-  [WT]  [Home] [Manage]

[Indietro] [Visualizza tutto] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]
Modalità post: Risposta
Name
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 2114)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF, WEBM
  • Massima dimensione del file 8789 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 1038 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 138982591198.gif - (18.11KB , 275x300 , tumblr_mcbhkdUzic1rycxx3.gif )
2114 Num. 2114
DUCCIO!

Perché Farfetch'd era chiamato Duccio?
Espandi tutte le immagini
>> Num. 2115 quick reply
Forse perché era un pittore.
Anche il pokemon ha un pennello in mano.
>> Num. 2116 quick reply
http://lmgtfy.com/?q=farfetch%27d+duccio

...ma con amore :3
>> Num. 2117 SABBIA! quick reply
>In una puntata dell'Anime il Team Rocket cercò di catturare il Pokémon, inutile dire che si ritrovarono con un gambo di sedano infilato su per il culo.

>Si ritiene inoltre che Farfetch'd sia l'erede di Mussolini: nella versione inglese di Red/Blue il nome del Farfetch'd scambiato era DUX, che ovviamente in inglese è l'abbreviazione di ducks, però in Italia sappiamo bene a cosa si riferisca... per mascherare il tutto, in Italia esso è stato censurato nell'inutile DUCCIO, ma noi conosciamo la verità!
>> Num. 2118 quick reply
File 138986332842.jpg - (481.53KB , 987x1252 , Dux.jpg )
2118
SALVTI A DVCCIO
>> Num. 2119 quick reply
File 138986341340.jpg - (25.22KB , 275x300 , lvjFDlB.jpg )
2119
.
>> Num. 2120 quick reply
>>200183
lollino
>> Num. 2121 quick reply
File 138987554917.gif - (18.07KB , 275x300 , loreto.gif )
2121
Un classico.
>> Num. 2122 quick reply
>>200209
L'avevo capita prima di leggere il filename.
Ampie risate.
>> Num. 2123 quick reply
File 138988200994.jpg - (35.99KB , 373x521 , X11DySJuflCy.jpg )
2123
wat
>> Num. 2124 quick reply
>>200241
lolwut
>> Num. 2125 quick reply
File 138988654110.png - (43.54KB , 275x300 , DVCCIO.png )
2125
ASLVTI AL DVCCIO
>> Num. 2126 quick reply
>>200268
you won an internet
>> Num. 2127 quick reply
>>200268
Lollai e salvai, complimenti.
>> Num. 2128 quick reply
>>200268
fascio > manganello
>> Num. 2129 quick reply
>>200275
Nuovofrogio spottato.
Quello è un manganello pieno di Mussolini da collezione.
>> Num. 2130 quick reply
>>200182
Richiedo lo shop di DVCCIO al posto dell'aquila o del Duce
>> Num. 2131 quick reply
File 138988869928.jpg - (0.98MB , 987x1252 , duccio due.jpg )
2131
>>200281
>> Num. 2132 quick reply
>>200293
lollo
>> Num. 2133 quick reply
>>200293
Grazie anon
>> Num. 2134 quick reply
File 138989358772.jpg - (435.79KB , 970x1246 , duccio.jpg )
2134
Che Kanto all'epoca del viaggio di Red fosse appena uscito da una guerra è risaputo e ormai quasi canonico.
Gli unici adulti presenti nel gioco sono scienziati, vecchi, vandali o disadattati, uno dei capipalestra è un Tenente dell'esercito.
Grandi città non ce ne e l'unica azienda rimasta, la Silph SpA, si occupava di tecnologia bellica e sviluppo.
Il padre?
Chi lo ha mai visto, Red era troppo piccolo quando è partito.
Che fine ha fatto l'uomo che ha iniziato la guerra, che ha cambiato il mondo?
Era comparso dal nulla vent'anni prima, quando Kanto era ancora un sobborgo di periferia dell'occidente e l'eugenetica una scienza in cui l'uomo aveva ancora fiducia.
"Pocket Monster".
