Marzo 2018
>ecodoppler urgente
>sei mesi abbondanti
Sei sotto la ASL di Chieti o di Venaria OP?


Comunque se i tempi col SSN sforano i 60 giorni c'è il rimborso anche se vai dal privato.
http://quifinanza.it/soldi/sanita-liste-di-attesa-oltre-60-giorni-vai-dal-privato-e-paghi-solo-il-ticket/101002/
>> Num. 25407 Risposta Veloce
File 150521005521.jpg - (224.90KB , 534x417 , fear engine.jpg )
25407
>>25406
No, Roma.
Comunque ne ho un'altra divertente di ieri, la faccio breve:

>accompagno mamma a fare un esame agli occhi, sempre previsto dal medico perché inerente alle problematiche del diabete
>esame complessivo, scritto dal medico nero su bianco
>fila all'accettazione, solite cose, poi ci rimettiamo in fila per fare l'esame
>mamma nota che sul foglio che ha ricevuto dalla tizia all'accettazione non c'è scritto "visita complessiva dell'occhio" ma "prima visita"
>vabbè, boh?
>entra, gocce nell'occhio, 10 minuti a spasso per farle agire, ritorniamo, visita... e la visita era solo un controllino al fondo dell'occhio, non tutta la visita.
>wtf
>il medico ci dice che dobbiamo tornare in accettazione per "l'esame complessivo", il foglio dice prima visita
>WTF
>torniamo in accettazione senza manco fare la fila mamma ritorna allo sportello di prima e LEGGERMENTE alterata fa tornare la cretina di prima allo sportello

Message too long. Click here to view the full text.
>> Num. 25408 SAGE! Risposta Veloce
>>25406
oh e grazie per il link ma pare la tipica cosa che esiste per legge e non esiste nel mondo reale, vedremo se troviamo il modo di metterla in pratica.
>> Num. 25412 SABBIA! Risposta Veloce
>il solito banale confronto con la sanità USA (e solo USA)
100% d'accordo su una cosa, siete tutti un branco di ritardati decerebrati che con internet non hanno scuse, complimenti per rendere l'Italia un posto peggiore btw.
>> Num. 25413 Risposta Veloce
>>25412
Quella inglese fa schifo al cazzo uguale ed il NHS è più sotto di personale del più sperduto buco di provincia.
In Francia son sempre stati meglio di noi ma hanno enormi problemi con la mole di sabbianegri che costa e non produce un cazzo se non terzomondo e stanno tagliando e privatizzando a bestia pure lì.
>>25407
Eh, io ho tonsilliti ricorrenti, almeno 4-5 l'anno e dovrei toglierle...vado con le tonsille gonfie, pago la visita, me le fanno sfiammare a colpi di cortisone perché la merda è ormai antibioticoresistente e mi dicono "Niente tonsillectomia né criptolisi finché non si sfiammano, torni tra due settimane." così due settimane dopo torno per la visita di controllo, che si paga ovviamente, e lì mi sento dire "No non sono infiammate e non vanno tolte." il tutto ripetuto a ciclo continuo negli ultimi boh 10 anni.
Ovviamente di andare da un privato non se ne parla è una questione di principio oltre che di costi.


File 150523680861.jpg - (86.62KB , 899x1268 , himegoto.jpg )
25409 Num. 25409 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Panini comics di merda che non vende quello che cerco su amazon, e mi tocca andare a piedi in fumetteria.
>> Num. 25410 Risposta Veloce
Pensa che io compro Tex in edicola e non uso nessun servizio di e-commerce...
>> Num. 25411 Risposta Veloce
>>25410
ciao papà


File 150515883063.jpg - (108.85KB , 636x552 , NA_012_0024.jpg )
25400 Num. 25400 Risposta Veloce hide watch quickreply [Rispondi]
Niente anon, sabato ho fatto un tamponamento come un coglione. Nessun ferito tutto a posto da quel punto di vista. Il problema è che da allora ho sbagliato TUTTO.

Non ho preso nessun contatto od informazione dei tamponati perché ero nel panico, e non c'ho pensato.
Pensavo che bastasse chiamare l'assicurazione ed era tutto fatto, invece devo andare giù a firmare fare carte (questo è colpa della polizia che ha detto che io non dovevo fare niente ed io mi son fidato). Mi sono pure mal capito con mia madre e pensavo che chiamasse lei, invece no.

