-  [WT]  [Home] [Manage]

Mostra board precedenti
02/10/2017 - 01/11/2017: /Viaggi/


[Indietro]
Modalità post: Risposta
Email b i u s sp
Soggetto   (risposta a 13034)
Messaggio
File
URL File
Embed  
Password  (per cancellare post e file)
  • Tipi di file supportati: GIF, JPG, MP3, PNG, SWF, WEBM
  • Massima dimensione del file 5000 KB.
  • Le immagini più grandi di 250x250 pixel saranno ridimensionate.
  • Ci sono 136 post unici. Vedi catalogo

  • Blotter aggiornato il: 2017-10-11 Vedi/Nascondi Vedi Tutti

File 150689824147.png - (47.73KB , 1360x1245 , Europe_blank_map.png )
13034 Num. 13034
Principali mezzi di spostamento usati fino ad ora: treno regionale, frecciargento, voli a basso costo, metropolitana

Il viaggiatore moderno è poco più di un consumatore di itinerari già battuti da molta gente prima di lui e che verranno fatti da gente dopo di lui, però cambiare città ogni tanto può dare spunto per nuove idee e nuove discussioni da intraprendere con gli amici, quindi non é una cosa da buttare via subito

Se poi decidete di partire con qualche amico che si rivelerà essere un pasticcione, le cose ridicole non mancheranno e ci sarà da ridere (o piangere nel caso capitino disguidi di un certo tipo come perdere dei bagagli o perdersi in metropolitana e finire in parti diverse della città a notte fonda)
Espandi tutte le immagini
>> Num. 13037 quick reply
Il viaggiatore esplora, consuma, paga, e usufruisce di mezzi di trasporto e di mercanzia di vario tipo. Compra una esperienza di vita che altri hanno già vissuto, in modo da poter ritornare in sicurezza e raccontare quello che ha visto e fatto. Ma anche se quello che sta facendo non é niente di nuovo, serve ad allargare un po' i suoi orizzonti e a vedere dove sono i suoi limiti.
>> Num. 13043 quick reply
File 150736903921.jpg - (42.98KB , 468x438 , Leaning-Tower-of-Pisa-and-tourists.jpg )
13043
Chi viaggia lo fa sapendo che dovrà arrivare in posti già esplorati da moltissima gente prima di lui, ma solo quando sarà presente sul posto potrà tracciare il proprio percorso in maniera unica, anche se il materiale che porterà via sarà del tutto simile a quello già preso in precedenza
>> Num. 13044 quick reply
Un problema posto dal turismo di massa é lo spostamento degli autoctoni dal centro della città alle periferie, perché la massa turistica sta prendendo il sopravvento per gran parte dell'anno al punto da riempire una città come Venezia, che normalmente conta 800.000 abitanti, fino a 3 milioni di persone, di cui oltre 2 milioni non autoctoni veneti
http://www.repubblica.it/viaggi/2017/08/10/news/abitanti_contro_turisti_guardian-172790302/
>> Num. 13045 quick reply
File 150776052365.png - (310.25KB , 992x611 , money worth nothing.png )
13045
Quando qualcuno vorrebbe viaggiare ma non può farlo succedono anche queste cose


Cancella post []
Password  
Segnala post
Motivo