Mostri tascabili, era questo il nome in codice di quei poveri animali orribilmente deformati.
Qualcuno dice che erano semplici cavie, che avrebbero guarito ogni male, la verità è che ben presto si sarebbero trasformati in armi.
Ma la gente era pronta a questo?
Usare altri essere viventi come munizioni, pronti a sacrificarli e a considerarli nient'altro che un innovativa tattica di guerra?
Sicuramente i più vecchi no, ma i più giovani?
Basta proporglieli come amici, come compagni fidati che, al momento opportuno, li avrebbero aiutati a difendere il fronte.
Avanti allora!
Il governo fece pressioni, e crebbe una prima generazione di bambini educati da subito ad essere autosufficenti; già a 10 anni obbligo a lasciare la casa, e a 18 leva obbligatoria.
I mostri più inoffensivi erano stati rilasciati in libertà e i giovani incentivati a catturarli e allenarli: un modo per temprarne il carattere, e insegnargli già da subito ad essere senza pietà.
Poi, la guerra.
Jotho era instabile e quello era il momento propizio per attaccare.
I Pokèmon, ormai venivano abbreviati così quegli obrobri, quelle armi biologiche, erano ormai accettati e parte della vita delle generazioni più giovani, e i loro genitori pronti a combattere.
Il suo piano avrebbe avuto successo e il Kanto si sarebbe vendicato di tutti gli abusi che aveva subito dagli stati più grandi e avanzati.
Ma la guerra durò più del previsto.
Qualcuno aveva fatto la spia e li aveva traditi, alcuni progetti erano stati trafugati, e al momento dell'attacco anche Jotho e le nazioni alleate avevano la loro scorta di pokemon.
La guerra lampo si protrasse a lungo, e il popolo era stanco.
Il Condottiero sarebbe stato catturato e ormai mancava poco, ne era sicuro.
Doveva scappare, ma come?
Chiedere asilo a qualche nazione sionista e ipocrita certamente no.
Nascondersi in una grotta, come uno qualsiasi dei suoi esperimenti?
Di colpo l'illuminazione.
Contattò Bill, quello che un tempo era stato il caporicercatore del progetto e suo intimo amico, e gli propose il suo piano.
Era difficile, ma fattibile.
Si fece trasformare in uno di quei mostri, per passare inosservato, e si fece dare in custodia ad un vecchio fedele ad Aranciopoli.
Chi avrebbe sospettato di un borghesotto qualsiasi e della sua famiglia?
Ora non doveva fare altri che aspettare.
Qualche anno e suo figlio sarebbe passato di lì, ne era sicuro.
Il vecchio ( o sua figlia) avrebbe proposto uno scambio, il ragazzo tentennato ma alla fine avrebbe accettato.
Se tutto fosse andato secondo i piani, avrebbe accompagnato il ragazzo per il suo viaggio, consigliandolo, manipolandolo e fortificandone corpo e spirito.
Red sarebbe stato il migliore, il Campione.
E allora nessuno avrebbe più potuto fermare il ritorno di Duccio.
>> Num. 2135 quick reply
File 138989473851.jpg - (36.60KB , 500x449 , bestthingevah.jpg )
2135
>>200325
>> Num. 2136 quick reply
>>200325
i miei lati orbitano
>> Num. 2137 quick reply
File 138990031053.png - (238.61KB , 600x413 , YDjUgVe.png )
2137
DUCCIO MIO LUCCIO
>> Num. 2138 quick reply
>>200369
PIU' IMMAGINI COME QUESTA
>> Num. 2139 quick reply
quasi richiederei l'archivio per la gloriz di DVCCIO
>> Num. 2140 quick reply
Sono>>200325
Se qualcuno posta un po' di immagini come>>200369
e>>200293
appena torno scrivo qualcos'altro.
Magari richiedo io qualcosa, a dopo.