Boh anon, sono tutte puttanate ma io sto vivendo questa cosa come un mio personale enorme fallimento ed avevo una mezza intenzione di prendere un treno a caso e scappare, non so come dormirò stasera. Adesso sto bevendo, vedo se riesco a creare una soffice bolla rosa fra me ed il mondo.
Non sono fatto per il mondo dei grandi.
>> Num. 25401 Risposta Veloce
>ed avevo una mezza intenzione di prendere un treno a caso e scappare
Cosa cazzo sto leggendo?
>> Num. 25402 Risposta Veloce
>Non sono fatto per il mondo dei grandi.
Per questo motivo non esco di casa
Quando sarò pronto, uscirò
Non prima
>> Num. 25403 Risposta Veloce
Anon, sei semplicemente ansioso.
Fare un tamponamento può capitare, per questo motivo esistono le assicurazioni.
Calmati, respira e fatti una bella dormita.
>> Num. 25404 Risposta Veloce
Anon per dirindina tranquillizzati

Poteva andare molto peggio


File 146750156855.jpg - (3.63MB , 3685x2893 , 02 - Thin Orange Haze.jpg )
22904 Num. 22904 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi] [Ultimi 50 post]
Vi ricordate l’anno scorso, quando dal 6 Giugno al 31 Luglio la cartamatta fu Estate – Vai anon, diventa una leggenda? Pochi giorni dopo l’apertura di questa, conobbi una ragazza a una conferenza sulle merendine alla quale m’ero infilato per ridere. Laureanda in quella materia, 8/10, più vicina ai trent’anni di quanto non sia io ai venticinque; lei di un piccolo paesino, io della città.
Ho continuato a rimandarne la cronaca sulla cartamatta sia per scaramanzia, sia perché la cosa tardava a prendere un aspetto definito. Sono anon, sono ansioso a parlare colle femmine, se non avessero inventato le chat non credo avrei neanche avuto possibilità.
L’ho corteggiata per un anno, tardando moltissimo a manifestare le mie intenzioni. Il mese scorso, ci ho perso la verginità.
Voglio raccontarvi la storia perché me l’avete chiesta, e sarebbe un modo giusto per riequilibrare tutti i post al riguardo che avrei potuto fare. Sia mai che a scriverne e leggerne non riusciamo a impararne qualcosa.
Sarà cosa lunga perché è brutto quando questi racconti non sono prodighi di dettagli.

Nomi, luoghi, automobili e tatuaggi sono stati cambiati per evitare spottaggi.
Sappiate però che si svolge attorno a una grande città del centro Italia.
Omessi 75 post, e 22 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 25330 Risposta Veloce
Che tutto cio' sia vero o no, che sia come Manuel Fantoni in Borotalco, non importa molto. Una buona storia e' una buona storia, a prescindere dal fatto che sia vera o falsa.

E alla fine, non me lo dire, non penso che mi interessi qualcosa.
>> Num. 25331 Risposta Veloce
File 150264963417.jpg - (710.16KB , 3973x2885 , Regali.jpg )
25331
Ho dimenticato di postare anche questi.
Sono gli incartamenti dei due regali: compleanno 2015 e Natale 2016.

Giusto perché questo filo è sin dall'inizio un po' /art/.
>> Num. 25382 Risposta Veloce
Salvo perché voglio leggere tutto.
>> Num. 25383 Risposta Veloce
Audio 150490060293.mp3 - (55.51KB - 128 kbps - 44.1 kHz , meh.mp3 ) Durata: 0:04
25383
>>25331
é un po' art?
>> Num. 25398 Risposta Veloce
Finalmente op.
Domani ho la sveglia presto ma non ho potuto smettere di leggere sino alla fine, ultimamente lurko poco e niente, ho visto l'aggiornamento per puro caso. E per fortuna direi. Quando hai scritto che ti sei mollato definitivamente, ho sospirato di genuino dispiacere.
È una bella storia op, grazie di averla condivisa con noi.


File 150356890670.jpg - (29.90KB , 396x276 , Tiger-Woods-001.jpg )
25355 Num. 25355 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Uff.

Ho dei parenti negli USA e sono anni che muoio dalla voglia di fare due chiacchiere in inglese, anche solo di stronzate, con qualcuno che non sia un perfetto sconosciuto. L'unica persona di cui ho il numero di telefono è il cugino di mio padre (non sono iscritto al cancrolibro, ma posso usare Whatsapp), che è il più giovane che sa parlare italiano e con due figli grossomodo della mia età.

Mi piacerebbe tanto parlarci ma non saprei assolutamente come aprire la conversazione e giustificare il fatto che dopo anni mi faccia vivo per rompergli i coglioni. Quantomeno saprei in che modo chiedere il numero di telefono dei ragazzi a mio "zio". Magari hanno tanti cazzi per la testa e mi manderebbero garbatamente a cagare, oppure uscirebbe fuori che non abbiamo nessunissimo interesse in comune e a loro della vita in Italia non importa un'emerita ceppa.