Ps, grazie per gli apprezzamenti:3
>> Num. 2141 quick reply
File 138990232266.png - (132.99KB , 383x287 , QuRKfEo.png )
2141
.
>> Num. 2142 quick reply
>>200325
>viaggio di Red
NON FARE IL BOLSCEVICO! IL VERO FASSISTA GIOCA SOLO A TASCANIMALI COLOR NERO PECE! LE CARAMELLE RARE SON FRVTTO DELLA PIGRIZIA BORGHESE! IL VERO FASSISTA AI SUOI TASCANIMALETTI SOMMINISTRA SOLO DEL SANO OLIO DI RICINO! A NOI!
>> Num. 2144 quick reply
File 13899109134.png - (121.22KB , 300x302 , TASCAMOSTRI.png )
2144
>>200399
>> Num. 2145 quick reply
>>200403
>Gameboy
QVELLA PLVTOCRATICA LINGUA FEMMINEA.
CHE DISGVSTO!
PERCH? NON UN AVTARTICHO ITALICO "GIOCOBIMBO" ?
>> Num. 2146 SABBIA! quick reply
>>200408
Perché non trovai il fonte adatto, camerata.
>> Num. 2147 quick reply
>>200410
Gill sans MT?
>> Num. 2148 quick reply
>>200403
11/10
>> Num. 2150 quick reply
File 138991371285.png - (98.06KB , 300x302 , TASCAMOSTRI.png )
2150
>>200412
Avevo provato con Gill sans MT bold.
>> Num. 2151 quick reply
>>200403
Ho pianto lacrime virili
>> Num. 2152 quick reply
Questo è un thread che se continua a produrre roba è da archiviare, secondo me.
>> Num. 2154 quick reply
File 138991757059.jpg - (138.67KB , 400x350 , nel dubbio mena.jpg )
2154
Se tu da Kanto e Johto guardi il mare
ratto che sei giallo fra gli gialli,
vedrai come in un sogno tante ali
e un sol colore svolazzar per te.
Guancette rosse,
bell topolino
aspetta e spera
che il Duccio è vicino!
Il nuovo canale
veglia su di te
e ti catturiamo
per M. Zeta, nostro Re.

fix'd
archivio
>> Num. 2155 quick reply
File 138991796962.gif - (2.22MB , 297x229 , Mussolini.gif )
2155
>>200442
VIRILE!
>> Num. 2156 quick reply
>>200418
ho letto "castrali tutti"
>> Num. 2157 quick reply
File 138991855389.gif - (1.28MB , 341x168 , 6acfd185_00963371_awesome_reaction_gif.gif )
2157
>>200418

moar vi prego vi scongiuro
>> Num. 2158 quick reply
File 138992038361.jpg - (30.40KB , 410x347 , 1150976-win.jpg )
2158
/r/ichiedo che da questo topic ne salti fuori almeno un banner, è il minimo
>> Num. 2159 quick reply
>>200444
Cavolo, guzzanti ha ripreso bene la mimica del pelatone.
>> Num. 2160 quick reply
File 138992352734.gif - (1.58MB , 350x256 , BARBAGLI.gif )
2160
>>200456
Ma su Marte ha dato il meglio di sé
>> Num. 2161 quick reply
>>200129
Ma perché non fare una ROM modificata di Rosso Fuoco che riprenda la storia di >>200325?
>> Num. 2163 SABBIA! quick reply
>>200469
Perché c'é giá stato un progetto rom modificata che é fallito
>> Num. 2164 quick reply
File 138995709631.png - (85.54KB , 300x248 , munna-1.png )
2164
>>200469
andrebbe modificato un giallo, così al posto di pikachu ti segue duccio. Però è un lavoro infinito modificare tutti sti dialoghi.
>> Num. 2165 quick reply
>>200499
>>200499
Sarebbe fantastico però.
>> Num. 2166 quick reply
File 138995747547.jpg - (18.59KB , 231x300 , 4bb7_35.jpg )
2166
CODESTO FILO ? RICOLMO DI ITALICO E FASSISTA VINCERE!
>> Num. 2167 quick reply
Filo epico et avtarchico!
>> Num. 2168 quick reply
Ma che sguardo ha, che portamento!
Duccio è l'italiano che tutti noi dovremmo essere!


Cipolla e moschetto, fascista perfetto.
>> Num. 2169 quick reply
>>200418
Al posto di gioco bimbo propongo un gioco balilla.
>> Num. 2170 quick reply
File 138997535373.png - (118.15KB , 300x465 , ottima idea.png )
2170
>>200569
Ecco qui.
>> Num. 2171 quick reply
  E niente, mi sta salendo la nostalgia dei bei momenti in cui passavo il giorno a giocare col Gameboy Color e a scambiare/combattere con gli amichetti dell'epoca.
Mi tornano in mente i bug, le leggende metropolitane, la mia cartuccia che scasinava i pokemon nei box (memorizzava male i loro nomi e durante le battaglie tutti mi dicevano 'oh ma sei un akker!!'), la smania di catturare i pokemon, i richfags che avevano l'advance sp con retroilluminazione e bluetooth, poi l'uscita degli emulatori, tfw finisci un pokemon a caso con la modalità turbo attivata.

Chi non ha giocato a pokemon non potrà mai capire.

>embed @23:16
>> Num. 2172 quick reply
>>200593
>Chi non ha giocato a pokemon non potrà mai capire.
>Niuchan
>> Num. 2173 quick reply
>>200595
Non ho mai giocato ai pokémon ma li conosco.
inb4 ban
>> Num. 2174 quick reply
>>200593
Il bluetooth sul GBA SP mi è nuova.
>> Num. 2175 quick reply
>>200593
>quel momento in cui hai ancora blu funzionante con uno snorlax legittimo al 247
>> Num. 2176 quick reply
>>200607
ti vedo che sfruttavi il bug di missigno.
attento che ti fotte il save.
>> Num. 2177 quick reply
>>200597
ho il gioco dal 97 e snorlax l'ho catturato nel 98, penso.
Tutto perfetto. Ho anche un vero e proprio missingno, zero problemi.
>> Num. 2179 quick reply
>>200610
Il gameboy e pokemon blu e oro sono gli unici giochi che mi sono stati regalati interamente dai miei genitori, da lì in poi ho dovuto leccare culi a destra e a manca a tutti i parenti per ricevere qualche soldo e comprarmi roba nuova.
E' colpa tua.
>> Num. 2180 SABBIA! quick reply
Volevo solo dire che mia madre giocava a pokemon rosso.
>> Num. 2181 quick reply
Aww, e vi scambiavate i pokemon?
>> Num. 2182 quick reply
>>200619
No, perché sua madre è
>> Num. 2184 quick reply
>>200622
ma avevi 6 anni?
>> Num. 2185 quick reply
Audio - (134.02KB - 128 kbps - 44.1 kHz ) Durata: 0:09
2185
>>200610
Neanch'io ho mai posseduto alcun tipo di console o videogioco Nintendo quindi me li sono fatti prestare, inclusi Ghemboi e Pokémon Blu
>> Num. 2186 quick reply
File 138999738097.png - (2.49MB , 818x794 , ffd.png )
2186
/r/ edit DVCCIOSO di questa pic, magari per poi trapiantare il DVCCIO in un manifesto come >>200502
>> Num. 2187 quick reply
File 138999957516.png - (256.84KB , 818x794 , voladuccio.png )
2187
       