Boh, fottuti complessi di inferiorità.
Omessi 6 post, e 1 immagine. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 25363 Risposta Veloce
>>25362
sarebbe divertente fare una prova una sera come con piccolaciat
>> Num. 25366 Risposta Veloce
Se scuci 10 euro all'ora ci parlo io in inglese con te e ti faccio pure il cazzocottero in cam
>> Num. 25367 Risposta Veloce
>>25366
stesso prezzo ma io ho le tette
CHI E CHE RULLA????
>> Num. 25368 Risposta Veloce
>>25367
Ha ha ce le hai piccole
>> Num. 25369 Risposta Veloce
>>25367
Il mio inglese è migliore, vivo in uno stato dove si parla inglese. In più vorresti paragonare le tette con la potenza virile di un cazzocottero?


File 150168697498.jpg - (128.41KB , 1022x768 , tragic-1-city-skyscrapers.jpg )
25244 Num. 25244 Risposta Veloce hide watch expand quickreply [Rispondi]
Finita. Oltre dieci anni di vita insieme, tutto andato. Non ti amo più. Me ne sono andato senza voltarmi. L'ultimo atto di lucidità è stato il bloccarla sul telefono perché temo proverebbe a contattarmi e mi farebbe malissimo. Poi poco e nulla.

Ultimamente la vedevo più fredda. Pensavo fosse il fatto che avesse iniziato a lavorare e fosse stanca. Mi dice che dobbiamo parlare di noi e mi chiede di vederci con tranquillità per parlare. Trovo un attimo stamattina e me lo dice dopo due ore di tira e molla perché non sapeva come dirlo nemmeno lei. Una cosa definitiva e ragionata da tempo, con il senno di poi gli indizi c'erano.

Per la strada piano piano il colpo si è fatto sentire pesantemente. Mal di testa, senso di costrizione, dispnea, confusione. Mi cadono dei documenti dalla borsa, qualcuno mi richiama al telefono e torno indietro a prenderli cercando di nascondere il mio stato alterato.

Non è solo la perdita di una relazione, sono i cocci che mi ritrovo in mano ad essere devastanti. Il mio essere una persona sola e taciturna, il non avere più nessuno accanto (i nostri amici erano fondamentalmente i suoi amici), le mie scarse prospettive per il futuro e il vuoto dentro. Subentrano poi i rimorsi, i sensi di colpa, la consapevolezza di essere stato rifiutato per il tuo essere. E subentra la rabbia per i sacrifici, per le occasioni che hai rifiutato con la prospettiva di una vita insieme. Perché a quasi 30 anni ti fai delle domande su quello che vuoi fare da grande oltre al tuo mestiere. Il doverlo spiegare ai tuoi genitori anziani, dopo che nemmeno una settimana fa hanno mangiato con i suoi di genitori. Mio padre che mormora vaffanculo, il colorito pallido di mia madre sul suo volto contrito. Il mio dover mettere a fatica una maschera di semi-indifferenza che è visibilmente incrinata.

In tutto questo avevo trovato un mezzo lavoro, roba di poco, un lavoro indegno, sacrificante e quasi umiliante preso solo per fare esperienza, probabilmente pagato malissimo e in un luogo sperduto e fuori porta. Ma ero contento, erano pochi soldi ma che sarebbero finiti nel conto che avevo aperto con la prospettiva di una vita insieme, qualche migliaia di eu
Message too long. Click here to view the full text.
Omessi 36 post, e 2 immagini. Clicca Rispondi per visualizzarli.
>> Num. 25345 Risposta Veloce
>>25343
Un lavoro con cui puoi avere una casa e toglierti qualche sfizio ogni anno? Non sono OP.
>> Num. 25346 Risposta Veloce
>>25343
Quello che dice >>25345. Non è una cosa che voglio fare per tutta la vita, ecco. La paga è discreta, ma è di fatto un part time glorificato.
>> Num. 25348 Risposta Veloce
>>25345
Credo che il tipico lavoro da 1200€ al mese non basti per quelle cose
>> Num. 25364 Risposta Veloce
>>25248
>>25271
Ma che cazzo dite? /bi/ è sempre stato uno spazio serio e aperto, perché dobbiamo escludere qualcuno etichettandolo e abbassandoci ai livelli di ambienti tossici ed adolescenziali come /r9k/ e wizardchan?
Lasciamo almeno questa board tollerante e aperta al dialogo, altrimenti non ne vedo l'utilità.
Culo
>> Num. 25365 SABBIA! Risposta Veloce
>>25364
Ma quale minchia di dialogo vuoi ricevere
L'hai letto l'OP?


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo  
[0] [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10] [11] [12] [13] [14]