>> Num. 2188 quick reply
File 139000009310.jpg - (58.83KB , 231x300 , 138995747547.jpg )
2188
>>200666
un minuto con GIMP
>> Num. 2189 quick reply
>>200670
bravissimo, peccato abbia difficoltà nel vedere i francobolli.
>> Num. 2190 quick reply
File 139000060819.png - (254.80KB , 818x794 , volaemanganelladuccio.png )
2190
>>200666
>> Num. 2191 quick reply
io non ce la faccio a sopportare l'idea che i pokemon sono destinati a scomparire dalla faccia della terra nei prossimi 5-7 anni,quando ci saranno le nuove generazioni fissate tutte con sta cazzo di grafica (cit.) e i pokemon saranno solo un vago ricordo.
o fanno come final fantasy (che io mi sto interessando al 15,che sta uscendo su ps4,essendo in tempo reale e non avendo mai giocato nessun ff prima)o non lo so ragazzi
>> Num. 2192 quick reply
File 139000813976.jpg - (35.55KB , 636x379 , Duccioparla.jpg )
2192
>>200325
Duccio era da solo nella stanza e guardando il cielo plumbeo oltre la finestra pensava.
Pensava alla madre che lo aveva svezzato e accudito, prima e ultima donna al mondo ad averlo amato puramente e genuinamente;
pensava ai compagni caduti, ai fedeli amici che lo avevano accompagnato fin lì e che uno a uno inesorabilmente erano caduti, chi in disgrazia, chi in malattina, chi nelle mani nemiche;
pensava all'impero e a quanto Kanto sarebbe potuta diventare grande, se solo il popolo non fosse stato così vile e ottuso.
Pensava alla moglie e al figlio, pensava al passato e pensava al futuro.
Il macchinario davanti a lui fremeva in attesa, palpitando di elettricità e incertezze.
Da lì a pochi minuti il Condottiero avrebbe lasciato per sempre le sue sembianze umane, creandosi una nuova vita nelle mebra orribili ma necessarie di un Tascamostro.
Ma quale?
Non voleva niente di troppo ambizioso (prima di lui avevano provato, ma di loro non erano rimaste che orride poltiglie rosa o caricature di quello che una volta era stato un essere umano, ma che ora era solo un mostro senza nome).
No, non avrebbe compiuto il loro errore.
Voleva delle fattezze che lo rappresentassero, che ricordassero comelui si ergesse fiero contro il mondo.
Sarebbe diventato di tipo Normale perchè lui era un uomo, niente di più e niente di meno; un uomo nella sua dignità, uguale a tanti altri ma nato senza paura e pronto a vendicare l'umana razza intera.
Di tipo Volante sia perchè l'aquila superba era stata il suo simbolo, sia perchè come lei egli puntava al cielo, a sollevarsi contro le ingiustizie del mondo pur rispettandone le regole.
Non potendo portare con sè il proprio manganello scelse come suo alleato un solido gambo di porro, duro e resistente come il suo carattere, ancorato alla terra e frutto del lavoro contadino.
La macchina fremeva impaziente rendendo la stanza satura di elettricità.
Guardando il cielo incerto ma deciso come non mai, Duccio entrò.
>> Num. 2193 quick reply
>>200706
mio primo lavoro con Gimp, scusate ne non è un granchè ma non mi andava di richiedere pic e ho provato a fare da me, COME DVCCIO VORREBBE
>> Num. 2194 quick reply
File 139000886866.jpg - (84.95KB , 1280x800 , Ditto.jpg )
2194
>>200706
la mia faccia quando nel racconto scopriamo anche le origini dei DITTO.
>> Num. 2195 quick reply
File 139001930663.jpg - (76.50KB , 494x370 , Boris-quarta-stagione-Ren%C3%A9-Ferretti_jpeg.jpg )
2195
>>200706

GENIO! GENIO!! GENIO!!!
>> Num. 2196 quick reply
>>200694
> le nuove generazioni fissate tutte con sta cazzo di grafica
Questa è una cosa di cui la gente si lamenta da sempre.

Inoltre i pokemon fanno soldi, tanti soldi, quindi non se ne vanno.
>> Num. 2197 quick reply
File 13900345357.jpg - (45.92KB , 418x396 , 1368173762838.jpg )
2197
>mfw lurko da 4 anni e ancora non ho imparato a richiedere l'archivio
>> Num. 2198 quick reply
>>200706
Archiovo subito
>> Num. 2199 quick reply
  >>200706
doveroso sottofondo musicale.
>> Num. 2200 quick reply
Questo thread può ancora avere figli sani forti e VIRILI, moar pic di Duccio!
>> Num. 2201 quick reply
File 139005908479.png - (384.07KB , 650x1004 , il duccio di tutte le vittorie.png )
2201
>> Num. 2202 quick reply
File 139005993545.jpg - (62.61KB , 231x300 , 138995747547.jpg )
2202
Purtroppo non ci sono immagini di sfondo a risoluzione più alta.

Se ne trovate altre postate.
>> Num. 2203 quick reply
File 139006096734.png - (132.26KB , 320x240 , JL029.png )
2203
La parola d'ordine è una sola, categorica ed impegnativa per tutti.
Essa già trasvola ed accende i cuori dall'altopiano blu alle isole cannella, CATTURARLI TUTTI!
E LI CATTUREREMO!
>> Num. 2204 quick reply
File 139006351591.png - (258.53KB , 556x386 , duccio0.png )
2204
>>200820
>> Num. 2205 quick reply
>>200820
Sto collassando, grazie anon.
>> Num. 2206 quick reply
Combattenti di terra, di acqua e di volo! Camicie nere della rivoluzione e delle palestre! Uomini e donne di Kanto, dell'Impero e del regno del Settipelago! Ascoltate! Un'ora segnata dal destino batte nel cielo della nostra patria. L'ora delle decisioni irrevocabili. La dichiarazione di guerra è già stata consegnata agli ambasciatori di Johto. Scendiamo in campo contro la democrazia plutocratica e reazionaria dell'Occidente, che, in ogni tempo, ha ostacolato la marcia, e spesso insidiato l'esistenza medesima del popolo di Kanto.

Alcuni lustri della storia più recente si possono riassumere in queste frasi: promesse, minacce, ricatti e, alla fine, quale coronamento dell'edificio, l'ignobile furto dei nostri tascamostri. La nostra coscienza è assolutamente tranquilla. Con voi il mondo intero è testimone che Kanto del Littorio ha fatto quanto era umanamente possibile per evitare la tormenta che sconvolge il nostro mondo; ma tutto fu vano.
Bastava rivedere i trattati per adeguarli alle mutevoli esigenze della vita delle nazioni e non considerarli intangibili per l'eternità; bastava non iniziare la stolta politica delle garanzie, che si è palesata soprattutto micidiale per coloro che la hanno accettate; bastava non respingere la proposta che Rocco fece il 6 ottobre dell'anno scorso, dopo finita la campagna dell'Altopiano Blu. Oramai tutto ciò appartiene al passato. Se noi oggi siamo decisi ad affrontare i rischi ed i sacrifici di una guerra, già è che l'onore, gli interessi, l'avvenire ferramente lo impongono, poiché un grande popolo è veramente tale se considera sacri i suoi impegni e se non evade dalle prove supreme che determinano il corso della storia.

Noi impugniamo le pokeball per risolvere, dopo il problema risolto delle nostre frontiere continentali, il problema delle nostre frontiere a ovest; noi vogliamo spezzare le catene di ordine territoriale e militare che ci soffocano nei nostri monti, poiché un popolo di duemila anime non è veramente libero se non ha libero l'accesso al Monte Argento. Questa lotta gigantesca non è che una fase dello sviluppo logico della nostra rivoluzione; è la lotta dei popoli poveri e numerosi di braccia contro gli affamatori che detengono ferocemente il monopolio di tutele ricchezze e di tutto le bacche della terra; è la lotta dei popoli fecondi e giovani contro i popoli isteriliti e volgenti al tramonto, è la lotta tra due secoli e due idee. Ora che i dadi sono gettati e la nostra volontà ha bruciato alle nostre spalle i vascelli, io dichiaro solennemente che Kanto non intende trascinare altri popoli nel conflitto con essa confinanti per mare o per terra. Sinnoh, Unima e Kalos prendano atto di queste mie parole e dipende da loro, soltanto da loro, se esse saranno o no rigorosamente confermate.

Popolo di Kanto!

In una memorabile adunata, quella di Zafferanopoli, io dissi che, secondo le leggi della morale fascista, quando si ha un amico si marcia con lui sino in fondo. Questo abbiamo fatto e faremo con Hoenn, col suo popolo, con le sue meravigliose Forze armate.In questa vigilia di un evento di una portata secolare, rivolgiamo il nostro pensiero alla Maestà del campione Lance, che, come sempre, ha interpretato l'anima della patria. E salutiamo alla voce Rocco, il capo della grande Hoenn alleata. Kanto, proletari e fascisto, è per la terza volta in piedi, forte, fiero e compatto come non mai. La parola d'ordine è una sola, categorica ed impegnativa per tutti.
Essa già trasvola ed accende i cuori dall'Altopiano Blu alle Isole Cannella, CATTURARLI TUTTI! E LI CATTUREREMO! Per dare finalmente un lungo periodo di pace con la giustizia a Kanto, a Hoenn, al mondo.


Popolo di Kanto!!
Corri alle armi, e dimostra la tua tenacia, il tuo coraggio, il tuo valore!
>> Num. 2207 quick reply
>>200830
>un popolo di duemila anime non è veramente libero se non ha libero l'accesso al Monte Argento.

Lollo di gran gusto
>> Num. 2208 quick reply
File 139007393359.png - (506.03KB , 426x600 , duccio pacifico.png )
2208
NELL'OCEANO PACIFICO
CHE DI PACIFICO HA SOLO IL NOME
IL DUCCIO E' PRESENTE!
>> Num. 2209 quick reply
>>200830
>[...] quale coronamento dell'edificio, l'ignobile furto dei nostri tascamostri.

Lollai.
>> Num. 2210 quick reply
File 139007873283.png - (622.78KB , 500x700 , fuoriglielectabuzzdakanto.png )
2210
.
>> Num. 2211 quick reply
>>200870
cazzo il becco sembra proprio il mentone del mussolini
>> Num. 2212 quick reply
Come mai ha il logo della Nike sulla fronte?
>> Num. 2214 quick reply
File 139009085060.jpg - (51.17KB , 340x281 , DVCE MINERALE.jpg )
2214
>>200888
SIETE TALMENTE IGNORANTE DA NON CONOSCERE IL LITTORIO SIMBOLO DEL MONOCIGLIO DELLA VITTORIA. NON MI SVSCITATE CHE VIRILE RIBREZZO!
>> Num. 2215 SABBIA! quick reply
>>200893
>>200888
chi chi? dove dove?
>> Num. 2216 quick reply
Bumpo requestando l'archivio di questo filo, mi pare d'obbligo.
>> Num. 2217 quick reply
File 139018119529.jpg - (86.23KB , 1000x750 , una_nvova_speranza.jpg )
2217
Le foglie cadevano placide sopra la sua testa sfiorandogli il becco e tingevano il terreno di un insolito colore ambrato.
In lontananza sentiva dei bambini giocare ed incitare i loro Tascamostri a combattere più forte.
Duccio posò il suo manganello, planò zompettando sopra un ceppo di rovere e sospirò.
La pace forzata imposta dalle forse Jothiste non aveva indebolito il suo spirito.
Gli avevano rubato la libertà, il potere e lo stesso diritto di appartenere alla umana razza, ma la sua tenacia e la sua forza avrebbero continuato ad ardere indomite.
Si era lentamente abituato alle sue nuove grottesche fattezze; quel corpo non era stato progettato per il volo e quelle ali sgraziate gli permettevano in realtà di impugnare ancora con forza il suo manganello.
C'era voluto tempo per poter tornare alla grazia e alla coordinazione di un tempo, ma sapeva aspettare.
Un rumore crescente lo riportò alla realtà: un ragazzo correva sulla strada.
La schiena eretta, lo sguardo fiero, si fermò quasi per caso davanti a quella buffa anitra.
Aveva un sorriso gentile e un animo nobile.
Non ci furono lacrime o momenti struggenti, non era quello nè il momento nè l'animo.
Duccio lo guardò e suo figlio intimamente capì.
>> Num. 2218 quick reply
>>201055
lollo, ti voglio bene
>> Num. 2219 SAGE! quick reply
>>201055
*forze Hothiste, mannaggia
>> Num. 2220 quick reply
BVMP
>> Num. 2221 quick reply
Ho convertito le rom di pokemon blu e cristallo in gba così posso giocarci a velocità turbo con l'app gameboyd.
[Indietro] [Thread intero] [Ultimi 50 post] [Primi 100 post]


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo